admin

Administrators
  • Posts

    4,790
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    15

Posts posted by admin

  1. On 18/3/2021 at 23:23, trent said:


    In realtà la cosa mi servirebe proprio per fare una cosa che forse fa anche la chiavetta che mi hai consigliato: in pratica ho una chiavetta usb (EasyCap) che funziona da convertitore video delle vecchie videocassette. Quando, sul mio Mac Book, avevo un sistema operativo più vecchio, il software abbinato alla chiavetta funzionava normalmente; con l'aggiornamento, il software non funziona più. Per questo volevo usare questo vecchio Mac Mini solo per farci girare questo software e usare quindi la chiavetta usb sul MacMini.

    Prova a scaricare https://obsproject.com e controlla se vede la chiavetta vecchia. Il software e' gratuito e provare la cosa non costa nulla

  2. Se la latenza non e' un problema per te e non devi giocarci ma semplicemente lanciare qualche processo e controllare l'attività del Mac mini potresti provare ad utilizzare un ingresso video via USB 2 o USB 3.

    Ci sono delle schede video su USB 2 (o meglio anche  USB 3) con prezzi accessibili con cui può valere la pena tentare.

    un esempio è questa USB che abbiamo utilizzato senza problemi con Apple TV su un MacBook (e puoi anche registrare video di contenuti non protetti).

    Può essere utile anche per usare una fotocamera o vecchia videocamera come sorgente video conferenze con un minimo di latenza....

    https://amzn.to/3lzDm0Y

  3. SI, il secondo monitor lo colleghi all'uscita VGA o HDMI della scheda video su USB.

    Per quanto riguarda gli adattatori USB 3 - Video si possono usare

    Questo --> https://amzn.to/3eltW7y compatto e a basso costo con uscita HDMI ma sembra che supporti solo fino macOS 10.4 e 10.5.2 e non oltre (circa 41 Euro)

    Oppure questo di star tech che esiste in versione slim o un po più "ciccia" con uscita HDMI. Quella slim sembra non andare con il Mac. (dai un'occhiata alle recensioni su Amazon)
    https://amzn.to/3ciCnOg (a circa 78 Euro)

    Sono compatibili ovviamente anche con Windows. Controlla comunque nelle specifiche per verificare la compatibiltà del driver con il tuo sistema.

  4. Se vuoi il massimo della compatibilità anche con altri dispositivi (iPad Pro e iPad Air recenti, telefoni Android) e risparmiare qualcosa scegli un Hub USB-C. Se hai molte periferiche Thunderbolt scegli un hub Thunderbolt che però ha prezzi di 3 o 4 volte superiori.
    Per una guida sugli Hub USB-C prova a vedere questa pagina che sarà comunque aggiornata in settimana.
    https://www.macitynet.it/migliori-adattatori-usb-c-macbook-macbook-pro/

  5. Se usi MacOS 9.x non c'e' file sharing diretto con Windows. Al tempo si utilizzavano dei software aggiuntivi come DAVE di thursby software (non più in commercio) o Connectix Double Talk che trovi ancora qui come software abbandonato: http://macintoshgarden.org/apps/connectix-doubletalk
     

    Altra soluzione = client e server FTP lato Mac e Windows ---> su vecchi Mac Classic un classico era ed è Fetch ---> https://www.macintoshrepository.org/754-fetch

  6. E' proprio il contrario.. il sistema operativo ha tante di quelle feature che gli altri devono fare delle app gratis o meno per compensarle

    basta selezionare il testo e tenere premuto [shift] [control] [click]

    e ti appare una finestra di servizi che ti permette di leggere il testo selezionato come file di itunes

     

     

    texttomp3onmac.jpg

  7. La sirena ad oggi - metà marzo 2019 - non e' gestibile direttametne da homekit. Puoi programmarla in funzione dei sensori aqara dall'appa Aqara su iOS: programmi un allarme se uno dei sensori aqara viene sollecitato. Quando attivi il bottone allarme da Homekit quella "macro" dovrebbe funzionare ma non puoi personalizzarla all'interno di homekit e non puoi attivarla con dei sensori homekit o azioni di altri sensori che non siano quelli visti da Aqara.