cortomaltese19

Members
  • Content Count

    30
  • Joined

  • Last visited

About cortomaltese19

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    cortomaltese
  1. Direi ad occhio che va decisamente meglio, più fluido, non rallenta come prima. Non raggiunge secondo me i livelli di Snow Leopard. Cmq, tenendo aperti 4 programmi lascia libero solo un gb di ram su tre. Mi spiace non poter essere più precisa ma ho dovuto consegnarlo a mio padre, quindi non ho avuto modo di provarlo per troppo tempo. Sicuramente installandolo ex novo è migliorato rispetto all'aggiornamento che avevo fatto su SL. ps: non ho avuto tempo nemmeno di provare Photoshop.
  2. in serata ti faccio sapere, mancano 2 ore alla fine dell'installazione e poi gli metto qualche programma!
  3. Buongiorno, vorrei gentilmente chiedere un paio di informazioni. Ho comprato un mac book air nuovo con Lion installato e ho deciso di regalare il mio vecchio Macbook bianco di fine 2006, che tanto fedelmente mi ha servito in questi anni, a mio padre. vorrei quindi formattarlo e installarci Lion ex novo. 1) ho acquistato Lion e prima di effettuare l'aggiornamento ho realizzato la pennina usb per poter effettuare il boot da pennina anche perché mio fratello ha un altro mac e visto che c'è la possibilità di installare il so su 5 macchine volevo permettere anche a lui di fare l'aggiornamento. prima domanda: era necessario? o potevo semplicemente farlo andare sull'App store dal suo computer con il mio id apple e fargli scaricare da lì Lion? e soprattutto potevo farlo senza ricomprare Lion ossia utilizzando la licenza del mio Air? 2) a questo punto ho spento il Macbook vecchio e riavviato tenendo premuto alt, ma il boot da pennina non l'ha fatto. dopo aver fatto vari test, ho provato a fare il boot da pennina dal mio Air e tutto ha funzionato alla perfezione, quindi il problema non era la pennina. allora ho riavviato il vecchio Macbook, aggiornato Snow Leopard a Lion, rispento il mac, riavviato tenendo premuto alt e a quel punto ho inizializzato il disco dal recovery hd. dopo aver fatto l'inizializzazione adesso sto reinstallando Lion, dopo aver inserito il mio apple id, ma ovviamente ci mette 5 ore e passa. secondo domanda: avete idea del perché il boot da pennina non funzionasse sul macbook vecchio ma solo sull'air nuovo? Grazie a chiunque abbia voglia di rispondere.
  4. per quanto mi riguarda l'installazione l'ho fatta, ho aggiornato lion a partire da snow leopard sul mio macbook di fine 2006 con 3 gb di ram. Sinceramente l'ho trovato molto rallentato, soprattutto con photoshop, dovevo tenere sempre d'occhio la ram, ma è anche vero che ho usato questo computer ininterrottamente negli ultimi 5 anni e ci ho installato e rimosso di tutto (per non dire le cose che ho sperimentato, era il mio primo mac). Diciamo che soffre un po' ad avere una decina (quando va bene) di programmi aperti contemporaneamente e a non spegnerlo per una ventina di giorni (che è più o meno l'uso che ne faccio di solito) mentre prima con Snow Leopard non avevo nessun problema. Magari si, devi limitarti ad aprire 3/4 programmi e soprattutto se usi photoshop, a tenerne 2/3 aperti non di più. Comunque da pochi giorni ho preso un air nuovo e quindi regalerò il mio macbook a mio padre, a questo punto lo sto formattando e gli sto installando lion ex novo. fra poche ore ti farò sapere se migliora o è meglio lasciare snow leopard.
  5. Buongiorno a tutti...ho scoperto da poco Ruby e il suo framework Ruby on Rails e mi interessano molto. Solo che essendo alle prime armi ho qualche problema a sistemare l'ambiente di sviluppo. Se dovevo sviluppare siti web di solito ho sempre usato PHP + Apache + MySql e ovviamente xhtml, quindi installando Mamp e usando un editor la maggior parte dei problemi erano risolti. Adesso volendo usare Ruby, come devo fare? So che è tutto integrato sul mac (ho leopard), ho pure installato tutti gli aggiornamenti su terminale seguendo una guida sul sito della apple, ma sono ancora in confusione. ho visto che si può settare apache per fargli interpretare ruby, poi ho visto che si può usare xcode ma nn ho idea di come funzioni....insomma aiuto!! esiste una guida, un tutorial qualcosa, che parta possibilmente da zero? ho un libro su ruby piuttosto valido, ma nn mi aiuta molto sulla sistemazione dell'ambiente!! in più mi conviene disistallare mamp e installare i pacchetti singolarmente o posso partire dal punto in cui sono?? insomma grazie a chiunque risponda!!
