sed

Members
  • Posts

    71
  • Joined

  • Last visited

Posts posted by sed

  1. Bootcamp supporta il 64 bit; e INFATTI sui Mac PRO si puo' installare:

    Important: You must use a single full-install Windows installation disc (Service Pack 2 is required for Windows XP installations). Do not use an upgrade version of Windows and do not install an earlier version of Windows XP and attempt to update it later to SP2 or later. Use only 32-bit versions of Windows. If you have a Mac Pro introduced in late 2007 or later, you can use a 64-bit version of Windows Vista.

    sui MacbookPRo embrerebbe di no, ma in un altro forum:

    I have just installed Vista Business 64-bit onto my Macbook, replacing Vista Ultimate 32-bit, and it works perfectly using the drivers from the new Mac Pro version of Boot Camp (torrent them!). I had to get the video card drivers off intel's website and it works flawlessly - no driver issues at all. I haven't done any benchmarks, but I can now play Portal without the frame rate dropping to an unplayable level when you, you know, fire a portal, which always happened with 32-bit Ultimate. Apparently source games benefit from 64-bit quite a lot. Also, all 4GB of ram can now be seen. I say it's worth a try

    ovviamente solo suo core2 duo..

  2. Ho scaricato la demo e ho notato alcune cose che (per il mio uso) sono gravi pecche:

    1) il numero massimo di colonne e' 256 (come MAC:EXCEL 2004 ma non come EXCEL 2007 per Win dove sono illimatate e si spera che anche la futura versione per mac le abbia)

    2) il numero massimo di righe e' 65536 (come MAC:EXCEL 2004 ma non come EXCEL 2007 per Win dove sono illimatate e si spera che anche la futura versione per mac le abbia)

    3) non funzionano le scorciatoie di fine/inizio riga o colonna (ne quelle di excel, ne quelle Emacs like!!)

    per un uso (anche semi) pro non lo vedo utilizzabile. c'e' da dire che forse non sia questo il suo terget di mercato...

  3. ...più banalmente Apple ha dato Safari anche agli utenti Win perchè possano sviluppare software per iPhone provandolo direttamente con il browser che iPhone stesso usa.

    Usando un altro browser non potrebbero essere sicuri che il risultato estetico sia identico (in particolare Explorer ha un rendering delle pagine tutto suo, non segue gli standard in toto).

    quoto in pieno

  4. Jaguar non era il SO di "serie" vero?

    beh sul mio 300 Mhz, il SO originale era OS 9...

    riguardo al discorso delle susine..: non ritengo che si tratti solo ti un discorso di potenza, perche' altrimenti anche i pentium 3 o IV avrebbero essere silenziosi e freddi come era il g3, ma forse piu' di clock/efficenza energetica.

    comunque il mio pensiero e': con l'evoluzione dei prodotti e la richiesta sempre maggiore di prestazioni per i portatili Apple e' passata a Intel E questo a portato anche dei piccoli "svantaggi" dei quali prima non ci doveva preoccupare (es temperatura del processore con relativo riscaldamento globale medio di tutto il computer) e per cui anche utenti storici si sono chiesti se usando programmetti che invece erano molto piu' di moda nel mondo Pc (per esempio un programmetto che mi permette di aumentare la velocita' delle ventole) si poteva risolvere i problemi.

    ciao

  5. Perfettamente d'accordo ma

    ....

    i vari coconut, core2temp sono i classici programmi di chi ha sempre usato PC (win).

    .

    vero' pero' programetti di cui non si era mai sentito la necessita', tipo SMC fan control, io li uso per raffredare un po il mio MPB (prima serie) che da rovente diventa piu' confortevole.

    Anche a me fa sorridere, pensando che sull'ibook clamshell e sul mio pismo, ho sentito accendersi la ventola UNA volta perche' lo avevo appoggiato sopra una coperta lanosa e stava facendo calcoli a 100% della cpu..

    cioe' in sostanza dallo switch ci siamo portati anche delle rogne che prima non c'erano e quindi qualche utility puo' anche ritonare utile.

