Jospin70

Members
  • Posts

    512
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Jospin70

  1. Pizzicata, ti invito nuovamente a lasciar stare, per il momento. Se dovessi fare qualche errore ti spariranno tutte le tue cose, impostazioni..emails etc. e ti mangerai le dita. Poi, sai... fai come vuoi. Jospin
  2. Caterina, per duplicare tu intendi crearne una copia esatta "al volo" con un masterizzatore esterno oppure semplicemente copiarne il contenuto sull'hard disk? In ogni caso, sul Mac l'apertura automatica del sutup in un cd non ti può impedire la copia dello stesso. Molto semplicemente, quando parte l'autorun (peraltro molto raro sui cd per Mac), tu non procedere al setup e chiudi eventuali pannelli e finestre annullando... Dopodiché dì a Toast qual è il cd da duplicare e via! Toast farà il suo lavoro. Ti preciso che... si tratti o no di cd con autorun, il Mac monterà sempre una sua icona sul desktop e un'icona tra i dispositivi collegati sulla barra laterale di qualsiasi finestra Finder. Sono questi i riferimenti di cui devi servirti su Toast. Jospin
  3. Prego, Cor! Figurati, do una mano volentieri! Per quanto concerne il Macbook in America, beh... certo sarebbe un ottimo affare con l'Euro così forte ma.. attento poi alle garanzie sul prodotto, all'estero potrebbero essere regolate da leggi diverse che in Italia e potrebbero darti grattacapi in caso di guasti. Attento perché temo che un apparecchio acquistato in America rimanga vincolato al quel paese in caso di riparazioni in garanzia, nel senso che tale garanzia potrai farla valere solo negli Stati Uniti. Per queso però ti rimando a qualcuno più competente in materia. Non vorrei dirti delle inesattezze. Jospin
  4. Michele, ti faccio notare che non ho asserito che Faxus abbia dato un consiglio sbagliato a Spartano. Anzi! Eccepisco solo il tono con cui l'ha fatto, lo stesso tono con cui postano anche alcuni altri utenti. Come utente di questo forum sento il dovere di esprimere anche il mio disappunto, se necessario. Il tenore sarcastico di alcune repliche è fuori luogo in un forum in cui dovrebbe imperare l'accoglienza, la collaborazione e lo spirito di gruppo. La rispostaccia, poi, può sempre scappare a tutti... ma se si viene provocati è una cosa, se invece la si da solo perché uno sbaglia thread o discussione.. boh? non so! Si può dir tutto, anche rimproverare, con i modi più affabili e gentili. Ad ogni modo, lungi da me innescare polemiche. Chi ha orecchie per intendere, intenda. Jospin
  5. Oh Santa Patata Martire!!! Fratello cubano, ch'hai Linux su Parallels...eh! Io "anchepure"... JospinAvvinazzato...
  6. Io mi chiedo... MA PERCHE' IN QUESTO FORUM C'E' SEMPRE QUALCUNO PIU' ACIDO DELLA SODA CAUSTICA??? PERCHE' QUESTO QUALCUNO NON RIESCE A DIRE DELLE COSE, MAGARI ANCHE GIUSTE, CON MODI PIU' GENTILI E ACCOMODANTI??? Mah..! Se questo atteggiamento corrosivo dovesse adottarlo come standard un po' tutto il popolo del forum, saremmo persi... Per fortuna il fenomeno è circoscritto, il che non lo rende meno irritante, ma perlomeno è circoscritto... Santa pazienza... Jospin
  7. Ciao e benvenuta tra noi! Ti confermo anch'io di evitare il cambio di nome utente sull'attuale cartella di inizio. So che può dar fastidio veder campeggiare il nome di un ex proprietario su un Mac che adesso è tuo, magari può darti una vaga sensazione che così il Mac sia "meno tuo" ma... credimi: un piccolo disagio psicologico non vale il rischio di combinare un guaio molto più grosso... tipo vederti sparire tutte le tue impostazioni personalizzate, le tue emails, molti programmi etc etc etc... E' un'operazione un po' delicata per un'utente alle prime armi. Soprassiedi, cara amica . Per quanto concerne Mail, segui le istruzioni che ti hanno già postato. Se non riesci lo stesso, ti rispieghiamo tutto volentieri. Jospin
