Alfamac

Members
  • Posts

    24
  • Joined

  • Last visited

Posts posted by Alfamac

  1. Salve ragazzi.

    Trovandomi in china alla fine mi son deciso a comprare l'air risparmiando i 600 euro buoni buoni. Posso dire che con il lavoro che faccio va da dio.

    Sulla recensione cmq ho letto della hub usb che alimenta sia superdrive che altri oggetti senza alimentazione esterna. Ho provato a comprarne una carina (pagato 2 euro ammetto) pero a quanto pare il superdrive non va.

    Avete qualche consiglio da darmi su quale hub usb possa andar bene per far girare il tutto??

    Grazie mille

  2. Salve a tutti

    Dopo aver letto le peggiori critiche su di un portatile del genere dai sostenitori dei classici portatili vorrei ben esprimere a cosa serva il MBA dal punto di vista di chi, per lavoro, deve trasferirsi all'estero continuamente e necessita di qualcosa che si porti in giro con facilita'.

    Lavoro in varie zone del pianeta (USA Europa, Israele, Cina....) e da sempre ho avuto necessita' si qualcosa di piccolo con batteria caparbia. Leggendo le mie varie recensioni la scaletta è stata questa:

    Sony Vaio t37 (10.6' in 1.3 kg con 1.2ghz ULV)

    PB 12 1.5ghz superdrive

    macbook bianco 2.0 ghz superdrive

    Macbook pro 15 2.16ghz

    Tra questi il peggiore per me è stato (e lo è) il MACBOOK PRO. Fermo restando che rimane il piu piccolo nella sua categoria come potenza e peso pero andarci in giro non è il massimo..

    pesa 2.5 kg, la batteria dura per la sua categoria ma non esageratamente, grosso per aprirlo comodamente in aereo o tenerlo in treno o taxi... etc..

    tra tutti il migliore è stato il pb12, vero compromesso tra ptenza e prestazioni con dei piccoli svantaggi rispetto al macbook bianco (batteria, no 2dita sul touchpad e schermo non ai massimi).

    Il vaio, ottimo da portare in giro era una follia!! a parte che il prezzo in italia era di 2800 EURO!! oggi gli ULV non superano il 1.2ghz, la tastiera super piccola non aiutava a scrivere e 10', ragazzi ce ne vuole!!

    detto questo lode al macbook bianco per le sue caratteristiche ma il peso di 2.3kg IMHO lo scoraggia non poco.

    Fatta la premessa passiamo alle esperienze d'uso:

    il dvd è vero, si usa poco e consuma batteria se utilizzato, in piu con il mba si puo mettere nella stessa custodia e si porta via.

    Il wifi oggi è veramente essenziale ed il concetto di implementarlo a tal punto è stata una genialata! Ottimo anche aver scelto le dimensioni dello schermo ma soprattuto la sua "sottilita'". Proprio l'essere fino lo rende vantaggioso da portar in giro!

    Quello che la gente che lo critica non capisce è che tali portatili non possono essere UNICI! Devono essere accoppiati ad una base fissa che sia appunto magari un iMac a casa dato che sono strutturati solo per andare in giro e non per far girare QUAKE 37!!.

    Insomma, con sconto studenti a 1600 euro mi porto a casa un fantastico laptop come l'ho sempre sognato, il lettore e l'adattatore ethernet.

    Se avessi ancora il fisso lo prenderei senza pensarci!!

  3. Salve a tutti.

    Mi ritrovo con un problema che non riesco assolutamente a risolvere. Ho fatto un bel aggiornamento a tutti i mac in famiglia ma proprio sul mio (vuoi mla sfiga) dopo aver installato leopard e provo ad aprire mercury messenger mi da tale errore:

    IMPOSSIBILE AVVIARE L'APPLICAZIONE JAVA

    Eccezione non catturata nel metodo principale: java.lang.NoSuchMethodError: apple.awt.CWindow.setAlpha(F)V

    Non riesco a capire cosa puo' essere, ho gia riparato i permessi ma con scarso successo. Sul mio mbp non va mentre su mb e imac è una meraviglia (anche piu veloce)

    Grazie a tutti

    L'Alfassassina

  4. Il macbook si porta che è un piacere senza dubbio e la batteria ha una durata impressionante. Anche la ventola difficilmente entra al lavoro. i laptop normali oltre al peso del portatile maggiorato richiedo il caricabatteria ovunque e questo è un limite pesante.

