Giuditta

Members
  • Content Count

    402
  • Joined

  • Last visited

About Giuditta

  • Rank
    Esperto

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Dr.Giuditta Giuditta
  1. Non so se la cosa basti a traslocare in Ucraina ma, di sicuro, da dove sono adesso Io me ne devo andare.
  2. Grande Alain! La ragazza centrale della prima foto, che mi sembra la stessa di quella a destra nella terza, è la più carina :-)
  3. Giuditta

    Film da 700mb

    ha risolto diminuendo il datarate della ricodifica mpeg-2 del file originale. Probabilmente un XviD o DivX. Preferisco non pensare al risultato ma consiglio di comperare piuttosto un lettore stand alone mpeg4 compatible.
  4. Ibrido, sono daccordo. E' anche il sistema più conveniente.
  5. Puoi usare After Effcts od un plug in che si basi sul principio del motion detection > morphing fra fotogrammi adiacenti per dimezzare la velocità del girato, con ottimi risultati se sai cosa stai facendo; esempio stando attento a non incrociare il pattern del primo piano con quello dello sfondo con una maschera per dividerli. Prova Twixtor Una volta c'era Retimer dei realviz che però è stata di recente comperata da Autodesk che potrebbe aver dismesso il programma. Potresti anche usare, sempre di Re:Vision fieldKit facendo il bobbing dei semicampi interpolati. Quando si separano i semicampi per un deinerallacciamento semplice (non basato sulle tecniche di individuazione del moto per circoscrivere il decombing solo dove si verifica il movimento) un campo viene interpolato mentre l'altro si scarica. Con il bobbing ogni semicampo interpolato diventa un fotogramma, nulla è scaricato e dunque il framerate raddoppia. Perdi risoluzione verticale, però.
  6. Questo è ovvio, speciamente considerando l'arcinoto discorso della divisione dei pixel del CCD per i tre canali RGB e dello scarso totale degli elementi dedicati al rosso od al Bleu. Una pellicola dovrebbe (dico dovrebbe) avere la stessa risoluzione per i layer Cyan, magenta e giallo. Però, però se guardi una scansione di una slide da 50iso di una decina d'anni fa ti accorgi che la grana è enorme rispetto al disturbo digitale anche di una compatta con sensore da 1:2/3 metre per quanto ruguarda le ottiche .... queste sono le stesse di una volta come per ex il Planar 85 F.1: 1.4 per la Sony. Agfachrome 50RSX del 1997. Scansione a 4.000DPI fatta nel 2.000 ( guarda ... ) Quello che può far il povero Noise Ninja: E Net Image 5x: Ecco, questo mi fa ridere perché penso - in trent'anni, di non aver mai sentito il bisogno di una sensibilità superiore a 1.600. Anzi io adoravo l'Agfa RS 1.000 che aveva una grana enorme ma secca e definita. Mi piaceva persino la 800/3200 fatta a Ferrania. Ciao.
  7. Non capisco di che riflessi parliate: io vedo solo una banale sequenza di nuvole riprese in time-lapse e messe in loop.
  8. Preferisco di gran lunga esser io a sceglier quando e se usare un filtro antirumore via software e poi c'è rumore e rumore, bisogna vedere. Quel ch'è certo è che abbiamo passato per la prima volta la risoluzione di una diapositiva scansionanta a 4.000DPI; diapositiva che a 200iso mostra sicuramente più rumore del sensore Sony. Ad un minimalista quale sono, questi mostri - comunque, interessano poco o punto.
  9. Permettimi di dubitare che un bug tale da impedire il conforming del materiale montato (quindi rendere inusabile il programma) non sia prontamente segnalato e corretto da chicchessia: a dire Apple od Adobe. Poi guarda che il PAR (pixel Aspect Ratio) è anamorfico tanto per il quattroterzi quanto per il sedicinoni, solo in misura differente: 1.07 contro 0.98 circa. Cioè il PAL è leggermente schiacciato orizzontalmente mentre l'NTSC lo è verticalmente. Anche la risoluzione cambia, esattamente sono due nel caso del PAL (720x576 o 704x576) e due per l' NTSC (720x480 o 720x486). L'anaformismo del quattroterzi deriva dal fatto che mentre la base del DV è sempre 720 (ed il rapporto fra questa e l'altezza dato dalla frequernza di campionamento pari a 13.4 Mhz) il numero di linee orizzontali / risoluzione verticale nel PAL è superiore di 100 rispetto all'NTSC. Credo 620 Vs 520 ma vado a menoria. Il rapporto fra i lati della preview, ovviamente, centra punto.
  10. Caro, io allineo otticamente. Diciamo che mi prendo le mie belle licenze estetiche.Ciao. Edit: Camillo, soffri sempre delle stesse paranoie ...
  11. Kibiz, nel DV (e tutti i figli e figliocci del D1) i pixel non sono mai quadrati: 720x576 e non 768x576 come nel pal analogico. Oppure 720x480 e non 640x480 come nell'ntsc. Non capisco cosa tu voglia dire ne da venga fuori il cinquequarti, comunque appena arrivato a casa controllo bene i file. Tenete tutti presente che in caso il problema fosse solo a livello di metadati questi possono esere riscritti senza toccare le informazioni video. Ne parliamo.