  8. Sostenitore, se le tue domande non sono uno scherzo come sospettiamo, allora ho idea che non conosci una delle cose che inorgoglisce di più gli utenti Mac! Te lo ripeto anch'io: NON ESISTONO IN GIRO AL MOMENTO VIRUS IN GRADO DI DANNEGGIARE IL MAC. QUANDO TI CAPITA DI RISCONTRARE PROBLEMI DI QUALSIASI NATURA SUL MAC, CI POSSONO ESSERE MILLE RAGIONI MA NON PRENDERTELA CON FANTOMATICI VIRUS... NON CONFONDERE MAC COL WINDOWS Per schiarirti ulteriormente le idee sulla inesistente questione virus per Mac, ti invito a rileggere ciò che hanno postato altri utenti nella prima pagina di questo thread, oppure ciò che io stesso ho spiegato ampiamente nella seconda parte del post a questo indirizzo: http://www.macitynet.it/forum/showthread.php?p=1087552#post1087552 Buona lettura. Jospin
  9. Alfredo, vabbè che Apple ci ha abituato da tempo a tutte le possibili delizie grafiche ma ..quella di Spaces con transizioni "al sabor de cubo" proprio non ce l'ha data... Sorry... Jospin
  10. Scusami Bafman, io purtroppo non sono un tecnico ma... so che il Fat32 è un filesystem che ha una grossa limitazione: non riesce a gestire files di più di 4 Giga. Non è che il file cestinati sono più grossi? Qualcuno tecnicamente più competente di me ti risponderà di sicuro, ma non è escluso che il problema sia quello. Ma poi, come mai lavori su un Hd esterno collegato al Mac con formattazione Fat32? Devi forse condividerlo con un Pc Windows? Se non devi, perché non usare la HFS+? Con quella non potrebbero mai presentarti problemi simili, è la formattazione nativa dei Mac. Jospin
  11. Ciao Cor! Un caloroso BENVENUTO anche da parte mia! Come ti ha già detto Darwin, prima che tu proceda "nell'impresa" è sicuramente importante che tu aggiorni il firmware della macchina. Il firmware di un computer, in parole molto semplici, corrisponde più o meno al ns Dna (è un paragone un po' azzardato, ma puo' essere calzante). E' una sorta di codice genetico elettronico che l'industria imprime nella memoria Rom dell'apparecchio che produce, e che in definitiva non fa altro che "indicare" alla macchina "come" e "a quali condizioni" può funzionare. Detto questo, non è per scoraggiarti che te lo dico...credimi... ma non so se valga la pena aggiornare a Mac Os X una macchina così datata, sebbene in ottime condizioni. Te lo dico per esperienza personale, quindi empirica più che teorica. Io stesso 2 anni e mezzo fa ho voluto fare, x ovvie ragioni, il grande salto dall'Os 9.2 all'Os X (e pure io col Panther!) quando avevo ancora un vecchio iMac quasi uguale al tuo: PowerPc G3 ma con Cpu poco più potente della tua.. 500 Mhz. L'idea, a dire il vero, era quella di attendere un altro anno in attesa di poter comprare un Mac più potente ma ..con un Os 9.2 ormai al capolinea, senza più aggiornamenti disponibili nè x il sistema nè per le applicazioni, era inevitabile che io anticipassi la decisione. Il mio timore era quello di ritrovarmi poi il motore di una Ferrari dentro il cofano di una 500 ...e infatti x certi versi fu così! Mac Os X girava tranquillamente nel vecchio Mac, ma della velocità fulminea con cui girava l'Os 9.2 (molto più "leggero") mi restò solo il ricordo! Tutto andava più lento e dopo un po' mi stufai e dovetti anticipare pure l'acquisto di un nuovo Mac. Tutto questo per chiederti: se con una Cpu a 500 Mhz Panther a me andava già a lumaca, secondo te con la tua Cpu a 333 Mhz come andrà ??? Io dico che sarà un po' da tagliarsi le vene... Non solo... Devi anche calcolare che più in là di Panther in quel Mac non puoi andare, e persino Panther adesso è preistoria quasi come l'Os 9.2! Sono già pochi i software che non richiedono Tiger come requisito minimo e ancora meno quelli che supportano un processore così lento. Vedi un po' tu... Certo dipende cosa ci vuoi fare con quel Mac! Se ci vuoi solo un po' navigare su Internet, scaricare la posta e chatticchiare senza troppe pretese, beh... con un po' di pazienza qualcosina la puoi fare. Ma nulla di più. Se puoi, anche se a malincuore, manda in pensione il vecchio iMac e comprati un gioiellino Apple tutto nuovo. Jospin
