Xiaolin

Members
  • Posts

    211
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Xiaolin

  1. Finalmente un "compagno di sventura"! A me succedeva così prima dell'aggiornamento del client skype. Quando riuscivo a partire ed iniziava a caricare la grafica, si piantava (immagine fissa) ed a volte dumpava miseramentre. Almeno una cosa l'ho capita: il mio mbp è vivo e come tutti noi ha le sue allergie...
  2. Uso XP solo per qualche gioco che lo richiede, su una partizione di 20gb. Sono entusiasta di leopard, per tutto quello che mi fa fare e per come me lo fa fare! Anche a me la webcam restava col classico "segnale" giallo nella gestione risorse e comunque se cambi qualche driver rischio il crash. Unico sistema è ripassare i driver di bootcamp dal disco di installazione. Il problema descritto sopra comunque, anche dopo il ripristino dei drivers, resta. Ogni volta che eseguo il boot di xp si pianta come descritto. Unico workaround, che non sempre funziona, è il boot con leopard e il riavvio con la partizione xp. Perchè? Non ho idea! So solo che è molto strano che succede solo a me. Eppure ho fatto (e rifatto) tutto secondo procedura, oltre a numerosi test per capire. Lavoro da diversi anni in ambito informatico come amministratore di sistemi e credo di saper approcciare questi problemi senza lasciare nulla di intentato... Pensavo di aver isolato il problema attribuendolo al client skype, che rompe le scatole ai drivers audio. avevo avuto qualche miglioramento, ma orse era stato solo un caso poichè sono ancora qui col problema aperto. E nessuno, ripeto, lo ha riscontrato (e questo è mooolto strano!). Ho un amico con un macbook (non pro): abbiamo provato ad usare esattamente lo stesso sw (anche i due s.o., è solo per prova!) e lui non ha mai avuto alcun problema. Quindi dovrebbe essere legato all'hw del pro.
  3. Vista la tua esperienza, vorrei farti una domanda in merito ai software. Come strumento ho un eye one display 2 (240 € lo scorso anno...) e mi trovo benissimo, anche perchè è supportato praticamente da tutti. Ho avuto modo di provare diversi software, ma ritengo che il migliore in assoluto sia basiccolor display, che è possibile scaricare e provare per 14gg dal sito . Sul mio mbp sto usando eye one match 3.6 (gratuito, lo danno con la cellula), che non è malvagio per le mie esigenze. Ho però avuto occasione di vedere anche coloreyes display pro. Mentre gli altri software però richiedono una profilazione agendo sui controlli rgb dell osd, per poi impostare il processo di calibrazione in base a queste regolazioni, questo non chiede nulla. Si impostano pochi fondamentali valori (D65, L*, 2.2 per gamma ecc..), e poi parte con la calibrazione. E il settaggio rgb come avviene? Se io dal mio menu osd non faccio nulla (neanche per il contrasto/luminosità ) e parto ad esempio da una configurazione di fabbrica, è il software che interviene per tutto il resto?
  4. Anche io finora tutto ok...
  5. Strano...a me veramente non è più successo,. Oltre ad essere passato alla 10.5.2 ed ora alla 10.5.3, ricordo che qualche tempo fa nei vari aggiornamenti ne ho passato anche uno per aggiornare il firmware. Ora non sono con il mac ma vi farò sapere la release attuale.
  6. Test con tiger senza aggiornamenti e poi aggiornato alla 10.4.11. Niente news... La firewire per l'acquisizione non va. Ho fatto un hardware test completo e tutto è ok. Ho anche aperto una chiamata al supporto lacie. Secondo me il problema sta proprio nelle 4 interfacce e/o nel meccanismo che le gestisce. Ci sarà una sorta di switch firewire che per qualche motivo non riesce a gestire un flusso isocrono: ho letto su wikipedia: Firewire è un'interfaccia standard per un bus seriale che supporta due diverse modalità di trasferimento dati: asincrona e isocrona. La modalità asincrona avviene quando il dato spedito viene ricevuto dall'altra parte del cavo. Nel caso in cui la linea non fosse libera, viene nuovamente inviato. La modalità isocrona prevede un invio di dati attraverso il flusso continuo in tempo reale. In questa modalità si possono acquisire dati dagli apparecchi digitali come videocamere e macchine fotografiche. Per adesso non saprei proprio cosa fare oltre ad aspettare una risposta da lacie.
