Pejo

Members
  • Content Count

    1,811
  • Joined

  • Last visited

About Pejo

  • Rank
    Goyathlay

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Pino
  • Lavoro
    Grafico
  1. Ciao a tutti... ormai ho risolto, nel senso che sono riuscito a tamponare il problema, ma devo chiedere ugualmente una spiegazione a tutti coloro che ne sanno molto di questioni tecniche. All'interno di un file (XPress 9.3) inserisco un box di colore blu notte e sopra gli posiziono una immagine tif in scala di grigio e poi colorata da XPress dello stesso blu del box per creare dei giochi di luce e sfumature. Il cliente, al quale ho mandato un pdf per approvazione, dopo diversi giorni mi chiede di togliere l'immagine perché preferiva senza. A quel punto io non la elimino fisicamente ma la "
  2. Ciao a tutti, mi piacerebbe sapere la definizione e come/quando si utilizzano i box in acrobat (Trim, Art, Bleed ecc.). Intendo dire: a me è capitato più volte di realizzare lo "steso" di un pieghevole con XPress con modalità "pagine affiancate" (3 o 4 ante). Esportando in .pdf, risulta che la grafica del lavoro, con i segni di taglio, non è perfettamente centrata rispetto al supporto (foglio) perché si devono ovviamente prevedere le antine di qualche mm più strette. Ora, mi è capitato di fornire allo stampatore un lavoro (3 ante) dove per l'appunto la grafica dello steso non è c
  3. Ciao a tutti. È possibile su MAC convertire un file .pdf in un file di Excel? Cercando sul web ho notato che molto si può fare con PC, ma con MAC? Grazie e a presto
  4. Scusatemi... ho scoperto il problema. Era stato abilitato inavvertitamente il VoiceOver
  5. Per favore aiutatemi. Non so cosa sia successo, ma il computer ha deciso di parlare e ripetere in inglese tutte le operazioni che faccio (es. quando batto alla tastiera è un inferno perché non sta zitto un attimo) e in genere ogni volta che faccio click col mouse su una qualsiasi icona. Grazie in anticipo...
  6. Giuro che c'erano davvero... Li vedevi benissimo anche ad occhio nudo e stavolta la fotografia non è stata affatto bugiarda.
  7. Non so, ma mi dà la sensazione dello "spirituale"
  8. Ma dai... mi hai insegnato una cosa che proprio non sapevo A presto...
  9. In verità non ho proprio colto la battuta, ma immagino che sia una cosa per cui ridere (vista la faccina ). Ciao a tutti!!!
  10. Quando importi in ID, controlla nelle opzioni di importazione immagine. La finestrella deve essere abilitata...
  11. Ciao carissimo... io sostenevo soltanto che il linguaggio PS non è affatto morto (non ancora, almeno). Che poi l'esportazione diretta del pdf sia una realtà sulla quale investire sempre più, nessuno lo nega. Non mi sembrava di aver effettuato un approccio sostenendo che quello che sta nascendo ora è cacca, a differenza di quello che si era sempre usato fino a lì... Facevo un ragionamento sul "passaggio del testimone" assai repentino da un flusso di lavoro all'altro... L'esempio che hai fatto sui treni mi piace un sacco... Ma tu lo sai che io personalmente ho avuto più casini, guasti, r
  12. Dietro a questa diatriba c'è sostanzialmente, secondo me, una logica di mercato e di evoluzione inevitabile del meccanismo di flusso di lavoro. Non sono d'accordo che il PS sia una pratica "morta" come sostiene la fonte autorevole di cui sopra abbiamo parlato. Io conosco un fottio di persone che utilizza questo formato e non mi è mai stato segnalato (se non sporadicamente) alcun problema grave... Riconosco i limiti intrinseci a tale formato (profili, trasparenze ecc...), ma se lo sai usare... lo usi, con ottimi risultati. Ogni volta che prendono piede innovazioni che rivoluzionano drasticame
  13. Prima che la spostino, guarda qui: http://www.webpagepublicity.com/free-fonts-b.html#Free%20Fonts
  14. Detta alla buona, potremmo dire che si tratta di voci strettamente legate alla compatibilità del file con i RIP che devono processarlo: in un eps jpeg qualità massima il file è compresso ed è codificato perché conservi la massima qualità pesando tutto sommato poco; in un eps con codifica binaria il file viene descritto mantenendo intatte le informazioni (infatti pesa tantissimo). Nei workflow di un tempo, spesso era necessario fornire la codifica binaria perché altrimenti si incazzava il RIP e faceva dei pastrugni... Le anteprime penso abbiano uno scopo identificativo del file stesso..