Xiaolin

Members
  • Content Count

    211
  • Joined

  • Last visited

About Xiaolin

  • Rank
    Assiduo

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Stefano
  • Mac che possiedo
    MacBookPro
  1. Ho un problema con Lion e la codifica WPA2. Questa è la mia configurazione: - iMac Giugno 2011 - Lion 10.7.3 - AVM Fritz!Box Fon WLAN 7240 Mi collego a questo router anche con altri notebook con scheda WiFi di tipo "N". Se utilizzo la codifica WPA, questi si connettono al massimo a 54 Mbit/s (G). Per poter sfruttare la tecnologia N, da specifiche del 7240, devo impostare la codifica WPA2. Non mi spiego intanto il nesso tra la velocità e la crittografia che uso ... Comunque, questa è un'altra storia. Tornando al problema WPA2, impostando questa opzione scopro che mentre tu
  2. Per tornare alle "origini" di questo post, è stato molto interessante e sono comparsi oggetti che sicuramente potranno sfruttare al meglio la connessione Thunderbolt. Potranno.... chissà quando ... Avevo iniziato la discussione chiedendomi che cosa ci stesse a fare una porta di questo tipo, OGGI. Per sfruttarla dovrei acquistare oggetti piuttosto costosi e di nicchia, il che non giustifica l'acquisto, ad esempio, di un iMac; se ho esigenze di un certo tipo avrò anche un altro budget e mi oriento già per un Mac Pro. Non parliamo della connessione di più video, poiché l'argomento verte sul
  3. Facendo un backup da un altro iMac con un HD diverso (perché non posso dargli un altro nome?!) mi sarei aspettato che sotto backups.backupdb ci fosse stato un altro ../nomemac/databackup/nomedisco. Invece, TM ha rinominato nomemac con i nuovi nomi, tenendo sotto questo path anche il backup del vecchio iMac. Per capirsi, se lancio TM, questo semplicemente "vede" solo i dati del backup fatto dal nuovo iMac, non quelli del precedente. Oltre a fare confusione ed a non tener separati i vecchi dati come avrei preferito, questo comportamento non consente di fare un restore di dati di un precedente b
  4. Dall'uscita di Lion, vedo molti post con problemi di tutti i tipi. Io stesso ne ho avuti con diversi tentativi fatti per capire quale strada potesse essere la migliore per l'installazione. Scartato l'upgrade (sistema lentissimo a fine aggiornamento da 10.6.8), ho fatto l'installazione pulita, che già questo va decisamente in controtendenza con i discorsi sulla facilità d'uso ecc... . Praticamente ho dovuto reinstallare tutto da capo! Molti i problemi di lentezza mai visti prima con TM e per la gestione del vecchio backup; se cambio nome al disco rispetto a quello da cui avevo fatto il back
  5. Provato di nuovo, installazione con seconda partizione inizializzata: a momenti va un pochino meglio per poi rallentare in maniera mai vista (a volte 1Mb ogni 2-3 secondi !!!). Per salvare 5,31 Gb c'ha messo più di 20 minuti !!!! Provando a rifare da capo un backup da TM della partizione con snow, ha comunque qualche rallentamento, ma mediamente va bene (oltre 1Gb/min di media). Ho provato a contattare il supporto, ma benché avessi acquistato l'estensione di garanzia APP, questa è attiva solo lu-ve. Prenotando la chiamata del supporto, devo aspettare minimo fino a martedì. Beh, ad Agosto
  6. Ho appena acquistato, scaricato, creato il DVD ed installato Lion sul mio iMac. L'operazione è stata lunghissima, sia per scaricare il sw che soprattutto per l'installazione. Ma che fa tutto quel tempo? Volevo preservare l'installazione snow e avevo una seconda partizione su cui installare da zero Lion e fare tutte le mie prove, così l'ho utilizzata come destinazione. Difatti ho sentito diversi amici che hanno fatto upgrade da snow a lion e riscontrato forti rallentamenti rispetto a prima: hanno poi cancellato e reinstallato da zero, con grande soddisfazione sulla velocità del sistema (me
  7. D'accordo per l'inutilità del faretto, che si riduce spesso ad un led che illumina (si fa per dire) con uno spot limitato e insufficiente. Un punto importante invece penso sia l'acquisizione. Nelle recensioni mettono spesso la compatibilità con il sistema operativo. OSX viene citato pochissimo, forse più spesso sui modelli Canon. Sul supporto ufficiale Apple sono piuttosto scarse le informazioni, ma effettivamente Sony sembrerebbe la più presente, anche con modelli più accessibili. Si veda QUI . Samsung sembra assolutamente assente, ed io che mi ero orientato proprio su queste per via d
