Micky70

Members
  • Content Count

    81
  • Joined

  • Last visited

About Micky70

  • Rank
    Assiduo

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Micky
  1. Sul sito Samsung c'é un programma che puoi scaricare, si chiama "all share". Lanciato il programma vai ad impostargli le cartelle da condividere. C'é solo la versione per windows peró.
  2. Micky70

    Ram Mac Pro 2006

    Ciao, a me sono passati ormai 4 o 5 anni dall'update della RAM. Su uno slot monta una coppia da 512 MB della Hynix ( originali ), piú una coppia da 2GB TAKEMS prese da buydifferent. Sul secondo slot un'altra coppia TAKEMS da 2GB (buydifferent) ed una coppia da1GB Kingstone ( presa da Apple). Ricapitolando: Slot1: 2x512MB Hynix + 2x2GB TAKEMS Slot2: 2x1GB Kingston + 2x2GB TAKEMS Le caratteristiche sono identiche per tutte, cioé il clock a 667. Unica accortezza per le ( non originali) sono i dissipatori, le TAKEMS hanno dei dissipatori sottodimensionati per il MACPRO. Ho provveduto ad autocostruirmeli.
  3. Stó pensando anche io in questi giorni ad un aggiornamento dell'HD di sistema. Stó cercando informazioni a riguardo ed ho trovato due soluzioni diverse. Una adotta un SSD sul Bay 1 del MacPro con un adattatore, un altro utente invece ha montato l'SSD nel vano libero dedicato ad un secondo Lettore/Masterizzatore, collegando i due con un cavo adattatore. Qualcuno ha info a riguardo?
  4. Come non detto Purtroppo però, sembrerebbe sulla sulla serie MacPro 3,1 quindi 2008 credo. netkas.org » Efi rom for 6970
  5. Purtroppo non abbiamo molta scelta. Ci sarebbe la HD 5870, io ho trovato i test ed ispirazione da qui: Radeon 5870 and 5770 on 2006 Mac Pro Dovrebbe esserci anche qualcosa della serie NVIDIA Quadro, la soluzione più costosa, ma non saprei dirti delle compatibilità . Poi dipende da quanto vuoi spendere, di un pò datate ci sarebbero le ATI HD4870 e HD3870, oppure la Nvidia GT8800. Dovresti cercare un pò su eBay e negozi vari su Internet. Prima di comprare la HD5770 sullo store Apple, volevo azzardare a prendere una GT8800 su eBay, avevo trovato un venditore dagli Stati Uniti che le metteva sui 120 dollari. Era una scheda "Flashata", nel senso che in origine era per uso PC, questo venditore l'aveva riadattata su MacPro, flashando il Firmware interno della scheda inserendoci quello adatto per lavorare su sistemi Apple. C'e' una procedura specifica e dei software dedicati a tale scopo, su Internet e Youtube si trova la procedura gironzolando un pò. Io personalmente ho preferito non rischiare, di conseguenza ho acquistato sul canale ufficiale Apple. La cosa strana è che gli Imac sono equipaggiati con le HD6750M / HD6770M / HD6970M quindi la serie M, e non ci sono info a riguardo di schede simili specifiche per MacPro. Bisognerebbe rovistare sui forum, per vedere se qualcuno ha usato qualche trucchetto per far lavorare queste schede su dei MacPro, magari flashando delle schede commerciali.
  6. Anche io ho sentito e letto diverse cose sulle combinazioni delle RAM, ma non sempre è possibile rispettare tutti quei dettagli, specie se si parla di macchine che iniziano ad essere datate. Anche io ho aggiornato le RAM in 2 step, ed alla fine il risultato sono RAM di 3 marche diverse, ma tutto funziona regolarmente. Appena comprato il MAC PRO aveva di serie due moduli Hynix da 512 per un totale di 1GB. Al primo aggiornamento, fatto attraverso Apple, quindi RAM ufficiali diciamo, due moduli da 1GB ognuno della Kingston. Al secondo aggiornamento, con Ram comprate da Buydifferent, 4 Moduli da 2GB ognuno della TakeMS. L'unica cosa che hanno in comune questi moduli di memoria è la velocità di Clock a 667, nulla di più. Attualmente il mio Mac Pro lavora con 11GB di RAM senza problemi. Io cedo che puoi andare tranquillo, cercando almeno di rispettare la velocità di clock che supporta il BUS delle RAM.