    Purtroppo nero mi sa di laptop "normale" :-P che ci vuoi fare. Cmq il bianco è vero che si graffia ma ha una plastica molto piu dura.

    Sotto

    Mi dispiace moltissimo che sia difettoso. cmq una delle cose belle del mac è NON avere il led hdd praticamente inutile su mac os x. Con win è necessario per farti capire che lui fa qualcosa che tu non vuoi fare.....

  5. Rettifica

    Volvo aggiungere che effettivamente i portatili Apple presentano 2 difetti per quanto riguarda questo tipo di test:

    1)Manca uno switch esterno per disabilitare tutte le funzioni wireless. E' molto importante perche se si viaggia in aereo.

    2)Manca un risparmio energetico del processore (speedstep). Anche questo potrebbe aumentare e di molto la durata delle batterie. C'era sul G5 ma non piu sul x86....chissà

  6. Rettifica

    Volvo aggiungere che effettivamente i portatili Apple presentano 2 difetti per quanto riguarda questo tipo di test:

    1)Manca uno switch esterno per disabilitare tutte le funzioni wireless. E' molto importante perche se si viaggia in aereo.

    2)Manca un risparmio energetico del processore (speedstep). Anche questo potrebbe aumentare e di molto la durata delle batterie. C'era sul G5 ma non piu sul x86....chissà

  7. Buongiorno

    Essendo una "ordinaria e tranquilla giornata di ufficio" e dopo aver notato apprezzamenti per la recensione del macbook pro, mi accingo a recensire il macbook liscio nel test sulla portabilità.

    I paesi in questione sono svariati dell'UE occidentale ed uno orientale (romania), nel periodo primaverile (credo). La borsa da me utilizzata è della BIEZ (o non ricordo il nome) per il macbookpro15 ma perfetta per il 13' tanto che in modalità verticale si porta una bellezza.

    Partiamo da cio' che gia sappiamo (i componenti) esprimento le mie considerazioni.

    Lo schermo glossy tanto glossy non è. Il vaio t37 ha un ottimo schermo 11' ma vi garantisco che riflette molto piu del macbook ed è meno illuminato. Sinceramente ritengo che il macbook abbia il miglior schermo glossy del mercato tanto che i riflessi non sono mai fastidiosi (certo se di metti in piazza con il sole alle spalle non leggi nulla). L'audio è equivalente a quello del pb12, nulla di che ma avrei preferito qualcosa di piu come volume, le connessioni sono sufficienti per me ed il wifi ha un raggio impressionante. trackpad meravigliosamente grande che ti permette di fare miracoli con una mano sola. Processore potente, spazio hdd 80gb sufficiente ma peccato per il chip grafico intel gma 950. Su questo vorrei farvi delle considerazioni. Nel test in questione credo che questo chip integrato sia un vantaggio (vi spiego dopo perchè) ma di certo un chip grafico 3d sarebbe stato migliore anche mantenendo la memoria condivisa. Rimano il fatto che usandolo per la portabilita non si sente minimamente l'esigenza dell'accelleratore 3d ed anzi con os x si fanno cose che con win ti sogni.

    La tastiera invece è stata la miglior invenzione che si potesse fare. sono diventato un fulmine

    Iniziamo con le sessioni

    PORTABILITA'

    Che dire... Sono sempre andati crescendo i miei portatili prtroppo. Dal t37 da 1.3 kg al pb12 da 2 kg fino al macbook da 2.2kg. Escludendo il primo che è un ULV e quindi non puo partecipare alla gara, con mio stupore posso dirvi che il Macbook è nettamete piu portatile del pb12.

