marcotroi

Members
  • Content Count

    75
  • Joined

  • Last visited

About marcotroi

  • Rank
    Assiduo

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    marco
  1. Grazie appena ho un attimo di tempo ci provo!
  2. Ciao a tutti ,mi è stato proposto di creare una time line di 4 - 5 minuti con dei filmati ,salvare e mettere off line i media per poi sostituirli con altre immagini ricollegando i nuovi media alla sequenza.Non so se si capisce ma praticamente mantenere un montaggio sincronizzato con una musica e senza dover rimontare tutto a tempo inserire nuove clip che vadano già a tempo. E' possibile e se no quali consigli avete per velocizzare il lavoro per creare sempre lo stesso promo ma con immagini diverse? grazie
  3. Ciao a tutti, allora buone notizie ,ho preso il lacie blu-ray disk esterno e con conpresso 3.5 mi sono creato un bel blu-ray disk con menù principale e menù selezione scene ci sono solo 4 templates e se si vuole uno sfondo personalizzato si può ma solo statico. Il dispositivo a parte il prezzo elevato è comodo perchè lo utilizzo sia con mac pro che con macbookpro via firewire. Rimane un problema ,non riesco a visualizzare il film. Caricando il blu-ray me lo trovo come risorsa aprendola mi apre le cartelle interne ma non trova nessuna applicazione per far partire menù ecc.Ho scaricato anche vlc ma niente. Esiste qualche programma applicativo che vede un disco bluray e posso usare per visualizzare il mio bluray?
  4. Ciao, non stai sbagliando pultroppo non si riesce esportare tramite firewire in hdv con la z1 devi per forza prenderti la black magic una scheda con entrate uscite hdmi.
  5. Risolto il problema2 date un'occhiata al seguente link dove si parla della Bakmagic scheda che permette di acquisire ed esportare oltre che HDV anche un segnale in 422 preso direttamente dall'uscita HDMI della z1 o di qualsiasi altra camera provvista di entrata e uscita HDMI,questo potrebbe essere interessante per avere un pieno segnale 1440x1080i in 422. http://www.clipscorner.net/index.php?option=com_smf&Itemid=123&topic=3108.0
  6. Ciao Marco2 ,a quanto pare i masterizzatori Blu-Ray non sono compatibili com il mondo mac ma funzionano solo in fase di masterizzazione e non in lettura. Correggimi se sbaglio. Se fosse così riuscirei a fare il lavoro ma bisognerebbe testarlo.Rimane comunque il fatto che con dvd studio pro non vedrebbe e non finalizerebbe i blu-ray. Si potrebbe aggirare usando Toast 9 vedi questo link: http://www.roxio.com/ita/products/toast/plugin/overview.html ciao
  7. Ciao a tutti ,dopo molte ricerche e letture su questo forum vorrei aprire una nuova discussione per ragruppare tutte le esperienze problemi e modalità lavorative impiegate con HDV con una semplice lista come ,tipo atrezzatura ,problemi incontrati ,finalità . Comincio io: 1 Camera Sony Z1 , Citidisk HDV 100 Mb ,Mac Pro 2.66 4core 3 Gb HD sistema raptor 1000 RPM HD editing 2 HD Sata2 raid 0 Backup 1 Hd interno sata2 500 Gb 1 Hd estrerno Mybook 500 Gb esata ,MBP 2.33 ,FCS 2. 2 problema 1 riesco ad acquisire dalla sony z1 sia in formato HDV sia in apple pro res 422 lavorarlo perfettamente senza nessun problema ma non riesco ad esportare il lavoro finito su nastro HDV tramite la z1 ,sono perplesso perchè una volta ci sono riuscito ed ora non capisco cosa sbaglio. problema 2 sono riuscito ad esportare tramite compressor il mio bel video in hd-dvd 1440x1080i (il massimo che posso fare con le mie camere)realizzo i menù del DVD con risoluzione 1920x1080i e riesco addirittura a masterizzare,solo che non ho ancora provato se riesco a masterizzare i HD-DVD da 15 Gb nessuno ha provato?Esiste un masterizzatore Blu-Ray e HD -DVD compatibile con mac? 3 vorrei riuscire a vendere i miei video in Blu-Ray anche se non raggiungo i fatidici 1920x1080p mi accontenterei dei miei 1440x1080i ma sono bloccato dal fatto che DVD studio pro non li supporta. So che encore ci riesce ma sono passato a mac anche per i menù fantastici che crea dvd studio, spero che la apple si dia da fare e non rimanga così indietro visto che ormai la guerra tra Blu-Ray e HD-DVD l'ha vinta Blu-Ray Vi ringrazio per la vostra partecipazione ciao e buonlavoro. Marco
  8. Pultroppo no perchè gli hd esterni sono formattati in fat32 e quindi come sai bene i file sono al massimo di 2 Gb. Io comunque non trovo così difficoltoso editare,o apri file per file su progect e scegli quello che ti serve o metti tutto su una timeline ed editi tagliando e spostando quello che ti serve su una traccia sotto o un'altra sequenza.
  9. ciao,io ho un citidisk e copio semplicemente la cartella con tutte le clip che ho girato nella cartella del progetto ,poi in FCP6 import folders e mi ritrovo la cartella in progect.
