Mush

Members
  • Content Count

    57
  • Joined

  • Last visited

About Mush

  • Rank
    Assiduo

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Marco
  1. Ragazzi, giusto per curiosità mi chiedevo come, per risparmiare spazio, avete organizzato le vostre playlist speciali in maniera da avere sempre con voi ciò che vorreste sentire. La mia esigenza a riguardo è per questioni di spazio. . .ho l'iphone 8gb e non mi va di strariempirlo di roba, però non vorrei nemmeno rimanere senza la mia musica preferita, fatemi sapere
  2. raga, del tempo fa (molto a giudicare da come ero allegro nel descrivere le cose) scrissi i vari modi che trovai sulla rete od utilizzai io per risolvere i problemi d'insonnia del mac, sono su questo topic a pagina 2, ad ogni modo. . .in seguito mi sono accorto che inspiegabilmente alcune applicazioni prevenivano lo stop se chiuse erroneamente. . .ad esempio se state usando amsn, e lo chiudede da dock cliccando sull'icona e poi su esci, nonostante sia chiuso, il programma impedisce al mac d'andare in stop (suppongo lasciando qualche demone attivo, non ne ho idea), quindi chiudete tutte le applicazioni nella maniera in cui sono programmate per essere chiuse. Comunque, ultimamente ho formattato, e il mac pare essere diventato immune a QUALSIASI problema di insonnia. . .ora è tutto stupendo
  3. chiedo scusa, pensavo che facendo considerazioni personali su di un blog pubblico me ne potevo accollare direttamente le responsabilità . . .ad ogni modo mi pentivo anche di ciò che avevo scritto poichè è in linea di massima una cosa che tendo a non fare. . .ma era tutto scaturito da una recente mancanza di professionalità , come succede ai miei concittadini del resto. Tornando in topic, io ultimamente ho dovuto aspettare una settimana per far fare una telefonata all'apple care, scoprendo poi che la batteria del mio macbook, che ha i sintomi di queste che rientrano nel programma di sostituzione, ed è peraltro acquistata in quel periodo, non è sostituita dalla apple. . .poichè il seriale a quanto pare non è in lista. . .
  4. è risaputo che da golden.... [il resto del testo e' stato rimosso da un amministratore - si tratta di offese generiche e gratuite - si prega di leggere il regolamento del Forum di intervenire in una discussione senza alcuna argomentazione concreta.]
  5. Salve ragazzi, l'airport built in nel mio mac oggi ha deciso di cominciare a dare fortemente i numeri, altre volte mi è capitato, ma è stata cosa di pochi minuti, oggi invece è si è raggiunto l'apice. Fondamentalmente che cosa succede. . .il segnale, prende picchi massimi, e d'improvviso scende al minimo interdicendomi tutto il traffico. . .e non mi spiego il perchè, non posso pensare che il segnale si sia improvvisamente limitato, poichè la airport extreme è ferma li dove si trova da mesi, e non m'ha mai dato problemi di questo genere. . .che si sia rotto qualcosa?
  6. Salve ragazzi, come da titolo il mio intento sarebbe quello di condividere la mia connessione ad internet via ethernet tra play station 3 e iMac. Attualmente il mio mac è connesso alla rete mediante l'airport, utilizzando il segnale della airport extreme in salotto attaccata all'hag di fastweb. Ora, dal momento che la scheda di rete della ps3 è piuttosto deboluccia rispetto a quella dell'iMac, (ed inoltre se attiva interferisce indebolendo il segnale di connessione dell'iMac) la mia idea era quella di collegare la ps3 all'iMac via cavo ed utilizzare la porta ethernet dell'imac come "server dhcp". . . nel mio infinito ottimismo ho pensato "nulla di più semplice", sono andato in: condivisione->condivisione interneted ho selezionato selezionato "condividi da airport ad ethernet ed ethernet (eth2) (non mi spiego quest'ultima poi cosa sia, ma l'ho spuntata comunque)" ed ho collegato i cavetti. . .poi ho impostato la ps3 in modo da reperire automaticamente ip dns e compagnia cantante. . . ma ovviamente il test connessione è fallito al primo punto (reperire l'ip) . Senza arrendermi ho provato ad impostare manualmente un ip alla ps3, prendendo quello della porta ethernet e maggiorando l'ultima terna di un'unità , in seguito ho impostato la subnet mask agli stessi valori di quella della porta ethernet, il router con l'ip della porta ethernet e dns idem. . .ma il risultato è stato che sta volta la verifica di connessione è fallita al punto due (verifica connessione ad internet). Mi rendo conto che la configurazione che vorrei mettere a punto è un po atipica. . .ma di reti me ne intendo poco, soprattutto avendo a che fare con iMac e Macbook, la cosa che vorrei fare funziona senza troppe costruzioni, ma credo che essendo casa apple tutti e 2 i computer si configurino automaticamente ignorando i bei protocolli. . .per cui, chiedo a qualche anima pia che ha le idee più chiare delle mie di darmi una mano a risolvere il mio problemino, e farmi giocare a gta IV online con una potenza di connessione decente
  7. Salve ragazzi. . .è da un bel po che è perennemente tra i computers condivisi nella mia rete uno che ha il nome del mio macbook (prima che lo riformattassi) e che in realtà è inaccessibile. Se clicco sulla sua icona in condivisi, e provo a condividere schermo, il tentativo di connessione non ha mai termine. Inoltre pur avendo il nome del mio macbook prima della formattazione, la sua icona è quella di un imac modello nuovo grigio. . . Ho provato resettando la airport poichè credevo che il problema fosse li, ma a quanto pare mi sbagliavo. . .il problema a questo punto potrebbe essere sul mio imac, ma mi pare strano dal momento che se mi collego al mio network col macbook, questo fantomatico computer viene visualizzato anche da quest'ultimo tra i condivisi. . . Forse non avrò smanettato bene tra le impostazioni di rete ma fino ad ora non ho trovato nulla per risolvere il problema. . .avete qualche vaga idea di che cosa sia successo?
  8. Ragazzi, dato che me ne sono disinteressato per un po' ,mi sapete dire se aMsn è diventato stabile su OSX Leopard? Sto continuando ad utilizzare mercury ma è veramente troppo pesante come applicazione. . . E l'interfaccia dire che fa pena è poco. . .
  9. Mush

