jonny11

Members
  • Posts

    104
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by jonny11

  1. ok quindi rimetto la indicizzazione col terminale. comunque ora il sistema vacome prima. lo stesso mi era successo col macbook pro
  2. negli ultimi giorni il mio imac era diventato davvero lento, mi sembrava di lavorare con un vecchio core2duo, con l'aggiunta che la spinino wheel appariva quasi sempre ad ogni operazione. avevo avuto lo stesso problema col mio vecchio macboom pro e all'epoca eliminai la ricerca spotlight cvhe puppava tutta la cpu, e difatti risolsi il problema all'epoca. Questa volta nel monitoraggio attività non ho riscontrato eccessivi usi di cpu da parte di una applicazione o di un processo. Per pura curiosità ho disabilitato la ricerca spotlight e devo dire che il computer è tornato ad essere scattante. disabilitando la ricerca spotlight ci perdo qualcosa, io raramente cerco documenti con spotlight.
  3. concordo....molte critiche sono legate secondo me ad una visione che molti hanno di apple, un po' romantica. le scelte di cupertino non sono solo teoriche ma si riflettono nella pratica ed hanno portato al miglior portatile di sempre. con 16 giga di ram e 256 giga di ssd più monitor retina 2 porte thunderbolt 2 porte usb3 una sdxc e una hdmi....con tutte le periferiche ultraveloci thunderbolt che stanno uscendo e usciranno...ma che espandibilità volete? certo, manca il dvd e non si può mettere un secondo hdd all'interno. oppure non si possono limare 80 euri montandosi la ram da soli. secondo me son tutti problemi che non son problemi. è un gioiello pesa 2 kili è sottilissimo. che volete di più.
  4. bah secondo me se ci meti 16 giga subito con duecento euro in più hai una macchina che sta al livello del mac pro al 95% che pesa 2 kili e sembra un air. poi 2 porte thunderbolt e due usb3...solo questo per me è un punto fondamentale per l'acquisto.
  5. il mbpro antiglare non ha riflessi...ma una domanda, tu ci lavoreresti lo stesso con un monitor così in quelle condizioni? mio spiego, pur senza riflessi non si vede un kaiser, dubito per applicazioni foto video potrebbe essere più velaido degli altri due. soluzione? si comprarsi per quando si lavora in esterna una palpebra, ce ne sono un sacco, essa eliminerà riflessi e permetterà un effettivo utilizzo della macchiona per foto ritocco e editing video sul campo. almeno così fanno tutti quelli che usano il mbpro per scopi professionali in esterna. poi io ho il mbpro antiglare e mi piace di più, ma se guardo bene l'immagine noto che il retina, riflessi esclusi, produce un livello di contrasto e colori incredibili comparato all'immagine del mbpro anti glare che sembra abbia un velo davanti. quindi in entrambi i casi per un utlizzo professionale servirà una palpebra.
  6. vabbè secondo me sonop prese di posizioni abbastanza estreme. il thunderbolt è stupefacente e stanno uscendo un sacco di periferiche. ad esemnpoio è in uscita il nuovo drobo. la seagate fa l'adattatore esterno a cui puoi attaccare tutit i dischi che vuoi se hai problemi di memoria. sul monitor concordo ma se lavori in esterna con una palpebra apposita elimini tutti i riflessi e in interni troverai sempre l'angolo giusto per eliminarli. per il resto un mbpro con schermo antiglare e 8 giga di ram e ssd costa 2200, il nuovo mbpro con 16 giga costa 2500 io penso che un computer del genere sarà obsoleto fra 10 anni forse, con questi componenti , magari col disco da 512 ci vai avanti all'infinito, specie se come me fai foto. manca il remote...e qualche altra quisquiglia... in più 4 porte che permettono trasferimenti dati che il vecchio mnbpro si sogna il cavo ethernet thunderbolt costa 25 euro poi, e ci sono ormai produttori che stanno creando delle scatolette con tutte le prese che vuoi e un uscita thunderbolt mezzo chilo di meno. io viaggio e ormai prendere aerei è un incubo. limare mezzo kilo è tanta roba, oltre alle dimensioni ridotte. tutto questo senza contare il retina dispaly.
  7. a proposito hai visto cosa costa l'upgrade della ram con apple? ecco perché ne mettono solo 4, per giunta con due blocchi da 2,sapendo che sono proprio il minimo indispensabile. una di quelle cose di cupertino che non riesco a capire. lo stesso dicasi per gli ssd.