  6. portato in assistenza (11 giugno)

    presentato al centro assistenza con stato d'animo tra il possibilista e l'incazzoso...chiesto numero per attivare procedura di sostituzione mac...e poi detto di aggiustarlo con cambio scheda madre..sono sembrato accoglienti (e ci mancherebbe...falli essere pure stunz..)

    stiamo a vedere cosa succede.

    grazie dell'ascolto terapeutico.

    e' capitato anche ad un amia collega.... misteri

    non siamo riusciti a re installare niente neppure da un altro computer mettendo il suo in target disk mode...

    la cosa piu' assurda che a lei nel log compariva il fatto che un pacchetto del disco di installazione non aveva il crc corretto (il disco di istallazione ca220, il DVD!!??) ovviamente la stessa cosa con diversi DVD..

    poi ho usato carbon copy cloner dal disco dell'altro Mac e tutto e' andato bene.

    tu non conosci nessuno che ha un altro mac con intel?

    ciao

  7. Un powerpoint pesante con cui fare una lezione mi viene aperto in 6 secondi con windows ed occupa poco più del 60 % di risorse in presentazione, e meno del 3 % in finestra di lavoro. Con il macbook viene aperto in 30 secondi e spara ventole a manetta.

    beh questo perche' credo che stia emulando un PPC, non essendo Office universal .

    Insomma la mia simpatia per mac non limita l' obiettività... francamente per lavorare ognigiorno trovo più comodo e più silenzioso il mio portatile con windows...

    Anche qui credo che dipenda da quale portatile lo confronti, l'asus della mia morosa e di un mio collega da quando sono accesi a quando si spengono e' tutto un ventolame (tipo dei phoen)

    Tu pensa che gli unici viewer di tomografie assiali sono non del tutto o pienamente incompatibili con quelli in uso nei pc...menomale che c'è bootcamp. Per sfizio ed entertainment la trovo certamente deliziosa.

    .

    ma orisix non le apre le tomografie assiali?

    http://homepage.mac.com/rossetantoine/osirix/Index2.html

    io ho aperto di tutto con quel software!!??!!

    ciao

  8. Ricapitolando:

    1)accendo,resetto la pram, metto la batteria incriminata (caricata secondo manuale), quando arrivo al 35% (!!!!) di carica residua il computer si spegne di botto!!!

    2)poi ho fatto una prova con la seconda batteria che ho e tutto funziona:

    il tempo stimato (2h 30m), l'avviso che sta per mandare in sleep il computer (5%), lo sleep dopo aver raggiunto ~1% di carica.

    3)rimetto la metto la batteria incriminata (caricata su un altrp MPB) e quando arrivo al 40% (!!!!) di carica residua il computer si rispegne di botto!!!

    ergo la batteria e' andata?

    Secondo voi?

  9. allora coconut legge le info che osx gli passa (tanto e' vero che e' e sempre concordante con i dati di "info mac" "Power".

    Comunque "forse" a te capita quello che capita a me:

    batteria carica --> quasi 5000

    tolgo l'alimentatore fino a consumare tutta la batteria ( a parte che si spegne quando arriva al 30% e non va in sleep, quindi penso che non sia giusto il valore 5000)

    ricarico la batteria--> 3000

    caspita penso, e' peggiorata ( ed il valore vero e' 3000)

    faccio un stacca (30sec) e riattacca e mi dice 5000!!!!

    boh

    adesso faccio la prova con la seconda batteria (per capire se e' a batteria o MBP)!!

  10. beh sul mio MBP con 2GB di RAM, faccio quasi prima a spegnere e riaccendere se sommo i tempi

    spegni (3 sec)

    avvia (23 sec)

    Tot 26sec

    metti in sleep (45 sec)!!!

    riprensi (istantaneo)

    tot 45 Sec

    Insomma dipende quando vuoi aspettare ;-)

    c'e' chi poi mette in sleep e non aspetta di vedere se lo sleep va a buon fine ( ma io sono paranoico...poi con un portatile come hai tu)

    ciao

  11. se vi leggete il forum del sito vedrete che non e' un fake e nonn dicono tutto subito perche':

    1 la procedura e' stata svelata ad alcuni beta tester

    2 alcuni beta tester riportano ok sugli imac e non sui macbook

    3altri dicono ok sui macbook

    4 tutti dicono che ci sono dei problemi di driver per fare riconoscere bene la scheda video, wireless, ecc e stanno provando i driver di tutti i produttori di Pc

  12. intendoo dire che le specifiche minime mettono un pb con una velocità bassa che è proprio una presa in giro: un pb 1.2Ghz è NON utilizzabile! Un iMacG5 con un sacco di RAM fa già molta fatica

    ed è verò che le il programma si avvia, ma niente di più: ed io lo visto girare su un pb 1.67 con 128M di VRAM, HD 7200RPM, 1.5 Gb di RAM!!

    Carichi la lavagna luminosa con 10 foto ed ecco che stai lì a fissare l'iride a vita!

    Non credere che sia un problema di solo GPU ma anche CPU

    NON capire male:

    il pb è una bellissima macchina ma non per programmi così...

    Sarebbe stato meglio (o più onesto, secondo me) togliere il pb dalle macchine supportate.