Stramat

Members
  • Content Count

    34
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Stramat

  1. Qualcuno sa se esiste un programma per Leopard che mi consenta di eseguire un Wake-On-Lan su PC WinXP collegato in rete tramite un router wireless Dlink?
  2. Ho recuperato quasi tutto, solamente hanno cambiato nome e posizione. C'è modo di ricostruire l'originale? Secondo voi se riformattassi in FAT32 e rifacessi il recupero cambierebbe qualcosa? Qualche software che recuperi senza perdere il nome dei file? Grazie
  3. Oggi sono stato da un cliente, ha inserito un disco esterno e per sbaglio ha attivato Time Machines. Il disco in questione è una Maxtor II USB da 500 GB (quasi piena), era formattato in FAT32. Time Machines ha riformattato in Journaled Case-sensitive ed ha scritto circa 2 GB. Ho impostato una scansione approfondita con Data Rescue II, attendo l'esito date le 10.5 ore di scansione. I dati erano particolarmente importanti quindi è disposto a spendere, qualcuno ha qualche idea su altri metodi?
  4. Posto la mia non tanto per la scrivania alquanto spoglia, ma più che altro per la curiosità di essermi ritrovato dopo il login la "foto" dell'uragano felix di passaggio sui caraibi... Per chi se lo chiedesse il software per lo sfondo della scrivania è EarthDesk.
  5. Se vuoi un consiglio evita di utilizzare Ubuntu su PowerBook per esperienza personale, la relase ha problemi con la gestione della ventola che rimane perennemente ad alto regime di rotazione. Ti consiglio piuttosto Yellow Dog Linux che gira un po' meglio.
  6. Se leggi il post sopra infatti ho scritto che la vendo! Io non mi ero ancora svegliato, ma tu non ti eri nemmeno alzato
  7. Confermo che NON funziona sul MBP 2,16 prima generazione per esperienza personale, anzi... se qualcuno è interessato ad un bando da 2 GB lo vendo, dopo aver realizzato che non funge è nel cassetto.
  8. Su PPC è cosigliabile munirsi di SpoofMac (sostituisce l'indirizzo MAC) quando si testano le reti in questo modo. Non saprei se ci sia un corrispettivo per Intel.
  9. Ho installato il banco Kingstom a cui ti riferisci da 6 mesi sul PB 12"; funziona bene.
  10. Stramat

    Tasto DX

    Salve, un'utility: sul dock basta cliccare con il tasto sinisto ed attendere che si apra la finestra per avere lo stesso effetto del click con il tasto destro; è possibile avere questa funzione anche fuori dal dock? Esiste un'utility magari che lo consente? Grazie, spero di non aver ripetuto altre discussioni
  11. Non sono così assolutista, per ora ci sono entrambi.
  12. Posto la foto del mio MacBookPro con S/O in nativo.
  13. Ragazzi qualcuno ha il manuale elettronico in italiano o sa dove si possa scaricare per la S2 Pro? Grazie!
  14. Stramat

    scannerizzare dia

    Mi spiace ma non ho esperienza con i due scanner che mi hai citato. Importante è che abbia una buona velocità di scansione e se possibile un caricatore separato per le diapositive. Da un punto di vista casalingo è fattibilissima la scansione, sta a te mantenere una certa costanza se l'archivio è grande e quindi valutare se è il caso di farlo o di farlo fare. ES: Scanner usati solo per diapositive €700, se consideri di rivenderlo a 500/600€ e hai sopra le 600 diapositive da scansire ti conviene questa soluzione. I telai di plastica delle diapo sono i classici, quelli di vetro sono più grossi in quanto racchiudono interamente la diapositive fra due vetrini.
  15. Stramat

