D.A.R.Y.L.

Members
  • Content Count

    32
  • Joined

  • Last visited

About D.A.R.Y.L.

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    matteo
  1. Caro Fonzo, io ho risolto in maniera macchinosa, ma ho risolto. GetDataBack su Windows di un amico mi ha praticamente recuperato tutti i dati (qualcosa no, e un programma deve venire reinstallato). Ci sono volute una settantina di ore. Ho quindi acquistato e collegato un secondo HD sul quale li ho trasferiti, e che d'ora in poi utilzzerò per backup (lezione imparata). Per rianimare l'HD sopito è bastato riformattarlo (Utility Disco - Inizializza - MsDos). Le scocciature non sono mancate (sincronizzare la libreria i-Tunes ed altre perdite di tempo), ma non conosco altri modi di procedere. Grazie a Bill Gates, dunque!
  2. Buongiorno a tutti, ecco il fatto. Una mano troppo lesta ha scollegato il disco esterno (Lacie Mobile 120 GB) dal MBPro senza passare dall'Eject. Il risultato è che il disco ora non è più visibile sula Scrivania, ma soltanto in Utility Disco. Il nome generico del disco è in neretto (come quello dell'HD interno), ma il nome dell'unica partizione è "pallido", e non mi è concesso di attivarlo, ma solo di espellerlo. Niente backup dei dati (libreria i-Tunes e pure un paio di programmi installati). A quanto ho capito dovrei ricostruire le directory FAT perse (o qualcosa del genere). Informandomi in rete, ho notato la menzione ricorrente di due software per il recupero dati: Getdataback (Windows) e Diskwarrior (Mac). Ora il mio HD è collegato ad un PC Windows col primo programma avviato, e a quanto pare i file vengono rilevati. Mancano però ancora 10 ore al termine della verifica, e vi chiedo se c'è un sistema più veloce per sistemare la faccenda (dato che i dati salvati sono integri, mentre necessito di nuove directory che permettano al Mac di leggerli). Sapete anche dirmi come muovermi una volta terminata la "Ricostruzione"? Il disco funzionerà normalmente, o dovrò riversare tutti i dati su di un nuovo HD, formattando questo? Grazie mille. M
  3. Messa così, gentile Vigo, non posso che darti ragione. Ma i post, in realtà , erano "solo" due: in questa sede l'accento era posto sull' "aggeggio" in sè, nella sezione dedicata al software chiedevo se il mio Mbp fosse in grado di gestire simili immagini: il video in quella sede era giustificato, più che dal mio, dall'interesse che poteva suscitare per chi con le immagini provenienti da ben più potenti videocamere lavora...comunque, poco importa: ancora non ci ho capito nulla... Ciao.
  4. Non condivido il fatto che i moderatori abbiano compattato i due post in Videocamere. Come volevasi dimostrare, le risposte stavano arrivando proprio dall'altra Sezione... evidentemente un motivo per il quale avevo splittato il post c'era: questa è la sua Area di appartenenza, ma in quel contesto la percentuale di persone tecnicamente preparate al riguardo è alta... no? Comunque... aspettiamo...
  5. Ho fiutato anch'io l'odore del fake e sì, ho inviato una mail al tizio... ma hai visto che bell'effetto? Fosse vero sarebbe fantastico...che macchina servirebbe altrimenti per un simile risultato?
  6. Caro Fire-Fly, semplicemente perchè è una doppia questione: da una parte c'è la questione dello strumento (VideoCamere), dall'altra quella hardware/software (sessione Final Cut Pro/Express). Il video è il raccordo: il post doveva stare per metà in una sezione, per metà in un'altra, ed invece è finito per intero in entrambe 1)perchè io così ho più possibilità di ricevere una risposta completa che necessita di due competenze differenti e 2)perchè credo la cosa potrebbe interessare tanto a chi frequenta abitualmente una sezione quanto l'altra. Me l'ero chiesto anch'io se fosse il caso e,come puoi constatare, non è mia abitudine (nemmeno ripostare qualora non riceva alcuna risposta). Ma perchè vuoi fare polemica? Guarda che bel sole fuori...non sei curioso anche tu di capire? Io vorrei una risposta esaustiva, ed infatti l'enfasi è assolutamente differente nei due post: magari sì, è fuori luogo chiedere in questa sessione se il mio Mbp ben supporta l'HD, ma ruba giusto una riga... Ciao!
