abundance

Members
  • Content Count

    1,538
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by abundance

  1. Si che lo sai ;*)Un ti sei mai più fatto vedere dove sai te =( NNNUUUU nerd fail!!!Quello che dici vale solo per lo sleep. Al risveglio, gli script periodici vengono eseguiti dopo che è trascorso il tempo che mancava all'orario prestabilito quando il computer è andato in stop. All'avvio, non vengono eseguiti. È pur vero, ed è quel che immagino intendessi dire, che l'unico script giornaliero la cui esecuzione può avere effettivamente una qualche utilità è quello che ripulisce /tmp dai file che non son stati usati da 3 giorni o più. Siccome i file in /tmp son cancellati al riavvio, se spegni il computer tutte le sere ti puoi impipare della manutenzione giornaliera. Oghei, non sai che cosa sia un file .plist e quindi ti butti a scriptare. Hint: non partire dal complicato se non ti torna il semplice.Se nonostante tutto sapere che gli script di manutenzione gireranno alla mattina ti fa dormire più tranquillo, quello è il sistema più semplice per ottenere quel che vuoi. Olé, 2-0 per me, ci si rivede fra sei anni.
  2. catzo eran sei anni che non postavo su maciti faxus te sei una merdina e sai perché
  3. Infatti non lo fa.Però scusa: il problema è che il computer è sempre spento alle 3:15 di notte e sempre acceso & inutilizzato per mezz'ora alla mattina? Allora semplicemente apri /System/Library/LaunchDaemons/com.apple.periodic-daily.plist /System/Library/LaunchDaemons/com.apple.periodic-weekly.plist /System/Library/LaunchDaemons/com.apple.periodic-monthly.plist in un editor di testo e cambia l'ora della manutenzione.
  4. nonono, non se ne parla nemmeno =) non ho mai smontato un portatile e manco ho un cacciavite torx. e mentre scrivo torx mi immagino già vitine che schizzano sotto i mobili. vabbe' se l'iBook fosse mio proverei, figurati, ma una delle regole non scritte della convivenza felice prevede che non si smonta il computer di una coinquilina se non si è sicuri al 10000% di saperlo rimontare. se solo spano appena una vitina, qualsiasi problema futuro dell'ibook sarà ricondotto al fatto che ci ho voluto mettere le mani io ;-)
  5. Ciao sono il coinquilino di azi_Va =) Ho dato un'occhiata all'iBook, i kernel panic dipendono da problemi di comunicazione con la scheda airport e purtroppo pare proprio che il problema sia hardware. Googlando, sembra che sia un problema relativamente diffuso della sua serie di iBook, i kernel panic e i relativi log sono identici a quelli riportati da diversi utenti: http://forums.macosxhints.com/showpost.php?p=342632&postcount=50 http://discussions.apple.com/thread.jspa?messageID=3995385 In sostanza la scheda airport è fissata in maniera approssimativa, e se comincia a ballare fa contatto e kaputt. L'unico modo fai da te per risolvere pare comporti smontare l'iBook e inserire uno spessore fra la scheda e la staffa di sostegno - insomma ci vuole un po' di fegato. =) http://www.steff-online.com/ibookG4/page1.php L'iBook ovviamente è fuori garanzia e Apple non credo che riconosca il problema. L'unica cosa positiva è che disattivando airport OS X sembra non bloccarsi più, quindi a parte avere la coinquilina che gira per casa avvolta nel cavo ethernet non ci sono grossi problemi. Domande: - sapete mica se in zona Firenze c'è qualche rivenditore a cui rivolgersi per provare a smontare l'iBook e a farsi fissare la scheda? senza farsi svenare, possibilmente... - sennò, che schede usb wireless si trovano con i driver per OSX? Grassie
  6. Poi ho visto anche gente in gamba lavorare a 6 euro l'ora, ma eviterei lo schiavismo potendo =)
  7. Per quel poco che ho lavorato nel settore io, la tariffa oraria lorda è sugli 8/10 euro, per un collaboratore "junior" con relativamente poca esperienza.
  8. io magari un po' posso, ma non ho capito che layout stai cercando di ottenere e che problema hai. spiega per benino o linka la pagina a cui stai lavorando se è online. ciau
  9. vabbeh che cavolo vuol dire una cosa è l'ampiezza di banda, un'altra la latenza.la latenza dipende molto di più dalla qualità dell'hardware e dei driver che dalla connessione firewire o usb.
