Madeye

Members
  • Posts

    43
  • Joined

  • Last visited

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Francesco
  • Città
    Sorrento
  • Lavoro
    Studente

Madeye's Achievements

Member

Member (2/3)

10

Reputation

  1. Ringrazio tutti coloro che mi stanno aiutando in questa scelta.. prima di acquistare un qualsiasi notebook, opterò innanzittutto per toccare con mano un macbook...vorrei vederlo vivo.. poi deciderò.. P.S. Due caratteristiche che però differenziano in modo rilevante i "notebook pc" dai macbook sono quelle relative al peso e all'autonomia: da un primo sguardo sembra che l'autonomia sia molto superiore (bisogna poi vedere se si tratta di un valore certo e dichiarato), così come il peso, molto contenuto..
  2. Forse questo è il consiglio più spassionato che mi sia stato dato in questo momento io con windows mi trovo molto bene...sono rari i casi di errori del sistema.. problemi sono sorti dal lato hardware..ma penso che siano comuni per chi come me stressa le componenti del pc ogni giorno.. però..non nascondo..che un macbook è un Macbook
  3. Però voglio far capire..che a quei 1000€ potrei aggiungerci anche la quota per arrivare ad un macbook pro 15''..perchè si tratta cmq di un acquisto importante
  4. Purtroppo non ho mai visto il macbook da 13''..e quando mi riferisco al fatto che sia piccolo, parlo ovviamente per esperienze vissute, dal momento che solo a volte mi è capitato di utilizzare un portatile da 15'' cmq si.. poichè il mio budget non va oltre i 1000€ (anche se già sono insicuro di questa cifra), per passare al mondo apple, un giusto compresso dovrebbe essere il macbook.. tuttavia il modello bianco esteticamente non mi piace..preferirei quello argentato.. Ma poi, dove posso recarmi per vedere un macbook dal vivo??
  5. Si, okok:p.. 1000 è troppo...però 500€ ci stanno..basta fare un confronto con il Dell XPS M1330... Cmq non perdiamoci in argomenti laterali..concentriamoci sul nocciolo della questione;)
  6. Salve a Tutti! Chissà quante volte avrete già visto una richiesta del genere, e per questo mi scuso..ma il fatto è che sono molto indeciso ed ho pertanto bisogno dei vostri suggerimenti:(.. La necessità di un portatile per uso universitario ormai si fa sentire...e ora sono pronto ad acquistarlo.. Chiariamo fin dal principio che non ho pretese specifiche di hardware (non devo utilizzare cad, nè fare fotoritocco, ecc).. mi limiterò ad usare programmi come word e cose così (internet, musica..) l'importante è che ci sia un buon mix tra leggerezza, portatilità , autonomia e potenza delle componenti... Partiamo anche dal fatto che io ho sempre utilizzato windows, e mi ritengo anche un decente user dello stesso (passo troppe ore al pc ogni giorno )..ma ammetto di esser sempre stato affascinato dal mondo apple e in particolare dall'eleganza dei macbook..sembrano, per un neofita come me, delle ottime macchine per caratteristiche tecniche e fisiche, anche se il prezzo è veramente alto.. Le questione che veramente mi premono sono due: il prezzo e il s.o. dal momento che dovrei sostenere io la spesa, "vale la pena" di effettuare uno switch del genere, a questo costo?! Perchè si parla di 500-800 anche 1000€ in più rispetto ad un portatile pc.. Con metà prezzo mi porterei a casa un notebook con le stesse caratteristiche tecniche...ovviamente senza il fascino della mela Poi cmq non deve essere un desktop replecement..perchè utilizzerei il portatile come seconda macchina, "salutariamente" rispetto al pc di casa.. Lo so che per voi risulta difficile suggerirmi, perchè solamente io potrei trovare una valida risposta a questi interrogativi..ma ciò non toglie che apprezzerei il consiglio di voi esperti^_^ Grazie:D P.S. Non ho volutamente parlare di modelli specifici di macbook..perchè la mia era più una discussione generale;) Vi dico cmq che sono indeciso tra un macbook 13'' (più leggero e minuto, ma ha forse uno schermo troppo piccolo per lavorarci) e un macbook pro 15''
  7. Madeye

