giulio_r

Members
  • Posts

    21
  • Joined

  • Last visited

Posts posted by giulio_r

  1. Ciao Giulio, anch'io sono utente di proe e vorrei comprarmi un macbook.

    Sei riusito ad installarlo sotto windows??

    Funziona bene? Quanta ram hai sul tuo macbook pro? Pensi che sia necessario sul macbook con il processore a 2ghz l'installazione del secondo giga di ram?

    Grazie.

    Ciao, sì, ho installato win XP tramite bootcamp e va tutto alla grande, ultimamente sto usando più think3 per la modellazione di superfici piuttosto che pro/E. Ma ti posso assicurare che funziona bene. Penso però che su macbook non vada proprio al massimo...in quanto non hai scheda video e i cad 3d son basati sulle open GL..Comunque io ho 2 Gb di ram, ma sul mio PC con 1 Gb di ram va tutto alla perfezione lo stesso.

  2. Vi posto i miei risultati dopo l'aggiornamento a 10.4.9 ... sembra sia migliorata la situazione :D

    CINEBENCH 9.5

    ****************************************************

    Tester : giulio_r

    Processor : Macbook Pro

    MHz : 2,33 GHz

    Number of CPUs : 2

    Operating System : OS X 10.4.9

    Graphics Card : X1600 256Mb

    Resolution : <fill this out>

    Color Depth : <fill this out>

    ****************************************************

    Rendering (Single CPU): 386 CB-CPU

    Rendering (Multiple CPU): 727 CB-CPU

    Multiprocessor Speedup: 1.88

    Shading (CINEMA 4D) : 472 CB-GFX

    Shading (OpenGL Software Lighting) : 1900 CB-GFX

    Shading (OpenGL Hardware Lighting) : 4333 CB-GFX

    OpenGL Speedup: 9.19

    ****************************************************

  3. come fai a saper usare bene il programma se non lo sai settare? poi ti stupisci che per un render ci bada mezz'ora? dipende da come hai impostato le proprietà della sequenza e quelle delle clip...in Final cut i setting sono fondamentali, importantissimi...bah...

    Pode

    Ciao, posso chiederti una cosa? Io sono nuovo di final cut e ho installato da pochi giorni la versione 5.1 su macbook pro c2d 2,33 GHz... Dove posso trovare info su come settare al meglio final cut?

  4. Buongiorno a tutti, sono nuovo di final cut pro.

    Vi chiedo un'informazione:

    Io ho un macbook pro c2d 2,33GHz su cui ho installato final cut studio 5.1 .

    Ovviamente l'HD del portatile è lento e poco capiente quindi ho un lacie bigdisk 500Gb firewire 800. Ho impostato che final cut lavori sempre in questo HD ma mi sembra che sia lento ( ho impostato Unlimited RT ma certi effetti inizia a farmeli vedere e poi si blocca con un messaggio che dice di controllare la connessione del disco ecc...). Vorrei chiedere come devo inizializzare il disco esterno? Mac OS esteso (...) o cosa? Inoltre, meglio mettere raid striping? In questo disco ho avuto comunque la necessità di crere una partizione (100Gb) che fosse leggibile da windows in quanto lavoro anche con premiere con matrox rtx100.

    Vi ringrazio delle risposte,

    Buona giornata.

  5. La licenza OEM non consente di installare Windows su una macchia diversa da quella con cui si è ottenuto. Solitamente le versioni OEM sono personalizzate dall'azienda che ti ha venduto il PC quindi può essere che con BootCamp dia qualche problema.

    Comunque se Windows ti serve per usare solo un paio di Software, dicci quali sono che magari può essere meglio usare Parallels che è meno invasivo di BootCamp.

    I software che uso sotto windows sono Pro/E, Ansys e Think3 : software di modellazione 3D il primo e l'ultimo ( anche se il primo è un pacchetto integrato ) e agli elementi finiti ( che io uso per analisi strutturali ) il secondo. Penso che se per Ansys possa andare bene parallels ( deve invertire matrici sostanzialmente quindi lavoro di processore ) per i cad 3D immagino sia meglio bootcamp.. Che mi dici?

  6. Io ho la batteria del pro che dopo 4 cicli dai 5540 Ah che aveva all'inizio ora ha 5430 Ah a piena carica... Ma è normale? che sia giunto il momento di fare una calibrazione? Non vorrei trovarmi tra un mese con la batteria al 50% delle sue possibilità.

