Khanti

Members
  • Content Count

    249
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Khanti

  1. Ho provato ad aggirare il problema come spiegato qui -> Usare iChat con la chat di Facebook, ecco come fare | Macitynet usando iChat, ma ugualmente non funziona.
  2. Salve a tutti, ho provato la funzione cerca ma non ho trovato risposta. Problema: tempo fa, non ricordo con quale versione, riuscivo a connettermi dalla rete universitaria (IUAV di Venezia, se qualcuno dei miei colleghi dovesse leggere) alla chat di Facebook con Adium senza problemi, semplicemente attivando l'opzione di connessione tramite proxy; ora però non ci riesco più: ho provato qualche smanettamento, ma non essendo ferrato sull'argomento, non ci sono riuscito. Sapreste indicarmi il modo per far funzionare questa cosa, per favore? Grazie
  3. Salve, sto impazzendo. Non riesco a far collimare la configurazione di velocità e accelerazione del mouse (un Logitech MX Revolution che adoro) tra Windows7 e Lion: in pratica è come se usassi due mouse diversi ogni volta che passo da un so all'altro, e la cosa è fastidiosissima. In ambiente Lion ho installato il Logitech Control Center fornito dal dvd di installazione (un programmino pieno di opzioni che ho provveduto a sfruttare a dovere), ma dopo un anno ancora non riesco a far coincidere il movimento del mouse con Windows7. Dovrei installarlo anche in ambiente Windows7 e impostare con le stesse configurazioni di movimento? Ma c'è un altro fattore che entra in ballo, e sono le impostazioni mouse di default dei due so; quindi in pratica sono 4 regolazioni che non riesco a far collimare. Esiste un modo/programma che invece gestisca tutto da solo? Vi prego, aiuto XD Ivan
  4. Ritorno in questo tread per riportare un problema che mi è capitato nell'uso di Win7 64bit con BootCamp. Nel lavorarci anche con poche app (per esempio, solo Autocad 2012 e la connessione wi-fi attiva, più eventualmente Chrome e AIM) la temperatura dei due chip schizza a livelli assurdi (anche 107 °C), mentre quella dell'HD rimane più o meno nella norma - per tenere sotto controllo la quale uso SpeedFan, ma qualcuno mi ha detto che è "tarato per i pc desktop, che normalmente si surriscaldano meno rispetto ai laptop, e per questo lui legge una temperatura non accurata del mio laptop"; sinceramente non so se crederci o no -.- . Quindi, considerate le specifiche del mio MacBook ormai un po' vecchiotto e considerando il fatto che è uno dei modelli che hanno qualche problemino di dispersione termica, mi consigliereste, alla luce dei fatti, di passare a Win7 32bit? È meno "pesante" e impegna meno la CPU rispetto alla versione 64bit? Grazie e buon week-end a tutti Khanti
  5. Grazie ragazzi Non ho capito metà di quello che avete detto ma mi fa piacere che abbiate risposto A sessione d'esami + workshop di fine anno conclusi mi dedicherò a questa cosa, che mi stuzzica molto
  6. Ho provato la soluzione di sem e soddisfa le mie richiesta La freccettina nera che indica l'alias della cartella non mi disturba, e posso scegliere quale cartella utilizzare l'apertura ad un click e quale invece sfruttare con le potenzialità delle stack di OSX. Perfetti come sempre, grazie!
  7. Nel frattempo ho trovato questo link: NETGEAR Powerline AV 200 XAVB2001 Adapter Kit :: TweakTown USA Edition
  8. Salve, come da titolo e come riportato qui: macity: Ethernet in tutta la casa sfruttando la rete elettrica, adattatori a 80 euro su Amazon.it qualcuno l'ha provato? Mi sapete dire se è un prodotto di qualità ? Ci sono beghe/rogne/impedimenti di sorta all'uso? Sono MOLTO interessato,d ato che il segnale wi-fi non arriva propriamente in camera mia e non posso spostare il router Fastweb. In più non mi è molto chiaro il funzionamento di questo prodotto. Grazie, ciao!
  9. OK, ora faccio una prova Grazie sem, gentilissimo.
