Jospin70

Members
  • Posts

    512
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Jospin70

  1. Guass, non ho mai letto un post piu' sensato. Grandissimo Guass. E' esattamente ciò che penso io e che avrei voluto dire ancor più di altre cose. Grazie Guass. Jospin
  2. Daccordissimo, Apo. Stamattina avevo pensato pure io a questa cosa prima di inviarli a Battistis, ma dato che i widgets che mi chiedeva erano tra i più elementari (iCal e Promemoria), ho pensato che nel peggiore dei casi (semplicemente) non avrebbero funzionato. A quel punto, avrei preso io stesso il vecchio dvd di Tiger e operato con Pacifist x recuperare gli originali. Jospin
  3. Come anticipato, non alimenterò oltre questa diatriba anche in presenza di ulteriori provocazioni. Non so se le mie argomentazioni fossero forti o no ma.. quello è il mio pensiero e quella è la mia interpretazione di come posso dare un contributo al forum. In definitiva, desidero che il mio punto di vista sia rispettato come io rispetto il vostro pur non condividendolo. Pace e bene, fratelli, non sono arrabbiato con nessuno. Apo, lui ha Tiger e io Leopard. Se pensi che fosse un problema per trasferire quei widgets, tranquillizzati... non lo è! Se ti dico che tutto si è risolto, vuol dire che erano perfettamente compatibili. Probabilmente Apple non li aveva nemmeno aggiornati. Jospin
  4. Cioè? Non ho capito, scusami... Se intendi che vorresti avere 2 (o più) distinte raccolte musicali, una sul Mac e una sull'Hd esterno, lo puoi fare tranquillamente. I files musicali "fisici" a cui fanno capo i brani in iTunes possono trovarsi dovunque e quindi li puoi posizionare "a mano" dovunque: hd interno, hd esterno, una pen drive, un'iPod, etc... L'unica cosa, invece, che rimane "fissa" in tutto questo è la posizione in cui iTunes metterà i brani durante un'importazione da cd o da qualunque altro supporto. Quella posizione è proprio la Cartella iTunes Music che sceglierai nelle preferenze di iTunes, sezione Avanzate e scheda Generali, come ti ho spiegato nel post precedente e anche questa puo' essere una cartella qualunque, su qualunque hd. In teoria, potresti modificare questo parametro di volta in volta a seconda di dove vuoi che iTunes metta in automatico la musica importata ma... boh? io mi stuferei a farlo. D'altra parte, due o più carelle distinte per questo compito non le puoi impostare contemporaneamente. Se hai altri dubbi, son qua. Jospin
  5. Apo, un minimo di buon senso mi sugerisce di non aggiungere commenti ulteriori a quanto ho detto a Faxus. Se leggi lì, spiego già ampiamente il mio punto di vista e il perché non sono daccordo con voi. Su questo, ho gia' dato spiegazioni molto esaurienti a Faxus. Spero che la cosa si chiuda qui. Tutti abbiamo detto la nostra e, personalmente, non intendo dare altro seguito alla cosa qui nel forum. Non è il posto giusto. Eventualmente, ci sono nel forum tutti i miei contatti privati. Buona giornata. Jospin
  6. Faxus, non sono cosi' ingenuo (per non dire altro...) da rendere pubblico un'indirizzo mail che uso col programma di posta. Ti basti sapere questo, punto. Non sottovalutare gli altri..Faxus. No, mi spiace deluderti Faxus. Battistis non aveva tempo per studiarsi Pacifist (che conosciamo solo io, te e gli altri smanettoni), nè di fare ricerche approfondite sul forum. Alla fine gli ho dato una mano io via Skype e in due secondi abbiamo fatto tutto. Non lo dico per vantarmene, Faxus, dico solamente che quando i messaggi non vengono colti correttamente... alla fine c'è sempre qualcuno che intuisce meglio i bisogni di chi ti sta chiedendo una mano e coglie nel segno. Che sia stato io, stavolta, è stato solo un caso. La prossima volta potresti essere tu. Battistin aveva lasciato intendere più volte che aveva fretta e che aveva ancora poca esperienza con Mac Os X per sapere di Pacifist, di come si usa ...etc... ma ancora non riceveva la risposta più pratica e