Luberfly

Members
  • Content Count

    8
  • Joined

  • Last visited

About Luberfly

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    luberfly
  1. Ciao a tutti. Mi sto avvicinando al mondo Mac in quanto lo uso per lavoro. Ho la necessità di collegarmi ad un disco di rete, ma rilevo alcuni problemi. Cercherò di spiegare la cosa in dettaglio usando nomi di fantasia e cosa è successo. Nel mac esiste un utente chiamato "pippo". In precedenza "pippo" era stato collegato ad una cartella presente all'interno di una nas chiamata "nasdati" con le credenziali di "utente1 e password1". Ora devo riconnettere lo stesso mac avente sempre lo stesso utente "pippo", sempre alla stessa nas ("nasdati"), ma questa volta con "utente3 e password3". Per far questo ho disconnesso l'utente1 e riconnesso l'utente2. Tutto perfetto tranne che al riavvio mi ritrovo connesso l'utente1 anzichè l'utente2. Come posso fa perchè rimanga collegato alla nas con le credenziali dell'utente2? Grazie Luca
  2. Ciao a tutti. Mi sto avvicinando al mondo Mac in quanto lo uso per lavoro. Ho la necessità di collegarmi ad un disco di rete, ma rilevo alcuni problemi. Cercherò di spiegare la cosa in dettaglio usando nomi di fantasia e cosa è successo. Nel mac esiste un utente chiamato "pippo". In precedenza "pippo" era stato collegato ad una cartella presente all'interno di una nas chiamata "nasdati" con le credenziali di "utente1 e password1". Ora devo riconnettere lo stesso mac avente sempre lo stesso utente "pippo", sempre alla stessa nas ("nasdati"), ma questa volta con "utente3 e password3". Per far questo ho disconnesso l'utente1 e riconnesso l'utente2. Tutto perfetto tranne che al riavvio mi ritrovo connesso l'utente1 anzichè l'utente2. Come posso fa perchè rimanga collegato alla nas con le credenziali dell'utente2? Grazie Luca
  3. Nel corso del 2009 da quando ho installato Ubuntu, ho usato solo ubuntu per le mie applicazioni. Accendevo windows7 una volta alla settimana per aggiornare l'antivirus. Negli ultimi due mesi ho tenuto alcuni corsi ed ho usato Windows7 per l'alfabetizzazione informatica e per l'uso di office. Poi l'ho usato anche per qualche altro applicativo... ma niente di grosso o importante. Grazie Luca
  4. Domanda: Perchè se l'utilizzo di Windws/Linux è saltuario non prenderesti un Mac? Domanda banale ma ho bisogno di chiarirmi bene le idee... ... oppure più banalmente, quale è l'uso più appropriato per un Mac? Grazie
  5. Ciao a tutti. Sono nuovo su questo forum e vi contatto per avere un aiuto su alcune cose che non mi sono chiare. Stavo valutando l'acquisto di un nuovo pc portatile e sto prendendo in considerazione anche un MacBook. Attualmente possiedo un Toshiba 15,4 pollici, un Centrino Duo configurato in dual boot Windows 7 e Ubuntu. E' un po' pesantino e ingombrante per il trasporto. Poichè spesso mi capita di tenere delle lezioni, ho la necessità di installarvi Windows7 ed Ubuntu dove farò girare il pacchetto Office e OpenOffice. Windows 7 mi serve anche per qualche altra banale applicazione che non mi gira su Ubuntu. Attualmente il mio PC ha una scheda grafica condivisa Intel 945GM e la scheda firewire utile per collegare la mia vecchia (del 2006) telecamera. Acquistare un i5 con 4gb di ram senza firewire ma scheda video dedicata mi aggiro sui 700€. A quel punto ho messo gli occhi addosso ad alcuni MacBook usati e volevo un consiglio ma anch eun chiarimento. Ho trovato un MacBook 5.2 dell'aprile 2009 da un compaesano. Sembra in buone condizioni, lo vende per acquistare un MacBook Air. Volevo sapere se un BacBook di quella serie come si comporta con Windows7, ovvero se è in grado di farlo girare decentemente oppure no. Inoltre cosa ne pensate dei portatili usati? Qualsiasi altro consiglio / suggerimento è ben gradito. Il macbook me lo venderebbe a 600€. Grazie Luca
  6. Ciao a tutti. Se volessi stare su videocamere entry level, quali tra queste mi consigliereste: Canon MV900 http://compraonline.mediaworld.it/webapp/wcs/stores/servlet/ProductDisplay?catalogId=20000&storeId=20000&productId=125429&langId=-1&category_rn=1588 Canon MV890 http://compraonline.mediaworld.it/webapp/wcs/stores/servlet/ProductDisplay?catalogId=20000&storeId=20000&productId=120344&langId=-1&category_rn=1588 Canon MD101 http://compraonline.mediaworld.it/webapp/wcs/stores/servlet/ProductDisplay?catalogId=20000&storeId=20000&productId=314544&langId=-1&category_rn=1588 Sony DCR-HC27E http://compraonline.mediaworld.it/webapp/wcs/stores/servlet/ProductDisplay?catalogId=20000&storeId=20000&productId=294555&langId=-1&category_rn=1588 Grazie Luca
  7. Ciao a tutti. Sono al mio primo acquisto e volevo capire che tipo di videocamera acquistare e quali sono i parametri principali da preferire. L'uso è quello amatoriale, con possibilità in un secondo momento di riversare il filmato su supporto tipo DVD in modo che chiunque lo possa leggere. Inizialmente mi era stato consigliato la videocamera con supporto DVD ma sembra che i filmati siano limitati a 30 minuti. Le videocamere con HDD quali pro e contro hanno? Infine le care miniDV. Ma è vero che per riversare su DVD a mezzo pc ci vogliono ore? E poi quali sono i parametri interessanti? Se volessi stare su fascia 300Euro (+/- 50 euro) su che modelli mi potrei orientare? Grazie Luca