Jospin70

Members
  • Posts

    512
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Jospin70

  1. Meno male che hai specificato i punti che secondo te non vanno seguiti. Mi stavo già arrabbiando parecchio quando ho letto: "Consiglierei ai casuali lettori di questo thread di non seguire le indicazioni che emergono dalla sua lettura.". Questo perché nello stesso thread io ho dato una risposta, che riconfermo valida, e verteva sul problema di un'altro utente. Jospin
  2. Arthas, da veterano, mi sento di escludere al 99% che il problema dipenda dal computer. Da Safari, poi, men che meno! Quello di Apple è probabilmente il browser più veloce in assoluto tra tutti quelli disponibili sia per Mac che per Pc. Puoi sempre provarne altri, come gli ottimi Firefox, Camino, Opera, etc.. ma dubito che ti daranno risultati diversi. L'unica differenza che potrai costatare tra un browser e l'altro è la migliore compatibilità con alcuni siti che uno di loro può avere più spiccata dell'altro. Ma sono casi molto molto rari. Piuttosto, la causa va ricercata in una possibile inefficienza o malfunzionamento della linea Adsl (anche occasionale!). Ti invito a chiamare Infostrada e a chiedere a loro, specificando dettagliatamente il tuo problema. Prima, però, ti consiglio di "testare" tu stesso l'effettiva velocità del tuo Adsl. Lo puoi fare a quest'indirizzo web: http://www.carloneworld.it/Informatica-test_velocita_Ookla.htm Tra i tanti siti che offrono questo servizio, il suddetto è uno dei più affidabili. Se ripeti il test più volte nell'arco (ad esempio) di 1-2 ore, il sito ti fornirà anche una media sulle velocità rilevate sia in download che in upload. Facci sapere se risolvi. Jospin
  3. Macchi, come neofita devo dire che sei già molto brava! Hai dato a Daniele delle indicazioni più che valide! Jospin
  4. Macchi, come neofita devo dire che sei già molto brava! Hai dato a Daniele delle indicazioni più che valide! Jospin
  5. Ciao Fac, dovresti specificare esattamente l'intervallo di tempo, "un bel momento" non ci dice nulla. In genere, su un G4 come il tuo, fino a 10-12 sec. di attesa sono normali... Se si va oltre, potrebbe esserci qualche problema. Facci sapere. Jospin
  6. Felice di esserti stato utile! E mi raccomando... continua a girare alla larga dalle cartelle di sistema! Stavolta te la sei cavata con poco ma...poteva succedere di molto peggio! Per quanto concerne VM Fusion, non so aiutarti, magari lo farà qualcun altro. Io uso Parallels Desktop. Jospin
  7. Allora, Luca... adesso sei stato più preciso e magari risolviamo. Mi aiuterò anch'io con degli screenshots, ma non far caso alla differenza tra le mie icone e le tue.. dipende da delle mie "personalizzazioni". Magari scarica le immagini, così le vedi più nitide, le ho allegate di fretta! IMPORTANTE! Le indicazioni che seguono derivano semplicemente da quanto si riscontra in un sistema perfettamente funzionante. Non sono "scientificamente provate" in quanto non sperimentate personalmente. Sulle stesse, non mi assumo alcuna responsabilità per eventuali perdite di dati o problemi di qualsiasi natura derivanti da inefficacia del metodo descritto o da imperizia altrui. Ti invito, piuttosto, ad effettuare un completo e rigoroso back-up prima di procedere. Trattasi di "manovre delicate" che effettuerai solo a tuo rischio. Detto questo, ti premetto, innanzitutto, che NON PUOI NON AVERE la cartella Sistema. Senza quella, non potresti neppure avviarlo, il Mac! Per capirci, guarda lo screenshot.. la raggiungi semplicemente cliccando su Macintosh, sotto Dispositivi, nella barra laterale delle finestre Finder Dopo aver localizzato la cartella Sistema, procedi così: 1) Se hai il pannello delle Preferenze di Sistema aperto, chiudilo. 2) Da ciò che vedo, tutti e 4 i files (Bluetooth.prefPane e gli altri) da te sono fuori posto, anche se due di loro ti funzionano ancora. Per l'esattezza, devi rimetterli in un'altra cartella nominata sempre PreferencePanes (ce ne sono ben tre nel sistema operativo!) ma che non è quella all'interno della tua cartella utente (dove sono ora), ma quella che si trova seguendo questo percorso: Macintosh ---> Sistema ---> Libreria ---> PreferencePanes Guarda il secondo screenshot, è proprio la cartella PreferencePanes dove devi rimettere i 4 files! In fondo alla cartella puoi notare la specifica del percorso che ho fatto per arrivarci. Hai finito. Chiudi tutto e (preferibilmente) riavvia il Mac. Poi riapri le Preferenze di Sistema... dovrebbe essere tutto tornato a posto. Probabilmente quando hai recuperato quei file dal cestino, li hai messi per errore nella cartella sbagliata. Tutto qua. Fammi sapere com'è andata. Jospin