    Informazioni

    Per ora, come vi ho accennato sopra, è prematuro scegliere un prodotto.. Speriamo che ne escano di nuovi, + performanti e + belli:p .. Cmq ho visto in questo forum che questo macbook pro è facilmente graffiabile!! Addirittura ho letto di chi ha visto staccare una parte della placca.. Un'altra domanda: che differenza c'è tra uno schermo widescreen o widescreen lucido?
  8. Madeye

    Informazioni

    Grazie per le risposte:p .. Innanzitutto vorrei chiarire la mia posizione: se sono qui è perchè in un futuro più o meno prossimo vorrei passare al mondo mac (mi sono avvicinato all'apple 2mesi fa quando ho comprato un ipod video).. Non mi è chiaro se un macbook sia semplice o pro sia adatto alla mie esigenze: col portatile dovrò in primis studiarci, perchè andrò all'università e starò molto lontano da casa.. Quindi, sicuramente servirà un ambiente tipo office, dovrò potrò stendere i miei documenti. Collegato a questo credo mi serviranno molti programmi matematici (non so..mathcad, derive..) e programmi di gestione economica.. Poi il computer mi serve per collegarmi ad internet (controllare la posta, giocare in internet..) e perchè no, per giocarci.. (Per il macbook pro ha incluso un modem interno in grado di collegarsi alla linea adsl? Senza fili?) Non conosco ed è per questo che non ho considerato quelle che voi chiamate funzionalità di un mac..Me ne citate? Quello che mi sembra assurdo è comprare un mac, per installarci windows..si risparmiano molti più soldi comprandosi un notebook "normale"
  9. Madeye