  10. Pultroppo no ancora niente,riesco ad utilizzarlo solo con 4 tasti e non nella posizione da me preferita.Speriamo con i prossimi aggiornamenti sistemino sia questo sia le scorciatoie da tastiera che su final cut non mi vanno tutte tipo mela z!
  11. Come da titolo,in questi giorni ho avuto un nuovo problema ed appunto una distorsione audio sull'uscita Firewire mettendo in play dalla timeline con provando sia su un VCR S70 JVC sia su una telecamera sony. Si sente un leggero audio del filmato ma sopra c'è un fastidiosissimo fruscio che copre completamente l'audio cose se ci fosse un jack di cuffie o casse che scarica e provoca un rumore maddornale. Qualcuno ne sa qualcosa? Il sistema è Final cut studio 2 e un mac pro 2.66 tutte e due aggiornati con sistema leopard. Fino a tre giorni fa tutto ok e non mi riccordo di aver cambiato niente. Grazie in anticipo.
  12. Problema risolto,non era la ram ne l'installazione. Aggiornando a finalcut 6.0.2 è sparito il Bug. Ciao a tutti.
  13. Esatto vedo che avete colto il mio senso ma resta il fatto come si potrebbe procedere a realizzare questa idea? Avanti popolo se serve apriamo un nuovo post dedicato con le varie idee da mettere in campo per provare almeno se questa cosa potrebbe essere fatta. Se tutti ci mettono un pò di volontà qualcosa si potrebbe imbastire.
  14. Quoto tutti gli interventi fatti fino ad ora. E aggiungo che il problema è sostanzialmente uno: sia che lavoriamo per TV sia per fotografi sia per editori ecc. il punto a nostro sfavore è che non siamo tutelati da nessuno e che sopratutto siamo isolati uno dall'altro ,molte volte ci mettiamo in concorrenza pur di non perdere il lavoro e questo a scapito nostro e non certo dei nostri committenti. Ora il mio pensiero e forse sogno sarebbe quello di costituire un'associazione che gestisca la nostra categoria ,organizzando incontri per pianificare salari minimi e max per creare un minimo di mercato.Se si riuscisse a coinvolgere 80% di tutti noi operatori e rispettare gli accordi sottoscritti un editore o fotografo o qualsiasi altro committente come pensate che si comporterebbe?Chiede a me e io d'accordo con voi abbiamo deciso che voglio 35€ all'ora + trasferta .L'editore la prima volta dice c...o tu sei pazzo ne trovo in giro che mi fanno molto meno!Ed io visto che so che ci siamo accordati gli rispondo Ok non ci sono problemi alla prossima occasione. Dopo aver capito che il prezzo non lo fa più lui ma noi vedrete che o si addegua o aumenta il prezzo anche lui per starci dentro o diminuisce la sua provigione o cambia lavoro.Ora c'è un'altro problema noi proffessionisti ci possiamo mettere d'accordo in qualche modo anche se sarà molto difficile ma chi vuole etrare nell'associazione come fà ?Chi non ha un curricolum esperienza e vuole entrare come la maggior parte di noi che si è fatto la gavetta a basso costo per poi crescere con il crescere dell'esperienza?Bè bisognerebbe tesserarci con un piccolo test di idoneità a riprese e montaggio in modo che sia che tu sia esperto sia che tu sia alle prime armi il lavoro finale deve avere un minimo standard e quindi sia che tu abbia 2 mesi di esperienza che 20 anni se raggiungi lo stesso standard hai gli stessi diritti e privilegi degli altri. Lo so questa è una mia utopia o sogno ma se riuscisse ad andare in porto sarebbe una bella cosa.Tutto sta a noi!! Ciao e Buon lavoro a tutti. Marco
  15. Fate pure i realisti io non sono Pazzo!!!!!! A quelle cifre vado a fare l'operaio che prendo di più ,non riscio nulla,non pago un casino di tasse e sopratutto non devo investire un capitale per lavorare. Ora il mercato se è rovinato è proprio per quelle persone che si ostinano di voler fare un lavoro perchè gli piace e lavorano anche a quei prezzi così come è ovvio che ci sia gente che se ne approffitta.Io 14 ore di lavoro a 120€ non lo farò mai e se foste tutti come me non ci sarebbe questo mercato da morti di fame ,questa è la mia opinione siete liberi di approvarla come no e io sono libero di esprimermi.Avvolte mi ritrovo con doppio lavoro e non mando un ragazzino a farmi le riprese per 80€ ma video operatori di fiducia e li pago anche 250€ per 5 ore di ripresa questo solo perchè mi considero un collega e se loro mi chiedessero di fargli le riprese io chiederei quella cifra.So comunque come sta funzionando ultimamente nelle Tv anche quelle grosse basta guardare il risultato finale ,riprese mosse ,il bilanciamento del bianco penso non sappiano neanche cosa sia ,camere con bande sfasate pixell bruciati droop a volontà .Pultroppo non c'è più la ricerca della qualità ma solo del prezzo chi fa meno vince. Se vi offende essere chiamati pazzi a chi lavora in questo modo ditemi pure come vi devo chiamare e vi accontenterò!!!