  8. be allora che senso ha comprare un imac magari da 2000 euro per farci quattro cosette? sec me 16 giga a 100 euro non sono niente e danno la possibilità di fare tutto con ampio margine. io faccio molto photo editing, tiff da 90 mega di partenza che diventano 350 con due tre livelli, mettici firefox itunes e due applicazioni e fino a due giorni fa l'imac non andava. io vengo da uno snow leopard montato su un mac book pro core 2 duo, e ho semplicemente portato i miei file dal mac book pro al nuovo imac, migrando l'utente. Sul mio vecchio computer tutto era lento ma raramente dovevo spegnere o avevo rotelle che giravano. sec me molti problemi son dovuti al Lion che semplicemente al momento è poco stabile. ancora adesso itunes mi si blocca di botto, e altre volte avviene lo stesso con finder. sec me su una spesa da 1200 a 2000 euro 100 euro di ram sono nulla e impattano in maniera totale sulle performance del computer. es: apertura photoshop cs4 4 secondi contro i 20 e passa di prima.
  9. fino a ieri avevo solo 4 giga, e devo dire che mi sembrava di lavorare dsu uno zozz. tutto lentissimo, impallato, rotella sempre in spinning. Ogni due per tre dovevo spegnere di botto. Oggi ho montato 16 giga presi da crucial a 100 euro. ho un imac 2,5 giga. sono talmente impressionato che per ora ho deciso di posticipare l'acquisto di un ssd, che ho sul mbpro e che trovo fantastici. ma con 16 giga l'imac vola.
  10. guarda io ho appena preso il "base" imac 2,5. vengo da unmpro core 2 duo. devo dire che fino a due ore fa ho bestemmiato contro lion per una settimana intera, poi ho installato 16 giga di ram e devo dire che sono impressionato. non oso immaginare prestazioni migliori. tutto è veloce. mi sembra di averci messo un ssd. per me se uno prende un mac con lino ci deve mettere il max di ram. serve di brutto. io pensavo di fare l'upgrade con un sud ma al momento aspetto
  11. io sono interessato all'acquisto del promise per editing prettamente foto. sto valutando l'r4 da 899 euro. come back up userei il drobo che già posseggo e che sarebbe il magazzino grosso. il thunderbolt sarebbe solo l'hard disk temporaneo per elaborazione delle foto. considerando che prima questo compito lo eseguivo sul mpb con due disk in raid 1 collegati con xpress card esatta e ottenevo circa 120 mb/secondo, adesso uso gli stessi dischi ma con usb, solo 50mb/secondo, pensate che il thunderbolt mi velocizzerà di molto il lavoro? Software utilizzato Lightroom.
  12. ciao a tutti ho appena comprato un apple ricondizionato imac 21,5 2,5 ghz. ho solo 4 giga di ram e domani mi arrivano 16 giga crucial, poi nel caso farò un upgrade di disco ssd. ho installato lion e fatto il back up con migrazione, tutto ok, senza problemi. le prestazioni con lino le voglio giudicare solo domani con 16 giga, per ora quando la ram libera è poca il computer soffre, ma come prestazioni specie per il mio lavoro, photo editing, sono contento. Nel caso proverò una reinstallazione di snow leopard e deciderò cosa fare al momento. Devo dire che personalmente mi piace il mission di lino, ma a volte è davvero lento e complesso, sarà la ram, lo scoprirò domani. ma il vero problema che ho notato è che non riesco mai a trovare le finestre finder. cioè io apro le finestre e queste se faccio , con angoli attivi, il richiamo del destkop me le fa vedere che sono aperte, ma poi ci clicc o e scompaiono in alto a sinistra. se clicc o su altre finestre o cartelle le apre ma solo virtualmente , di fatto sono nascoste. Solo chiudendo e riaprendo il finder si riesce a risolvere il problem. suggerimenti?
