Xiaolin

Members
  • Posts

    211
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Xiaolin

  1. Salve a tutti. Sono un po' deluso dal fatto che iDVD non permetta la masterizzazione su Blu Ray. D'accordo, i supporti sono ancora un tantino costosi e posso vedermi il mio video su un qualsiasi player compatibile col mio hdd collegato sulla usb. Ciò non toglie che, rispetto alle possibilità di esportare video o presentazioni fotografiche in HD da iMovie, iDVD mi sembra un tantino antiquato col suo limite 720x576 del DVD standard. Inoltre, ormai i tv sono come minimo HD ready, fino ai Full HD: regalare il filmino o la presentazione fotografica ad amici e parenti che molto probabilmente li visualizzeranno con questi tv in un formato che non rende possibile godere della qualità iniziale è quantomeno frustrante. Per non parlare di lavoro... Detto questo, so che per esempio con toast è possibile, tramite un plug-in aggiuntivo, masterizzare su un DVD anziché su un supporto blu ray e rivedersi il proprio video sul lettore blu ray di casa (non so se posso inserire il link...). Per una presentazione fotografica sarebbe già ottimo, ma credo anche per filmati di 20-30 minuti, sufficiente e tipica lunghezza che non da il tempo di annoiare il proprio pubblico. Allora, questo iDVD è proprio così limitato?
  2. Non so se interessa a qualcuno, ma provo ora che se ne sono diffusi di più .... Questa è una lista presa da TFT Central (non so se posso mettere il link... che è estremamente interessante poiché spiega dettagliatamente e con immagini e foto le peculiarità delle diverse tecnologie costruttive) per verificare il vendor ed il tipo di quasi tutti i pannelli in circolazione e precedenti: Model Response Time Panel Apple iMac 17" unknown 17"WS TN Film Apple iMac 24" 12ms G2G 24"WS LG.Display H-IPS (LM240WU2-(SL)(B1)) Apple iMac 20" unknown 20"WS LG.Display TN Film (LM201WE3) or Samsung S-PVA (LTM201M1) Apple iMac 27" unknown 27"WS LG.Display IPS (LM270WQ1) Apple iMac 27" MB952LL/A unknown 27"WS LG.Display IPS (LM270WQ1) Apple iMac 21.5" MB950LL/A unknown 21.5"WS IPS Apple iMac 21.5" unknown 21.5"WS IPS Come si vede, i vecchi 20" anno un pannello di tipo TN, i 24" un H-IPS, mentre i nuovi 21,5" e 27" utilizzano un pannello IPS (per il 27" il produttore è LG), di qualità nettamente superiore rispetto ai precedenti TN e che non usa nessun altro costruttore, per il momento. Ecco, io sono orientato su un 21,5" (il 24" era buono ma troppo grande per le mie esigenze) e vorrei sapere se qualcuno ha provato ad utilizzare oggetto come colorimetri per la profilazione e la calibrazione, poichè se la qualità effettivamente può far pensare di fare a meno di un monitor aggiuntivo per la post fotografica non sarebbe niente male .... NOTA: Per la cronaca, riporto esattamente le specifiche delle due tecnologie: (è in inglese e scusate se un po' lunghetta ... cultura generale....) TN film (Twisted Nematic + Film) panels where the first panels to be used and are still widely implemented in many TFT’s today, especially mid to low end screens. This is due to the low manufacturing costs of TN panels. Traditionally they were not always very good at displaying blacks, but modern TN Film panels are actually very good in this regard. In fact many can compete with even VA matrices. There is also a problem with pixels dying and becoming a bright colour rather than just completely going out (black). The main issue with TN Film panels is that they have restrictive viewing angles of up to a realistic range of about 140 horizontally. Vertical viewing angles are very poor generally and suffer from a characteristic blackening of the image as you look from below. TN film panel traditionally offer the fastest pixel response times, and with the implementation of RTC / overdrive technologies, the grey to grey transitions have become even faster. Today, TN Film panels are used in the majority of gamer-orientated screens and are often used to break into new screen sizes, offering a cost effective way to provide larger screens without increasing the price too much. IPS (In Plane Switching) was introduced to try and improve on some of the drawbacks of TN Film. It was developed by Hitachi and was dubbed “super TFTâ€. They improved on viewing angles up to about 170H. This was done by controlling liquid crystal alignment slightly differently, but unfortunately, can affect response rate of the pixels. As such they are not as good for gaming as TN panels. IPS panels were later developed into Super-IPS (S-IPS) panels and production costs were lowered which has meant they have become more widely used. S-IPS offer perhaps the most accurate colour reproduction available in the TFT panel market, and the widest viewing angles as well. They are also free of the off-centre cotnrast shift which is evident on VA matrices, and as such are commonly the choice of graphics and colour professional displays. Response times were traditionally behind those of TN Film and VA panel variants, but modern IPS panels including the new generation of Horizontal IPS (H-IPS), Enhanced S-IPS and Advanced Super IPS (AS-IPS) panels can offer responsiveness to rival both, thanks primarily to overdrive technologies.