  12. Tambu.. Se ti riferisci a "tutto quello" che hai attualmente su Windows nella partizione fatta con Boot Camp, che tu lo possa passare sul Windows di Parallels è una certezza assoluta. Non essendo esperto di Boot Camp, onestamente, non ti so dire se puoi farlo in maniera "diretta" avviando da Mac Os X e pescando in qualche modo nella partizione Windows... Sulla fattibilità di tale procedura potrà risponderti qualcuno più competente in materia. Quello che ti posso suggerire io, molto banalmente, è di avviare da Windows e fare un back-up su cd, o dvd (o quello che vuoi) di tutto ciò che vuoi recuperare. Dopodiché..cancella tranquillamente la partizione Win e reistalla Win su Parallels (se come dici non va più la virtual machine che hai adesso). Avviato poi Windows da Parallels, ci puoi rimettere dal cd tutto quello che avevi sulla partizione separata (tranne, ovviamente, le applicazioni! Quelle le dovrai reistallare). Una precisazione... non ho capito perché parli dell'Hd esterno dedicato a Time Machine a questo proposito... Cmq, in conclusione di do una dritta per cancellare velocissimamente la virtual machine windows guasta prima di crearne una nuova! Con Parallels Desktop chiuso, fai così: - Apri una finestra Finder qualunque sul Mac Os - Sulla barra laterale, clicca sulla tua cartella d'inizio (la casetta) - Apri la cartella Documenti - Apri la cartella Parallels - Semplicemente, cestina la cartella Microsoft Windows (è proprio la macchina virtuale con Win) Hai finito. Adesso puoi reistallare Win su Parallels. Se hai altri dubbi, siamo qua! Jospin
  13. Spy, intanto tranquillizzati... Come vedi il problema dei filmati sul Mac, in realtà , è un non-problema. Dipende esclusivamente dal fatto che sei nuovo nel mondo Mac ed è normale che non sai molte cose scontate per noi veterani. Come ti hanno già suggerito, poche semplici istallazioni ti permetteranno di vedere sul Mac qualunque filmato Web, esattamente come sul Pc. Provo semplicemente a sintetizzare quanto detto in più post. FILMATI IN FORMATO WINDOWS MEDIA PLAYER: - Flip4Mac è la risposta, li legge tutti. Trattasi di software totalmente gratuito e puoi scaricarlo qua: http://tc.versiontracker.com/product/redir/lid/1201181/WM%20Components%202.2.0.49.dmgFlip4Mac%20WMV In fase d'istallazione, Flip4Mac inserirà nel sistema un plug-in che verrà caricato ed utilizzato da qualsiasi browser tu voglia utilizzare (Safari, Firefox, Camino... etc) FILMATI IN FORMATO QUICKTIME: - Non devi far nulla. QuickTime è lo standard su internet ed essendo un software Apple tutti i Mac ne hanno una copia in dotazione insieme al sistema operativo. I relativi filmati li vedrai in maniera naturale. FILMATI IN FORMATO REAL PLAYER - I filmati con formato Real Player, una sparuta minoranza sul Web a dire il vero, li puoi comunque vedere benissimo istallando proprio Real Player x Mac (a gratis anche questo)...che a sua volta istallerà il suo plug-in nei browsers internet. Lo scarichi qui: http://193.195.2.190/27900b653428636c8006/mac/RealPlayer11BETA.dmg FILMATI IN FLASH - In modo identico a Windows, i maggiori browsers internet per Mac hanno già preistallato il plug-in di Adobe Flash Player, quindi con sufficiente certezza non dovrai istallare nulla. Al limite, il plug in lo scarichi qui sempre a gratis: http://fpdownload.macromedia.com/get/flashplayer/current/install_flash_player_osx.dmg Spero di esserti stato utile. E tranquillo... non c'è nulla di ciò che facevi col Windows che tu adesso non possa fare col Mac! Se hai un qualsiasi dubbio, torna a chiedere qui senza lasciarti travolgere dall'agitazione. In bocca al lupo e BENVENUTO NEL MONDO MAC! Jospin