  13. ho acquistato da computeruniverse germany un ssd da 128 gia. la spesa non è stata lieve, ma comunque paragonata ad altri ssd da 128 abb. contenuta. circa 260 euro. ho fatto un back up totale con super duper e poi ho scelto di fare il boot con il disco esternamente con usb 2.0. ho il mbpro 2.2 core 2 duo. considerando quindi che il boot è fatto con usb 2.0 le prestazioni ottenute sono sbalorditive, almeno per me e la mia situazione precedente. lanciando al boot firefox itunes photcs3 lightroom con 85000 file in catalogo e mail il tempo è stato 1.29 minuti...stessa procedura con disco interno quasi 5 minuti....la cosa più incredibile è il lancio difirefox nemmeno 2 sec. probabilmente la mia situazione con disco interno è legata ad inefficenze di utilizzo ma sono davvero entusiasta e sbalordito. in pratica mi trovo con un mbpro che probabilmente non ha nulla da invidiare ad un mbpro atuale con un disco da 5400 o 7200. alcune domande. in attesa di installarlo internamente, anche se ho un po' di paura di fare dei danni, vorrei ordinare lo snow leopard e installarlo sul nuovo disco. poi vorrei mettere tutte le applicazioni e tutto il resto che ho nel mio disco interno sul disco ssd. devo utilizzare migrazione utente? devo fare una copia odentica dell'hd con time machine e poi migro? grazie.
  14. io ho appena acquistato un ssd da 128 giga...è vero il costo è alto 260 euro dalla germania, computer universe. che devo dire? in pratica ho un nuovo computer...non riesco neanche a pensare che sia il lentissimo mbpro che usavoo fino a ieri. considera che al momento lo uso boot ext con usb 2.0, non riesco a farlo partire con la scheda esata...quindi le prestazioni sono inferiori a quelle che avrò installandolo nel pc. ma dire inferiori è una bestemmia. io ho il disco interno da 5400 e devo dire che ho un mbpro deavvero incasinatissimo. probabilmente andrebbe riformattato per farlo funzionare al meglio. comunque ho fato una prova. ho fatto partire il mbp lanciandoall'inzio adobe lightroom ( considera che ho oltre 85000 file nel catalogo), photoshop cs3, firefox , itunes, mail....i risultati: con ssd ext usb 2.0: 1,29 minuti...devi vedere come lancia firefox...un secondo forse meno... con 5400 in pessime condizioni: 4.20 minuti.. ho preso anche il tiuo seagate da 500 che lo userò come archivio esterno quando sono in giro. lo so è una bella spesa ma vale ogni cent.in pratica ho un computer nuovo di pacca.
  15. il dubbio è anche questo..il mio mbpro è matte e lo preferisco assai.si può usare l'imac come monitor esterno per il mio mbpro?
  16. ciao a tutti ad oggi lavoro come fotografo ed utilizzo un macbook pro 2,2. ho appena ordinato un ssd interno per il mio notebook per migliorare le prestazioni. uso due wdigital esterni con scheda esata in raid 1 per l'archivio che utilizzo sempre e un drobo come backup storico. uso sopratutto lightroom e filtri fotografici oltre alla cs3. mi piacerebbe aggiungere uno schermo esterno da usare col mio mbpro e ora l'uscita del 27 mi ha messo un po' di dubbi. le prestazioni con l'imac 2,7 dual sono a livello del mac pro base per quanto devo fare io? rispetto al mio notebook guadagno molto in termini di velocità ? lo schermo è affidabile per quanto riguarda i colori e la gamma mostrata? capisco che non è un eizo pro ma è un monitor su cui ci si può fare un worfkflow fotografico vero? la soluzione mac pro sarebbe la migliore ma con schermo pro siamo oltre i 3500 euro e considerando che io son sempre via lo userei davvero poco per giustificare la spesa. che dite l'imac può servirmi oppure è meglio che investa su un monitor cazzuto tipo eizo? grazie
  17. ma io non intendevo dischi ssd..ma expresscard ssd da inserire nello slot... ho letto di alcune review che il verbatim hanno una architettura che permette velocità in lettura di 120 e in scirttura di 30...ora io non so quali sono le velocità del mio attuale disco interno o di un disco da 7200 ma non penso superino i 30 40.