veloce. Così, ho pensato di aiutarlo in quel modo. Punto. Hai perfettamente ragione quando dici: "Se vuoi aiutare qualcuno, insegnagli come si fa". Concordo pienamente, e se leggi il 95% dei miei post ti rendi conto da solo che cerco sempre di dare il mio contributo al forum operando in quella direzione. Pure troppo, a volte! Tu mi insegni però che in un forum come questo, se vuoi aiutare, bisogna anche avere tutti i sensi all'erta... Bisogna pur discernere cosa e come scrivere una risposta a seconda di come l'utente imposta la sua domanda! Non puoi sempre utilizzare un tipo di risposta standard per tutte le situazioni! Non pensi? C'è l'utente esperto e quello meno, c'è l'utente che sta ad ascoltarti...è curioso e attento anche se non sa, e quello che vorrebbe ma in quel momento non puo'! Prima di rispondere, personalmente, provo sempre a capire se l'utente ha sufficiente esperienza per conoscere il freddo linguaggio dell' "informatichese", oppure no e se conviene guidarlo passo passo con descrizioni dettagliate!!! Spesso lo si capisce benissimo da come pone la domanda. Poi, sai, qualche volta avro' toppato sicuramente anch'io! Avro' guidato "con la manina" anche utenti utenti che si saranno sentiti presi per scemi dai miei troppi dettagli! Chi lo sa? Con questi ultimi mi scuso, se è successo, ma molti mi hanno anche dimostrato di aver apprezzato! E questo mi basta. Faxus, ho agito così proprio per quanto ti ho spiegato sopra. E a giudicare da quanto ti ha detto Battistis e dal fatto che abbiamo già risolto insieme in 2 minuti di Skype, evidentemente avevo intuito bene. Quella che tu chiami diseducazione nell'ambito di un forum come questo è, a mio parere un concetto molto molto soggettivo. Nel scegliere questa soluzione con Battistis, mi son lasciato guidare solo dall'intuito e da un minimo di elasticità mentale. Tutto qua. A quanto pare, non ho diseducato nessuno. Battistis non è assolutamente pigro, te lo garantisco. Aveva solo fretta come a volte ce l'abbiamo tutti. Avra' tantissimo tempo di imparare i dettagli tecnici un'altra volta, non credi? Spero di essermi spiegato in modo esauriente e che la cosa si chiuda qui, se per te va bene. Mi affido al tuo buon senso e alla tua maggiore esperienza qua sul forum. Buona giornata. Jospin.
  7. Immagino chi farà piovere... Dai, inizia la danza... che nel frattempo io provvedo ad aiutare fattivamente il giovine. Jospin
  8. Battistis, ti mando volentieri i widgets che hai chiesto. Se mi contatti su Skype oppure su Msn e ti invio i files già pronti per l'uso, mi trovi on-line dalle 8 alle 9.30 stamattina, nel pomeriggio dalle 16 alle 17 e in serata dalle 22.30 a tarda notte. Puoi cliccare direttamente sulle rispettive icone sotto il mio nick qui nel forum, oppure cercarmi su Skype con il nick jospin70 o su Msn con [email protected] Ciao! Jospin
  9. Mi spiace. Evidentemente hai una connessione via cellulare troppo lenta. Ti suggerisco allora un altro espediente, che nel tuo caso sarà risolutivo***: - invece di guardare il video in streaming sulla pagina del sito, cliccaci sopra col tasto destro del mouse e scegli "Registra elemento" o.. "Salva elemento..." (varia a seconda del browser che usi). Così facendo scarichi direttamente il video sull'hard disk e a fine download potrai aprirlo fuori dal browser. Dovrai sempre avere un po' di pazienza, data la lentezza della connessione, ma almeno dopo ti godi un video perfetto. Spero di esserti stato d'aiuto, stavolta. Jospin ***L'unico limite di questo metodo è che alcunii filmati inclusi nelle pagine web non sono salvabili, o per motivi di copyright o perché hanno dei formati particolari. In genere però ti accorgerai facilmente di questa cosa, o perché l'opzione di salvataggio non sarà disponibile nel menu contestuale, oppure perché sulla finestra di dialogo del salvataggio il nome del file apparirà con estensioni estranee ai filmati: tipo .php, .htm, .htlm e altri.
