lollorenzo

Members
  • Content Count

    353
  • Joined

  • Last visited

About lollorenzo

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Lorenzo
  • Città
    Piacenza
  • Mac che possiedo
    MacBook Pro

Contact Methods

  • AIM
    lollorenzo73
  • MSN
  • Website URL
    http://www.flickr.com/photos/lollorenzo/collections/
  • Skype
    lorenzo.durandetto
  1. H3G è una sim su iPad per cui non posso usare il metodo che mi dici, se ho capito bene. Questi problemi sono iniziati quando Flickr ha aggiornato la sua interfaccia... ormai parecchi mesi fa. Anche con Chrome fa lo stesso. Come anche Skype, come chiamate video, funziona solo in alcuni momenti. Forse è proprio Tim che limita certe richieste di traffico.
  2. Questo si, non è molto alta ma di solito riesco a fare quasi tutto... vedendo bene o male tutti i siti (magari alla sera alcuni streaming non vanno). Invece con Flickr c'è una lentezza estrema. Forse ha proprio bisogno di più banda, anche se ripeto con l'iPad con Tre e una sola pallina di segnale si apre senza troppa difficoltà . Non sono un grande esperto ma questo lo so... grazie!
  3. Intendi perché ha bisogno di molta banda? Il segnale è al massimo. La chiavetta prende in HSPA: con Speedtest.net la media è di circa 5 Mbps.
  4. Salve. Ormai da tempo mi è quasi impossibile con una connessione di Tim (chiavetta Wi-Fi a 14,4) utilizzare il sito di Flickr, nel senso che carica le pagine in modo lentissimo. Credo sia iniziato da quando è stato aggiornato il sito con la nuova grafica. Ma è buffo perché con l'iPad che ha come operatore Tre e anche solo con una pallina di segnale il sito si pare tranquillamente... Si può fare qualcosa secondo voi? Ovviamente senza cambiare operatore perché con Tim ho le 150 ore fino a luglio... Grazie
  5. Negozio TIM ReMetal del centro commerciale Gotico di Piacenza: in vetrina iPhone 5s nero 16GB in vendita a 1.149 € Accettano anche prenotazioni: tel. 0523 618946 Un po' scorretti mi sembra...
  6. Potrei andare in un APR e chiedere di fare una prova: se funziona poi l'adattatore lo prendo volentieri... ma 29 € sulla fiducia...
  7. Però nel link che hai messo si parla di visualizzazione monitor. Io intendevo vedere il MBP in target mode, cioè premendo il tasto T all'avvio e vedendo poi il computer come fosse un HD esterno.
  8. Se usassi un adattatore thunderbolt - firewire 800 che Apple vende sul suo sito?
  9. Salve. Si può collegare in target mode (tenendo premuto T all'avvio, come si fa con un cavo FireWire) un MacBook Pro (mid 2010) che ha la Mini Display Port con un nuovo iMac (late 2012) che ha l'ingresso thunderbolt? (ovviamente con cavo thunderbolt)
  10. Salve. Attualmente sul MBP ho l'HHD di fabbrica da 320GB e un SSD da 90GB al posto del drive ottico. Ho letto in rete che si può fare una unità del tutto simile (forse identica non ho capito) al nuovo sistema Fusion Drive. Cosa ne pensate? Vale la pena?
  11. Salve a tutti. Stamattina mi è finalmente arrivata la mail di spedizione del nuovo iMac...! Un mese esatto: ordinato il 28/1 consegna il 27/2 come da previsioni delle 4 settimane sul sito Apple. Vorrei chiedervi un consiglio. L'iMac diventerà il mio computer principale mentre il MBP (con doppio HHD e SSD) sarà il computer da viaggio. Vorrei però su questo in particolare avere tutta la musica di iTunes che avrò sull'iMac, in modo da non avere pezzi da una parte e altri diversi a dall'altra. Pensavo di duplicare la cartella Musica di iTunes da un Mac all'altro la prima volta e di usare poi CCC per tenere aggiornata quella del MBP ogni volta che su quella dell'iMac farò qualche modifica. Secondo voi è un procedimento che ha senso? Sono indeciso se duplicare anche la cartella con le tante App usate con iPhone e iPad. Basterebbe, in mobilità , stare attenti a non sincronizzare i due dispositivi con il portatile.
  12. Per certi versi viene la tentazione di prendere il MacMini con i7 e affiancarci un buon monitor. Poi con il tempo aumentare RAM e HHD con prezzi migliori di quelli Apple.
  13. Mi sembra di aver letto che non ci sono stati riferimenti troppo diretti ai ritardi nella consegna degli iMac. Pur avendo venduto meno Mac dello scorso anno la domanda rimane molto forte, anche in conseguenza di un approvvigionamento scarso immagino. In sostanza allo stato attuale se uno vuole un iMac (nuovo o vecchio) lo trova (forse) solo da qualche rivenditore o spettando 3 settimane...?