archibasso

Members
  • Content Count

    7
  • Joined

  • Last visited

About archibasso

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Basso De Felice
  • Città
    Termoli
  • Interessi
    Basket, musica, chitarra
  • Lavoro
    professore
  1. Non so se questo è l'ambito corretto per proporre questo 3D ma avrei bisogno di una risposta urgente. Ho un iMac G5 con MacOS X 10.4.11 che funziona bene solo che non si vedono sulla barra dei menu tutte le icone presenti a destra in alto (orologio, tastiera, sincronizzazione nokia, ecc.). Ho un HD esterno sul quale è montato un System che uso quando devo fare "pulizia" sul iMac e quando uso quello le icone ci sono. Ho provato a riparare il disco ed i permessi (a proposito mi da sempre lo stesso errore su un file di iTunes che dovrebbe essere tipo rw-rw-eccetera e invece è rwxrwxeccetera) ma dopo la riparazione non succede niente e le icone sono sempre invisibili. Tutte le volte che apro le preferenze di sistema accedendo a "Data e ora" scopro che il comando è disattivato, ripristino il tutto, do l'OK ma non succede niente. Riapro ed il comando ed è ancora disattivato. Qualcuno può darmi una dritta per rimettere tutto a posto? Grazie di cuore. P.S. Quasi quasi passo a Leopard... chissà se risolvo.
  2. Tempo fa ho chiesto aiuto al forum perchè dalla scrivania del mio iMac G5 erano scomparse le icone delle cartelle. Cioè, le cartelle ed i documenti c'erano sempre ed erano accessibili cliccando sul nome della cartella o da un qualsiasi programma, ma la loro icona non c'era più e non c'era verso di farla riapparire. In più il boot era notevolmente rallentato rispetto al solito. Qualcuno mi ha consigliato di riparare i permessi, l'ho fatto e le icone sono riapparse, non immediatamente ma dopo un paio di riavvii. Il boot era tornato veloce come prima. Dopo un po' il problema si è riproposto in modo identico. Mi sembra, ma non sono sicuro, che sia accaduto dopo l'upgrade del System X (ora ho il 10.4.5). Ho cercato risposte su vari forum ma non ho trovato niente di specifico, per cui mi sono rassegnato e continuavo a lavorare senza icone. Il problema è che da un po' di giorni i guai stanno aumentando. Prima Word ha cominciato a rallentarsi (per cancellare due righe da un documento di solo testo di 5 pagine l'attesa è sensibile, pochi secondi ma si avverte la lentezza) poi Entourage ha cominciato ad accedere di continuo al portachiavi aprendomi continuamente finestre di autorizzazione (ho controllato il portachiavi ed il software è già autorizzato). Per ultimo ieri sera (notte). Ho finito due documenti che dovevo inviare (files word di solo testo di circa 6-7 pagine l'uno) e Entourage ci ha messo una vita per spedirli e dopo un po' mi arriva il messaggio di ritorno per il mancato invio perchè la dimensione dei file eccedeva quella possibile. Stamane ho cominciato a controllare ed ho scoperto che i file hanno dimensione 8,2 Mb!!! Tutti e due!!! Ed anche un altro file della stessa cartella ha la stessa dimensione. Ho provato a registrare il file in RTF ed è diventato di 59,2 Mb!!!! C'è sicuramente qualcosa che non va. Qualcuno può darmi una dritta. Premetto che non frequento siti porno o pericolosi, cestino le mail equivoche, scarico solo qualcosa di tanto in tanto con Limewire. Ma non uso software antivirus. Devo piallare il tutto? Grazie per le risposte.
  3. Non ho usato nessun software particolare.Ho provato la procedura proposta ma non succede niente. Qualche altra idea? B