  10. Rabbirra, ti faccio gentilmente notare, anche se a distanza di tempo, che questo è un forum dedicato al Mac. Anche se iTunes è un software Apple, difficilmente qualcuno può risolverti problemi di connessione di rete con un Pc Windows. Jospin
  11. Che tempi, quelli del System 7.. Guass! In realtà io cominciai proprio con quello, però al lavoro! Quando poi ebbi i soldi per comprarmi un Mac tutto mio (un glorioso G3 PowerPC a 500 Mhz ancora funzionante e mai portato in assistenza!), c'era già il 9.1.., aggiornato fino all'ultimo respiro col 9.2.2 E ..sempre sul quel G3, passai al primo Os X, il Panther... tenuto fino a che il vetusto processore del gioiellino non cominciò ad annaspare con le applicazioni sempre più evolute e pesanti. Allora lo mandai in pensione.. Jospin
  12. E' una questione di lana caprina, Delos. Header o non header, qui bisogna andare al sodo... I tecnicismi "stretti stretti" possono essere corretti ma in questo caso credo conti di più l'evidenza "visiva". Possiamo anche discutere 2 ore sull'intima e reale natura delle tracce di un comune cd audio ma.. ciò che si vede coi propri occhi aprendo l'icona di un Cd è: Mac: Contenuto: tracce con estensione .aiff Trascinamento su desktop: creazione di una copia esatta della traccia con estensione .aiff Windows (stando a quanto dice chi lo conosce): Contenuto: tracce con estensione .wav Trascinamento sul desktop: creazione di un semplice collegamento alla traccia Tutto qui. Jospin
  13. Olaf, sotto Mac Os X, trascinando una traccia di un Cd commerciale, la traccia viena copiata esattamente come se la importassi con iTunes. Il risultato è un comune .aiff che poi ascolti normalmente. Ciò che accade sul Win tuttora, al di là delle estensioni .aiff o .wav, col Mac accadeva ai tempi dell'Os Classic tanti anni fa. Lì tu trascinavi una traccia cd e ciò che ottenevi era un semplice collegamento. Per importare, dovevi usare iTunes o cmq un software dedicato. Ciao.
  14. Ciao Guass, Nessun problema, tutti ci sbagliamo prima o poi . Scusa me, piuttosto, se ho replicato con un po' di veemenza. E' il mio carattere, ma non sono permaloso, mi preoccupo solo di non creare confusione in chi ha un po' meno esperienza di noi col computer. Tutto qua.. Poi, sai com'è... ho una passione smodata, quasi patologica per la musica e smanetto con iTunes dalla mattina alla sera. Ecco perché ero sicuro di ciò che dicevo. Cmq, giusto per raccontarti una curiosità da vecchio Mac-User... Io ho comprato il mio primo Mac 7 anni fa quando c'era ancora il glorioso Os 9.2.2 istallato di serie, l'ultimo Classic prima di Os X. Ricordo perfettamente che in quel sistema, se tu aprivi un cd sul desktop e tentavi di copiare le tracce " a mano", il risultato era solo un link... un alias...proprio come in Windows! L'unico modo per importare il cd era usare iTunes. Ora con Os X, invece, puoi anche importare trascinando i brani sul desktop. Jospin
  15. Ciao Sanvy. Ti invito innanzitutto a spostare questo thread sulla sezione corretta del forum, che è questa: http://www.macitynet.it/forum/forumdisplay.php?f=11 Inseriscilo cliccando sui topic iTunes e iPhoto. Se non lo fai al più presto, probabilmente te lo cancelleranno. Ti do comunque un'indicazione veloce per iTunes: Ho scritto un post ad un'altro utente qualche tempo fa proprio per il tuo stesso problema. Leggi cliccando qui: http://www.macitynet.it/forum/showthread.php?t=70534 Per l'esattezza è il sesto post della pagina, quello in risposta a Caterina1962. Leggi anche il post di rettifica successivo. Jospin
  16. Ciao Sanvy. Ti invito innanzitutto a spostare questo thread sulla sezione corretta del forum, che è questa: http://www.macitynet.it/forum/forumdisplay.php?f=11 Inseriscilo cliccando sui topic iTunes e iPhoto. Se non lo fai al più presto, probabilmente te lo cancelleranno. Ti do comunque un'indicazione veloce per iTunes: Ho scritto un post ad un'altro utente qualche tempo fa proprio per il tuo stesso problema. Leggi cliccando qui: http://www.macitynet.it/forum/showthread.php?t=70534 Per l'esattezza è il sesto post della pagina, quello in risposta a Caterina1962. Leggi anche il post di rettifica successivo. Jospin
  17. Ciao Tatos, uso moltissimo iTunes e penso di poterti aiutare. Dati però tutti i tentativi che hai fatto, sarebbe meglio controllarne bene gli effetti prima di mettere in atto una procedura risolutiva. Ti sconsiglio vivamente di formattare tutto. Potrebbe dipendere proprio dal trasferimento tramite Assistente Migrazione, e se formatti e poi ritrasferisci tutto in quel modo ti ritroverai con lo stesso problema. Per le playlist di iTunes bisogna operare in un'altra maniera. Se puoi chiamarmi su Skype, facciamo un po' di pulizia assieme sul Macbook e poi rimettiamo tutto in ordine su iTunes "in diretta voce". E' più semplice e veloce, secondo me. Mi trovi on-line nel pomeriggio dalle 16 alle 17. Ti basta cliccare sull'icona Skype sotto il mio nick qua sul forum, oppure cercarmi direttamente su Skype col contatto jospin70. Ciao!
