Highlander

Members
  • Posts

    630
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Highlander

  1. ma dove si posiziona? sotto o sopra la graphire4 ?
  2. bel discorso si, un po' oldino eh Ed effettivamente è stato appena messo nei macity podcast
  3. anche a me sembra uno scudo, non vedo le iniziali e neanche due persone che si aiutano
  4. se tim finisce sotto at&t sarà per forza iPhone, per 3 motivi: Italia è uno dei paesi più importanti per la telefonia e Tim è il primo operatore Se fosse di AT&T si semplificherebbero le procedure iPhone è EDGE e l'unica in Italia a possedere questa offerta è proprio TIM Personalmente preferirei fosse no-brand e se fosse vodafone la mia paura è che venga rovinato OS... ma spero che la lungimiranza e classe di Apple non la faccian cadere in questo. Apple più che fare 1 solo contratto per tutta l'europa vorrà massimizzare i clienti, ovvero cercare di averne più possibili. Cmq in questo caso specifico se TIM diventasse AT&T avrebbe in pratica il contratto bello che pronto.
  5. indubbiamente sarebbe da cambaire.. magari con qualcosa presa da Apple TV o da Front Row
  6. è un mac mini con cpu meno performante, senza superdrive e con una gpu più potente
  7. La mia risposta non c'è, ho risposto in ogni caso "per la filosofia mac" Ma è più complesso il mio personale motivo è perché la Apple costruisce un hardware molto curato in perfetta simbiosi con un OS decisamente splendido, considera il design, interface design, e la stabilità fondamentali, che è basato su UNIX e poi bisogna aggiungere che negli ultimi anni è stata in grado di riconquistare mercati un tempo persi (come la grafica 3d, video ecc.) grazie ad un lavoro di re-branding, evoluzione hardware e soprattutto rivoluzione/evoluzione dell'OS che l'ha portata nuovamente ad altissimi livelli (come non mai.. a mio parere)...
  8. Penso che molte cose quadrino. Tra l'altro conosco MOLTO bene la zona dato che abito a 5 km da lì ed effettivamente c'è una concentrazione di centri commerciali da fare spavento.. e se mi dici che sono entrambi gestiti da Larry Smith... beh le cose sembran quadrare. Certo io avrei preferiti due Store uno in Duomo o Via Manzoni (ovviamente per Milano) e l'altro in Via dei Condotti o vicine (scusate ma nn conosco molto bene in centro di Roma).. sopratutto come immagine.. però sembra che Apple voglia investire meno .. e allora i centri commerciali sono un investimenti in teoria veloce e e di facile creazione (peccato che per esempio quello a Roma aprirà a data da destinarsi dato che devono fare ancora una quantità di lavori IMMENSI)... boh! Cmq benvenuto!
  9. Credo che una sia effettivamente a 2400 dpi l'altra attraaverso un processo di interpolazione..ovvero la prima può fare effettivamente 2400 puntini l'altra 600 ma a 4 tonalità diverse.. o cose di questo genere.. in pratica non so quale sia meglio immagino i 2400 dpi..
  10. Sicuramente è in ogni caso un buona segnale
  11. Due PDF che svelan molte cose... http://www.mondadori.it/ame/it/pdf/CS2006/cs_closing_messaggerie.pdf http://www.mondadori.it/ame/it/pdf/CS2006/cs_MondadoriDuomoCenter.pdf
  12. io ricordo che sul sito apple c'era una ricerca di design e programmatori per rifare il finder... quindi mi auguro che qualcosa arrivi!
  13. riscrivere il finder e non rifare la gui senza qualche novità sostanziale e funzioni nuove sarebbe stupido.. tanto vale fare entrambe le cose!
  14. ANULLA L'ORDINE NE SONO USCITE DI NUOVEEEE!! Oppure fatti scalare la cifra! E poi i prezzi ci sono di nuovo! http://www.office.xerox.com/printers/color-printers/itit.html
  15. Dovessi comprare una "entry level" prenderei la 6120, una di categoria superiore la 6300 Il fronte retro effettivamente è manna dal cielo. Grande risparmio di volumi e spesa Accendiamola
  16. Xerox è Xerox. tra l'altro o avuto modo di vedere le stampe dellla 6120 e 6300.. e sono veramente ottime, grande velocità qualità , assistenza (ti mandan materiale illustrativo a gratis, ti chiamano per darti info)... hp la eviterei driver pessimi per mac. Ci sarebbe da guardare epson e oki.. ma Xerox è Xerox.
  17. Mi sembra che tra Leopard e tutti gli altri felini ci sian una gran bella differenza. Ovvero se gli altri sembravano degli update molto corposi già adesso leopard modifica praticamente tutto ad esclusione del finder e dell'interfaccia grafica.. e guarda caso ci sono ancora delle feature top secrets..
  18. Non so .. ma a me quella schermata sembra chiara.. ricordatevi il giorno che vedrete Leopard.. poi tutto può essere e tutto puà cambiare ;-)
  19. Safari sarà 3.0 ... ma questo già si sa ;-) Qualcuno ha uploddato l'immagine di questa newsletter:
  20. Oggi ho ricevuto una mail dall'ADC Apple che parla del WWDC 2007 dicendo "save a date" con un chiarissimo riferimento a "Time Machine" .. la cosa particolare è che al posto del classico finder vien ripetuto nel tempo (con il solito sfondo stellare) un calendario un po' " widgettoso" sul grigio/bianco, bordi arrotondati con alcuni giorni evidenziati con un rettangolino arrotondato in nero ..il tutto molto carino.. che siano altri elementi che porteranno l'interfaccia e magari anche in finder di OS X a cambiare faccia?
  21. Vedo di darvi anche io la mia interpretazione. E indiscutibile come un negozio in un centro commerciale sia più comodo per gli acquisti, ma ricordiamoci come Apple venda a medesimi prezzi online con servizio di trasporto gratuito per tutti i suoi prodotti importanti (Mac e iPod). Il prodotto arriva ca casa senza spese aggiuntive o problemi di trasporto. Quindi la presunta maggiore comodità di avere uno Store in un centro commerciale è relativa. Quindi vedrei molto più utile l'apertura dei primi negozi ufficiali in zone ad alta visibilità e nevralgiche nel tessuto naziale. Apple potrebbe così rafforzare il proprio brand in Italia. Ricordiamoci inoltre come Apple Italia non sia Apple Usa, infatti nel nostro paese non è stata mai fatta una buona campagna pubblicitaria per diffondere il "messaggio della mela" a differenza di altri mercati. saluti.
  22. Continuo a rimanere perplesso anche io. Gli store importanti negli USA, UK e Giappone sono dei Flagstore ad alto impatto comunicativo e in zone fortemente nevralgiche di quei paesi/città . Poi è altrettanto vero che ci sono dei mini store in alcuni importanti centri commerciali per coprire meglio le richieste. Ricordo nitidamente come a San Francisco per esempio ci sia un COMPUSA con dei Mac al suo interno a due passi dal famoso Apple Store di Frisco. In Italia a quando pare sembra che sia stato scelto da Apple Italia una strategia diversa.. e allora mi auguro veramente che Apple faccia uno store dentro un'attività commerciale quale Mondadori (perché no ... proprio al fianco del Duomo..) almeno in questo modo non si tocca i Reseller di vecchia data e si crea un bel Flagstore. Domani se posso faccio una scappata al Duomo e faccio le tanto agoniate foto.. così poi si photoshoppeggia un po' ;-)