    scannerizzare dia

    Il mio lavoro attuale consiste in questo quindi ti riporto la mia esperienza. Scanner: Nikon Coolscan 4000 con caricatore SF-200 Personalemente non ritengo sia necessario utilizzare sempre risoluzioni altissime in quanto dipende dall'utilizzo della fotografia, c'è da cosiderare su grandi archivi anche il rapporto tra il peso dell'immagine e il numero delle immagini da stoccare. Se, come mi pare di aver capito, devi scannerizzare un'archivio per uso personale consiglio una risoluzione tra i 300 e i 600 dpi in quanto sufficiente per un'eventuale stampa non professionale di buon livello. Formato RAW se possibile altrimenti TIFF; da evitare la compressione JPEG in questa fase. Soffiare bene o pulire con pennellino per diapositive, l'ideale una passata di aria antistatica (acquistabile in bomboletta). Attenzione alle scansione dei telai in vetro in quanto alterano il valore dell'immagine, consiglio un trasferimento su telai in plastica. Attenzione alla polvere nell'aria in quanto se depositata all'interno dello scanner produce aloni indesiderati (specialmente sui telai in vetro). Ultimo non tenere le immagini solo DVD in quanto sensibili all'uminità e con superficie delicata. L'ideale sarebbe un sistema di stoccaggio a cartucce, da evitare gli caricare tutto su un HD esterno non utilizzato di frequente in quanto il rischio è che dopo anni di inattività quando lo si accende si rompa (ti ricordo che i produttori di HD lo garantiscono per 3 anni). A chi non vuole farsi carico della spesa del sistema a cartucce consiglio DVD (da rifare ogni 5 anni) e HD a cui si accede spesso. Spero di essere stato esauriente.
  16. Quoto, 17 è esageratamente grande. Io come "portatile" utilizzo un PowerBook da 12, forse un po' piccolino ma riesci a lavorare tenendolo in mano praticamente.
  17. Se butti un'occhio alla discussione Buoni Propositi per il 2007: Passo a WIndows ti fai un'idea generale sulle tendenze attuali del mercato.
  18. Senza voler aggregarmi a polemiche ci tengo a far notare che, per quanto abbia all'attivo pochi messaggi, credo di trovarmi in un forum dove posso esprimere le mia perplessità verso Apple senza sentirmi in una lobbi. Cosa che non farei in altri forum windows tipicamente di parte.
  19. Anni di compressore per la polvere o bombolette di aria antistatica
  20. Ho provato Mandriva 06 su di un vecchio portatile e Ubuntu sul PB, non ho mai messo mano seriamente alla questione, nonostante il progetto OpenSource mi affascini ideologicamente, quindi non saprei fare un paragone veritiero. Se qualcuno ha più esperienza mi piacerebbe sapere dove funga meglio.
  21. Non mi ritengo un troll e comunque hai ragione il titolo della discussione poteva essere migliore. Questione Mouse: primo compro quello che piace a me, secondo il fatto che abbia due MM (o almeno la fattura) dimostra che non sono prevenuto nei confronti di apple. Ho sempre comprato apple e ho sempre sorvolato sulle lacune in termini di numero di applicazioni le ritenevo irrilevanti rispetto ai vantaggi che l'accoppiata HARDWARE-OSX garantivano! Nel 2006 posso dire di essere scontento a 360°. E' l'opinione di uno che a novembre intendeva riprovarci con il MBP core2duo prima che emergessero perplessità riguardo schermo e airport.
  22. Rassicuro tutti sulle condizioni hardware del mio macbook pro secondo l'hardware test e TechTool sono perfette. Grazie ad Alexander per i consigli sulla masterizzazione li proverò. P.S. Non ho comprato una ferrari appositamente per andare per andare alla Coop ma sono sicuro che se decidessi di utilizzarla anche nelle spese di tutti i giorni non incontrerei problemi
  23. Povero Bill, chissa cosa dirà Stiv Giobs
  24. Dico semplicemente che al momento attuale per un uso POCO PROFESSIONALE e non solo (Photoshop) mi vergogno di aver acquistato un MacBook Pro. Nonostante l'elevata qualità dell'hardware del Mac mi ritrovo ad aver bisogno di un catorcio da 800 euro che purtroppo su alcuni aspetti funziona meglio. La questione software come dice passwordlost migliora decisamente con gli universal, ma purtroppo allo stato attuale non sono ancora utilizzabili decentemente, il tempo per far si che la questione potesse migliorare è ampiamente trascorso. VISTA era solo una provocazione, faccio i miei interessi e quindi confido di poter lavorare ancora, mac o win che sia, come ai vecchi tempi con i G4