    Prima di tutto il fatto di essere 16:10 gli conferiscono la capacita di essere "acchiappato" ovunque; mi spiego, lo rendono mi agevole nella presa quando lo sollevate. Altro fattore è il materiale: lo so, l'alluminio è bello, non si graffia e dissipa il calore ma perdindirindina si abbozza (ed il mio si abbozzò)e l rendono piu delicato nella presa. Il materiale del macbook è policarbonato (mi sembra), si graffia è vero ma è resistentissimo ai peggiori urti e lo fai svolazzare che è un piacere. Altro punto a favore che la maggior parte delle persone dimentica è LO SPESSORE!! E' nettamente fino e questo lo rende piu trasportabile del pb12 (non scherzo). Il non gonfiare la borsa permette di mettere piu cose dentro e soprattutto non conferisce forme abnormi che possono essere scomode.

    L'apertura magnetica anziche magnetico-gancio è nettamente piu comoda......l'adoro

    AUTONOMIA

    Il vaio nell'effettivo durava 4h30m. Il pb12 3h. Questo arriva a piu di 3h30m con luminosita media e wifi acceso oppure senza wifi ma con modem usb umts collegato. Tirando le somme chi cacchiarolina ci torna piu al chip ULV. L'autonomia è uno dei punti di forza. durano molto e durano bene. Come accennato credo che questo dipenda anche dal chip grafico integrato. Evita di avere un altro chip-sifone con relativa ventola che scalda. Il macbook ha una ventola sola che parte da 1800 giri quindi tirando le somme credo che questa soluzione grafica sia la piu adeguata per un portatile cosi fino e con una grande autonomia. L'alimentatore è qualcosa di bellissimo, quadrato e bianco in stile apple lo infili ovunque (attenzione!! non adatto per scopi sessuali).

    POTENZA-PREZZO.

    Se ne sono dette tante. Ogg vedo che con 1150 euro educational ti porti a casa il bianco con 2.16ghz e 120gb hdd. Prego andare a trovare il corrispettivo identico e scoprirete che costeranno anche di piu. La migliore è la sony. Con tanto di piu ti porti a casa tanto di meno. Consiglio vivamente.

    COMPARAZIONE

    Posso dirvi per certo che non esiste niente del genere, cosi portatile, cosi potente, cosi resistente e bello da poter essere comparato. Difficile trovare qualcosa di bello e funzionale. paragonato al pb12 è una sottiletta e soprattutto il 16:10 ti fa lavorare meglio del 4:3. Sembra che OSX sia stato studiato per questo standard.

    Rinunciate al nero: è piu delicato e pagate inutilmente un colore che lo rende anonimo.

    GENTE INTORNO

    Ma bastaaaa! Il bello sono io, non il mio portatile!! :-P Scherzi a parte, la gente ti vede e ti chiede "scusa ma che portatile è?" oppure "è bellissimo" e bla bla bla. La migliore è stata "ma che te piace la frutta che c'hai fatto mette na mela" SPLENDIDA!

    CONTRO

    Difficile a dirsi, la gente chiama lo slot PCMCIA ma io non l'ho mai usato. Si lamentano della tastiera ma io l'adoro. Sicuramente prima o poi la mancanza del chip 3d si fara sentire. Gia testando leopard ho notato come time machine ad esempio non è animata e quindi forse ci saranno problemi con core animation. Ma sono tutte supposizioni.

    Per certo ora come ora il vero grosso problema è LO SPORCO. Si sporcafacilemten ed io sono sono proprio un gentilmac, anzi, spesso mangio e digito. Nell'ultimo periodo era diventato un bel lerciume :D

    PREZZO

    Ho comparato tutti i portatili dell'Unieuro ;) Simpatici i negozianti a mettere la tastiera seminascosta da una lastra di vetro con il monitor che esce fuori, cosi non se ne capisce lo spessore. Ho notato che nessun portatile di dimensioni simili montava un chip 3d quindi deduco che il problema del calore è reale. La GPU scalda piu della CPU. Adesso con 1200 euro prendi un signor portatile che puo durarti svariati anni senza farti rimpiangere i mhz!!

    Spero di aver contribuito ancora.

    Saluti

    L'Alfassassina

  8. Salve a tutti.

    Mancano la bellezza di 32 minuti per lasciare l'ufficio. Il lavoro odierno è terminato, il mio blog temporaneamente chiuso ed allora scrivo qui, magari a qualcuno va piacere. :P

    Voglio fare un resoconto del passaggio che ho compiuto da più di un anno alla piattaforma mac.

