bimba.iris

Members
  • Content Count

    3
  • Joined

  • Last visited

About bimba.iris

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Iris
  • Città
    Varese
  • Interessi
    Musica. Informatica, Equitazione

Contact Methods

  1. aaaaaah, Leopard!! primo acquisto effettuato grazie al mio primo stipendio (e chi se lo immaginava...?) del mio primo lavoro! è stata una vera e proprio decisione d'impulso visto che non ho aspettato commenti di altri utenti o atteso un periodo di sicurezza con l'ansia di scoperte scomode e relativi sbattimenti, mi sono bastate le recensioni di MacWorld e iCreate e l'intuito mi sta dando ragione. tralasciando il discorso spegnimento e accensione che vuole che il mio Macbook nero impieghi quei 7/8 secondi in più per spegnersi, Leopard è decisamente un passo in avanti. non intendo ovviamente solo l'aspetto grafico, che comunque non è da tralasciare, ma anche la velocità di risposta alle operazioni e una maggiore organizzazione/interazione della libreria software a disposizione. queste ovviamente sono le mie impressioni per quanto riguarda programmi di terze parti, uso aMSN (che mi si è anche aggiornato) e il pacchetto Office senza problemi se proprio devo trovare un difetto, posso dire che la versione di aMule Adunanza che ho si chiude inaspettatamente dopo qualche minuto, ma so che questo problema dipende dall'ultima versione e quindi installando quella precedente dovrebbe tornare tutto alla normalità (non ho ancora provato).
  2. anch'io ero diffidente all'inizio e sempre abituata alle tastiere di pc e portatili Windows poi contando che il computer mi aiuta a superare alcune difficoltà nella scrittura, pensavo mi sarei trovata male con la nuova keyboard Apple così è iniziato il pellegrinaggio nei negozi :p e le amicizie con gestori e commessi :p sia la tastiera desktop che quella dei portatili mi danno la medesima idea di estrema praticità e comodità a me non sembrano brutte, anzi, in linea con lo stile Apple assolutamente orientato alla qualità anche estetica...forse il fatto di considerarle orribili è legato ad un'immagine di scomodità che c'è nella tua testa sono sicura che se come me inizi a provarle e a chiedere informazioni nei negozi ti renderai conto della loro comodità e anche della loro inimitabile resa estetica
  3. bimba.iris

    eccomi!!

    Mi chiamo Iris e son estremamente felice di far parte di questo forum! Io con il mondo informatico ho sempre avuto parecchio a che fare: grazie al computer ho risolto dei problemi di scrittura manuale che una grave malattia mi ha causato da piccolissima, è stato uno strumento che mi ha accompagnata in classe sin dall'età di 8 anni e del quale non avrei mai potuto fare a meno. La tesi di laurea specialistica, che discuterò esattamente tra 14 giorni , l'ho svolta proprio sul caso Mac e su quegli aspetti psicologici che secondo me giocano sia un ruolo vincente e di visibilità nei confronti di tutti i consumatori informatici, sia di rivincita nei confronti di quella nicchia di utenti che Apple ha sempre avuto e che ora si sta allargando a dismisura. Buona parte delle informazioni che ho elaborato e trasformato in pagine di tesi sono state prese da questo sito, quindi grazie Insomma, scrivendo scrivendo sono diventata anch'io una switcher ed è da metà ottobre che sto organizzando una "colletta" per farmi casualmente regalare alla fine della discussione un bel Mac ...in un primo momento ero fissata con la linea desktop , ma guardando al futuro e prospettanto degli eventuali spostamenti per lavoro ho pensato di orientarmi su un MacBook nero con schermo, tastiera e mouse esterni, in modo da poterlo utilizzare anche come fisso. Mi sembra un'idea grandiosa E a voi? Non vedo l'ora di poterlo utilizzare!! Qui dicono tutti che posso usufruirne solo a discussione finita perchè altrimenti porta male, ma nel frattempo è tutto un fervore di notizie, scelta modelli, telefonate, messaggi in codice...non ci sto più dentroooooooo!! Almeno mi potete dire voi qual'è la sensazione che si prova ad aprire una porta e vederlo lì, sulla scrivania, con quella mela che risalta ed identifica facendo sentire l'utente orgoglioso di appartenere alla grande famiglia Mac?? Insomma, questi sono argomenti che ho affrontato nella tesi, ma ora che mi trovo a condividere realmente la sensazione di diventare un Mac User mi tremano le gambe (non certo per la paura, si intende) e non riesco ad immaginare nulla oltre l'acquisto.