  7. Ho voluto perderci del tempo per cercare di capire dove sta il problema. Ho utilizzato un disco esterno usb2 per una nuova installazione di leopard, in maniera da togliermi ogni dubbio su eventuali problemi dovuti alla mia installazione locale (aggiornamenti e/o smanettamenti vari). Dopo l'installazione pulita, e senza fare alcun aggiornamento, provo di nuovo ad acquisire, sempre nello stesso modo: firewire 4-6 pin per la videocamera, firewire 9-9 pin per il disco esterno (le caratteristiche di tutto sono già descritte sopra). Niente da fare, inizia quasi subito a ... singhiozzare e il filmato risulta privo dei punti in cui già in preview si notava il problema. Faccio allora l'aggiornamento di 530 mb e passa, per provare lo stesso giro, ma con l'ultimo grido in fatto di aggiornamenti. Come sopra... non c'e' verso! La firewire usata con due dispositivi in contemporanea (videocamera e disco esterno) non riesce a lavorare correttamente. Ho inoltre provato sia con iMovie06 che 08, pensando che nel primo caso poteva dipendere da una release non perfettamente supportata da leopard. Altro test, tutto come sopra, ma collego il disco via usb2. Indovinate... tutto bene!!! Mi sembra una controprova più che suffuciente. Io continuo ad usare questo post, ma sembra che sto prendendo appunti per me stesso... e questo mi preoccupa visto che devo dedurre che a voi funziona tutto ed io sto fuori di melone...o il mio MBP ha qualche problema. Se cosi fosse, spero nell'esperienza e nella cortesia di qualche amima pia.... Ora sto facendo un altro test: installare sul disco esterno la mia "vecchia" versione tiger, per riportare il tutto al fatidico "istante 0". Poi proverò le acquisizioni e aggiornero questo post... Saluti.
  8. Alla fine c'ho quasi rinunciato.. A volte (quasi mai) avvio senza problemi la partizione win, ma quasi sempre si pianta come descritto nel msg precedente. Ho visto che in questo caso riavviando in osx e poi riavviando di nuovo da qui, ma con la partizione xp poi funziona. I casini comunque sembrano iniziare quando installi il sw skype su win: come soluzione (più o meno) efficace, reinstallo i driver per win dal cd leopard. Lo so, sono tutte notizie, ma magari mettendo insieme le esperienze forse si riesce a capire qualcosa di comune per una soluzione. Ma a quanto pare nessun problema del genere... per nessuno, beati voi..!!
  9. Il disco è formattato con 4 partizioni: - 2 partizioni hfs2: una da 20 per eventuali reinstallazioni di s.o. di comodo per test ecc. e una da circa 250 per il resto (dati osx) - una ntfs per i dati win che avevo e che cmq mi servono - una fat32 da circa 20 gb per area appoggio condivisa mac/xp (la scrittura su ntfs da osx non mi funzionava con un tool che avevo e ho lasciato perdere) Per evitare confusione (anche "visiva") smonto le partizioni non osx e lavoro solo con quella dati da 250.
  10. Ho acquistato anche io un lacie quadra v2 500GB a quadrupla interfaccia (quello con l'enclosure a righe). Ho una vecchia videocamera canon DV530i con la quale ho sempre acquisito perfettamente, collegandola alla 4-4 pin dei precedenti notebook (non mac, solo da quasi un anno ho un macbook pro intel) e su disco interno. Ora ho preso questo hd da 7200 e 16Mb cache sperando di andare liscio ed acquisire fluido come un fiume che scorre... in ottica anche di cambiare la videocamera e "tuffarmi" sull' HD. Invece un mezzo disastro: intanto devo collegare PRIMA la videocamera (4-6 pin) e poi il disco (9-9 pin), altrimenti questa non viene vista come dispositivo collegato. E non sempre comunque la cosa riesce. Finalmente, ho provato ad acquisire con iMovie HD 06, ma se lo faccio su disco esterno (l'ho preso apposta...), il processo parte per qualche secondo ma poi si blocca (come se si scollegasse la videocamera), riprende, poi perde frame... un disastro. Come se la connessione contemporanea di due dispositivi firewire non venisse gestita correttamente e ci fossero dei conflitti. Anzi, direi che ci sono evidenti conflitti! A cominciare dal momento in cui le collego (come detto sopra) fino al loro utilizzo, che deve essere necessariamente simultaneo. Se uso la videocamera o il disco da soli invece tutto ok. Alla fine ho dovuto acquisire su disco interno! Per i settaggi ho provato un po tutto, ma non credo proprio sia in problema sw. Almeno che non sia "colpa" di qualcosa negli ultimi aggiornamenti (sono alla 10.5.2), poichè anche iMovie mi sta dando dei problemi di continui crash mentre utilizzo e/o modifico la timeline (ho già lavorato esattamente con lo stesso hw e sw attuali e senza problemi). Sta di fatto che sono passato a osx per la grafica, la gestione del colore e la post produzione in fotografia (un paradiso per queste cose!), nonchè per le note caratteristiche in ambiti multimediali (montaggi video ecc..), ma sto avendo parecchie difficoltà a cominciare dalle connessioni, con tutto che fireware è roba apple e dovrebbe filare tutto liscio! Se qualcuno ha fatto le mie stesse esperienze vorrei condividerle e cercare di capire dove sta il problema, o se c'è già una qualche soluzione. Nel frattempo farò un'installazione su un usb esterno e riprovero a sistema "pulito", per escludere l'hw e chiudere un pochino il "cerchio" ... Ovviamente farò sapere.