  10. Ma perché ai miei quesiti non risponde nessuno? me misero, me tapino ;_;
  11. Salve, come da titolo, vorrei che le stack del mio dock si aprissero con il solo click, come avviene per le altre applicazioni del dock; ho provato a trascinare le cartelle nella parte "non stack" del dock, ma niente. Esiste una maniera? Il cmd+click è odioso e soprattutto mi porta nella cartella che contiene la cartella-stack, non apre precisamente la cartella-stack che mi serve. Grazie dell'attenzione!
  12. be' ovviamente mi posso accontentare di 7 colori, le dieci estensioni che ho riportato sono indicative: per esempio jpeg e png possono avere lo stesso colore, vectoworks lo uso pochissimo, etc. Quindi la soluzione delle etichette colorate per estensione mi piace ancora molto, ma dato che non sembra esserci soluzione, dovrò inventarmi qualcos'altro
  13. provato tempo fa, esperienze atroci ma forse solo perché ero ancora poco pratico di OSX be' tutto sommato ora mi trovo bene e aspetto che esca Total War: Shogun 2, quindi direi che Win7 mi fa comodo
  14. Grazie dei consigli Ho deciso di lasciar perdere la virtualizzazione e passare a Bootcamp, con Win7 64bit. Mi trovo decisamente bene; se si renderà di nuovo necessaria la virtualizzazione, ci ripenserò.
  15. Ciao renato2 e grazie della risposta La gestione dei file per cartelle smart l'ho provata ma non è quello che voglio io. Mi spiego: per gli esami (facoltà di architettura) sono costretto a creare cartelle e sottocartelle e raggruppare i file in base al tema -ovvero, la versione del progetto 2.5, per esempio, conterrà tutti i file che la riguardano, e possono file di autocad, archicad, vectoworks, adobe illustrator, indesign, photoshop, qualche volto premiere pro, più ovviamente pdf e jpeg/png vari-, quindi una gran quantità di estensioni diverse in una stessa directory. Creare le cartelle smart in base alle estensioni mi creerebbe più confusione perché raggrupperebbe file che appartengono a temi diversi; ad esempio, la versione 2.5 del progetto ma anche la 1, la 2, etc., dato che nell'arco di un corso intero, tenendo l'esempio di progettazione, le versioni dei progetti sono innumerevoli , e quindi anche la quantità dei file e la necessità di tenerli separati. Certo, potrei anche ordinare i file nella cartella per tipo, selezionare, e dare l'etichetta corretta, ma io vorrei qualcosa di più: che sia OSX ad automaticamente assegnare l'etichetta al momento della creazione del file.
  16. Salve come da titolo: voglio che il mio bel Mac OSX assegni automaticamente un colore etichetta ai file con una data estensione, al momento della creazione dello stesso, e non essere costretto a selezionare poi i file e mettere l'etichette manualmente dal pannello Informazioni. Per esempio, .psd blu, progetti di Premiere Pro viola, etc, per individuarli a colpo d'occhio nel marasma delle cartelle che creo per gli esami Grazie, ciao!
  17. ora anche la mia avvia direttamente OSX, invece che Win7 mah
  18. Ho scoperto qual era il "fastidioso problema" di cui mi avevano parlato: all'accensione del computer, senza tenere premuto Alt, viene avviato direttamente Win7, e non OS X. Sinceramente "it's not a big deal", ma ognuno ha le proprio fisse. Alt è diventato mio amico e mi ci trovo bene
  19. Ok, installato Win7 senza alcun problema, tutto liscio e veloce dopo qualche giorno di prova non ho riscontrato alcun problema. Unico dubbio: ho provato ad installare i driver di Mac OS X SL da DVD, ma non me lo legge ho provato ad inserire di nuovo il DVD in ambiente OS X e nemmeno lui lo riconosce; va be', non ne ho fatto un dramma, così il giorno successivo ho provato a reinserirlo e OS X me lo leggeva, mah, ma non ho più riprovato ad installare i driver in Win7. Domanda: il dvd di Mac OS X lo devo inserire prima di fare il boot in Win7 o dopo che ho effettuato l'accesso? Grazie per l'attenzione