    Inizio dicendo che non ero stufo di windows, conoscevo il mac os 9 e lo ritenevo antico e bruttarello, vidi una volta mac os 10.0 e dissi "carino ma senza futuro"....che stupido.

    Il 20 giugno 2006 mi trovavo in spagna a studiare ed un mio amico di li mi informa che un megacentrocommerciale sta per chiudere e liquida tutto; perche non comprarmi qualcosa.... Cosi felice la mattina andai e trovai tante cose scontate al 50% tra cui con sorpresa c'era un piccolo reparto apple. C'erano macbookpro appena usciti 17' a 1600 euro, macmini con 30% e poi lui...iMac 17 1.8ghz a 699euro (stava a 1319 sul listino apple). Qui tutti voi direte "nacque l'amore"...assolutamente no, la mia vena commerciale mi spinse a comprarlo per rivenderlo in Italia :P .

    L'errore della mia vena commerciale fu ACCENDERLO. Lo portai nell'appartamento in spagna, lo accesi e vidi cose diverse. Inizia a premere qui e la su quella barra nel basso che consideravo una brutta imitazione della barra windows. avviai iPhoto, Photobooth, itunes. Rimasi sbalordito dalla grafica. Poi quel telecomando e quell'interfaccia front row....WOW. Iniziai a collegarmi a internet per leggere come funzionasse e come installare app. Rimasi allibito per ogni cosa, tutto era "stupido" tremendamente stupido. Non potevo credere di trascinare un file in una cartella per installare una app; ma dove mi trovavo? mi prendono in giro?

    Lo shock è invece un altro. Dal giorno alla notte capisci che sei un idiota, un imbecille patentato. Non credo minimamente a nessuna di quelle persone che dicono "non ho mai avuto un problema con windows" impossibile. Ho smanettato tantissimo con il win, il suo registro, i suoi .ini, assemblo pc da una vita eppure una qualsiasi rogna c'era sempre. Un virus prima o poi passa e rompe le *****, non puoi installare applicazioni minori stupidine perche installa minifile in giro per l'hdd e tocca IL REGISTRO come se alterasse il DNA genetico. Alla fine accade sempre qualcosa ma a renderti stupido è il considerarsi intelligenti...Perche se win non parte e ti fa schermata blu magari spendi 2 ore per sistemarlo e poi ti senti intelligente ed esperto. Hai buttato 2 ore a ***** ma sei felice, hai combattuto un adware e ti senti campione. I tuoi amici ti considerano mago informatico perche risparmiano i soldi dell'assistenza...ma di certo se un pc ti frega 2 ore per essere risistemato e non lavora piu come appena comprato allora sei proprio un idiota. Ecco allora che parte la corsa al pc nuovo perche comprendi come la colpa non è del win ma dell'hardware vecchio da buttare.

    Tenere le cartelle di foto in win era una noia mostruosa, alcune volte dimenticavo anche di averle, mai osato montare il video delle vacanze, mai tenura un'agenda elettronica.......insomma scoprii cosa vuol dire LAVORARE.

    Portato in Italia decisi di fare un altro passo, comprare un pb12 usato ultima generazione da affiancare al sony vaio per verificare se il mac era buono anche come portatile. Provato per 1 mese, il vecchio g4 si comportava meglio del previsto e quindi "ciao ciao vaiot37, ciao ciao pb12, benvenuto macbook 2ghz".:D

    La mia vita divento realmente Digital Life Style ma anche il lavoro al pc diventò nettamente piu produttivo riuscendo a fare tutto in maniera piu snella, rapida ed efficiente.

    Le persone intorno ovviamente ti guardano sempre come un alieno ma sinceramente mi faccio i fatti miei, meno siamo e piu ci divertiamo ;) (eccetto per chi vieni ad attaccarmi frontalmente).

    Per il resto mi piacerebbe analizzare piu a fondo il concetto di UTILITA' che nel forum è sempre stato poco trattato. Analizzare la GUI non come informatico ma dal versante umano-psicologico sarebbe molto interessante.

    Spero di avervi scassato abbastanza

    Saluti

    L'Alfassassina

  9. Buongiorno

    Trovandomi in ufficio ed avendo finito in anticipo il lavoro odierno, nella pressante attesa della pausa pranzo decido di fare il test "diverso" per il mio mac.