  7. Concludo con il discorso della RAM. Io ho montato proprio questa di Buydifferent : 8 GB FB-DIMM 667 (4 x 2 GB) per Mac Pro 2006-2007 Acquista Ram 8 GB FB-DIMM 667 per Mac Pro 2006-2007 scontata 100% compatibile con computer Apple, Garantita a vita... Offerta Limitata [] - 259.80EUR : ✓ BuyDifferent, Gli esperti del mondo Appl Queste RAM lavorano egregiamente, saranno almeno 4 anni che le ho acquistate, non ho avuto mai problemi di sorta. L'unico problema legato a queste RAM è la dissipazione del calore quando la macchina ha carichi di lavoro un pò più impegnativi. Con programmini tipo "iStat menù" puoi facilmente tenere sotto controllo le temperature. Generalmente sui 75 Gradi le ventole iniziavano a farsi sentire, ed è abbastanza facile arrivarci. Non sono mai riuscito a trovare dissipatori più efficenti da aggiungere o sostituire a quelli originali. Se noti nella foto il dissipatore è un semplice lamierino di acciaio, non è in grado di dissipare bene il calore lasciandolo lavorare così. Fortuna che ho una buona manualità , quindi sono riuscito ad autocostruirmi dei dissipatori aggiuntivi modificando dei dissipatori in alluminio rimediati da alcuni vecchi inverter per motori elettrici, con questo espediente sono riuscito a far lavorare meglio le RAM, tenendo le temperature tra i 60 ed i 70 gradi. Per renderti l'idea guardati queste sempre prese da buydifferent: Kit 8 GB (4 x 2 GB) FB-DIMM 800 per Mac Pro 2008 e XServe 2008 Acquista Ram 8 GB FB-DIMM 800 per Mac Pro 2008 e XServe 2008 scontata 100% compatibile con computer Apple, Garantita a vita... Offerta Limitata [] - 279.80EUR : ✓ BuyDifferent, Gli Se noti la foto hanno un dissipatore di colore nero, praticamente uguale alle RAM originali. Quelle linkate sono però a 800, non saprei garantirti il corretto funzionamento. Io credo potrebbero funzionare, magari a frequenza più bassa. Potresti provare a chiedere direttamente ai ragazzi del sito Buydifferent. Spero di essere stato chiaro, il discorso è stato un pò contorto
  8. Per quanto riguarda gli HD ho montato internamente dei Western Digital. Per la precisione due identici di questo modello: WD1002FBYS 1TB ognuno. Ho ancora la fattura datata 08/09/2009 132 Euro l'uno acquistato da Italsystem Dovrebbe essere questo: Amazon.com: Western Digital RE3 SATA 7200 RPM 32 MB Cache Bulk/OEM Enterprise Hard Drive: Electronics Sono della serie Raid Edition, per applicazioni di lettura/scrittura intensive. Io li uso principalmente per le catture video ed editing delle immagini. Li ho preferiti alla serie Caviar o Green (più economiche), proprio per un discorso di durata nel tempo, infatti i Raid Edition appartengono alla serie Enterprise della Western Digital. Naturalmente poi dipende da te scegliere, soprattutto per il tipo di utilizzo che ne farai. Come dice anche giustamente LeoTM, i prezzi effettivamente sono saliti. Un anno dopo esatto, comprai un'altra coppia identica di HD, sempre WD1002FBYS, che misi dentro un NAS, e li pagai sui 119 Euro ognuno, stavolta su eBay, ma non ricordo il venditore.
  9. E già , sono stato giorni e giorni a trovare info a riguardo. Non riuscivo a trovare nulla che mi confermasse che quella scheda video fosse compatibile. Così alla fine mi sono deciso a fare quel video, in modo tale che se qualche altra persona voleva avere la conferma della compatibilità poteva trovare quel video di conferma
  10. Ciao Poisontime. Ho una macchina identica alla tua, un MacPro di generazione 1.1 risalente al 2006, con attualmente installato Snow Leopard. Da un pò di tempo mi chiedo come potrebbe comportarsi aggiornandolo a Lion. Purtroppo non ho trovato molto in giro a riguardo su internet. Posso però darti qualche dritta riguardo gli aggiornamenti, visto che dal 2006 ad oggi ho ritoccato un pò di cosette. Una cosa della quale il mio Mac Pro ha beneficiato parecchi è stata la scheda video, ormai è quasi un anno che l'ho aggiornata. Avevo anche io la Nvidia 7300, l'ho sostituita con questa: Kit di aggiornamento della scheda grafica ATI Radeon HD 5770 per Mac Pro (metà 2010) - Apple Store (Italia) Anche se sul sito della Apple il nostro modello non è citato, posso confermarti che funziona. guarda qui: Il video l'ho messo su io poco tempo dopo averla installata, anche riguardo informazioni di compatibilità tra la ATI HD5770 ed il MacPro 2006 trovai poche info a riguardo, per questo ho fatto quel video. Stasera ti darò qualche altra info riguardo gli HD e la RAM, appena ritrovo le fatture di acquisto. Per la RAM però posso dirti di guardare bene i dissipatori nei modelli che cerchi. Il mio problema a suo tempo non fù trovare la RAM giusta, ma i dissipatori da montarci. Ho avuto qualche problema di riscaldamento delle RAM, soprattutto nelle fasi di lavoro più impegnative.
