Giulio Guerrini

Members
  • Content Count

    2,539
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Giulio Guerrini

  1. Benvenuto e....buon divertimento
  2. io ho sia Tiscali che Libero, in due luoghi diversi naturalmente, con Tiscali mai un problema e se hai bisogno di assistenza di rispondono subito , con libero sono stato due mesi senza adsl e nonostante proteste e reclami, davano la clpa al mio modem che ha sempre funzionao e funziona alla grande, poi improvvisamente la inea è tornata (forse c'erano lavori in corso ?) Per fortuna che in questi due mesi ho potuto agganciarmi al mode wi-fi di un vicino, col quale andavo meglio che con libero ! per me non c'è dubbio: TISCALI (non posso disdire ibero per ora perché in quella zona Tiscali non ha copertura)
  3. io non ci capisco nulla, forse per voi espertissimi sono tutte da buttare in confronto ai modelli superiori di cui siete fortunati proprietari, ma per un poveretto che vi chiede quale delle due scegliere , quale consigliate ? (io mi metto col poveretto, se mai avrò qualche soldo in più da spendere in macchine fotografiche)
  4. Ciao, Gianluca, se ti sei ispirato alla mia Agenda, forse hai provato solo la versione monoutente e non sai che può lavorare in rete anche mista di PC e Mac, naturalmente devi installare su ogni computer File maker pro (basta la versione 6.0) e attivare il protocollo TCP/IP da preferenze. Io ho messo l'Agenda su un Power Mac G4 che fa da server, appena apro l'agenda sul server, File maker la condivide con tutti i PC o Mac connessi alla rete, e appena da uno di questi apre filemaker basta cliccare su "apri remoto" e dalla pagina scegliere Host , scegliere il file di avvio Agenda e il programma si apre sul computer in rete. I questo modo tutti i collaboratori dello studio hanno accesso all'agenda, al repertorio Clienti, ai fascicoli, condividono le udienze, gli appuntamenti etc, possono stampare il foglio di udienza, possono vedere e selezionare le udienze di ciascun avvocato dello studio, segnare i rinvii, pro memoria etc. Ho scaricato elawoffice, ma non sono riuscito a installarlo, occorre java in versione supportata solo da Tiger, io ho Leopard, e una guida su mysql, il che mi fa sospettare che occorra un buon corso parauniversitario sui data base. Perché allora non usare l'ottimo AlexPro ,( che però gira solo su Windows)?
  5. prova qui: http://www.macitynet.it/macprof/aA25124/index.shtml
  6. prova iMovie, ti consente di fare tutto quello che descrivi sopra , non so se è compatibile con vista, ma, se puoi fare a meno di vista, ne vedrai delle belle e ti divertirai un sacco
  7. IDEM, io ho usato tutto, per lavoro, senza soste, il kernel panic l'ho conosciuto per la prima volta coi G5, poi ho saputo che erano difettosi, e facevano cilecca indipendentemente dal sistema operativp, Tiger andava e va benissimo, Leopard va alla grande, mai avuto un problema dalla prima installazione, Leopard è un gran passo avanti, siamo noi che non gli stiamo dietro, io ancora conosco si e no il 10% delle nuove funzioni, quelle più appariscenti, e chi lo critica penso che non ne sappia di più.
  8. sei molto sfortunato amico, io invece ho apple dal 1983 e sono contento come una pasqua, non mi ero mai divertito tanto, certo che se avessi passato tutto quello che è successo a te, non avrei aspettato oggi a fuggire da apple, mi sarei comprato subito un bel 8086 , neanche a colori, con uno schermo bianco e nero e linea di comando, austerità ci vuole, serietà , lascia noi poveracci a divertirci coi colori , e buena vista, passa a vista ma...mi raccomando, restaci, non tornare indietro a piangere, qui vogliamo solo gente contenta, magari di un 8086, ma contenta ! Ps. bella la vetrata! l'hai fatta con vista ?
  9. ti consiglio di rivolgerti a un centro Apple che faccia anche assistenza seria (mi sembra di essere Snoopy quando consigliava a tutti i padroni di cani di andare da un buon veterinaio )
  10. io anni fa ho messo il vecchio PoverMac G4 a fare il server, sono 5 anni che sta acceso giorno e notte e sta proprio bene, i G5 sembra che avessero problemi e anche per questo credo che Apple sia passata a usare Intel; ho avuto il primo MacBook che scaldava un sacco, ma tuttora lavora ed è in buona salute; adesso ho il successore, che, come il vecchio G4 12", può stare acceso quanto vuole senza scaldarsi; normalmente un Mac l'ho acceso all'acquisto e l'ho spento quando l'ho rivenduto, e un paio di Mac di 15 anni fa, lavorano ancora presso il successivo proprietario.....altri tempi, altri Mac !
  11. anche con me non hai colto l'ironia , pages funziona molto meglio del word acquistato 15 o più anni fa e abbandonato poi per appleworks... (già perché allora con Appleworks potevi inserire un foglio di calcolo attivo in una pagina di testo e word se lo sognava oppure doveva fare un hot link a Excel ) , oggi tutti fanno tutto, è solo questione di prendere pratica con una applicazione e poi, anche per pigrizia, ti ci affezioni
  12. se hai messo in rete locale i tre mac, nel network dovresti vederli tutti (montati come HD sulla scrivania se hai Tiger) come CONDIVISI se hai Leopard. A questo punto apri ciascuno come se fosse una cartella e trascini i files che vuoi copiare dall'uno all'altro, dov'è il problema ?
  13. IDEM, anche a me Tiscali va proprio bene, e quando non va, sono gli unici che ti danno una "vera" assistenza
  14. io chiamerei di nuovo l'assistenza Tiscali, ogni volta parli con un operatrediverso e se hai fortuna trovi quello veramnete in gamba che ti spiega tutto e ti aggiusta quello che non va, insisti
  15. il primo Office per Mac lo comprai nel 1997 o 98, e ti assicuro che iwork funziona molto meglio a mia nonna invece non è mai piaciuto text edit (e neppure a me )
  16. iWork fa tutto quello che fa MS Office (almeno per ciò che serve al 90% degli utenti), in modo molto più simpatico
  17. i files formato excel fai prima a condividerli con fogli di lavoro di google mail (lo stesso vale per i .doc)
  18. è molto semplice, con Filemaker crei questi campi iniziali (poi puoi crearne altri come vuoi): inserisci i dati, come per esempio: ed è fatto