  11. Beh, un metodo scentifico..... L'ho preso verso Giugno 2007, e conta quello che c'e' scritto sulla mia confezione (andrò a verificare...). Comunque la mia era una provocazione. Resta la delusione ed è tanta. Non puoi prendere in giro il "popolo Apple", che si è sempre fidato di te ed ha speso (non parlo x me che sono solo da questa estate nel "gruppo") fior di quattrini per seguire questo "stile" di vita. Ecco, una caduta di stile a livello mondiale, e dovrebbero quantomeno scusarsi con tutti, invece di trovare spiegazioni fasulle e patetiche: la gente non è mica scema...e ricorda... Bello invece e da signori sarebbe che Apple si rendesse conto di questo e proponesse qualche agevolazione per farsi perdonare, un bel buono da utilizzare presso l'Apple Store a chi si presenta scontrino in bocca e lingua di fuori..... :) Ma siamo pure in periodo elettorale....
  12. Scusa l'ignoranza, non ho capito .... Se questa cosa allora è vera Dobbiamo TUTTI inviare una lettera e chiedere i danni ad Apple! Io non voglio pagare 1900 euro per visualizzare meno di 300.000 colori, dopo che ti sei "venduto" lo schermo a led e i milioni di colori. A prescindere dal fatto che uno è professionista o no, è contro la legge quello che è stato fatto e dobbiamo chiedere un risarcimento. Scontrino alla mano! E bisogna pure farlo presto, altrimenti questi aggiustano il tiro e ci fregano di nuovo... Certo, ho switchato da pochi mesi, ma in questa cosa Apple mi ha davvero deluso! Che s*******mento!
  13. MBP con leopard + partizione 20gb per giochi win. Ho avuto già una volta questo problema e ne sono uscito solo reinstallando tutto da zero , e sinceramente vorrei evitare... Da qualche mese uso questa partizione da 20 gb con xp pro sp2. Di colpo l'altro giorno si pianta. Se provo a riavviare, a volte si blocca durante la schermata iniziale (quella scura col simbolo microsoft e con la barra che scorre in orizzontale), altre volte arriva a completare il boot... diciamo che si ferma sempre in un momento diverso. A volte sembra essere tutto ok, tutto partito, ma di colpo si pianta (immagine fissa, puntatore del mous immobile ecc..). Ho anche paura di danneggiare qualcosa a forza di reboot da tasto. Per fortuna alla partizione osx non succede nulla, e posso riprovare col l'assistente di bootcamp (e soprattutto non rischio casini qui!!!) Come tentativi, ho dovuto eliminare la partizione win (con un velo di soddisfazione devo dire...) per rendere da bootcamp il disco tutto osx: poi ho ricreato la partizione da 20gb, riavviato, formattato ntfs, installato xp e installati i driver apple dal cd di leopard. Il classico giro insomma. Ma niente da fare. Eppure in precedenza ho fatto gli stessi passi, con gli stessi cd, tutto uguale. Unica differenza potrebbe essere qualche aggiornamento di leopard che ho fatto da quando avevo installato xp: se non ricordo male, c'era anche un aggiornamento del bios tempo fa. Magari è cambiato qualcosa a questo livello che va in conflitto con i driver apple per xp (sospetto i drivers audio, perche a volte si blocca alla musichetta di default di xp , quella che mette all'avvio) Ho anche tentato lasciando la partizione fat32 orig di bootcamp che è marchiata bootcamp, ma a fine installazione e riavvio, va in errore di lettura, come se la partizione non fosse bootable e/o primaria. Senza stare a descrivere tutto, le ho provate veramente tutte. Il risultato, quando almeno riesco nell'installazione, è sempre il solito: si pianta e ad ogni successivo tentativo di riavvio, si pianta sempre in punti diversi della fase di boot, o poco dopo averla terminata( le pochissime volte che ci riesce!) Mi domandavo se esistono degli aggiornamenti per i driver apple per win, o se posso aggiornare questi con quelli originali dei vari vendors ( ho paura di no, sovrascriverei quelli fatti da apple e forse andrei incontro ad altri casini...). Ora mi è impossibile installare xp e non capisco cosa possa impedirlo, dato che come detto sto usando gli stessi cd, lo stesso pc, la stessa procedura ecc... fatte in precedenza.