  6. in effetti succede anche a me che di notte si accenda il macbook però di solito succede quando è in sleep attaccato alla corrente. la prossima volta guarderò anch'io il log.
  7. ho modificato uno script per cercare di affiancare le finestre aperte nel finder (come la funzione su windows che in certi casi trovo utile) ma sono arrivata ad un punto morto. premesso che di apple script so poco ed ho avuto non poche difficoltà a trovare qualche guida. vi posto lo script: property h_offset : 2 property y_offset : 44 property window_count : count of window property larghezza_schermo : 1260 property window_width : larghezza_schermo / window_count property window_height : 800 property window_gutter : 4 tell application "Finder" try if the window_count is not greater than 1 then error number -128 repeat with x from 1 to 4 if x is 1 then set the position of window x to {h_offset, y_offset} else set the position of window x to {h_offset + window_width * (x - 1) + window_gutter, y_offset} end if copy the bounds of window x to {h1, v1, h2, v2} set the bounds of window x to {h1, v1, h1 + window_width, v1 + window_height} end repeat on error error_message number error_number if the error_number is not -128 then beep display dialog error_message buttons {"Cancel"} default button 1 end if end try end tell il problema che ho è che se metto property window_count : un numero intero (che so 2-3 o 4 ad esempio) il tutto funziona come vorrei,*ossia divide la larghezza dello schermo per le finestre e affianca su tutto lo schermo, ma se tento di sistematizzare il tutto mettendo count window (ossia restituisci il numero intero di finestre aperte) me le affianca ma tutte della stessa dimensione e non occupa tutto lo schermo. spero di essermi spiegata. qualche idea al riguardo? dove sbaglio? buonanotte a tutti paola
  8. anch'io ho aggiornato ma mi da gli stessi problemi? qualcuno sa di una soluzione? edit: ho fatto un po' di prove con film, cartelle etc e adesso finalmente sembra funzionare. Ho tolto un icona che avevo scaricato da un sito giapponese che organizzava i file sul dock in "cassette". probabilmente gli dava molto fastidio. ora cmq funziona senza ulteriori problemi.
  9. idem con patate, stessi problemi con front row da voi riscontrati, quando accedo alla cartella filmati si chiude e torna alla scrivania, risultato un nervoso non indifferente visto che con tiger l'avevo trovata una applicazione veramente ganzissima e utilissima. così il telecomando a che mi serve se tanto devo far partire i filmati dal computer? spero lo sistemino! mi associo anche per l'effetto grafico, era più carino prima.
  10. ho risolto cambiando la chiave da wep a wpa...non è strano? a qualcuno è capitata la stessa cosa?
  11. dopo aver installato leopard ho provato a connettermi alla rete di casa protetta con chiave wep (causa vecchio portatile che non ha altre chiavi di protezione) ma pur essendo la password corretta continua a dirmi che non può connettersi perchè errata. ho provato a togliere la protezione e la rete ha funzionato, quindi non è un problema di rete....non so più cosa fare tranne forse impostare una nuova chiave ma dovrei poi reimpostare tutti gli altri computer in casa che funzionano tranquillamente. lumi? ho un macbook 2.0 ghz 2 gb di ram, router netgear grazie a tutti
  12. non mi ricordo se li avevo installati o meno, anche a me era venuto il dubbio...cmq poi ho disinstallato parallels 3.0 5160 ed ho installato 3.0 5162 in italiano, ho installato il parallels tools ed ora funziona anche la modalità coherence. ovviamente aggiornando la versione la macchina virtuale è rimasta...cioè non ho dovuto reinstallare windows fortunatamente!! grazie a tutti per i consigli. un ultima cosa, è vero che è consigliabile tenere una cartella specifica ad hoc come ponte invece di condividere la cartella principale (home)? grazie ancora
  13. mah a quanto sembra non ci va proprio in coherence mode....chissà perchè! switchando in modalità coherence mi resta spuntata la modalità single window
  14. grazie ma ci ero arrivata!!! il problema è che apro un programma in windows e a quanto ho letto nel manuale in inglese, in teoria dovrebbe comparire l'icona sul desktop mac....ma a me questo non succede..probabilmente c'è qualcosa da settare che non so.... per rendrian...anche secondo me la cosa è stata un po' strana...ma con windows non mi stupisco più di nulla....già non lo volevo mettere, in più mi è successa sta cosa, ero già incavolata nera...poi ha funzionato....meglio così!
  15. se ha qualcuno interessa ho trovano dockfun di donelleschi, funziona bene anche su Leopard