    PS non l'ho mai scaricata del tutto la batteria.

    Ma succede anche a voi questo?

    Vi ringrazio per la risposta,

    Saluti

  7. La calibrazione va fatta se e quando l'indicatore dello stato della batteria sul sistema operativo "da i numeri" ossia: il portatile va in stop anche se viene segnalata carica rimanente, se a pieno regime viene segnalata una percentuale di inferiore al 90% ed altre amenità varie.

    La calibrazione non agisce sulla batteria stessa, ma risincronizza il Power Manager del portatile con la circuitazione di controllo della carica sul pacco batterie(ed infatti sugli accumulatori a ioni di litio che sono privi di controllo di carica non è necessario fare la calibrazione...).

    Come detto altrove, le batterie a ioni di litio devono essere trattate in maniera diversa a quella che è divenuta usanza comune, mutuata dall'esperienza delle batterie all'idruro: la cosa che fa loro più male sono le cariche e le scariche forzate, mentre le cariche parziali, anche frequenti non le danneggiano essendo (quasi) del tutto immuni da effetto memoria. Mentre per la sovraccarica c'è la protezione interna del poratile che stacca l'alimentatore quando la batteria è piena, per le scariche occorre che la batteria non sia del tutto prosciugata, quindi occorre collegare l'alimentatore non appena viene indicato dal sistema.

    Al di la di tutto, bisogna pensare che basta che si danneggi un elemento del pacco che la batteria diventa pressoché inutilizzabile. Così come è perfettamente normale che le sue prestazioni degradino col tempo.

    Ma posso chiederti una cosa? Io che ho il portatile nuovo...è meglio se almeno una volta la facico scaricare del tutto o è indifferente? io l'ho usata solamente fino al 50% e poi messa in carica per paura che si bloccasse durante l'installazione di win...

  8. Puoi anche cercare nell'aiuto del finder...

    Per calibrare la batteria:

    Collega l'alimentatore di corrente MagSafe e carica completamente la batteria di MacBook o MacBook Pro finché la spia sul connettore MagSafe diventa verde e l'icona Batteria nella barra dei menu indica che la batteria è interamente carica.

    Mantieni inutilizzata la batteria per due ore o più quando è completamente carica . Durante questo periodo puoi utilizzare il computer collegando l'alimentatore a un presa di corrente.

    Scollega l'alimentatore di corrente mantenendo acceso il computer e inizia a utilizzarlo con la batteria. Quando la batteria inizia a scaricarsi, verrà visualizzata sullo schermo la finestra di dialogo di batteria scarica.

    Mantieni acceso il computer finché non entra in stato di stop. Quando la batteria è ormai quasi scarica, registra il tuo lavoro e chiudi tutte le applicazioni prima che il computer entri in stato di stop.

    Spegni il computer o mantienilo in stato di stop per cinque ore o più.

    Ricollega l'adattatore alla presa di corrente e lascialo collegato finché la batteria non si è ricaricata completamente. Durante questo periodo puoi utilizzare il computer.

    Grazie mille, non sono pratico di mac ma avevo provato a cercare qualcosa...devo esercitarmi di più, comunque più tardi faccio la prima calibrazione.

  9. È stato scritto anche questo un milione di volte; sul manuale del tuo MBP trovi scritto tutto in maniera chiara e concisa.

    ...che sia stato scritto non lo metto in dubbio, è che non lo trovavo più e per questo mi sono accodato a questo thread per chiedere quest'informazione.. Nel manuale non c'è scritto come calibrare la batteria...mi spiace..

  10. Vorrei fare una domanda anch'io:

    Ho un macbook pro nuovo da 2 giorni. Come si fa la calibrazione? La carico al 100% e poi la lascio scaricare del tutto? Avevo letto da qualche parte, ma non ricordo dove, nel forum che bisognava settare qualcosa in maniera che si scaricasse del tutto...

    Inoltre ho sbagliato quando, dopo averla caricata la prima volta, l'ho ricaricata dal 50% piochè stavo installando win con bootcamp?

    Grazie!

  11. Buongiorno a tutti, io ho un problema:

    Ho un macbook pro c2d 2,33 GHz, ho installato bootcamp, fatta la partizione in fat32...installato win XP sp2, poi, al momento di installare i drivers mac si è bloccato win.... al riavvio non funzionava nè il trackpad nè la tastiera... Quale puo' essere il problema? ( win è originale OEM).