  18. Guass, fare un appunto al post di un altro utente, oltre che legittimo, è sempre doveroso quando si è convinti che quel post contenga inesattezze. Prima, però, bisognerebbe sempre assicurarsi della validità delle proprie tesi. Altrimenti rischiamo di essere noi stessi a creare confusione nello stesso istante in cui pensiamo di eliminarla. Detto questo, rifacciamo un po' di ordine citando quanto hai scritto e cominciando dall'unica cosa abbastanza corretta che hai detto: E' esatto, in programmi come iTunes e Toast, in realtà l'opzione presente per la masterizzazione nel formato dei comuni Cd commerciali è CD AUDIO, non .aiff Ho sbagliato io a non precisarlo. Ciò non implica però che tale processo di masterizzazione scriva sul Cd chissà quale strano tipo di file. Scriverà , inconfutabilmente, files in formato .aiff Vai avanti a leggere e capirai. Passiamo alle inesattezze: Non è esatto. Il formato audio .aiff non è solo il formato dei files musicali importati dai computer senza compressione, è esattamente lo stesso formato delle tracce audio sul Cd. Tali tracce, Guass, non sono altro che files identici a quelli senza compressione che importerà il computer: il Mac in questo caso si limita a copiarli così come li trova (senza operare alcuna codifica e/o conversione). Scusami, ma tu cosa pensavi che fossero le tracce di un cd? Sono files in formato .aiff, Guass, e non è affatto vero che non li visualizzi aprendo l'icona del cd sul Finder. Li vedi eccome, con tanto di estensione .aiff Inserisci un cd commerciale o masterizzato in formato cd audio e... vedrai che ricordi male. Concludo ringraziandoti di aver rettificato il particolare dell'opzione Cd Audio su iTunes e Toast. Per il resto, ti invito a documentarti meglio prima di rettificare. Ti auguro una buona giornata. Jospin
  19. Ciao Egiros, come ti giustamente ti dice Alex, sono molte le cose che possono provocare un qualche rallentamento della macchina. Oltre alle cose che ti chiede Alex, dovresti specificare che processore hai e quando avviene esattamente il problema: - in avvio? - quando apri e usi un'applicazione/delle applicazioni in particolare? E quali? - sempre e comunque? In linea di massima, aumentere la Ram al sistema migliora le prestazioni del computer, ma è una cosa che apprezzi solo se sei solito lavorare con molte applicazioni contemporaneamente (specie se pesanti). Avere 2 Giga di Ram pittosto che 1 non ti cambia nulla, invece, se invece tieni aperti insieme pochi programmi (4-5, diciamo) e neanche troppo pesanti. Ad ogni modo... Rispondi alle cose che ti abbiamo chiesto, sarà più facile fare una diagnosi corretta. Jospin
  20. Michele, direi che il video a singhiozzo è dovuto alla connessione internet che hai tramite cellulare. Probabilmente è troppo lenta. I video in streaming su internet, che siano QuickTime o WindowsMedia, necessitano di una connessione veloce per essere fluidi, diciamo un Adsl di almeno 1 Megabit/sec. Di solito, le connessioni via cellulare sono più lente. Se non puoi collegarti ad un Adsl via cavo, puoi provare ad aumentare i valori di buffering di QuickTime. Fai così: - Apri Preferenze di Sistema - Clicca sul pulsante QuickTime - Clicca sulla sezione Streaming - Se l'opzione "Abilita Istantaneo" è selezionata, togli la selezione oppure: - Lascia selezionato "Abilita Istantaneo" - Sulla barra Riproduzione, imposta il cursore su "Ritardo Lungo" Chiudi Preferenze di Sistema. Hai finito. Prova così, adesso. Il problema dovrebbe essersi attenuato ma..tieni conto che forse hai una connessione molto lenta. Jospin