  14. Kekko, si.. ho capito cosa intendi, ma temo che ottenere un risultato "à la Spaces" su eventuali monitor aggiuntivi sia poco probabile. Prova a googlare, certo, ma mi sa che l'unica cosa sicura è che potrai avere solo una scrivania estesa. Magari mi sbaglio, eh! Riguardo alla "voracità " di Spaces sulla Ram... beh... io in questo momento lo sto usando, ho altre 10 applicazioni aperte e su Monitoraggio Attività Spaces non appare neppure tra i processi attivi. Ad intuito, non riuscendo a trovare neppure risposte sul Web su questo tema, penso consumi poco più di zero. Voglio dire, è proprio il compito che svolge Spaces che fa presupporre un impegno di risorse irrilevante. Personalmente non mi accorgo neppure di averlo, ma può sempre dipendere dalla configurazione del mio iMac: Intel 2 Core - 2 Giga di Ram. Bah! Ci credo poco... Ah! Comunque non ringraziarmi... Quando posso do una mano volentieri qui sul forum Jospin
  15. Viva, scusami ma Windows Media Player funziona sia con Tiger che con Leopard. Testato personalmente. Semmai il problema è un altro, ed è che la Microsoft ha smesso di sviluppare la versione Mac già da molti anni. Trattasi quindi di software obsoleto il cui plug-in nei vari browsers Internet oramai è inutile! I filmati che legge ormai si possono contare sulle dita di una mano. Detto questo, Flick4Mac è la risposta odierna per leggere su Internet il 98% dei filmati in formato Windows Media. Jospin
  16. Scusami Tambu... Non capisco una cosa... Come mai, visto che hai istallato Parallels D. (x il vantaggio di far girare Windows e Mac simultaneamente, presumo) non utilizzi Windows istallandolo direttamente su Parallels?? Voglio dire, Boot Camp è una gran cosa... per carità ... ma l'unico vantaggio che da a chi ha proprio bisogno di Windows è di farlo girare sul Mac a piena potenza. Tu dovresti solo chiederti se di questa peculiarità ne hai veramente bisogno, non so.. usi Windows per qualche gioco "spettacolare" che richiede risorse esagerate? O per qualche applicazione super professionale? Se Windows non ti serve per questo, Boot Camp non ha molto senso... non credi? Se proprio ti serve, Windows su Parallels gira che è una meraviglia ed insieme al Mac Os X! Cosa vuoi di meglio? Sul 90% dei programmi per Pc, un calo di prestazioni non lo noti neanche! L'unica precauzione che devi avere è solo aggiungere un po' di Ram al Mac, qualora ne avessi pochina! Tipo..mettine almeno 2 Giga. Poi vai tranquillo! Cio' che vuoi fare tu mi pare un po' una forzatura. Non vorrei sbagliarmi, ma Parallels non mi pare sia adatto a caricare Windows da una partizione dell'hard disk. Penso sia concepito per caricarlo solo dalla "macchina virtuale" che esso stesso crea... Ripeto, non vorrei sbagliarmi...ma il tuo problema mi pare eloquente. Jospin
  17. Ciao Kekko. So, anzi ne sono certo, che il Mac può gestire più monitor collegati ma, per entrare nel merito di come procedere, ti consiglio di cercare sul web qualche sito in cui vengono fornite le debite istruzioni. Personalmente non ti saprei spiegare, son cose che ho letto anch'io sul web o su riviste varie (non ricordo). Il Mac supporta questa tecnologia da molti anni e sulle macchine odierne, con le potenti schede grafiche in circolazione, è diventata una cosa alla portata di tutti. Fatti cmq una "googlata" e vedi... Ad ogni modo... che versione di Mac Os X hai? So che non è proprio come avere più schermi "fisici", ma in Leopard c'è quella meraviglia di Spaces che potrebbe fare al caso tuo. Sai cos'è Spaces, no? E