  11. Ciao , con Firefox 3.0.18 su Ubuntu 9.04 riesco ad aprire il sito. Non sono un utente registrato, quindi non mi sono loggato. Ho pero' fatto un giro nel caricare qualche blog creato da altri dalla pagina principale, a me apre tutto, testi, grafica ecc.. ecc.. , non ho avuto problemi di Time-Out nella connessione. Ho provato dal portatile in WiFi, ho una Airport Extreme ed una Airport Express configurata come ripetitore di segnale.
  12. Ho avuto un problema simile anche io appena comprata, mi spariva dall'utility airport e manteneva la luce verde. Sono riuscito a farla riapparire sull'utility airport collegandola al mac con un cavo Lan per poi riprogrammarla. Assicurati di aver selezionato "Estendi Network" ed il nome giusto della rete privata creata con il Time Capsule.
  13. A chi potesse interessare sono riuscito a risolvere il problema. La colpa non risiedeva nella base Airport ma nelle configurazioni del Firewall di entrambe i computer inseriti nella rete LAN. Sia su Win XP che sul Mac Pro, nella sezione firewall bisognava abilitare la funzione ICMP (Internet Control Message Protocol), in particolare la voce "Richiesta d'ECHO" in Win XP, mentre nel Mac Pro disabilitare la modalità Stealth che di fatto inibisce il protocollo ICMP. Ora di fatto riesco a pingare tutte le utenze Wireless/Wired sulla rete e ad usare le app dall'Ipod touch che accedono al Mac Pro.
  14. Buon giorno a tutti. Ho da poco acquistato una base Airport Extreme per sostituire un vecchio router ormai anzianotto. La mia rete casalinga e' così composta: 2 Computer fissi, un Mac Pro con Snow Leopard ed un PC con Win XP, entrambi collegati alla base con un cavo ethernet sulla porta LAN. 1 Portatile Acer con Ubuntu Linux 9.04 che si collega in Wi-FI 1 Ipod Touch 1a generazione che si collega in Wi-FI Sono riuscito a configurare praticamente tutto, i computer navigano tranquillamente su internet, ed ho condiviso anche una stampante ed un Hard Disk esterno dal quale tutti i computer possono accedere per stampare e/o leggere/scrivere i file sull' HD. Il problema che ho ora e' questo: In pratica i pc collegati in LAN si vedono tra loro quando li pingo, ma non mi vedono le utenze sulla rete WI-FI. Stessa cosa al contrario, le utenze in WI-FI si pingano tra loro, ma non vedono i PC collegati sulla LAN. C'e' una sorta di isolamento tra le 2 reti. A questo punto il problema mi nasce con l'Ipod, dal quale volevo accedere al Mac Pro con alcune applicazioni, tipo: DataCase, Air Sharing, Stanza, Remote, Istat ecc.. ecc.. Queste applicazioni non vedendomi l'IP del Mac Pro sulla rete LAN non riescono a funzionare. Sulle schede di rete tutto e' impostato su DHCP, in automatico. Mi sto' dannando da un paio di giorni nel fare vari tentativi, ma senza ottenere risultati, tra l'altro gironzolando sulla rete non ho trovato molte informazioni a riguardo. Se qualcuno ha lo stesso problema, o può indicarmi come risolverlo glie ne sarei grato. Grazie anticipatamente.
  15. Non ci si può fossilizzare e pretendere di trovare le stesse applicazioni in diverse piattaforme. Non puoi affermare che fare audio con il Mac "non si fa bene" solo perchè non trovi i software che ti aggradano. Cambi piattaforma ? Potresti essere costretto a cambiare anche software. Da quello che sò Wavelab esiste anche per Mac, ma ci sono anche tanti altri software per fare audio a livello professionale. Logic Studio o ProTools di Digidesign sono un esempio. Per quanto riguarda il discorso dell'OS su un normale PC, beh quella io la chiamo "pirateria", probabilmente questa cosa non ti tocca.