  8. Ciao Bvl, anch'io uso Entourage, da sempre. E' un client email davvero eccezionale (nel complesso), ma purtroppo Microsoft non ha mai implementato nel programma il supporto di ricezione notifiche di lettura, nè l'invio di richieste di conferme di lettura. Questo valeva per la versione 2004 e vale ancora per la 2008. Per questo tipo di funzionalità , devi usare Thunderbird, il client open source di Mozilla. Lì ti basterà impostare l'opzione nelle preferenze e via...! Se per il resto ti trovi benissimo con Entourage, potresti usare Thunderbird solo quando hai bisogno di questa caratteristica, ad esempio! Purtroppo non conosco bene tutti gli altri client email disponibili per Os X, molti li ho semplicemente provati per curiosità e non ricordo se supportassero o no questa opzione. Jospin
  9. Jospin70

    Volume itunes

    Ciao Dariè, a me non risulta che con gli ultimi aggiornamenti di iTunes ci sia un'abbassamento di volume ma...capisco che la percezione del suono e dei suoi parametri è sempre una cosa soggettiva. In ogni caso, parlando ad esempio di brani mp3, regole utili per ottenere un suono ottimale da iTunes sono: - regolare il volume della musica esclusivamente da quello di sistema (quello generale del Mac, per capirci), mantenendo invece al massimo quello di iTunes. Evita il più possibile di usarli entrambi o usarli a casaccio... Così facendo, otterrai sempre un suono corposo e gradevole anche a basso volume. - nelle preferenze di iTunes, pannello "Riproduzione", seleziona la casella "Verifica livello sonoro". Questa opzione fa si che iTunes autoimposti il volume di tutti i brani a un valore omogeneo, unico, eliminando le differenze che possono esserci tra un brano e l'altro. - attivare l'equilizzatore di iTunes, impostando uno dei preset inclusi o creandone uno più consono ai propri gusti. Ciò ti permetterà di settare in modo molto efficiente il livello di bassi e acuti. Da li, puoi anche regolare il livello del preamplificatore, molto utile (per esempio) per eliminare eventuali distorsioni. Ovviamente, tutto ciò ti consentirà di ottimizzare il volume e la qualità della stragrande maggioranza dei brani mp3, non di tutti. Esistono infatti brani con codifiche particolari o scadenti che ti toccherà regolare uno per uno dal pannello di info... ma tranquillo, sono pochi (4 - 5% del totale)! Se si tratta di brani acquisiti da altri, questo dipende da "chi", da "come" e "con quale software" sono stati codificati. Un'altra variabile, potrebbe essere il tipo di musica: se per il rock va bene un preset d'equalizzazione, non è detto che lo stesso vada bene per la musica classica... ma questo dipende molto dalla percezione, dai gusti personali e dal tipo di casse che utilizzi (se quelle interne o quelle esterne, etc..) Parlando poi di brani in altro formato, forse lo sai già , ti ricordo che le stesse regolazioni (più o meno) puoi applicarle anche ai formati AAC, OGG (etc..) e al formato classico non compresso AIFF. Non puoi applicare alcuna regolazione, invece, ad eventuali brani Midi (sempre se usi iTunes per riprodurli). Prova a fare i settaggi che ti ho suggerito e vedi se risolvi il problema. Se non dovessi sapere bene come regolare l'equalizzatore, ad esempio, ti darò una mano sempre io o qualcun'altro. Jospin
  10. Ozzy, personalmente vorrei aiutarti ma... ad istallare Windows con BootCamp non c'ho mai provato e non lo farò neanche in futuro. Se non devi usare giochi particolarmente "pesanti", ti consiglio piuttosto di istallare Windows su "macchina virtuale" di Parallels Desktop opp. VM Fusion. Lì gira benissimo con il 90% dei programmi. Inoltre avresti il vantaggio non indifferente di far girare Mac Os X e Windows contemporaneamente, senza la seccatura di dover riavviare il Mac per passare da un sistema all'altro. Jospin