  7. Cosa ha montato precisamente questo tizio sulla HV20? Si può montare su altre consumer? Cos'è esattamente un adattatore DOF? http://it.youtube.com/watch?v=8nOypJzvX3A Qualche "tecnico" sa spiegarmi esattamente di che si tratta e come fabbricarmelo? E' proprio quel che aspettavo... soprattutto, vista la Sezione del Forum, CON UN MBP 2,33 GHZ (2 Giga di Ram) POSSO MONTARE CON FinalCut Express IN HD SENZA IMPAZZIRE, qualora mi facessi la HV20? In seguito posso esportare il video come mi pare (ovvio, con coneguente perdita di qualità ...)? Grazie infinite, è molto importante per me, e vi prego di dedicarmi un attimo del vostro prezioso tempo (so che siete dei professionisti e che per voi sono banalità , ma per me sono Passione da coltivare e Soldi da spendere bene)... D.
  8. Questo tipo di modifica, immagino, si può applicare anche a videocamere non HD... ma, nel caso in cui optassi per la HV20 (acquisto che valuto da tempo), avrei difficoltà a montare video HD (FCExpress) col mio MBP a 2,33 (2Giga di Ram)? Vorrei tanto saperlo... Grazie.
  9. Ok Mandrake, perfetto... ma guarda alla Discussione "strabiliante video" in "videocamere" il primo passo verso la risposta ai miei problemi...
  10. Cosa ha montato precisamente questo tizio sulla HV20? Si può montare su altre consumer? Cos'è esattamente un adattatore DOF? Qualche "tecnico" sa spiegarmi esattamente di che si tratta e come fabbricarmelo? E' proprio quel che aspettavo... http://it.youtube.com/watch?v=8nOypJzvX3A Grazie mille (credevo non fosse possibile un simile effetto con macchine sotto ai 2000 euro, e invece...), Matteo
  11. Ma in tutto ciò io vorrei capire una cosa alla quale nessuno ancora è riuscito a rispondermi... la base della grammatica foto/video è il FOCUS. Queste telecamere di fascia bassa permettono di giocare con la profondità di campo? Mandrake, tu che sei sempre stato parecchio cortese e disponibile, sapresti indicarmi quali sono i parametri tecnici che indicano questa possibilità ? Sono praticamente bloccato sull'acquisto di una videocamera per questo motivo (non esistono più negozi che permettono di provarle prima di acquistarle...)... basta che sia indicato "Messa a fuoco Auto/Manuale" sulla scheda tecnica? Grazie infinite (e scusa Nà n Rén se ti ho invaso il post, ma credo ti possa interessare la questione: mettere a fuoco un punto dell'inquadratura a sfavore del resto ti permette di dirigere l'attenzione su quel che vuoi...). Ciao...
  12. Sono io. Per chiunque avesse i medesimi dubbi, ho scoperto che le nuove compatte, come la Canon Powershot G7, permettono di controllare tempi e diaframmi, quindi in linea teorica anche la profondità di campo (non so con quali risulati: se qualcuno potesse testimoniarne l'efficacia gliene sarei grato). Così le Nikon compatte più recenti. Certo: non sono macchine economiche (350/500 Euro)...ma non hanno il costo di una reflex digitale.
  13. Le ricerche le ho fatte. Tante. Mi serve ora il parere di chi utilizza una di queste videocamere, o che le ha provate. So che la GS500, nelle minidv consumer, è il top. Ma per 100/200 euro in più potrei portarmi a casa una HDV, ottimizzando l'investimento (in prospettiva). Lavoro su di un Macbook pro 15" di penultima generazione, che quindi non supporta l'HD, ma mi hanno assicurato che la migliore definizione si avverte anche su di un normale monitor (come accade con le immagini fisse). Vorrei però sapere se la modalità CINE o 25p della Canon è utilizzabile anche con le normali minidv, e sono curioso di sapere com'è la qualità delle immagini registrate su questo 'vecchio' supporto. Un'ultima cosa: l'isolamento del soggetto a fuoco rispetto all'ambiente è buono come appare negli screenshots delle due videocamere in giro per la Rete? Grazie mille, Matteo P.S. Se giro e monto in HDV, ma volessi masterizzare il risultato su di un normale dvd, mi basterebbe scegliere un formato di compressione (con ovvia e conseguente perdita di hd), senza dover fare altre operazioni?
  14. Ciao. Ci sono compatte che permettono di agire sulla profondità di campo (similmente alle reflex), per esempio isolando i soggetti (sfuocando lo sfondo) nei ritratti? Qual'è la voce nelle specifiche tecniche da tenere d'occhio per capire se ciò è possibile? Odio quelle macchinette "tuttaffuoco", ma dato l'utilizzo ludico vorrei evitare d'investire in una reflex. Grazie infinite, Daryl.