shaice

Members
  • Posts

    7
  • Joined

  • Last visited

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    shaice

shaice's Achievements

Newbie

Newbie (1/3)

10

Reputation

  1. ahem ho risposto ad un vecchio post di questo thread.. comuqnue ho faticato parecchio per trovare questo trick (mi pare su macosx hints): per inserire una chiave in HEX (esadecimale) basta mettere un $ (simbolo del dollaro) davanti alla chiave che vi dà kismac quando vi collegate alla rete... per lo spoofing del MAC address ho visto che la soluzione è stata propota già sopra, in realt ho trovato un modo modificando i binari del kext a mano per rendere _definitiva_ la modifica... ma non è tanto tranquilla.... e soprattuto è inutile.. saluddos s
  2. io per una rete ho dovuto creare tipo più di un milione di IVs (per lavoro). Ma alla fine ne ho avuto ragione... Comuqneu l'alternativa, seppur laboriosa, per non comprare una chiavetta esterna installare bt (come qualcuno ha già citato sopra). Il guaio è che il live non funziona (dell'ultima stable) sul mio MB C2D e alla fine mi sono piegato per una bella sintallazione in partizione da 5GB dedicata che utilizzo per lavoro quando devo testare una rete wfi e dimostrare che _conviene_ cambiare la password anche ai clienti più utonti. L'unica cosa è che oltre che laborioso, non c'è modo di rimanere in OSX senza chiave USB esterna, ho provato a sguardare i driver di kismac (il kext athero jack) ma c'è mooolto da lavorare e pochissimo tempo per farlo. Ovviamente la scheda fisicamente fa un ijection bello bellissimo (con la suite già citata e i madwifi ultimi). Al momento la soluzione che uso per non abbandonare OSX è utilizzare la fonera (usb powered) per iniettare e generare traffico e kismac per il resto... Ma è comunque una soluzione macchinosa (bucare la fonera ecc). s
  3. io sono impazzito per mettere il triboot, ma alla fine facendo un potente defrag con iDefrag da un'altro mac ho capito che il colpevole era un file di disco virtuale di Paralleles con su Vista, che non si voleva spostare e quindi non faceva fare il ripartizionamento non distruttivo al caro diskutil! Vista fa sempre danni pure in virtuale! :-P s ps: comunque l'atheros sotto bt va una scheggia tra injection, dumping e compagnia bella.. solo la tastiera dell'MB mi ha fatto penare
  4. che mela hai? ho dovuto ricompilare a manina l'ultimo kismac per farlo funzionare dopo l'aggiornamento del fw di apple airport extreme.. :-( s
  5. bellissima pennina, ma le USB sono sempre carenti di segnale d'antenna.. io ho ovviato lasciando la parte 'sporca' alla mia fonera esterna (powered by USB ;-)) e con ksimac raccolgo i frutti... :-D s
  6. niente injection per MB o MBP C2D o CD con le nuove Airport Extreme... Purtroppo per l'injection dei pacchetti servirà sempre un'altra postazione... s
  7. mmh comunque volendo rispondere - per puro scopo ludico e/o educativo, KisMac funziona abbastanza bene, ma niente injection per le nuove Airport Extreme dei MB e MBP. Puoi ovviare con una usb con chipset ralink che è supportato (da una apposita build che NON linkerò). Ma tanto è inutile, ormai è impossibile che qualcuno resti ancora con una chiave WEP. Chi si protegge lo fa per bene, e chi non sa non si protegge proprio. Ora, invece degli utilizzi ILLEGALI di KisMac, vogliamo parlare di quelli LEGALI? Per esempio io sono un utente FON e ninux, e mi fa comodo quando sono in giro cercare hotspot per collegarmi in queste due comunità . Ora devo comprare una antenna GPS (invece di andare sempre a tentoni a mo di Egon in GhostBuster.. con i fantasmi..) qualcuno ne usa una BT? oppure altrimenti una USB? (preferirei la BT in modo tale da sfruttarla anche con il palmare come navigatore!) Grazie a tutti, e piacere di scrivervi per la prima volta ;-) s