  18. allora vorrei migliorare le prestazioni del mio macbook pro. di fatto lo uso quasi sempre in casa. mi sono appena comprato un drobo della data robotics come archivio esterno capiente, ci ho messo 3 dischi da 1tera per ora, e back up sicuro, che farò funzionare con la firewire 800. per migliorare le prestazioni specie di lightroom e photoshop pensavo di fare una di queste azioni: - ho due dischi wd da 1 tera con esata. comprare controller expresscard esata e stripparli in raid o. questo diventerebbe l'archivio da usare con lightroom e il drobo solo back up. PROBLEM: ho letto che non c'è in pratica un controller realmente affidabile. -cambiare il disco interno del macbook pro con il seagate 500 e usare la capienza per lavorarci. PROBLEMA: cambiar eil disco. non è difficile sembra. - comprare una ssd verbatim express card da 64 giga, sembra che abbia una velocità di lettura pari a oltre 100 Mb/sec ,einstallarci il sistema operativo e i programmi e lightroom. e usare il drobo come disco principale. PROBLEMA..il disco costa 180 euro. ( nel caso potrei comunque fare l'upgrade con un disco 320 da 7200 giga costo 66 euro) che cosa consigliate? la prima soluzione sarebbe la migliore, magari con cambio di disco interno, il problema è che non trovo una scheda esata affidabile.
  19. ciao anche io devo comprare un monito..mi piaceva l'eizo ma cosano un botto e non so fino a che punto siano poi più utili di lacie o nec...e poi il 19 costa 1200 e per un 26 ci vogliono 2000 e passa mi hanno parlato del nec 26 e mi han detto bene...mi puoi dire qualcosa di più a riguardo? l'alternativa sono il lacie 324 o appunto l'eizo 19...certo 5 pollici per una fedeltà dei colori maggiore dello 0,5 è un bel compromesso.
  20. mi piacerebbe aggiungere un monior esterno di qualità . lavoro col fotoritocco ma non necessito della massima accuratezza possibile come quella degli eizo da 4000 euro...budget 1000-1500 le marche che mi sembra faccian al mio caso sono apple: col nuovo 24...bello grande ma accurato? nec: mi hanno parlao bene del NEC Multisync LCD2690 2 lacie: c'è un 24 che mi pare ottimo sebben una lut solo da 10bit eizo: il 19 o il 21 dovrebbero rientrare nel budget..probabilmente miglior accuratezza e fedeltà ma tre 4 pollici in meno non sono pochi. consigli? grazie
  21. cero che se i aspettavi certe prestazioni dovevi comprarti il mac pro. anche io sto optando per l'esaa. ho due western digital esata che vorrei, soluzione temporanea in attesa di comprare un case con 5 dischi, unire in raid 0. So valutando l'acquisto di schede express ma quelle col chip silicon, tipo sonnet firmtek, dicono che col mbpro creino kernel panic continui, mentre quelle con jmicron pare non supportino la doppia uscita esata. Tu cosa hai preso? Pare che la migliore scheda sia la firmtek, poi c'è la sonnet pro ma cosa 250 dollari. Io mi son fatto sfuggire una offerta case doppio firmtek e scheda esata per 190 euro e mi mangio ancora le mani. Aspetto un tuo consiglio.
  22. ciao sto cercando di ottimizzare le prestazioni del mio MBP. Al momeno non posso inestire anche su un fisso così voglio far rendere la machina al massimo. allora tutto è partito da questo qua http://macperformanceguide.com/OptimizingPhotoshop-Conclusions.html sul sito dell' OWC trovi il kit a 440 dollari. in italia se ne parla da questo fornitore http://blog.buydifferent.it/?p=38 questi addiritura parlano di 8 giga di ram. certo che essendo in italia e facendo i paragoni con i prezzi degli states, mi sa che uj banco da 4 almeno a 450 euro non te lo vendono.
  23. su un sito americano vendono un ki per espandere la memoria ram fino a 6 giga e su uno italiano si parla addirittura di 8 giga. In teoria su tutti i MBP santarosa in avani è possibile l'espansione Che ne pensate?
  24. ciao io su eprice ho trovato solo il 320 giga. il 500 dovrebbe uscire infatti nel 2009 e costare circa 130 euro. come hai fatto ad ordinare la g protection? io sul sito non torvo nessuna opzione. grazie
  25. Non va..non c'è niente da fare. sembra un commodore. 4 giga di ram eppure se apro solo firefox e lightroom non va. la libreria di lightroom che si trova su un disco esterno collegato in fw 800 è lentissima, ogni minima operazione di lightroom è un blocco del sistema con rotellina che gira....firefox crasha costantemente...tutto questo dopo un mese dal cambio della scheda logica. mi sapreste dire che fare?