carpet

Members
  • Content Count

    8
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by carpet

  1. Salve a tutti, sono qui negli Stati Uniti ancora per pochissimi giorni e volevo comprare un macbook, visto che economicamente conviene. Ma riflettendo mi e' venuto un dubbio: avro' problemi con l'alimentazione e la prese? Scusate, non sono molto pratica: e' ovvio che le prese sono diverse e che il voltaggio che arriva nelle case pure (110V contro i 220 italiani), ma questo puo' dare problemi con il computer? Oppure l'alimentatore riesce a sostenere entrambe i voltaggi e quindi il computer stesso lavora bene con entrambe? Altra cosa: dovro' comprare solo un adattatore, l'intero trasformatore o e' sufficiente solo il cavo che collega il trasformatore alla presa della corrente? Si trovano facilmente, su internet o nei negozi? Ho fatto troppe domande... Se sapete qualsiasi cosa, ditemi pure: sono ben accetti tutti i consigli! Pure su altre cose che dovrei conoscere circa comprare un mac in America! Grazie!
  2. I file c'erano e li ho rimossi, ma non è cambiato niente. Cmq cosa fanno questi file nascosti?E sai mica se mi bastava semplicemente eliminarli? Grazie
  3. Ripeto che il modello preciso non lo so ma è identico a questo: http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=300093157630&ssPageName=MERC_VI_RCRX_Pr4_PcY_BID_IT&refitem=300093099427&itemcount=4&refwidgetloc=active_view_item&usedrule1=CrossSell_LogicX&refwidgettype=cross_promot_widget Infatti anche qui mi sembra non venga specificato il modello. Cmq non l'ho preso da internet..ma da un "venditore" vicino l'università .
  4. Purtroppo non è assolutamente lo stesso problema: il mio lettore funziona bene solo che non so bene quando riconosca "davvero" le cartelle: sembra non farlo con quelle di mac os x ma si con quelle salvate da linux debian. Quindi come detto immagino sia dovuto al filesystem dei due os. Comunque grazie.
  5. La marca non la so...ma è uno di quei lettori nuovi (credo cinese) che sono identici (a vedersi) agli ipod nani, che leggono pure qualche strano formato video che non ricordo bene perchè il lettore lo uso principalmente per le canzoni. Se hai capito il modello credo che il firmware di questi aggeggi sia più o meno sempre lo stesso. Ma come dicevo secondo me dipende da come il computer salva i dati sul lettore (è una normale periferica usb) e volevo sapere se c'era e qual'era la differenza. Comunque grazie.
  6. Si lo so che non ho acquistato un ipod vero ma i soldi li avevo già spesi per il mio ibook..comunque: Ho acquistato questo lettore e funziona discretamente, unica grande pecca è che sembra riconoscere le cartelle ma devo scorrere di canzone in canzone e quando faccio partire le canzoni riparte sempre dalla prima della prima cartella! Oggi invece becco un'amico all'uni col portatile (usa linux debian) e mi faccio passare qualche mp3 e casualmente vedo che con le sue due cartelle non ho lo stesso problema. Le cartelle le vede (e non devo scorrere di cartella in cartella) e posso scegliere tranquillamente da quale canzone partire. Qualcuno sa da che cosa può dipendere..qualcosa a che fare con il filesystem? O altro? Cmq nel caso possa essere utile la notizia io avevo formattato con l'utility disk del mac con fs ms-dos e porto le canzoni sul lettore con semplice drag and drop. Grazie in anticipo per l'aiuto.
  7. carpet

    Ciao a tutti

    Non è il primo messaggio che scrivo sul forum ma il secondo. Il primo l'ho scritto per consigliare alcuni ragazzi possessori di ibook riguardo la garanzia che STRANAMENTE dura solo un anno: nel caso foste interessati : http://www.ilsalvagente.it/modules.php?name=News&file=article&sid=78 Comunque il mio ibook ce l'ho più o meno da un anno. Il forum lo conoscevo già ma me la sono sempre cavata bene con le mie mani. Infatti da vari anni ho deciso di non usare windows e avendo come scelta solo Linux ho dovuto imparare a smanettare un bel po'. Poi quando ho avuto un po' di soldi mi sono preso finalmente un notebook, ma se vedi un ibook non hai scelta... Ho parlato fin troppo....ancora saluti.
  8. Salve sono nuovo nuovo e devo ancora presentarmi al forum ma leggendo il topic non potevo non dire la mia riguardo la garanzia. Come sappiamo la Apple ci concede una garanzia di un anno ma in Italia la garanzia dovrebbe durare due anni!! Dov'è allora la magagna? Che la Apple fa una cosa "contro legge" e mi spiego meglio: quando acquistiamo un computer è il negoziate il responsabile nei nostri confronti e noi andiamo da lui per la garanzia, poi lui si rivolge all'assistenza. Quindi per i primi due anni se ne deve occupare il negoziante, qualunque cosa dica l'assistenza. Quindi non tiratevi indietro; loro proveranno a dire che la garanzia vale solo un anno ma è contro legge. Se infatti fate arrivare una lettera dell'avvocato al negoziante lui la manderà subito alla Apple Italia che per evitare problemi legali (non può concedere una garanzia annuale!!) si preoccuperà della riparazione. Leggete infatti questo post di un importante rivenditore romano: http://www.ilsalvagente.it/modules.php?name=News&file=article&sid=78 Spero di esser stato di aiuto per i vostri dubbi: dopotutto costa di sicuro meno una lettera dell'avvocato che questo cavolo di AppleCare..