  3. Per il discorso SmartSound mi sono arreso .... Sapete almeno se è possibile aggiungere ulteriori transazioni/temi oltre a quelli in bundle (e anche quelli presenti nelle versioni precedenti) ? Certo iMovie è un bel prodottino semplice e veloce, e per le mie esigenze è l'ideale: ma c'è veramente poca scelta in materia.
  4. Vero .. non rocordavo.. iMac rimarrà solo lucido, altrimenti i cinema display come li vendono? Al proposito, mi era poi sembrato di capire che questi nuovi iMac (non so in quale configurazione) avessero la possibilità di essere utilizzati anche come monitor. Risulta?
  5. Qualcuno ha provato a utilizzare colorimetri per la calibrazione su questi nuovo iMac? Il panello mi pare sia un IPS (prima erano TN, adatti per tutto tranne che per la post fotografica) e quindi mi aspetto una resa decisamente migliore, anche senza i controlli OSD. Peccato che un opaco proprio non ce la fanno a farlo .... (col mbp 17" hanno "ceduto".... hai visto mai...)
  6. Scusate, non ricordavo di aver aperto molto tempo fa un post simite, che sta qui: http://www.macitynet.it/forum/showthread.php?p=1293240 Potete spostare/cancellare questo. Grazie.
  7. Scusa ma avevo perso le tracce di questo post ... sono di nuovo con lo stesso problema (mai risolto, ma ora mi torna utile). Ci sono nonità da qualcun'altro?
  8. Ciao a tutti. Ho una serie di librerie audio che usavo con SmartSound SonicFire Pro, che tramite un plug-in possono essere utilizzate anche col software di montaggio pinnacle studio su win. Sono molto comode e si può anche fare campionamenti automatici a seconda della lunghezza del video. Tramite smartsoud si può comunque lavorare sulla conversione in formati importabili quali wav, mp3, ecc .. A seconda della lunghezza della traccia si può creare una base ad hoc. Sarebbe fantastico se fossero in qualche modo, senza troppi paggaggi intermedi, importabili direttamente anche su imovie (o garage band o comunque rese utilizzabili da imovie). Contengono delle basi con estensione .sds. Qualcuno ha suggerimenti in merito?
  9. Visto che sono tutti schermi ips, è auspicabile che abbiano una qualità migliore dei 20" attuali (che sono proprio scarsini per la post fotografica), tale che sia possibile evitare l'uso di un monitor aggiuntivo dedicato... Appena qualcuno avrà modo di verificare ... Aggiungo, una versione anche opaco no eh... proprio non ce la facciamo. Cmq stupendi! Sul magic mouse, praticamente è un trackpad... bellissimo, ma un trackpad. PS Non vorrei essere nei panni di chi ha preso da poco un 24" a 1600 € ...!!! Bella rosicata a confronto, prezzo incluso.
  10. Installando da zero SN il problema non si crea, probabilmente poichè quel file viene creato ex novo. Buona a sapersi invece per effettuare un aggiornamento dalla 10.5.x !
