ric10

Members
  • Content Count

    59
  • Joined

  • Last visited

About ric10

  • Rank
    Mac On The Moon

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    ric10
  • Città
    , ,
  1. Qualcuno sa dirmi se 10.5.3 risolve il bug del Finder relativo alle "opzioni vista" di una cartella che fino alla 10.5.2 non vengono rispettate se si usa il tasto "back" (quello in alto a sin. nella finestra) ?
  2. Condivido tutto quanto espresso da Faxus. Premesso ciò, porto la mia esperienza: avendo installato sul PowerMac G5 sia Tiger che Leopard (entrambi installati dopo formattazione, entrambi aggiornati all'ultima versione disponibile), Tiger è assolutamente stabile, Leopard non ancora.
  3. Alex1971, posseggo un PowerMac G5: il led rosso in fase di accensione e spegnimento è assolutamente normale.
  4. Giusto da ieri pomeriggio, i server DNS di alice adsl sono ko. Non c'è stato verso di navigare internet finché non ho riconfigurato manualmente i parametri inserendo gli indirizzi di un DNS alternativo (non ho modo di verificare se oggi la situazione si è normalizzata). Che sia questa la (spero momentanea) causa ?
  5. Per quanto mi risulta AAC è il formato proprietario di Apple e funge SOLO su iPod.
  6. Ciao, iTunes non sempre è efficiente nel gestire l'aggiornamento dei tag (specialmente se il numero di files da modificare è elevato). Per fare ciò che intendi suggerisco di usare un software dedicato (es. Media Rage, circa 20 Euro al cambio attuale), oppure di scrivere dei programmi in Applescript (ma occorre conoscere Applescript...)
  7. Su un PowerMac G5 2,3 Dual - 2,5 Giga Ram, Leopard (inizializza e installa) è sensibilmente più veloce di Tiger, direi di un 15 - 20%. Lo spegnimento è addirittura velocissimo. Tuttavia alcuni difetti di gioventù (Finder, multiutenza, spotlight) mi fanno per il momento preferire Tiger. Spero non per molto.
  8. Puoi usare anche questo: http://www.nch.com.au/switch/plus.html La versione base è freeware e con flac ed mp3 lavora senza problemi.
  9. Per quanto ne so, iTunes non è in grado di operare sincronizzazioni tra librerie. Se avessi il problema, farei così: 1) con un programma di sincronizzazione (es. Sync, Chronosync) rilevo tutti gli "item" (cartelle, files) da copiare da "master" a "slave" senza effettuare la sincronizzazione; 2) apro iTunes, punto alla libreria "slave" e importo manualmente tutti gli item segnalati dal passo 1). Presupposto della procedura è che le preferenze di iTunes siano impostate in modo da "copiare" i files nella libreria all'atto dell'importazione. Se invece le preferenze sono impostate in modo da non copiare i files nella libreria, prima del passo 2) bisogna effettivamente sincronizzare da "master" verso "slave".
  10. Allora, normalmente si fa così: 1) avvia il Mac dal DVD di installazione e scegli "Inizializza ed installa"; ricorda di dare le credenziali dell'amministratore (quando il processo di installazione ti chiede nome utente, nome breve etc.) uguali a quelli "vecchi"; 2) finita l'installazione, riavvia il Mac dall'hard disk interno; 3) in "Applicazioni" trovi un software denominato "Assistente migrazione" che ti consente di recuperare dal backup utenti, applicazioni, configurazioni di rete, preferenze varie etc. Non ho esperienza della procedura descritta con i backup generati da Time Machine, ma non ho motivo di dubitare che funzioni.
  11. Mi trovo bene con un Western Digital MyBook, tripla interfaccia (FW800, FW400, USB2). La differenza di velocità tra FW400 e FW800 è notevole.
  12. Condivido, è un bug "leggero". Ma che si aggiunge a tutti quelli citati in questo thread (oltre a quelli raccontati sul forum di Apple). E che mi fa credere che questa volta a Cupertino la ciambella è riuscita senza buco, almeno per ora.
  13. Si valle79, è come conferma kalimer. Anche a me il Finder memorizza le impostazioni vista per una cartella, ma non le ricorda sempre. Se hai un minuto fai questo test (chiunque voglia provare è il benvenuto). Diciamo che hai la cartella "Applicazioni" impostata a "vista icone". Crea all'interno di "Applicazioni" una cartella "Pippo". Apri "Pippo" ed all'interno di "Pippo" crea altre due cartelle "Pippo1" e "Pippo2". Imposta le opzioni vista di "Pippo" come "vista elenco". Fino a qui, tutto OK. Ora per tornare alla cartella "Applicazioni", il Finder offre molti modi. Posso cliccare sull'icona della barra laterale, oppure tramite menu "Vai" (o altri ancora). Ciascuno di questi modi mi riporta ad "Applicazioni" che si presenta correttamente con la "vista ad icone". Doppio click su "Pippo". Vedo il contenuto di "Pippo" come "vista elenco". Fin qui ancora tutto OK. Attenzione ora: se torno a visualizzare "Applicazioni" usando il pulsante "back" (quello in alto a sin. della finestra, per intenderci quello che ha anche Safari), "Applicazioni"... BUM! Si presenta con la "vista elenco"! E questo è un bug: "Applicazioni" deve mostrare SEMPRE la "vista icone", non QUASI sempre. Ribadisco che Tiger (che ho ancora sull' HD principale) si comporta correttamente.
  14. Grazie Kalimer, credevo di essere l'unico ad avere riscontrato il bug (almeno qui, sui forum di Apple sono in parecchi a lamentarsi del problema). Certo, niente di drammatico, ma a me infastidisce non poco. Valle79, potresti verificare se il bug esiste anche sulla tua macchina ?
  15. Ciao a tutti [PowerMac PPC 2,3 Ghz - Inizializza e installa - MacOSX 10.5.1]. Dopo una visione ancora molto superficiale, noto un problema con "opzioni vista" delle finestre del Finder. Mi spiego con un esempio. Imposto le opzioni vista della cartella "Padre" come "vista a icone", barrando l'apposito flag in alto nel menu "Opzioni Vista"; nella cartella "Figlio" (contenuta in "Padre") imposto invece "vista elenco". Un doppio click su "Figlio" mostra correttamente il contenuto come vista elenco, ma quando si torna indietro verso "Padre" (usando la freccia in alto a sin. nella finestra), "Padre" mostra la vista elenco invece che la vista a icone. In altre parole, navigando tra le cartelle del Finder in modo da risalire la gerarchia verso l'alto, la finestra della cartella padre eredita le opzioni vista della cartella figlio ed ignora le proprie. Sono sicuro che Tiger non ha tale difetto. Qualcuno tra voi condivide la medesima anomalia ? Ci sono soluzioni ?