  4. Da circa una settimana sono sparite le icone delle cartelle da scrivania e finestre. Cioè, le cartelle (con tutto il loro contenuto) ci sono ancora, e sono accessibili sia cliccando sul nome che dai diversi software, ma non si vede la loro icona. E' rimasta solo quella dell' HD, quella di default. Non si vedono nemmeno quelle degli archivi su cd. Uso un iMac G5, con System X Tiger 10.4.3. Il problema è sorto circa una settimana fa. Il mac all'avvio ci ha messo un bel po' a caricare tutto e non c'erano le cartelle. Ho pensato a un problema banale ed ho riavviato ma non è cambiato niente. Ora il computer ha un boot più lento del solito ma dopo funziona correttamente tranne che per il fatto che non si vedono le icone delle cartelle. Non frequento siti porno nè a rischio. Scarico solo qualche file con Limewire. Qualcuno di voi ha un'idea per risolvere il problema? Grazie. B
  5. E' arrivato l'iMac e sono spaesato. Per circa vent'anni i menu ed i comandi stavano sempre allo stesso posto. Le modalità operative sono state sempre le stesse. MacOs X cambia molto, forse troppo. Leggevo le recensioni e dicevano che i vecchi utenti si sarebbero trovati un po' spiazzati con il nuovo sistema. Un po'? Per la prima volta l'operatività con un mac è rallentata. Aiutatemi perché non so dove mettere le mani. L'ambiente classic è già installato o devo installarlo? Se è già installato (dubito) come faccio ad attivarlo? Se non è installato A casa mia ci sono pc ed il vecchio iMac collegati ad un router 3Com. I pc sono wireless il mac è collegato via ethernet. Cosa devo fare per "vedere" l'iMac per poter trasferire i file? Una volta si andava su "scelta risorse" ecc. ecc. E adesso? E per i pc? Ho attivato la condivisione windows, ho assegnato la password, ho stabilito quali siano i documenti da condividere. Il pc vede l'iMac (non succede il contrario) ma non vengo riconosciuto e non riesco ad accedere ai file. Oramai ero abituato a Explorer. Sul iMac ho Safari e ho scaricato Firefox. Funzionano anche se mi sembrano "strani". Secondo voi mi devo abituare o scarico Explorer. E per la posta Mail è sufficiente? Tanti altri quesiti mi affollano la mente ma per adesso basta così. Datemi buone dritte. Ciao
  6. Non sono un Troll. Ho letto con attenzione, per tutto questo tempo, gli interventi che si susseguivano sul forum e dei quali venivo aggiornato tramite email. Ho congelato per un periodo le mie pulsioni, ho atteso e ieri ho deciso. Siete stati molto convincenti e così ho ordinato il nuovo iMac. Dal depliant arrivato per posta mi occhieggiava un portatile fujitsu, caratteristiche di base similari, costo di un terzo più basso. Ma ho resistito. Come mi arriva il mac provo Tiger e vi faccio sapere. Grazie di cuore.
  7. Premessa: scusate per le modalità di scrittura, ma mi sono registrato adesso ed è la prima volta che accedo a questo forum. Presentazione: Sono un utente mac dal lontano 1986, sono partito con il 512 e sono stato fino ad adesso un fedele adepto della setta della mela smozzicata. Ora devo cambiare computer (iMac con System 9.1) ed ho dei fortissimi dubbi. Rimanendo in mac, e quindi cambiando System, bisognerà cambiare periferiche (stampanti e scanner) e aggiornare i software. Quindi cambio tutto. Il problema è che anche comprando il G5 più economico (a parte la scarsa dotazione di base come ram, scheda grafica, masterizzatore, ecc.) senza monitor, spendo di più di una postazione completa Windows con monitor LCD 17" e con una dotazione di base notevolmente maggiore. Anche i nuovi iMac e iMini sembrano delle fregature perché aumentando (adeguando) la loro "scarna" dotazione di base, si supera comunque il prezzo di un wintel. Tenuto conto che, oltre i classici software tipo office/browser internet/client di posta, uso solo un paio di software specifici che o upgrado a X o crossgrado a windows mi costano uguale, secondo voi: CHE DEVO FARE? Aiutatemi a scacciare i cattivi pensieri, dissuadetemi, o faccio una pazzia. Grazie per l'aiuto. B.