  11. non vorrei dire una cretinata, ma io ricordavo che il sistema wep osx non se lo filava proprio (forse considerato troppo "stupido", visto che ne esistono altri)
  12. Credo di aver risolto il mio problema, se a qualcuno interessa... Ho fatto l'installazione di SL partendo da "zero". La connessione wifi adesso va benissimo. In precedenza avevo fatto un aggiornamento 10.5.7->10.5.8->SL; la cosa migliore mi era sembrata questa, quantomeno provarla. Evidentemente questo passaggio ha qualche pecca sulla airport ; il sospetto è che i problemi, già evidenziati da alcuni utenti, post 10.5.8 se li possa essere portati dietro, per poi ritrovarseli anche dopo il passaggio a SL. Conviene allora non fare l'ultimo upgrade (10.5.8), oppure salvarsi i dati ad esempio con time machine per poi ripristinare tutto in fase di installazione SL, che va fatta ex-novo. Almeno, a me dalle prove incrociate fatte mi sembra una soluzione, in mancanza comunque di spiegazioni ufficiali. Non è bello, ma si sa, quando si fa un passagio di questo tipo si è consapevoli che si possa andare incontro a errori di gioventù. La cosa che però mi preoccupa e che prima non succedeva ....
  13. Non so se è stato già trattatto l'argomento, ma anche se io non sviluppo nulla ho pensato che potesse essere utile a qualcuno questo articolo: http://www.bubidevs.net/2009/09/01/xcode-3-2-ecco-alcune-novita-introdotte-da-snow-leopard/
  14. Nessuna novità per la Airport? Anche con la 10.6.1 continuo ad avere problemi. Per ora ho un dischetto esterno da dove faccio il boot con una 10.5.4, che non aggiorno alla 10.5.8 per evitare di precludere la connessioe internet.... Ho cercato in rete e vedo che il problema è di molti, ma una "pezza" da apple per questa bella sorpresina ancora non arriva ...
  15. Stesso problema con un iMac e snow leopard. Ma mi era successo pure con um mac Book Pro e Leopard 10.5.6. Sempre con toast. Sempre masterizzando un dual layer (ho provato verbatin ed un'altra marca). Con DVD non dual e CD invece tutto ok. Hai poi risolto/capito ?
  16. Scusate se mi quoto da solo.. ma è per riprendere dal mio problema. Ho avuto in sostituzione rma il mio netgear dgn2000 firmware v1.1.1: purtroppo il problema è rimasto. La scansione degli AP non sempre li rileva correttamente (ho un pc accanto con netstumbler per la verifica) e comunque non aggancia quasi mai il mio. Se lo fa, la connessione è poco stabile e degrada fino a disconnettersi. Se provo a pingare il gateway, 192.168.0.1 preimpostato, ho 4-5 risposte, ma lente (risposte in centinaia/migliaia di millisecondi) e poi solo errori e disconnessioni. Ho provato anche col gateway accanto, sulla stessa scrivania, per eliminare un problema di interferenze e/o distanze. A volte si connette ma non riesce ad ottevere l'ip corretto dal dhcp del gateway e imposta automaticamente un ip pubblico (192.245.X.X) invece di 192.168.0.X. Se utilizzo con lo stesso imac il secondo boot con win7 che sto provando, tutto ok, non ho nessun problema. Con un altro notebook con winxp, anche questo nessun problema. Il gateway è configurato in DHCP e rilascia un ip ad ogni connessione (ma va..!): ho lasciato tutto "aperto" senza chiavi di codifica, firewall e quant'altro, per cercare di individuare il problema. Devo aggiungere che durante la sostituzione un amico mi ha prestato un fritz!box 7170 (fantastico!), ed ho avuto esattamente gli stessi problemi, e sempre solo col mac. Quindi, di dgn2000 ne ho provati due, più questo siamo a tre gateway... e ciò mi fa pensare che il problema non è lì. Lasciamo perdere la connessione internet, qui siamo ancora all'accesso alla rete domestica... Tutto questo con la precedente versione 10.5.6 non accadeva. Ho letto comunque che dalla 10.5.8 e poi successivamente con SL molti utenti con diversi AP domestici hanno avuto gli stessi problemi. Facile che sia stato modificato qualcosa sui driver e/o su Airport. Purtroppo devo dire che stavolta Apple non ha fatto una bella sorpresa ai suoi utenti, almeno per la parte relativa ad Airport (che comunque è assolutamente fondamentale!) Spero si risolva presto.... ma che delusione!
  17. Ho riparato i permessi partendo dal dvd di installazione, utility disco. Effettivamente sembra andare, ma nel corso dell'utilizzo la potenza del segnale degrada inesorabilmente, fino a renderla inutilizzabile. Se poi disattivo/riattivo Airport non c'è niente da fare, non aggancia neache piu' l'AP (non discovera nulla, eppure ne ho una decina intorrno...). Devo riavviare (questa cosa l'ho già sentita per altri sistemi operativi .... speravo di essermela lasciata alle spalle...) e tutto ricomincia. Ho un altro notebook nella stessa stanza con una scheda integrata 54g e non fa una piega, questo per eliminare possibili dubbi di altra natura.