    Viaggiando molto per lavoro magari qualcuno può trovare interessante avere un test riguardo la portabilità di un portatile e non solo le classiche caratteristiche.

    Per ora mi trovo in Israele, e qui sotto faccio un elenco dei portatili avuti precedentemente ed utilizzati nelle rispettive zone:

    Compaq (non ricordo che ma grosso), Cina 2005 (2 mesi)

    Vaio t37 (quello da 1kg) Cina fine 2005 (2 sett)

    Vaio t37, Spagna 2006 (6 mesi)

    PB12 1.5 ghz (ultima serie) Nyc 1 Mese

    Macbook bianco (2ghz core2duo 2nd edition) Spagna, Romania, Francia (1 mese)

    Macbook Pro 15 2.16 ghz 1.5gb ram(prima dei led) Israele 6 settimane

    Iniziamo con il TEST.

    Vi dico subito che sono partito con la compagnia EL AL, non avendo timbri israeliani sul passaporto il portatile viaggia con 2 giorni di ritardo per SICUREZZA (deve essere analizzato con una "macchina speciale"). Sicuramene si sono fatti i cazzi miei e poi me o hanno spedito, fortuna vuole che avevo 2 borse ed una l'ho lasciata gentilmente come custodia.

    La temp. media è di circa 35 gradi di giorno e 28 la notte quindi le ventole sono accese "abbastanza", la batteria tiene una durata CERTA di 3 ore, max 3 ore e mezza senza wi fi. Per esperienza personale posso dirvi che è un tempo eccezionale per un portatile di queste prestazioni che gli altri comuni non immaginano neanche. Per farvi un confronto il sony vaio è dichiarato dalla casa come 8-9 ore di autonomia utilizzando il 1.2ghz ULV ma se arrivava a 5 ore era grasso che cola (prezzo italiano 2800 euro). Cmq per non rendere confusionario il 3d è meglio dividerlo in settori:

    PORTABILITA'

    Che vi posso dire, io amo il piccolo, il PB12 era qualcosa da rimpiangere, lo abbracciavi e coccolavi come un gattino, lo portavi a fare la passeggiata con la 2nd skin e ti dava quell'aria professionale altolocata.

    Il macbook era anche meglio in fondo, quella plastica ultra resistente è migliore dell'alluminio per viaggiare (si graffia ma non si rompe e non si abbozza) e soprattutto il macbook è piu snello rendendolo molto piu facile da trasportare. Il peso 2.3 kg cmq si avvertivano rispetto ai 2kg del pb12.

    Purtroppo un giorno mi appioppano il mbp15 e addio comodità. Portarlo a mano è un po' scomodo con la 2nd skin dato che tenendolo sotto braccio, devi fare sforzi snervanti per tenerlo e cmq il peso di 2.5kg è forse il limite per quello che chiamo PORTATILE.

    La borsa deve essere rigorosamente verticale e non orizzontale, essendo molto fino si traggono vantaggi camminando, la borsa verticale va praticamente in sincronia con il movimento della gamba mentre quella orizzontale bascula: insomma è sottile, meglio sfruttare tale vantaggio.

    AUTONOMIA

    Come accennato la batteria usata con wi fi mi dura 3 ore, considerando le temp. ed il sensore crepuscolare la ritengo un'ottima autonomia che gli altri portatili win si sognano. Peccato l'alimentatore grande, quello del macboook era bellino, piccino piccino faceva la sua P.r.a figura.

    POTENZA-PREZZO

    sicuramente la rete sarà piena di test e comparazioni varie quindi è inutile divulgarmi. Sappiate pero che la potenza di questo coso la potete avere con circa 1400 euro su un pc win compatibile..... Oltre a costare meno vi regalano: Il secondo tasto del trackpad, 2 kg in piu, batteria ad alta capacita che dura 30 minuti, scricchiolii che ci terrano compagnia e ventolona che in caso di necessità puo raffreddare il radiotare della vostra auto in aggiunta al fantastico rivestimento plastico FIAT DUNA STYLE.

    Se pagate il mbp 1850 euro sono soldi fin troppo ben spesi e ci avete anche guadagnato.