  11. Bisogna procedere comprandosi un Mac e facendo attenzione a non scrivere, poi, su un forum per Win...
  12. Guarda, giusto per fugare ogni dubbio, ho appena riprovato a scaricarlo dal link che mi hai dato. Ti riconfermo ancora una volta che si scarica tranquillamente, non so perché tu non riesci. Sbagli sicuramente opzione di download quando clicchi sul link, c'è poco da fare...! Jospin
  13. Non capisco che vuoi dire... Mi sa che sbagli la procedura di download. Ribadisco che il Windows Media Player è sempre compatibile sia con Tiger che con Leopard. Il problema è solo che non legge quasi più niente, la Microsoft ha smesso di aggiornarlo circa un paio d'anni fa. E' questo il motivo per cui non serve usarlo. Bisogna sostituirlo con Flip4Mac. Tutto qua. Jospin
  14. Ciao Saz, e benvenuto! Per la scelta tra i vari modelli, In linea di massima, confermo quanto detto da chi mi ha preceduto. Se però ti occupi di grafica, come ho letto in un altro tuo post, allora ti conviene sicuramente acquistare un Mac con prestazioni più elevate possibile. Applicazioni come Photoshop e simili richiedono una potenza di calcolo non indifferente, specie con certi filtri grafici, e potrebbero "ingolfare" un processore poco performante. Poi..sai, se io uso Photoshop a livello amatoriale sul mio iMac Intel 2 Core con Cpu a 2.16 Mhz, a me sembrano rapidissimi tempi di risposta che ad un professionista risultarebbero inaccettabili. Insomma, valuta tu che uso intendi farne e regolati di conseguenza. Per quanto concerne l'Apple Care, confermo quanto detto. Personalmente l'ho acquistata, e mi son basato più sul rischio di dover pagare a peso d'oro eventuali ricambi Apple che su altro. Sai com'è, bisogna pur considerare che le macchine Apple sono in media più robuste di un comune Pc, hanno tutte componenti di alta qualità e che non si guastano tanto facilmente! Questa sarebbe già una "mezza assicurazione" per gli utenti Apple, ma in fin dei conti non può comunque essere una certezza. Jospin
  15. Li mortacci... Kekko! Ormai sei diventato talmente bravo che non ci dai manco il tempo di leggere i tuoi post... Risolvi tutto da solo! Bravo, bravo! Jospin
  16. Scusami, non prendertela a male ma.. la battuta mi viene spontanea! Per comunicare, oltre a seguire i consigli del fratello Kirk, dovresti anche usare la punteggiatura. Grazie! Nel leggere la tua frase, a momenti esaurivo l'ossigeno! Ti aspettiamo! Jospin
  17. Ciao, se posso darti un consiglio spassionato, accontentati se puoi di ciò che ci da mamma Apple. Molti di questi "programmini" che dicono di aggiungere personalizzazioni all'interfaccia di Mac Os X sono scritti male e finiscono spesso solo per creare casini. Cmq, specificaci meglio.. Non funziona più solo l'effetto Genio del Dock oppure anche l'effetto Scala? Nel disinstallare Docker, hai cestinato solo l'applicazione o altro? Il pannello Dock all'interno delle Preferenze di Sistema come si presenta? Ci sono stranezze? Nel frattempo che ci fai sapere, potresti risolvere velocemente il problema installando Onyx, un ottimo programma Utility di Sistema che ti permetterà di settare con precisione anche i parametri del Dock. Lo puoi scaricare cliccando sul link seguente: http://tc.versiontracker.com/product/redir/lid/1300053/OnyX194b1.dmgOnyX Ti raccomando solo una cosa: poichè Onyx serve a molto più che settare il solo Dock, se non sei un utente esperto, evita di di far svolgere al programma altri compiti. Vai direttamente nella sezione "Parametri", poi dritto nel pannello "Dock" e fai i tuoi settaggi. Poi esci. Dovresti aver risolto il problema. Facci sapere. Jospin
