Alberto Pilot

Members
  • Content Count

    7
  • Joined

  • Last visited

About Alberto Pilot

  • Rank
    Video Expert

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Alberto Pilot
  • Città
    Spilimbergo (PN)
  • Interessi
    Elettronica, Hi-Fi, Musica, Motori, Sport
  • Lavoro
    Libero professionista
  • Mac che possiedo
    L'importante non è quanto costa e quanto sia bello, la solo che ci piaccia e solletichi il nostro an

Contact Methods

  • Website URL
    http://www.trepi.it
  • Skype
    albertopilotfvg
  1. Buongiorno a tutti, spero che qualcuno che ha avuto la mia stessa esigenza magari mi possa aiutare. Mi servirebbe trovare una APP per l'iPad che mi permetta di "replicare" il mio desktop (o quello che stò guardando sullo schermo, che forse è l'espressione più corretta) in altri "n" iPad via Wi-Fi o tramite un altro modo. Immaginate una sala riunioni; distribuiamo "n" iPad ai partecipanti, e poi uno (il master) visualizza sul suo iPad un qualche file (mettiamo un Pages, od un pdf, o quello che volete) e lo modifica, sottolina, taglia, etc etc e gli altri vedono sul loro schermo esatt
  2. Ho il tuo stesso identico problema. Ho creato e salvato un logo (completo di grafica e testo) ed esportato in HTML con il CorelDraw. Ho scoperto (ed ha funzionato per alcune prove) che se apro il file nel browser con un doppio click sull'iconda del file (Safari di default) e poi lo seleziono (diventa il riquadro azzurrino) e ci faccio cut&paste all'interno della firma di Mail, quando mando i messaggi di posta si vede perfettamente al suo posto, e non me lo tratta come un "allegato" lasciando uno spazio vuoto nella firma. Ho fatto delle prove spedendomi messaggi su account di Gmail
  3. Grazie mille per i consigli ! Adesso vedo di orientarmi un pochino fra le offerte ! Grazie ancora Alberto
  4. Buon giorno, ripropongo un post che ho inserito qualche tempo fa, probabilmente in una sezione errata del forum. Mi scuso con i Moderatori per l'eventuale errore e per il post doppio. Il mio problema è evidenziato nel titolo. Su consiglio del mio rivenditore ed anche seguendo la recensione di Applicando, ho acquistato una multifuzione Samsung, modello CLX-3160FN per il mio iMac da 24" . Avendo la presa di rete, l'ho collegata in ethernet con la Time Capsule, sperando di poter usare i servizi di stampa, scanner e fax direttamente dal mio Mac. Sbagliato. C'è sempre un conflit
  5. Salve a tutti e buona continuazione di questo 2009 che ci auguriamo ricco di novità e sorprese. Vorrei porre un quesito che spero non sia già stato dibattuto, in tal caso vi prego di segnalarmi il link corrispondente. Ho l'esigenza di trasportare una Nikon D300 (con accessori e 2 ottiche) e possibilmente anche un MacBook Pro (nuova versione) in uno zainetto od in qualcosa di comodo. Mi capita di assistere a fiere e dover fare dei reportage, quindi camminare un sacco e concretizzare al massimo il tempo "libero" a disposizione fra un evento e l'altro. Mi è fondamentale portar
  6. Buon giorno, questo è il mio primo post, per cui, se l'argomento è già stato dibattuto o questa non è la sezione corretta, prego i Moderatori di avere un occhio di riguardo ed in caso indirizzarmi di conseguenza Il mio problema è evidenziato nel titolo. Su consiglio del mio rivenditore ed anche seguendo la recensione di Applicando, ho acquistato una multifuzione Samsung, modello CLX-3160FN per il mio iMac da 24" . Avendo la presa di rete, l'ho collegata in ethernet con la Time Capsule, sperando di poter usare i servizi di stampa, scanner e fax direttamente dal mio Mac. S
  7. Ciao Torakiki, se ti serve un proiettore per business presentation o comunque non specificatamente dedicato all'uso come HomeTheatre, una cosa sicuramente fondamentale è la luminosità . I valori da te indicati, sono propri di proiettori adatti a grandi schermi (parliamo di oltre 3.5-4 m) e magari in condizioni di luce ambiente. Il contrasto serve a migliorare la tridimensionalità delle immagini (e non solo), ma se nella stanza ci sono luci colorate sarà la colorimetria dell'intero quadro ad essere "virata" rispetto a quello che dovrebbero essere le info dell'immagine visualizzata.