  14. Scusate questo thread era vecchissimo, ne ho aperto uno nuovo. http://www.macitynet.it/forum/showthread.php?t=73229
  15. Si ma nell'articolo si parla di macbook e macbook pro. Qui si parla degli iMac... Inoltre, non si capisce se sono i nuovi mac intel o quello pro a led... troppo generico quell'articolo... Avete news più specifiche, per capire o fare dei tests?
  16. Certo pure questa è una bella rottura di .... ! Ho fatto un sito con iWeb e la maggior parte delle persone non visualizza i filmati. E' complicato poi andare a spiegare ad amici e parenti che devono installare qualcosa, soprattutto se non ne sanno nulla di computer... Se si vogliono fare le cose semplici con le belle pubblicità dove si vedono tutti che fanno tutto con la massima semplicità , bisogna che questa cosa continui anche DOPO, nel momento di condividere con gli altri, a prescindere che siano o no utenti mac (cosa che sembra quasi si debba dare per scontato, mentre un sw per creare qualcosa che poi andrà pubblicata in rete non può avere questo che diventa un limite). Pensate solo se faccio un lavoro per un cliente con dei filmati... che gli racconto poi ai suoi clienti? Di farsi tutti un Mac (per me ok, ma siamo realisti!) ?
  17. Bah, non capisco proprio il senso di queste uscite...
  18. Infatti ho abbandonato la questione...troppo complicato e forzato. E comunque presuppone un'esperienza (e tempo) che non ho e non mi interessa in fondo avere... Era solo per comodità e mi sono fatto prendere la mano per questione caratteriale... Mi toccherà fare le prove a casa o al massomo con un'installazione tipo vmware o parallel, ma non è così "vitale".. Grazie comunque
  19. Infatti, insistevo su apache-asp perchè ho uno spazio con hosting windows. Possedendo un mbp con apache è stato naturale pensare a iweb con inserimento di codice asp per l'iscrizione che inserisco io. E poterlo provare in locale sarebbe stato comodissimo. Per me non è un lavoro e per questo non ho molto tempo da investire per mettermi a studiare linguaggi. Poterlo fare a tempo pieno certamente sarebbe diverso. Volevo fare una cosa semplice senza troppo impegno. L'ideale è usare qualcosa di pronto, anche solo una traccia, che sia sufficientemente customizzabile e gestibile (come quel "coso" che ho postato sopra), piuttosto che creare qualcosa (troppo tempo...non ce la farei mai).
  20. Si, infatti avevo pensato a questo. Ho provato ad installare i pacchetti tramite il modulo CPAN, che è un ambiente interattivo con tanto di sessione "cpan> " da cui, tramite comandi, installare paccheti di vario tipo in maniera pressocche automatica (scarica, verifica, installa e testa), tra cui la componente Apache::ASP (vedi QUI). Peccato che ad un certo punto esce fuori un errore e non termina l'installazione... (ci fermiamo prima di cominciare...). Comunque, ero partito per fare un sito personale senza pretese e mi sono ritrovato davanti a mille problemi ed ostacoli ... Tutto questo perchè iWeb è veramente meno del minimo sindacale, e se non paghi 99 euro ad apple per .mac (che esagerazione! Una prepotenza direi...!) per avere una password di protezione, un contatore o altre cose veramente irrisorie, è molto limitante. Una cosa su tutte, non avendo una funzione di sincronizzazione, ad ogni minima modifica del sito si deve rifare l'upload di tutto poichè vattela a pesca di quali e quanti file modifica. E poi è anche pesantuccio, con tutti quegli applet java. Mi sa che alla fine il tempo lo impiego per fare pratica con dreamweaver, e testerò il sito o su una virtualizzazione o sul pc fisso "da battaglia" che ho a casa (ora sto facendo così). PS Quel "coso" come lo ha simpaticamente chiamato mc100, funziona benino, ma è un pò vecchiotto. Si trova in merito tutta roba vecchia del 2001...2004. Possibile che non ci sia qualche bravo ragazzo che ha fatto un lavoto simile (magari in php!) ma più recente. Inoltre, non so nulla di MySQL, ma con 5 euro l'anno potrei pensare di sfruttare un db da max 50 Mb per la gestione utenti (anche se per il mio uso va benissimo un db su file di testo), e quindi se trovassi col vostro aiuto qualcosa del genete in php/MySQL sarebbe ottimo.