  18. Ciao, è una cosa davvero strana quella che posti. Se hai recuperato quei files dal cestino, è evidente che per errore dovevi averli cestinati tu o qualcun altro che ha accesso al tuo Mac. Inoltre, se dici che li avevi recuperati e messi in una cartella qualunque per conservarli, strano che poi dici di trovarli proprio nella cartella giusta (quella indicata da Apo). C'è un attimo di confusione... Voglio dire: se quei files (o una loro copia) sono nella giusta posizione, il problema al pannello Network non dovrebbe esserci. Se invece continui ad averlo, dovresti avere anomalie anche ai pannelli Bluetooth, Accesso Universale e Exposè/Spaces. Dagli screeshots delle Pref. di Sistema che hai allegato, noto in effetti che le icone dei pannelli Bluetooth e Network non sono corrette (come se fossero generiche). Insomma, la situazione è un po' confusa. Per poterti aiutare al meglio, dovresti specificare un po' la "cronologia" di questa situazione, cosa hai fatto/tentato tu esattamente per rimediare, etc... Insomma, più sarai preciso e più sarà probabile che ti suggeriamo la soluzione giusta. In linea di massima e al di là del caso specifico, ti dò solo un consiglio fondamentale: mai spostare/cestinare/modificare in alcun modo i files di sistema, anche quando il sistema operativo te lo consente. Le cartelle da non toccare mai, per capirci, sono: Macintosh Hd/Sistema e Macintosh Hd/Libreria. Se non sei un utente esperto, per evitare pasticci anche se "leggermente" meno gravi, ti sconsiglio anche di toccare la cartella Macintosh Hd/Utenti. Quest'ultima contiene tutte le tue "personalizzazioni" del sistema, le preferenze di tutte le applicazioni che hai istallato tu, il database del tuo programma di posta (con tutte le tue emails e la rubrica), etc. etc. etc. Se modifichi queste cose e non hai fatto mai alcun back-up, le perdi irrimediabilmente. Detto questo, attendiamo di avere da te più particolari. Se possiamo, ti aiutiamo volentieri. Jospin
  19. Felice di esserti stato utile! Se hai altre domande, son qui! Jospin
  20. Felice di esserti stato utile, Tippi! Per qualsiasi altro dubbio, posta ancora! Jospin
  21. Oddio, sta cosa non mi è mai successa... Ma se lo attivi col telecomando non funziona neppure? (sempre se hai un mac con telecomando...) E cos'è che non va esattamente? Si blocca all'attivazione o non funzionano i menu/i video/la musica? Hai provato a dare un'occhiata al log in Console quando succede? Prova eventualmente a cestinare il file di preferenze di Front Row, adesso sono fuori e non posso controllare esattamente dov'è sul mio Mac ma...in ogni caso lo trovi facilmente con Spotlight in una delle cartelle Preferenze nel sistema. Potrebbe essere corrotto ed essere la causa del blocco. Cmq... per un'eventuale reistallazione devi ricorrere al Dvd di Tiger. Dove cercare e come fare a rimetterlo magari te lo spiega qualcun altro che conosce questo particolare del Dvd di Tiger. Jospin
  22. Ragazzi, spero davvero che a Cupertino si decidano a potenziare ulteriormente Safari, ma... da appassionatissimo utente Mac e da fanatico sostenitore del Mac-Style come voi, vi chiedo: ma che ci trovate di così eccezionale in Safari a parte una velocità (leggermente) superiore alla media?? Sembra una domanda paradossale da parte di un appassionato come me ma...non lo è! Voglio dire, per carità , con la versione 3 Safari è molto migliorato ed ha qualche funzione carina in più ma...per il resto... a me fa una tristezza mostruosa. E' scarno da far paura, molte meno funzioni della media degli altri browsers, ha i preferiti scomodi da raggiungere, a volte a quanto pare litiga coi