quell'applicazione integrata in Leopard che permette di gestire più desktop sullo stesso monitor contemporaneamente. Con quello potresti tenere aperto aMule a pieno schermo su un desktop, su un'altro lavorare con altri programmi, su un'altro ancora lo stesso! Ne puoi utilizzare veramente tanti insieme e spostarti da uno all'altro con un banalissimo shortcut da tastiera! Io lo uso parecchio e mi trovo benissimo. Ovviamente c'è solo in Leopard. Per Tiger o precedenti sono delle app di terze parti che creano dei desktop virtuali, ma non so quanto affidabili e/o pratici siano. Certo, se vuoi proprio collegare altri monitors al Mac.. Spaces non ti può aiutare. Jospin
  18. Alex, credo che il ragazzo sia solo uno dei tantissimi winzozz users che ignora l'esistenza di computer diversi dai pc. Lui è in buona fede, intendo! La cosa più stupefacente è proprio questa, il fatto che molti non sappiano neppure vagamente cosa sia un Mac e in cosa è diverso da un pc. Il motivo per cui Thewill sia venuto a postare sta cosa qui penso sia solo questo. Lo perdoniamo, va! ROBA DA MATTI! Jospin
  19. Si Lyda, segui le istruzioni del buon Kirk o quelle che t'avevo dato io nella prima pagina di questo thread. Cmq a me sembra molto curioso il fatto che Anteprima da te non permette di vedere insieme foto di piu' cartelle... Riprovaci, segueguendo alla lettera le istruzioni che t'abbiamo dato e... dovrà funzionare per forza! Fammi sapere... Jospin
  20. Lyd(uzza)... se ci dici cosa vuoi riprovare passo passo esattamente, siamo a tua disposizione... KIIIIIIIIRKKKKKKK!!! Apri le orecchie!!! Che la Lyda ha ancora bisogno di noi! Jospin
  21. Marco, per disattivare la miniatura delle foto come icona file fai così: - apri una finestra Finder qualunque - clicca col tasto destro del mouse su uno spazio libero della finestra e scegli "Mostra Opzioni Vista" - sulla finestrella che appare, deseleziona la voce "Mostra Anteprima" - sulla stessa finetrella, clicca poi sul pulsante in basso "Utilizza come default" (quest'ultima cosa falla solo se vuoi disattivare l'icona ad anteprima su tutte le cartelle indifferentemente) Hai finito. Fatto questo, vedrai riapparire le normali icone relative ai vari tipi di file immagine. Jospin
  22. Delos... replicare dopo esserti concentrato profondamente su ciò che leggi, mai...eh? P.r.a miseriaccia...! Se rileggi attentamente ciò che ho scritto, forse...ci capisci qualcosa! Son arcistufo del fatto che, puntualmente, ogni volta che scrivo un post arrivi tu e x partito preso cerchi di fare sarcasmo o ironia giusto per il gusto di farlo... Ciò non è nè corretto, nè educato, nè leale nei confronti di chi si sforza di fornire informazioni dopo essersi debitamente documentato. Ciò che hai detto dimostra che non hai capito. Smontare maldestramente le tesi altrui non ti fa onore e non è nemmeno un buon servizio per il forum. Contestare o anche solo commentare un post è assolutamente legittimo, ma sarebbe molto meglio farlo dopo aver letto con attenzione e capito. Sono certo che tutti coloro che hanno letto il mio ultimo post, tranne te, hanno compreso perfettamente ciò che ho illustrato in modo sufficientemente articolato. Spero che tu non te ne venga fuori ancora una volta con la tesi ridicola secondo cui io modifico i miei post dopo averli inseriti. Jospin
  23. Si...dai... non mi sarei mai sognato di destinare al pestaggio dei tuoi zebedei proprio il randello a cui tu fai riferimento. Grazie cmq per avermi raccomandato di risparmiarlo per altre situazioni... Se tu non fossi intervenuto, un giorno sarei morto senza averle vissute, quelle situazioni Cmq, sei un simpaticone pure tu! Domani vedi di darti da fare però con quei programmi, diamo na mano alla pulzelletta smarrita sulla strada di Anteprima... Jospin