  21. Ok Olaf... I tuoi discorsi non mi trovano totalmente in disaccordo. Ti ringrazio anche per i toni via via più garbati che usi. Continuo però a pensare che la tua conoscenza di Toast sia molto molto superficiale e che non hai neanche letto la lista di caratteristiche che ho scritto sul post (tra l'altro parziale perché a memoria non ricordavo tutto essendo fuori casa). Per esempio hai parlato di cd ibridi su Nero, quando su Toast li si può creare da sempre. Se ti potrà essere utile, appena ho un attimo ti faccio una lista integrale... poi mi dirai quante sono le meraviglie per "utente avanzato" in più che fa Nero. Jospin
  22. Oronzo, probabilmente masterizzi i brani in formato .mp3 e (purtroppo) alcuni lettori cd non sono in grado di leggerli (specialmente quelli vecchiotti). Sui computer, invece, li leggi sempre perché tutti leggono gli .mp3 Per essere sempre sicuro di poter riprodurre i tuoi cd su qualunque lettore esterno (stereo di casa, autoradio, etc..) devi masterizzare i brani in formato .aiff (quello dei comuni cd commerciali). Far questo è semplicissimo: basta che setti le preferenze dell'applicazione che usi (iTunes, Toast o altro) selezionando l'opzione di masterizzazione in formato .aiff Tutto qua. Ricordati solo che su un Cd in formato normale non potrai scrivere (in media) più di 16-18 brani, non di certo i 150 e più dei cd mp3. Ad ogni modo, gran parte delle autoradio e dei lettori moderni in genere, leggerà anche i tuoi cd mp3! Jospin
  23. Conosco molte persone che, come te, mantengono il desktop pressoché vuoto... con un dock "minimo & indispensabile" e pure nascosto. Che dire...? Siete quelli dell'altra "scuola di pensiero", quelli che si sentirebbero oppressi solo al pensiero di quelle sinistre e ingombranti presenze sulla scrivania del Mac chiamate icone... Quelli del vuoto assoluto come forma d'arte assoluta... Ne ho viste di scrivanie linde, e per un attimo, ne ho percepito ed apprezzato il messaggio di ordine ed equilibrio che da esse traspariva. E in quell'attimo, mi son sentito un pochino alieno, con quella mia scrivania virtuale piena zeppa di me..dei miei messaggi promemoria e dei miei 6 "filari" di icone, tre da na parte e tre dall'altra...del mio dock esplosivo e incombente, e persino dei testi delle canzoni in background! Ma in fondo ci sono anch'io..che sono quello dell'altra scuola di pensiero, quelli che "nel vuoto ci si perde" e che il vuoto è anche un po' angoscia e smarrimento. "Quelli che" il pieno estremo come forma d'arte estrema. Forse è un po' un azzardo, ma nell'era d'una tecnologia che ci permea la vita come non mai... forse anche il misero...futile desktop del nostro computer parla anch'esso un po' di noi. Jospin
  24. Ciao Lukinomac, è un fenomeno molto strano quello che descrivi, ma escludo categoricamente che il mac "metta da parte" i file senza cancellarli. Scusa la domanda banale: dove guardi esattamente il valore della memoria libera? E un'altra cosa: l'icona del cestino, quando lo svuoti, rimane sempre piena? Se apri il cestino i file che volevi cancellare sono ancora lì dopo lo svuotamento o spariscono regolarmente? Scusa la banalità delle informazioni che richiedo ma, poichè sta cosa non so spiegarmela, è meglio sincerarsi su eventuali altre stranezze... Fammi sapere. Jospin