    Macbook come iPod?

    Salve ragazzi, mi chiedevo se esisteva qualche applicazione capace di sincronizzarmi la musica tra iMac e Macbook come se il Macbook fosse un iPod. . .vorrei tenere le playlist che sento sul mio iPod aggiornate anche sul mio Macbook. . Avevo pensato di sfruttare L'idisk ma 3 giga e mezzo restano 3 giga e mezzo. . .dimensioni non del tutto trascurabili insomma.
  10. hai semplicemente provato a copiarti anche il file itunes library e itunes library.xml?
  11. no, fa solo routing purtroppo. . .però io sono soddisfatto dal raggio di diffusione
  12. guarda che se leggevi i precedenti post in questo topic ti accorgevi che avevo fatto la stessa domanda tua e che ero riuscito felicemente a far girare fink su leopard senza problema alcuno
  13. Mush

    .Mac e Fastweb

    il motivo per il quale non funziona (e io anche ne sono vittima) è poichè alcuni ip fastweb sono finiti nella listaCBL, che .mac sfrutta per evitare diffusione di spam. . . La colpa è della apple dal momento che CBL non è nato per essere utilizzato propriamente così, a detta del tizio dello staff di CBL che mi ha risposto. . .ora come ora sono in contatto con lo staff apple per cercare di venirne a capo e dare un senso ai 90 euro di abbonamento a .mac
  14. ah vabeh ormai ho praticamente risolto tutto via linea di comando compilandomi fink. . .per cui è tutto tranquillo, xò magari lo installo sto fink commander anche se ad essere onesti il terminale mi mancava