  21. Da una parte mi "sgancio" da quella roba asp che gira nativamente solo con win/iis, dall'altra non è mica semplice riscrivere da capo tutto per me che non sono pratico di programmazione (pur lavorando nell'amministrazione di sistemi), e non c'ho tutto questo tempo per studiare un linguaggio (mi serve solo per la parte di registrazione ecc..ed ho tutto già pronto e funzionante, il resto lo sto facendo con iWeb) PS faccio un minimo di pubblicità a questo utile e liberamente distribuito script. Ovviamente qualsiasi altro suggerimento su come/cosa utilizzare per questo scopo è bel accetto...!
  22. Scusa tu la mia completa ignoranza in materia. Ho letto di modifiche al codice, forse si intendeva cambiare e riscrivere tutto in php. Non so cosa significherebbe questa cosa in termini di impegno, ma come detto ho già tutto in asp e non sono un programmatore. Ho semplicemente preso del codice adattandolo dove potevo, ma mettermi a studiare e riscrivere tutto ... noooo..:! Vorrei semplicemente dire ad apache di interpretare le pagine asp, e il modulo apache::asp lo consente. Bisogna capire come....
  23. Ho aperto un post "apache::asp" poichè ho letto che questo pacchetto consente di utilizzare codice asp con apache su osx. In rete dicono che si può fare e funziona. Purtroppo io non sono esperto di programmazione, ho del codice asp che non ho fatto io, ma solo adattato e vorrei provare il mio sito sul mio mbp anche se non sono in casa. Ho scaricato ed eseguito queste istruzioni, ma ad un certo punto mi sono perso... e non ho terminato tutto. Dal setup si collega ad altri ftp server, scarica ed installa diversi moduli, tra cui "apache::asp". Dal punto copy the ./site/eg/ directory from the Apache::ASP installation to your Apache document tree and try it out! You must put "AllowOverride All" in your httpd.conf <Directory> config section to let the .htaccess file in the ./site/eg installation directory do its work. If you want a starter config file for Apache::ASP, just look at the .htaccess file in the ./site/eg/ directory. ho battuto in ritirata...anche perchè era notte e non ce la facevo più !!! Credo bisogni inserire qualche direttiva in httpd.conf per fare in modo che il codice asp venga "passato" a questo modulo per l'interpretazione. Se ne esco vi faccio sapere, altrimenti (meglio ancora) se qualcuno ha esperienza in merito....
  24. Sto costruendo un sito personale ed ho necessità di provarlo. Ho attivato la condivisione web con apache pre-installato (ho un mbp/leopard 10.5.1) e tutto funziona...a parte le pagine asp. Ho diverso codice in asp che funziona su un alto pc con IIS, Vorrei intanto evitare di usare un secondo pc in rete solo per mettere il sito di prova e lavorare con iss. Vorrei far leggere ed interpretare il codice asp da apache e farlo col mio mbp, di modo che posso portarlo con me e lavorare anche fuori casa al sito. Ho letto che serve un modulo apache::asp o roba del genere. Ho fatto delle ricerche, ma non ho trovato informazioni utili nella pratica. C'e' chi usa il modulo php, ma pare sia troppo complicato e oneroso. Ho trovato dei link dove scaricare il modulo apache::asp, ma nulla che sia adatto a leopard (o osx in generale). Potete indirizzarmi, anche solo per scaricare il modulo e trovare una semplice guida per installare e configurare il minimo indispensabile?
  25. ...ho capito....grazie lo stesso ...:(