    Informazioni

    Salve a Tutti! Premetto che non devo acquistare urgentemente un portatile: vorrei, comunque, togliermi qualche dubbio, chiedendovi qualche informazione perchè probabilmente tra 1 o 2 anni dovrò comprarmi un portatile.. Sicuramente nei prossimi mesi-anni usciranno nuovi modelli di Macbook: per questo motivo vi interrogherò in generale, e in particolare nei modelli attuali. Essendo un utente windows da parecchi anni, il primo problema da affrontare è quello relativo non solo al passaggio di sistema operativo, ma soprattutto quello legato al tipo di piattaforma: pc-windows avrà tutti i suoi problemi legati ai virus, agli errori, .. ma è sicuramente il sistema operativo più diffuso, con annessi tutti gli svantaggi e i vantaggi.. Se ad esempio esce un errore o (una vecchia) una schermata blu, nei forum si possono trovare le soluzioni. Se hai preso un virus ( a volte può capitare ), ti conviene formattare: per me questo non è un problema, dato che cmq ritengo che la formattazione sia un'operazione indispensabile per i personal computer. Secondo la mia personale opinione, uno dei grossi vantaggi dei pc è proprio quello dell'utilizzo di windows da parte della stragande maggioranza degli utenti: in questo modo si possono trovare programmi e soluzioni FREE, oppure si può condividere gratuitamente la musica, i programmi con eMule. Già questo non credo sia possibile con un Macbook, o sbaglio? (proprio perchè la quantità di dati a disposizione non è assolutamente paragonabile..) Il principale problema, per me, resta il costo. Per le mie esigenze dovrei prendere un macbook pro da 2000€-2300€! Una spesa esorbitante solo per il macchinario se confrontata agli altri notebook (Per non parlare dei software, ovviamente tutti da pagare..). Ma parliamoci chiaramente: opterei per un apple quasi-eslusivamente per la veste grafica e non per le sue funzioni e/o vantaggi. Ho convissuto felicemente con windows per una decina di anni, e non ho avvertito alcuna mancanza. Però cambiare sistema operativo ha pur sempre il suo fascino (Mi ricordo quando provai Mandrake di Linux..bei tempi..) Ora voi mi propinerete la storia del parallels o del boot camp, che per me ha dell'incredibile: perchè spendere tutti quei soldi per poi ritorna fedelmente a utilizzare windows. "Si, ma lo facciamo perchè non ci sono i programmi". E allora, vi domando, perchè siete passati al Mac?!? Mi farebbe veramente piacere uno strumento che mi distinguerebbe dalla massa per la sua eleganza (90%), semplicità e sicurezza(10%) ma non sono pienamente convinto nello spendere 500-800€ in più rispetto agli altri notebook..
  10. In provincia di Napoli, lungo la costiera sorrentina (dove oggi è passato il giro d'Italia:p )
  11. :D Oltre a provare il nuovo sistema operativo, voglio distinguermi dalla massa con uno strumento che ha il suo fascino..(Lo sapevate che anche AlGore utilizza il MacBook Pro?! ) Anche perchè da una settimana ho comprato un Ipod Video e mi sono letteralmente avvicinato al mondo Apple... Ma un'altra cosa, come posso vedere dove sono posizionato gli apple store?
  12. Il fatto è che vorrei comprare un notebook dell'apple, e vorrei arrivarci preparato.. Molto probabilmente farò come voi mi avete suggerito..mi recherò ad un centro apple (che dista almeno 50km da casa mia) per verificare il s.o.
  13. Allora... Ho esposto soltanto la mia opinione: prima di comprare un s.o. (ma in generale qualsiasi oggetto), cambiando tipologia, in questo caso la casa produttrice (non dal win98 al winme), lo si vede, lo si prova, lo si testa a fondo. E in ultima analisi si decide se comprarlo o meno. Ciò non accade con il sistema windows, perchè più del 90% dei computer a livello internazionele dispongono di questo s.o.: è quasi impossibile non aver avuto mai un contatto con un software di microsoft.Il grande vantaggio di Linux sta nella sua licenza che permette, almeno per alcune distribuzione, l'utilizzo a chiunque ne faccia richiesta. Puoi provare linux, mantenendo accanto il tuo win. Inoltre da pochi anni a questa parte sono usciti anche i live cd-dvd, che permettono anche ai più scettici di giudicare con i loro occhi l'efficacia di questo strumento.E per quanto riguarda Mac?Un dato certo, indiscutibile, a tratti assoluto, è l'eleganza, la raffinatezza dell'oggetto proposto, che si distacca totalmente da quella tipologia d'assemblaggio che risulta un coacervo di cavi, cavetti, polvere, ecc Tuttavia, bisogna cambiare completamente l'hw: ciò rappresenta un grave problema per chi già possiede un computer, e non vuole o non ha bisogno di un altro computer. Per il sistema operativo posso soltanto interpretare i vostri commenti, che, ahimè, possono risultare unilaterali, poichè discutiamo in un forum dedicato al mac, dove probabilmente si riuniscono persone che hanno una certa familierità , passione, interesse verso questo s.o. D'altronde è anche vero che molti che hanno compiuto il salto dal win al mac si sono trovati bene, ma questo dato non mi rassicura più di tanto: mi domando perchè la stragande maggioranza della popolazione mondiale (individui privati, pubblici, industrie..), un po' per ignoranza un po' per altro, ha utilizzato e sta utilizzando windows? Se sono venuto qui a chiedervi il vostro parere è perchè li ritengo necessari quantomeno per una infarinatura generale: ho un forte desiderio di provare questo "Mac", ed è per questo che non ho distrattato i vostri commenti, come voi avete fatto con i miei.
  14. Uffa:eek: sarà improbabile che allora passi ad un mac.."Non desidero spendere la bellezza di 2000€, soltanto per provare un nuovo sistema operativo" (e poi di comprare un iMac non se ne parla, dato che posseggo un super pc) Questa è una grave deficienza della apple..
  15. Salve a Tutti! Sono un utente di win ormai da parecchi anni e mi ritengo abbastanza esperto di computer. Per la mia passione, creare siti web, (ma non solo!) decisi a suo tempo di installare anche linux (che, come sapete, è la house del php e apache)..ma dopo poco tempo decisi di abbandonare questo sistema operativo perchè molti programmi che mi servivano non li potevo utilizzare.. Vorrei sperimentare anche il Mac Os, per comprendere l'affidabilità di questo s.o. (Anche se sono ancora dubbioso, perchè spesso ho sentito voci che disegnavano il mac come un sistema operativo molto facile e banale, senza strumenti professionali..che, invece, sono offerti da un linux..di fatto, molto spesso quest'ultimo è il s.o. di esperti) Esiste una demo, un live di questo sistema operativo, oppure è possibile, comprandolo ovviamente:p , testare il Mac anche sul Pc?!? Tra un anno andrò all'università e vorrei comprare un bel notebook: avevo pensato ad un macbook pro (ma è ancora presto parlare di un modello); tuttavia non avendo familiarietà con il sistema operativo offerto, sono in procinto di scartare quest'ipotesi (non è che compio un passo più lungo della gamba?). Inoltre, sul macbook può essere installato il win? Grazie!