    Il macbook mi è arrivato 2 giorni fa e ho l'esigenza di windows solo per un paio di software...

    Può essere secondo voi che il problema sia che non avevo aggiornato tiger?

    Poi ho un altro problema: come faccio a vedere se necessito aggiornamento di firmware?

    Vi ringrazio anticipatamente,

    Cordialità

    Giulio.

    Sempre io, ho risolto tutto. Ho aggiornato tiger, rimasterizzato il CD dei drivers e non ha più creato problemi...ora win sul macbook pro va più veloce che non nel mio PC fisso di casa ;)

  12. Buongiorno a tutti, io ho un problema:

    Ho un macbook pro c2d 2,33 GHz, ho installato bootcamp, fatta la partizione in fat32...installato win XP sp2, poi, al momento di installare i drivers mac si è bloccato win.... al riavvio non funzionava nè il trackpad nè la tastiera... Quale puo' essere il problema? ( win è originale OEM).

    Il macbook mi è arrivato 2 giorni fa e ho l'esigenza di windows solo per un paio di software...

    Può essere secondo voi che il problema sia che non avevo aggiornato tiger?

    Poi ho un altro problema: come faccio a vedere se necessito aggiornamento di firmware?

    Vi ringrazio anticipatamente,

    Cordialità

    Giulio.

  13. nei negozi l'8% di sconto educational non te lo fanno; alcuni lo applicano, ma non a pieno. i vari contributi sono applicati anche sullo store online, basta parlare con un operatore. ho usufruito, per prendere il macbook a mia sorella, di educational, vola con internet e sconto personale. prezzo di partenza 1119, prezzo di acquisto 799 euro. sfido a trovare qualcosa di meglio...senza contare del diritto di recesso in caso ci fossero problemi.

    Non fanno l'8%, è vero, a me hanno fatto il 4% in effetti, ma il prezzo di partenza era più basso.. Voglio dire: su apple store avrei pagato 2299,00 € e poi c'erano i 190€ di contributo, nel negozio ho pagato 2349,00 € e poi i soliti 190€... ok, son 50€ in più ma almeno se ho un problema vado da loro, un minimo di assistenza me la danno...

  14. io non lo comprerei mai in un negozio per due motivi:

    a) nel caso si presentassero difetti funzionali nei primi giorni il computer non te lo sostituiscono, ma te lo mandano in assistenza.

    b) non ti fanno sconti ( personali o educational)

    A me l'hanno fatto lo sconto educational in negozio...e mi han pure spiegato come usufruire del contributo statale del 19% fino ad un massimo di spesa di 1000€...che vuol praticamente dire 190€...nel mio caso che ho preso il macbook pro...

  15. No beh, il toshiba monta la geforce 7600 da 128 Mb... Ma questi programmi non richiedono una scheda video mostruosa...o meglio a me vanno tranquillamente con la 6600 GT anche con assiemi "abbastanza complessi"...

    Quel che mi chiedevo è se girano tranquillamente e senza problemi come se il portatile fosse un win based... Ma da quanto ho letto nel forum sembra che il boot camp faccia il suo egregio lavoro...mi confermate che posso andare tranquillo?

    Grazie :)

  16. No, non hanno chiavi hardware, richiedono semplicemente unla licenza. Nella pratica serve avere una scheda di rete. La settimana prossima mi danno la licenza di think design e volevo installarla direttamente nel portatile.

    C'è da dire che questi programmi ( almeno pro/E e Think3) richiedono le OpenGL mi sembra. E' un problema?

    Grazie ancora.

  17. Buongiorno a tutti, sono nuovo del forum. Vi spiego il mio problema:

    Ho la necessità di prendere un portatile e la scelta cade tra toshiba (A100-149) o il macbook pro 15' con T7400 il quale lo utilizzarei pure con final cut ( di qui la preferenza per quest'ultimo).

    Ho però un problema: devo utilizzare anche i software del titolo del thread: Pro/E wildfire 3.0, Ansys 10 e think design Xpression i quali sono per windows.

    Io posso quindi, utilizzando bootcamp, far funzionare il macbook pro con questi software per win?

    E inoltre, posso usare il mouse a 2 tasti e rotella che mi è indispensabile per la modellazione solida?

    vi ringrazio e vi augro buona giornata,

    Giulio.