  8. Appunto, si cerca di spingere, di "imporre" una volontà . Una scommessa che mi auguro per tutti i vantaggi che ne potranno derivare di veder vinta. Ma non credo sia facile visti comunque i costi ed i margini che al momento potrà avere un costruttore rispetto ad una usb3. D'accordo, vecchia ecc... ma per il cliente medio (la maggioranza) più pratica, immediata ed economica. Non mi si fraintenda di nuovo, parlo dell'oggi e per tornare al discorso iniziale, di cosa posso farci nell'immediato con una tb ed a che prezzo. Per ora vedo solo cavi, adattatori, soluzioni un po' forzate. A parte il non
  9. Nessun pregiudizio ti assicuro. Sono un "utilizzatore" di prodotti Apple da anni, sarebbe quantomeno poco coerente. Forse mi sono espresso male, ma intendevo dire che storicamente Apple ha intrapreso delle strade che hanno fatto si, tra l'altro, che i suoi prodotti restassero orientati e confinati ad un certo tipo di utenza. Tutto è cambiato quando invece ha capito che se voleva fare il grande salto nel mercato a largo consumo doveva essere lei a scendere, per così dire, a compromessi. E l'ha fatto in maniera clamorosa, abbandonando anni di Power per Intel. Dopo ciò, ha potuto ridurre se
  10. Non é del tutto vero: Lacie é uno pei pochi che anche sui quadra, prodotto a largo consumo, mette fw 400/800 ed eSata, oltre alla usb2. Ed ora hanno un modello con tb, ma non compare il prezzo sul sito. Per la usb, é avvenuto un accordo globale, mentre Apple cerca sempre di forzare la mano con scelte sí all'avanguardia, ma a volte del tutto unilaterali. Hai ragione, in questa fase é meramenre un messaggio commerciale. Vediamo se il mercato, che invece (purtroppo) bada al profitto immediato, coglerá questa opportunitá. Per ora si punta su usb3, basta guardarsi in giro...
  11. Apprezzo ancora la tua precisione e credo che tutti i riferimenti che sono stati inseriti nel post possano essere comunque molto preziosi per cultura personale. Ma anche io evidentemente ho difficoltà nel farmi capire ... Sono tutte info che già sappiamo e considerazioni già fatte, che portano ad una sola unica domanda (anzi, tre): 1) dove sono questi case e/o quando usciranno ? 2) Quanto costeranno, considerato che ciò che pagherò sarà praticamente solo l'interfaccia ? 3) Con le dovute differenze di versatilità già da te sottolineate, perché dovrebbe succedere con tb e non è su
  12. Al momento non ho un Mac (venduto un paio di mesi fa) ma sono in attesa di consegna del nuovo iMac. E quindi mi auguro che tu abbia ragione e io possa utilizzare anche la mia thunderbolt, presto o tardi. Tengo assolutamente presenti le prestazioni del disco ed è proprio di questo che abbiamo diffusamente parlato fino ad ora. Se è già un collo di bottiglia per la firewire, allora confermi proprio la mia tesi che qualcosa che è circa 12 volte ancora più veloce della 800 è perfettamente inutile in questo momento. A meno che, come detto diffusamente, non si spende una fortuna per dello stora
  13. Bellissimo, leggerissimo, ...issimo (tutto quello che vuoi), ma l'utenza media non la vedo molto orientata, almeno qui da noi, a spendere una cifra così importante in rapporto a un oggetto come il MacBook Air. Di base, 1000 € per un 11" è un piccolo lusso che non tutti sono disposti a concedersi; con un terzo della spesa l'utenza media acquista un NetBook di buona fattura, considerato l'uso che se ne fa di questi piccolini. Ma questo è un altro discorso ...Ti ripeto, sono d'accordissimo su tutto riguardo al futuro, alla tecnologia, al fascino, allo stile nel precorrere i tempi ecc.., ma a
  14. Siamo sempre lì: guarda a cosa sono destinati (storage esterni in raid o roba di un certo livello/costo). Ammesso di divertirmi a fare collezione di (presumo costosucci) adattatori, ha un senso se tutta la catena è poi in grado di sfruttare l'enorme banda disponibile; altrimenti se devo farle fare il lavoro, ad esempio, di una firewall, uso direttamente quella.... Non so, mi ripeto, ma non capisco il senso pratico nell' immediato e la sua presenza in macchine di fascia a largo consumo... Visto quello che si trova sul mercato oggi, è più facile che vedremo prima la usb3 certificata o comunq