rsaettone

Members
  • Content Count

    386
  • Joined

  • Last visited

About rsaettone

  • Rank
    Esperto

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Riccardo Saettone
  1. Se leggi qui: Apple Trying To Shut Down Polish Apple Site Dicono che il logo incriminato era questo: http://www.spidersweb.pl/wp-content/uploads/2010/09/applemania1.png
  2. Io ho comprato l'ultimo numero di Popular Science e secondo me come impaginazione e` piu` interessante di Wired in quanto supera molti delle leggi dell'impaginazione classica delle riviste, ad esempio il testo di un articolo si "srotola" per lungo tipo una pagina web interessante anche il fatto che a seconda dei casi anche le figure sottostanti si srotolano insieme al testo, mentre altre volte rimangono fisse, in pratica il testo galleggia sopra le illustrazioni, mentre per passare da un articolo ad un altro, si sfoglia normalmente, interessante anche la possibilita` di rendere invisibile il testo per poter ammirar le illustrazioni sottostanti, e la possibilita` di fare un orecchia alle pagine per poi poterle ritrovare velocemente. Quello che manca e secondo me e` una mancanza grave e la possibilita` di poter ricercare parole o frasi, ma questa sembra una cosa comune anche a tutte le altre riviste.
  3. Lo sto provando ora, ma francamente mi sembra che abbia ancora alcuni problemi rimasti dalle varie beta, ad esempio non sembra funzionare tramite proxy, ed l'icona del programma rimane sempre visibile nel dock, quest'ultima cosa e` abbastanza fastidiosa visto che il programma deve, ovviamente, rimanere sempre aperto e vista la facilita` per un programmatore di ovviare a questo problema.
  4. L'unica e` chiedere, anche se probabilmente non te lo valuteranno 1300€, tu comunque insisti anche perche` visto che e` stato sfasciato mentre era sotto la loro custodia loro ne sono totalmente responsabili. Peri i dati contenuti nell'HD come farai ? hai un backup ?
  5. Ho appena letto le sue risposte ai tuoi commenti. Be che dire si commentano da sole . Il problema di chi da` simili consigli e che alla fine chi ci rimette sono gli utenti che li seguono.
  6. Anche secondo me. Sopratutto c'e` da dire che le nuove batterie sono davvero differenti rispetto a quelle precedenti, sia come costruzione che come gestione da parte del sistema operativo quindi e` piuttosto difficile dare consigli avendo come dati solo quelli relativi alle generazioni precedenti. L'unica e` affidarsi ai consigli che da Apple, la quale avendo creato questo tipo di batterie probabilmente ne sa` un po' di piu` rispetto al Sig. saggiamente.com .
  7. Tra l'altro il tuo Macbook e` di quelli con la batteria nuova che apple garantisce per 1000 cicli di scarica carica. Quindi goditelo senza stare a pensarci tanto su.
  8. Mi sono letto tutto l'articolo Ed e` un miscuglio di cose vere, tipo il consiglio di fare la calibrazione una volta al mese, con cose che sono quanto meno opinabili tipo far andare il portatile a batteria fino a quando non raggiunge il 20% per poi ricaricarla, questo perche` cosi` facendo non si fara` altro che accumulare inutili cicli di carica scarica della batteria, e la vita media di una batterie e` misurata proprio in base ai cicli di ricarica. Oltre tutto a quel punto non ha senso fermarsi al 20%, tanto vale arrivare fino a quando la batteria non si scarica ed il Mac non va il sleep. Assurdo e` poi il consiglio che da di sostituirsi da soli la batteria dei nuovi macbook unibody visto che tale pratica fa decadere la garanzia, per rimuovere la batteria bisogna per forza staccare un adesivo su cui c'e` scritto che la garanzia decade se l'adesivo e` rimosso, oltre tutto che io sappia non c'e` un venditore affidabile dove comprare la batteria da sostituire. Su internet si trovano un sacco di "leggende metropolitane" e mezze verita` spacciate per oro colato, riguardo alle batterie, c'e` ancora gente convinta che quando compra un nuovo cellulare la prima volta debba caricare per almeno 12 ore perche` e` convinta che solo cosi` la batteria venga ricaricata fino in fondo . Infine eccoti un link direttamente dal sito apple
  9. No nessun danno ma finche` non fai una calibrazione, cioe` scaricare completamente la batteria per poi ricaricarla tutta i dati non sono affidabili, io ti consiglio di usare istat menu che e` molto piu` comodo da usare rispetto a coconut. Altro consiglio non stare li a controllare continuamente la batteria ed a fare continua calibrazioni, perche` nella maggior parte dei casi non solo non serve a nulla, stressa inutilmente la batteria. Il consiglio che ti do io e` di fregartene un po' usalo normalmente senza stare a pensarci tanto, semmai se lo usi prevalentemente attaccato alla linea elettrica cerca di fare almeno un ciclo completo di carica - scarica - ricarica al mese in modo da permettere al sistema di controllo dell'alimentazione del Mac di aver dati aggiornati riguardo ai valori della batteria.
  10. magari qualche informazione in piu` sarebbe utile, che tipo monitor ?, con quale cavo lo attacchi ? che risoluzione imposti ?
  11. Ti sembra male Sta usando un Computer costruito nel 2010 non nel 1980. Nei portatili Mac come in tutti i portatili moderni, la batteria viene caricata solo fino a quando il sistema di alimentazione del portatile avverte che è arrivata alla massima carica ottimale, dopo di che smette di caricarla. In pratica puoi usare il MacBook attaccato all'alimentazione, e con la batteria inserita senza che questa ne risenta minimamente.
  12. Ma hai anche fatto scaricare tutta la batteria come dice il manuale, per poi ricaricarla completamente ? cioe` hai fatto la calibrazione completa.
  13. Ovviamente no, o meglio non e` detto, pur essendo fullHD possono andare anche oltre i 1080P L'unico modo per essere certi e guardare il manuale.
  14. No il quel caso e` meglio l'HDMI. Comunque devi vedere la risoluzione massima della televisione e settare il mac mini di conseguenza. A 1080p ci puoi arrivare ?
  15. Guarda sul manuale della tua TV quali risoluzioni supporta, e setta il mac di conseguenza. Per esperienza personale, io ho avuto risultati migliori usando l'adattatore Mini DiplayPort -> DVI, quando la TV ne era provvista.