  10. che rom hai di metalslug? perché neogeo.zip a parte, deve avere la rom base, non una delle versioni alternative ("cloni") che vanno solo se hai anche quella base. Vale per tutte le rom, non solo quelle neogeo. Controlla inoltre che le rom siano quelle giuste per la versione del macmame che hai.
  11. nun so, però mica è obbligatorio usare bootcamp per partizionare
  12. MacBook Pro da 15' (prima serie non dual core) per questo stato confusionale dei newbies 'gna anche ringraziare l'impagabile ufficio marketing di intel che prima tira fuori i Core (Solo e Duo) e poi i Core Due (solo Duo)
  13. più come Secondamano =) è un mercatino di usato mac con semplici inserzioni, senza aste o sistemi particolari. oltre che su macexchange.it puoi cercare su macusato.it e su macitynet.it/usato un po' di usato mac lo trovi anche sul mercatino di hwupgrade.it/forum
  14. il macbook (non pro) c'è solo glossy
  15. per il modem 56k USB, se ti serve, ti conviene prendere quello Apple, costa un po' ma mi sa che è quasi impossibile trovarne di compatibili in giro. per il mouse, il MightyMouse a me personalmente non piace, e ho sentito di un sacco di utenti scontenti, io prenderei un qualsiasi altro mouse usb, tanto vanno tutti senza problemi. per gli upgrade di ram e disco... nel valutare la convenienza devi sempre considerare che se fai tu l'upgrade in un secondo momento ti restano i componenti originali da rivendere o riutilizzare. Per la ram, è conveniente upgradarla su AppleStore, ci corrono pochi euro rispetto al comprarla da solo e rivendere l'altra, con meno sbattimenti e la certezza di avere moduli certificati. Per il disco, invece, io eviterei. Upgradare su AppleStore costa praticamente come prenderti un disco equivalente... considerando che sul MacBook sostituire il disco è facile come cambiare la ram (devi solo togliere la batteria e svitare una staffa), io lo prenderei in configurazione base e poi vedrei in seguito cosa fare. 260 euro per avere solo 80 gb in più non li spenderei proprio.
  16. btw, IE per mac, oltre a non essere più sviluppato, non usa per niente lo stesso motore di rendering di IE windows.
  17. certamente =) i banchi valgono una ventina di euro l'uno, più o meno la quotazione è quella.
  18. ah poi per il trivia sull'uso del serif in stampa... la storia che sapevo io era che storicamente si è stampato in graziato per ragioni tecniche ormai superate, e che adesso si continui più per condizionamento estetico e di tradizione. Se aprite un vecchio libro vedrete che le linee del testo sono irregolari e traballanti, e che i caratteri spesso sono imperfetti, con macchie, sbavature, segmenti non stampati... Le grazie orizzontali ai piedi dei caratteri servivano per aiutare lo sguardo a seguire la riga di testo; mentre le altre decorazioni e le curve molto differenziate dei caratteri servivano a renderli ben distinguibili anche quando stampati approssimativamente. Con le tecniche di stampa moderne questi problemi non ci sono più, e infatti la maggior parte delle riviste e anche vari libri usano sans-serif tranquillamente. La differenziazione fra graziato e non graziato è più un fatto estetico e di genere che tecnico. A schermo poi ovviamente i problemi sono del tutto diversi sicché il serif si legge perggio del sans-serif - e infatti fino alla diffusione dell'antialias c'erano molti pochi siti settati in Times New Roman o Georgia. ya, e infatti in Italia dove c'é una grande ignoranza tipografica, i cartelli stradali sono in maiuscolo. Spesso poi in negativo (bianco su scuro), usando poi un carattere pesante e stretto, con i counter molto piccoli - con il risultato che quando ci punti i fari di notte non ci leggi un cass.
  19. Sì, cleartype è più "magro" dell'antialias di osx, falsa un po' il peso dei caratteri per favorire la leggibilità. In certe condizioni snatura un po' la resa del testo, rendendo per esempio poco distinguibile un grassetto: guarda ad es questa gif da una vecchia discussione su macity che mi son ricordato Però quest'altro: ad essere pignoli non è un discorso che riguarda tanto l'antialias, il problema è a monte, nel "motore" tipografico. Guarda questa gif dalla stessa discussione: Non ci son cassi, su windows la tipografia è pessima, non è solo un problema della resa delle forme dei caratteri, anche il kerning per esempio è sempre sballato. Quando zoomi te ne rendi conto al volo.
  20. pare sia il 5000X http://anandtech.com/mac/showdoc.aspx?i=2811&p=3