suntzu

Members
  • Posts

    35
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by suntzu

  1. Mi autorispondo http://minq.se/products/dbvis/index.html DBVisualizer, richiedi una license ed è free, oltre ad essere un buon db browser ha delle ottime funzionalità di Entity Relationship, la costruisce automaticamente e sopratutto ha delle ottime possibilità di stampa. Per Mac Osx 10.4.9 almeno, applicazione sviluppata in Java, richiede una JVM almeno 1.5 per poter essere eseguito; comprensivo di installazione.
  2. Ti segnalo: - DIA (Freeware), http://live.gnome.org/Dia , però è in forma sorgenti e va compilato. - DRUID (freeware) questa da installare (è un jar) però quando sei in Editing ER non ti permette di aggiungere più di una tabella contemporaneamente (o meglio la versione che ho io, la 3.8 in teoria) Al momento anche io sto cercando una soluzione FREEWARE, ho trovato queste (DIA lo uso sotto unix ed è egregio, ma non ho intenzione di mettermi a ricompilare i sorgenti sotto un Mac, sono passato su OSX per non avere più tediose istruzioni da seguire per aggiungere un nuovo software, versioni delle librerie...ecc..., DRUID non è male ma è troppo base l'editor E/R per le mie esigenze) Considerando anche i software a pagamento, sto considerando http://www.malcolmhardie.com/sqleditor/ a 79 euro è fatto bene. Non ti consiglio prodotti che non fanno: - reverse engineering - creazione di ddl e sql esempio, OmniGraffie è un ottimo prodotto per flow chart ma per il momento non è adatto per disegnare schemi E/R perchè non fa quanto detto sopra. Avere la possibilità di collegarsi al DB e scaricare lo schema facendo reverse engineering non è niente male, specie quando devi studiare qualcosa di già esistente...
  3. Insopportabile, lo penso anche io, ma destinato a proseguire. Purtroppo. La lingua non la fanno i linguisti, ma le masse che la usano. Esempio: il congiuntivo sta morendo..
  4. Però chi acquista Leopard con la UpTodate (ad esempio) riceve una copia del SO che rende necessario l'aggiornamento partendo da Tiger. Dunque, io spero che Apple abbia messo molta cura nel far cambiare le piantine del proprio giardino.. Quando poi si oltrepassa il muro di cinta, beh in quel caso non è più compito della Mela verificare che tutto sia ok!
  5. Così ho fatto io, usando l'uninstaller di Office stesso, ma prima magari installa AppTrap così "catturi" i file di preferenze che crea e ripulisci per benino il tuo Mac
  6. 1) 15 gg fa 2) Amd 3700+ - 1gRam - 160Gb WDC - GeForce 7880 GTX - Windows XP - Eclipse, JBoss Vegas e games ultima generazione 3) MacBook Pro 15,4" 2,4GHz 4) Da tempo lo avevo pensato: curiosità , voglia di cambiare SO, stabilità di Osx, tanti piccoli motivi insomma. 5) Mac OSX = "è ciò che tu vuoi sia", l'altra sponda = "Il cucchiaio non esiste". 6) Che lo conoscevo a menadito e in caso di problemi sapevo sempre dove mettere le mani 7) Verificare le esigenze e se non ci sono problemi di sorta, allora "provare per credere"!
  7. ...come me? Bene, l'ho fatto entro i termini specificati per poter usufruire dell'offerta di UP-TO_DATE di Leopard a 8,95 euro. Ma quale procedura devo seguire? Ho tentato dal sito Apple, ma quando inserisco il numero di serie del mio MacBook Pro, non la riconosce... Qualcuno ha avuto il mio stesso problema?
  8. Scusate la domanda, forse OT, ma ho un mac acquistato qualche giorno fa e sono nell'intervallo di tempo per acquistare Leopard a 9 euro (è scontato che lo farò!) Qualcuno ha già fatto la stessa cosa? E' una installazione, aggiornamento o cosa? Nel senso, riesco ad installare una versione di Leopard senza dover aggiornare il Tiger sottostante?
  9. installa VLC, trascina un file sulla app e poi vedi se li riproduce
  10. ma non ti preoccupare 1 installa apptrap 2 disinstalla la app e il AppTrap farà il resto togliendoti il compito di andare a cercare manualmente i files che la app aveva installato I files di preferenze vengono creati post-installazione ed uso da ogni app e contengono per l'appunto informazioni specifiche su dove come chi quando e perchè E se sposti il setup di Photoshop, ti elimina il setup di Photoshop. Ehi..su..ora datti un pizzicotto si, sei ben desta, non sei su W*****s ma su un Mac.....
  11. Per quanto riguarda Skype, se riesce effettua una connessione diretta tra i due utenti trasferendo i files ad una velocità che dipende dai parametri dei due peer, nel caso in cui non riesca sfrutta utenti intermedi. Una buona soluzione di IM in P2P (nel senso di rete paritetica, non nel senso del mulo ) e i trsferimenti sono anche cifrati. Dunque, cn Skype è possibile trasferire files più velocemente solo in determinate condizioni. MSN è meglio lasciar perdere Una buona soluzione per trasferire i files velocemente a cui non avevo ancora pensato è Hamachi.