    COMPARAZIONE

    Ho gia accennato all'inizio, un portatile deve essere tale per il mio lavoro e quindi viva il piccolo. Il macbookpro è buono se viaggiate stazionandovi in qualche parte, ove il trasporto è unicamente aereoporto-hotel-aereoporto. Per me invece il top rimane il macbook a causa della sua estrema versatilita e della sua resistenza agli urti. Da qui aggiungo che l'alluminio per quanto elegante ed utile sia nel dissipare il calore ha il problema di abbozzarsi agli urti (cosa accaduta con il pb12), quindi se lo muovete molto è sconsigliato il suo acquisto

    GENTE INTORNO

    In israele non ci sono molti apple, e manca anche uno store online a quanto sembra. Ogni volta che aprivo il portatile mi ritrovavo una cerchia di gente intorno e la domnda era sempre la stessa: MA E' VISTA!! si, tua zia l'ho vista

    Si parte dalla sicurezza all'aereoporto, ai colleghi di lavoro, agli amici che vengono in casa fino al mio vicino. Vai a spiegare che è MAC OS X. A sconvolgere poi sono stati exsposè, dashboard e la tastiera illuminata. BASTA!!!

    CONTRO

    Il peso maggiore (parlo tra mac perche i pc sono squalificati in partenza essendo grassi) influenza non poco il suo utilizzo, la maggiore area lo rende piu scomodo nel passaggio da un tavolo all'altro e piu delicato nel trasporto. L'apertura con il gancio è piu scomoda di quella magnetica del macbook.

    PREZZO.

    Se vai da un win user con il mbp 15 e gli dici di averlo pagato 1850 cucuzze ti dira che sei stupido perche a 800 euro ti prendi un Acer. Seguendo questo filo logico sono tutti idioti coloro che comprano auto come: bmw mercedes alfaromeo lancia audi vag porsche maserati ferrari......

    Analizzando il prodotto il prezzo è ottimo per cio che offre: sulla carta le auto hanno tutte 4 ruote un motore ed un volante...... stessa cosa i pc. 1850 euro sono spesi molto bene per un portatile che puo durare 3 anni senza morire dall'uso che se ne fa.

    Quindi se il vostro limite è il prezzo non fatevi fregare perche è quello che si paga per avere qualcosa di buono.

    Il vero limite deve derivare invece dall'utilizzo che se ne vuole fare. Come ho detto se deve muoversi molto, passare di mano, posizionarsi su piu tavoli e fare il solito apri e chiudi mac-ista lo sconsiglio vivamente a vantaggio di un sano macbook bianco.

    Al contrario se la vostra mobilità è inferiore invece è il miglior acquisto che possiate fare.

    Spero di essere stato utile.

    Saluti

    L'Alfassassina

  10. Ciao bello.

    E' vero che il nuono modello è nettamete piu potente ma.... calcola che a molta gente il nuovo design non piace. :-P

    Per il resto io ho da piu di un anno un imac coreduo 1.8ghz con 2gb di ram. E' veloce come il primo giorno che l'ho acceso. Questo mi fa capire come quell'imac rimarra con me per moooooooolto tempo!!

    :-P

    GODITELOOOO

  11. ciao ragazzi

    Posso capire molto bne la tua vicenda, 2 anni fa prima di passare alla mela, al controllo sicurezza alla stazione di guangzhou un tizio prese la borsa con dentro il sony vaio t-37 e la lancio per aria!!

    PAZZIA

    fortuna di ruppe giusto un po' la plastica.

    Passai poi ad un PB12 ultima generazione usato e poi al macbook bianco liscio.

    IMHO se devi muoverti il macbook bianco liscio è un altro pianeta. sottile compatto, leggero e soprattutto la batteria dura di piu del macbookpro. Ora l'azienda mi ha rifilato un mbp15 ed ho regalato il bianchino a mio fratello.

    Facendo un lavoro dove viaggio molto (ora sono a tel aviv) posso dirti che l'alluminio non è proprio il massimo della sicurezza anche se piu bello, non si graffia ma si abbozza, mentre anche se il peso è solo 200g di piu, le dimensioni lo rendono meno maneggevole. Per la tastiera, è vero che il mbp ha la retroilluminazione ma la nuova tipologia del macbook è meravigliosa, la vorrei tutt'ora.