siti... beh... onore ad Apple per averci dato il browser "più veloce del west" ma... che tristezza! Sarà che Safari nel mio Mac è come se non ci fosse, che ho tolto l'icona dal Dock e a momenti lo cancellavo pure! (ma poi ho avuto pietà di lui..) Ma volete mettere, ad esempio, con quella meraviglia di Firefox??? Non dico l'attuale versione, ma se provate la nuovissima beta 3.0 del famoso browser open-source, vi rendete conto da soli che in fatto di velocità non ha più nulla o quasi da invidiare a Safari. Per non parlare della "strumentazione di bordo"!!! Firefox non è un solo un browser, è un centro multimediale! Basta scegliere tra le centinaia di estensioni per avere un browser fatto su misura per le esigenze di ognuno e per navigare il web con potenza e grande capacità di interazione coi contenuti! Ma soprattutto, non mi è mai capitato facesse a pugni con nessun sito! Tutto visualizzato alla perfezione, dal sito più elementare a quello più complesso... compreso il www.187.it che uso intensamente anch'io come voi! Ottimi, secondo me (e anche questi più completi di Safari) i vari Flock, Camino, Opera, Shiira, etc.. Comunque, dai... massimo rispetto per chi adora Safari! I gusti non si discutono. Ovvio. Dico solo che a me pare che mamma Apple co 'sto browser ci abbia dato un po' pochino... Jospin
  23. Enzy Prima di dirti come fare a recuperare le foto che non vedi, mi pare utile premetterti quanto segue. L'operazione che descrivi è la scrittura di un Cd-R in "multisessione" e mi pare di capire che l'hai messa in atto (forse) senza conoscere bene le opzioni di Toast. In sostanza, hai masterizzato le foto con Toast a più riprese abilitando la speciale opzione "Scrivi Sessione", un'opzione che non chiude la traccia nel cd a fine masterizzazione e consente di aggiungere successivamente altri file nel Cd fino all'esaurimento dello spazio a disposizione sul supporto. Se non avessi masterizzato con quell'opzione abilitata, non avresti mai potuto aggiungere files nel Cd-R dopo la prima masterizzazione. Toast (o qualsiasi altro programma di cd burning) te l'avrebbero impedito. Detto questo, e dando per scontato che: - devi visualizzare tutte le foto e i files da un cd multisessione - che il tuo masterizzatore non sia guasto - che il cd non sia rovinato la soluzione è semplicissima. Quando inserisci il cd, guarda attentamente sul desktop oppure guarda sulla barra laterale di una qualunque finestra del Finder (prima sezione in alto)... Il Mac visualizzerà sempre tante icone CD quante sono le "sessioni" masterizzate sul cd (quindi non una sola come nel caso di un comune cd con singola sessione), come se ogni sessione fosse un volume a parte. Ogni icona cd, quindi, rappresenta ciascun gruppo di foto che hai inserito nel supporto di volta in volta. Per vedere tutti i gruppi di foto, dal primo all'ultimo, devi semplicemente cliccare su tutte quante le icone Cd visualizzate nel Finder. Probabilmente tu non vedevi tutte le foto perché cliccavi su una sola delle icone cd. Fai come ti ho detto e risolvi il problema. Escludo categoricamente l'ipotesi che quelle foto siano state cancellate, in quanto il Cd-R non è riscrivibile e non è possibile cancellare il suo contenuto. Le uniche ipotesi alternative che si possono fare se non risolvi il problema col metodo che ti ho spiegato, sono che: - il lettore cd del Mac non funziona correttamente - il cd è parzialmente rovinato Questi dubbi, però, li puoi fugare velocemente inserendo il cd in un altro computer. Spero di esserti stato d'aiuto. Jospin
  24. Buahhahahaah, fratello Kirk... Mi sa che stavolta ho preso un abbaglio... Jospin