  12. L'unico no, però (parlo per esperienza) ti sei proprio complicato molto la vita scegliendo Norton Internet Security "Vivere con il terrore dei virus in W*****s".. Con qualche accorgimento, non sono poi così pericolosi, anche se purtroppo il rischio non scompare. E su questo il mondoMac è davvero una isola felice Nel dizionari-osx la parola "virus" è ancora quasi sconosciuta, un gran bel vantaggio! Però mi chiedo pure... Ma che ci attaccavi a quel pc per dover formattare ogni 2-3 mesi??
  13. Ufficio o casa che sia, sempre con il "mio" MBP 2,4GHz con Tiger. Firefox e Safari vov
  14. http://konstochvanligasaker.se/apptrap/ per la prossima volta googla e scrivi "apptrap mac download"
  15. [OT] visto che si parla di film e visto il nick... Frederick: Tu devi essere Igor. Igor: No, Si pronuncia Aigor. Frederick: Ma mi hanno detto che era Igor. Igor: Beh avevano torto non le pare? [/OT]
  16. http://www.amule.org/scr/thumb-scr-prefs-dirs.png da li selezioni i files che vuoi condividere.
  17. Per iniziare controllerei il formato delle colonne dei due diversi fogli.
  18. Dipende molto dal tuo traffico di upload, prova a chiudere tutte le applicazioni Internet e riprova. Se dal tuo rubinetto puoi erogare al massimo 25 litri al secondo e già lo sfrutti per 20 l/s, te ne rimangono solo 5 l/s..
  19. si, li disintalli ma non i file di preferenze creati dalla installazione o uso della app. Ricordati di installare una utility tipo AppTrap per ripulire tutti i files di preferenze in modo automatico. [OT] Photoshop CS3? Prova Pixelmator, magari ti basta e costa meno [/OT]
  20. potete anche usare il mulo scambiandovi i link edonkey però di norma è più veloce usare programmi IM, eviterei MSN per problemi di sicurezza e punterei su skype o similia
  21. Opinioni, proprio come le tue, ma non per questo "senza senso". E' più corretto spiegare il perchè non si sia d'accordo. Lavorando in mondo unix, con Osx io mi sono trovato molto a mio agio. Sposa la semplicità Mac con la estrema potenza del mondo nix. Su questo mi trovi d'accordo.
  22. Non sono d'accordo, ho sempre pensato che MAC fosse più adatto agli end user, invece al momento mi sono ricreduto. A mio avviso e' adatto agli end-users ma è più adatto ad un utente un po' più esperto, se poi proviene da un mondo unix ancora meglio
  23. Sono un nuovo utente Mac, per la precisione di un Pro (ancora non conosco il vostro gergo, spero di essere chiaro ma in caso contrario attendo correzioni). Il mio nuovo MBP mi ha lasciato molto soddisfatto. Provengo da molti anni di portatili Windows, faccio parte di quella schiera di fortunelli che non ha mai avuto grandi problemi con le macchina precedentemente acquistate, usate sia per lavoro che per diletto. Le migliori macchine che ho avuto sono state (in ordine cronologico) un 486Dx 33 (si va indietro di un bel po' ma sicuramente qui qualcuno che la abbia usate come me esiste! ) ed un portatile DELL con processore Centrino. Sono passato da MsDos, Win 3.0 poi Workgroup, Win95 ecc. ecc. Lavoro nel settore informatico e sebbene sia uno sviluppatore ho anche sempre avuto passione hardware che ho tradotto nell'assemblaggio dei miei PC. Insomma, ne ho viste di cose (ecc.ecc. che voi umani.... . Ora sono passato a MacOsx. Mi sono documentato per un bel po' di tempo prima di fare il passo, anche perchè desideravo effettuare uno switch deciso orientato principalmente sul discorso "lavoro". Ho avuto qualche problema iniziale perchè per i primi tempi, più che "esplorare alla rinfusa" ho cercato gli equivalenti dal mondo Win ad OSX, e al momento tutto funziona egregiamente. Posso solo parlare di sensazioni, pensieri, non ho esperienza di mondo Mac ma al momento tutto è estremamente positivo. Rispetto al mondo Win, gradisco parecchio la installazione-disinstallazione dei pacchetti che non "gonfiano" la system32 portando ad un inevitabile rallentamento del sistema, il look'nfeel di tutto l'ambiente osx, la precisione e la sensazione di "pulizia" e "semplicità " (che non significa assolutamente "ci sono solo 2 tasti per fare tutto"). Magari più avanti, darò altre impressioni in merito. Quindi, sono passato a Mac perchè. Guardando il passato, lo vedo un po' più spartano e (se mi si permette il termine) "grossolano". Anche questa è una sensazione. Pensando alla moltitudine degli utenti che si lamenta, per mie esperienza penso che una alta percentuale non sia in grado di usare decentemente un computer..di per se, Windows non è nemmeno malvagio ma se lo usi malino ti tratta un po' malino.. Ad ogni modo, lunga vita alla nostra creatività ed alla sicurezza del nostro lavoro o diletto chicchessia, questa è la cosa più importante