  18. Penso sia una conseguenza di quanto appena detto negli ultimi mgs.... Comunque di default quasi tutte le macchine partono a 32 (tranne xserver o roba simile), poiché se non hai pi di 4gb di ram e/o applicazioni che supportano i 64 bit vai solo incontro a problemi di compatibilità (diamo tempo alle applicazioni per allinearsi...). Scelta logica e coerente di Apple aggiungerei. Se leggi il link ufficiale Apple è descritto abbastanza nel dettaglio. Vedi anche qui: http://www.macitynet.it/macity/aA39500/snow_leopard_il_dilemma_del_kernel_64_o_32_bit.shtml PS Piccola "dritta": ho verificato che se all'avvio tieni premuti 6+4 parti a 64, senza utilizzare tool esterni.
  19. Ripeto, i difetti di gioventù, considerate le numerose e importanti novità , si possono prevedere e gestire con una certa tolleranza, visto anche che apple si muove sempre immediatamente per la soluzione. E' scontato dire che comunque in ambiti di lavoro si debba ponderare ed aspettare qualche settimana prima di andarsela a cercare... Quello che non ho preso bene è che dopo aver tanto pubblicizzato queste innovazioni si è "caduti" su una funzionalità fondamentale come il wifi, che non è una cosa nuova e che deve essere testata a dovere e garantita (già nella versione appena aggiornata 10.5.8 erano usciti fuori problemi...c'avevano già messo le manine?). Va bene che sia stata rivista, con varie possibilità di avere informazioni sulla potenza del segnale degli AP discoverati ed altre "gaggetterie" del genere, ma "HA DA FUNZIONA' ", altrimenti facciamo anche peggio della concorrenza: mi tocca ammettere che windows7 in beta, nel mio secondo boot, funziona perfettamente a parità di hw e infrastruttura/configurazione di rete... PS ora come lo aggiorno il mio imac....? devo portare un cavo di 20m dall'altra parte di casa o spostare temporaneamente il gateway ... che bello!
  20. Hai ragione sui permessi, devo provare dal disco di installazione. Assegnare un IP in quel modo credo sia una sorta di prenotazione di IP, diverso da un'assegnazione statica. Di solito queste cose si fanno fare sempre e solo al gateway: in una rete il client dovrebbe fare solo il client. Per gli altri workaround, sono appunto "pezze", bypass, che si cerca di mettere per sistemare temporaneamente e in qualche modo una falla: questo approccio, per quanto per certi versi "stimolante", è in controtendenza con la filosofia apple, che è stata sempre quella di un sistema pronto da subito e facile da usare per tutti.
  21. Purtroppo a me la semplice riparazione dei permessi non ha portato grossi vantaggi. Ora mi connetto al gateway e navigo, ma molto a singhiozzo. Se lancio un ping verso l'AP, a volte si ferma, poi fa uno scroll di alcune righe tutte insieme, poi va avanti per un po' regolarmente ... insomma da niente a qualcosa, ma qualcosa di inaffidabile ed inutilizzabile. Mi sono allora divertito a prendere un dischetto esterno e re-installare la versione 10.5.6 che ho in dotazione e ... indovinate ... tutto ok, Airport si connette e navigo già durante l'installazione, nella fase finale di registrazione. Morale? Beh forse anche Apple ha preso il vizietto da qualche tempo di uscire con roba poco o male testata e di far fare a noi da cavie. Passi per problemi di vario tipo che ciascun aggiornamento può portarsi dietro, è fisiologico (anche se Apple una volta queste cose non le faceva...): ma su una cosa macroscopica come i driver per il wifi (o comunque con qualcosa che ha a che fare con Airport), che è praticamente la prima cosa che si usa, proprio non me l'aspettavo. Speriamo si muovano presto per un aggiornamento, così non può proprio andare...
  22. l'interfaccia web del decoder apre una finestra dentro la quale utilizza vlc come videoplayer per lo streaming. ma è il MIME "application/x-vlc-plugin" che manca