    Per quanto riguarda il video integrato....a me funzionava TUTTO. imovie iphoto video editing...veramente eccezionale, a meno che non metti windows e vuoi giocare 3d, non ne senti la mancanza.

    Spero di averti aiutato...

    L'Alfassassina

  12. Salve a tutti,

    Racconto anche io la mia storia di switcherino:

    1)Passai non de tutto al mac il 22 giugno del 2006

    2)L'ultimo pc fisso era un assemblato fatto da me, un athlon 2800+ con dentro unicamente win xp, mentre com portatile era un sony vaio t37

    3)il primo è ancora operativo (ovviamente) iMac coreduo 17' 1.8ghz ora equipaggiato con 2gb di ram

    4)Questa è una bella storia. Mi trovavo in spagna per studi ed un caro amico che lavorava dentro un grande magazzino come mediaworld mi informa che a causa di chiusura liquideranno tutto. Mi reco con l'intenzione di prendere qualcosa a buon prezzo per il mio pc e vedo che gli Apple erano con sconti da capogiro. c'era un macbook pro 17 a ben 1800 euro (parlo di giugno 2006) powerbook g4 ancora piu scontati ed un iMac coreduo 17 a 699 euro. Cosi presi questo iMac a meta prezzo (in Italia stava a 1300) con l'intenzione di portarlo a casa e rivenderlo......Dopo averlo acceso me ne innamorai. Cosi inizia a seguire forum e chat per carpirne i segreti mentre comprai usato sempre in spagna un PB 12 ultima serie (750euro) per controllare il rimpiazzo del vaio. Alla fine ho venduto sia il vaio, sia il pb12 (con gran rimpianto) e sono passato al macbook bianco core2duo.

    Aggiungo che da quado ho il mac bn 8 delle persone a me vicino hanno fatto il passaggio...he sia un profeta??

    5)era tutto piu semplice, piu usabile, piu sicuro ed a portata di mano. Sono rimasto stupefatto di come un OS potesse funzionare cosi bene ma anche dei mac in se. Rimasi impressionato da particolare sciocchi come trackpad: Sui portatili win si cerca di copiare il mouse con 2 tasti mentre sul mac pur avendo 1 tasto solo si hanno a dsposizione svariate combinazioni grazie al multitouch.

    6)L'unica cosa che rimpiango è MSN LIVE. Viaggiando per il mondo in continuazione i miei amici usano msn e quindi mi ritrovo una lista con 130 e passa contatti.

    7)Perche non farlo, l'unica pecca sarebbero i giochi ma con boot camp puoi schiaffarci un windows.

  13. DIENECE!

    Oltre che lo avevo letto sul deplian, ho chiesto anche conferma al 139. Aggiungo poi che per eseprienza personale mi è successo 2 volte gia, si disconnette e la lucina modem passa da blu a verde (con 2 lampeggi flash in verde). Per ironia ora ti sto scrivendo proprio dal treno e devo dire che tiene meglio che la TIM in 3g che avevo prima.

    Naturalmente se ci dovessero essere problemi faro' una guerra come non mai...

    Un saluto

    L'Alfassassina

  14. Salve a tutti.

    Ebbene ho fatto un bel casino.

    Installo boot camp e provo a mettere windows sul mio imac... Fino a qui tutto ok, Il cd di windwos era un sp1 ed infatti ho avuto solo dei problemi con i driver...insomma i soliti problemi di windows.

    Per tutta la giornata di venerdi saltellavo dal mac os al win senza problemi.

    La sera pero tornando a casa avvio il mac (sempre mac os ovviamente), mi compare la finestra di caricamento prima del login e SURPRISE!! La barra di caricamento non si carica!! Ho provato a verificare i permessi e fare la verifica disco ma niente da fare!!

    Ragazzi sono disperato perche il mio imac andava da dio e riconfigurarlo di nuovo richiederebbe veramente molto tempo. Non riesco a credere che windows possa toccare mac os quando neanche vede la sua partizione..

    Accetterei consigli volentieri... nel contempo sto facendo un backup sull'hdd esterno. (anzi se avete qualche consiglio per salvare l'immagine di tutto il disco sarei felice.

    Grazie ancora