algida

Members
  • Posts

    609
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by algida

  1. un dito fermo e l'altro in movimento fanno scrollare le finestre, anche in orizzontale
  2. ho chiamato, è arrivato. vado torno, poi saprete. macbook pro 17" glossy, 100gb 7200
  3. il mni PPC l'ho venduto. ho solo macchine intel che non lanciano l'istaller ppc.
  4. ciao, ho tiger retail, regolarmente acquistato, PPC, frutto dell'upgrade per il mio vecchio mac mini ppc. oggi mi arriva il macbook pro. devo istallare tiger su di un imac a tubo catodico privo di lettore dvd. quale procedura mi consigliate? avrei voluto istallare tiger su di un hd esterno e farlo bootare da lì, ma se avvio la procedura da macbook pro intel mi ride in faccia. che ne dite? idee?
  5. prossima settimana anche per me. in un fortunato istante l'anatroccolo macbook è diventato il cigno macbookpro 17"
  6. i prezzi apple al rivenditore sono in linea con quelli educational
  7. gli altri, non quelli per stampare, sono degli .exe non mac compatibili
  8. ho scaricati per curiosità quelli per le stampanti...è un vise istaller, che ho istallato: su desktop un link per riordinare il toner della stampante laser, ed un PPD per questa in cartella libreria
  9. bootcamp partiziona il disco, non formatta la partizione creata. quello lo fa l'istaller di XP
  10. se c'è un mercato per i sony vaio, per i toshiba, per tutti i portatili ed i desktop di marca, c'è spazio anche per apple quale macchina con una possibilità in più. già sotto i miei occhi c'è stato uno switch per un portatile. i core duo costano tanto di tutte le marche, 250 euro in più per mac che ti bootta pure xp diventa quasi irresistibile come cosa.
  11. posso dirti che funziona bene. io sto a roma, lui a firenze. col computer non ci gioca quindi non dispone di giochi da provare.
  12. fatto ieri, via telefono, con un macmini DC appena arrivato dal corriere. io dirigevo, ed il mio amico, digiuno di computer eseguiva. facilità ed entusiasmo-->consigliato PS doveva anche acquistare un portatile...che ora dovrebbe diventare un macbook. è architetto e gli serve il solito autocad. pur amando il mac, tanto da prendere un mac mini, era orientato su di un toshiba o sony vaio....poi, vista la possibilitÃ
  13. sviluppare per os X non è decreto ministeriale. chi lo fa è perché vende. secondo voi adobe dovrebbe mollare mac os x perché gira su macchine, che lei ancora non supporta vista la sua utenza professionale di lento aggiornamento, capaci di bootare win xp? ricordo che siamo al 2/3%, e la possibilità del dual boot può verosimilmente far salire questa percentuale
  14. 75 euro è il costo della home edition in oem. alcuni rivenditori associano all'acquisto di un HD la possibilità di prendere una licenza in oem. svelato l'arcano
  15. quanta chiusura e immaturità : prima è la fine perché apple passa ad HW intel--->diventa un ditta solo software poi rende possibile il dual boot--->diventa una ditta solo HW chi sviluppa per mac os x se su quella macchina gira windows? ci sarebbe da chiedersi chi sviluppa per una piattaforma al 2/3% non saremo più una setta? ci sarà un pedigree da mostrare per attestare la propria Appleagine protoIntelosa prewindowsistica?!
  16. mi permetto: benché non creda che un pixel faccia tutta questa differenza, magari però mi fai uno sconto, un mio amico per un dead pixel sull'iMac a lampada ha ricevuto 200euro di sconto. i pixel sono caratteristica fondamentale di un pannello. e se non c'è un pezzo di carta dove il venditore ci avverte della possibilità di un simile difetto, e la nostra firma sotto oppure così chiaramente esplicito, se lo riprendono. sicuramente i clienti, noi, io, ci provano spesso a far passare in garanzia loro condotte sconsiderate, questo non giustifica la politica di molti seller che se ne escono con un no secco alla prima richiesta per poi cedere. alla faccia di standard e somelier se vai da un giudice di pace l'equazione è facile: dead pixel = rimborso. loro sono Apple, Samsung, ...., noi siamo gente normale che per necessità o vezzo, perché no, compra un oggetto. stai a vedere che adesso sta a me sapere a quale è la politica del venditore per le sostituzioni. io sono tutelato per legge, anche quando il venditore dice che non è così
  17. aumenti la scala delle sequenze in 4/3 a 133,3 e le centri per come le vuoi. l'ho fatto di già ed il risultato è positivo
  18. vi ricordate del pippin della bandai con tecnologia apple? era una specie di console mac compatibile da usare con la tv, uno dei tanti esperimenti di computerizzar la tv. ma la vera domanda è: una decina di anni fa la olivetti tirò fuori un pc con pentium 75 camuffato da videoregistratore (nero con l'orologio lcd) con la tastiera wireless con annessa trackball. chi se ne ricorda il nome? mi serve per la tesi, sul pippin ho di tutto
  19. c'è la questione delle font. se usi un carattere non presente nell'altro è un problema. lo scambio è trasparente, ma entrambi devono avere la versione passport... non dico 1000 e rotti euro per un imac, ma 500 per un mini non sarebbero un brutto investimento. con una 30ina di euro potresti prendere anche uno switch kvm ed usare lo stesso monitor tastiera e mouse con due computer diversi
  20. algida

    KVM belkin

    proprio per via dell'uscita video ne presi uno dvi...intorno ai 150 euro