DarkTrent

Members
  • Content Count

    664
  • Joined

  • Last visited

About DarkTrent

  • Rank
    Assiduo

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    DarkTrent
  • Città
    Bologna
  • Lavoro
    Studente
  • Mac che possiedo
    iMac Alu 2.8ghz 4GB Ram 750 GB HD ATI Mobility Radeon HD2600XT 256MB
  1. Probabilmente hai i contatti della corrente ancora funzionanti (il mouse si accende) ma si sono rovinati i contatti dei dati. Purtroppo c'è da cambiare la scheda logica del macbook a tue spese visto che è un danno esterno... Tra manodopera e materiali ti potresti far fare un preventivo da un centro autorizzato alle riparazioni, ma costerà parecchio. Ti costa molto meno un'hub usb da usare su una delle porte superstiti.
  2. Bisogna vedere se la catena ti fa lo sconto educational.... Per un normale studente lo sconto è attorno al 5% per le università con accordo Apple On Campus (esempio Bologna, Venezia, Verona...) arriva al 12 % sul mac e al 30% sull'Applecare. Potresti trovare una promozione che supera lo sconto educational, ma in ogni caso non puoi avere configurazioni BTO (E nemmeno una configurazione del MacbooPro Retina con 16 gb di ram già pronta senza ordinarla online o al telefono è una vergogna.... appena avviato Yosemite occupa già oltre 10 GB di ram...)
  3. Ciao, sui macbook pro di fine 2006 si può installare OsX 10.7 Lion che è ancora in vendita sullo store apple e supporta Java 1.7. Se il tuo modello è il mid2007 puoi arrivare anche all'ultimo OsX 10.10 Yosemite. Se non l'hai già fatto la ram fino a 3/4 gb la puoi espandere sulla tua macchina. L'alternativa è usare un programma di virtualizzazione anche gratuito come VirtualBox dell'Oracle per emulare un'altro pc con un sistema operativo che supporta java 1.7 ad esempio un linux (gratis) o un leggero windows 8.1 (qui la licenza è da acquistare oltre ad un buon antivirus XP non è più supportato e da vista a 8.1 il più leggero e snello è l'ultimo).
  4. Ciao! Basta che copi il file dell'hard disk virtuale su un dvd o un hd esterno e poi lo reimporti nella nuova installazione di Fusion.
  5. Il problema è proprio questo.. le leggi italiane non garantiscono 2 anni di garanzia. E' forse la domanda più riccorrente su questo forum, se cerchi ci sono risposte dettagliate di lettori avvocati in giro. In sintesi la garanzia è sui difetti di conformità (cioè difetti o mancanze rispetto alle specifiche pubblicate presenti dall'uscita in fabbrica prima di aprirlo) non copre normale usura o cattivo uso (infatti nessuno ti aggiusta i "graffi" con le garanzie). Il primo anno è a carico del produttore pagare un perito del tribunale per dimostrare che il guasto non è dovuto a un difetto di fabbrica, quindi per semplicità , convenienza e marketing ti riparano il prodotto. La legge italiana prevede per il secondo anno che la dimostrazione e le prove per attribuire il danno a un difetto di fabbrica e non all'usura/dolo siano a carico del cliente. In parole povere qualunque prodotto di qualunque marca in qualunque negozio nel secondo anno di garanzia potrebbero chiederti di armarti di avvocato e perito giudiziario per provare che devono pagare loro la riparazione (cosa che ti costa molto di più di un iPhone nuovo). Apple segue alla lettera la legge italiana, altre marche/negozi per "tenersi buono il cliente" ti "estendono" a 2 anni la garanzia del primo (facendoti pagare di più il prodotto e non lasciandoti la scelta di non comprare la loro "Applecare"). Anche Dell ti lascia la scelta di pagare/non pagare e avere da 1 a 4 anni di garanzia. Molto spesso nel secondo anno di garanzia è il negozio a pagare la riparazione al centro di riparazione del produttore (molto spesso infatti certi negozi fan storie e non vogliono pagarti la riparazione, senza la perizia tecnica possono rifiutarsi)
  6. Per caso hai fastweb? Nattando un'unico ip pubblico a centinaia di clienti spesso si è bannati da moltissimi server/siti in internet usano fastweb... basta un solo "mascalzone" che combina casino o controlli anticheat dei browser game (te è un'altro cliente fastweb della tua città nello stesso gioco e il server pensa a un doppio account e vi banna...)
  7. C'è anche Virtualbox se alla spesa di una licenza di windows obbligata non vuoi spendere anche per il virtualizzatore.
  8. Si in un secondo momento i nuovi iMac li puoi portare a 8 gb di ram (per ora costa ancora molto, ma in futuro diventerà piu economica e si può cambiarla facilmente in casa da soli senza perdere garanzia) Purtroppo se sei intossicato quelle "cose" si fanno pure su un mac.... bootcamp+windows e va tutto....
  9. Visto che i modelli vecchi erano prodotti anche in versione con modem e quelli nuovi no, probabilmente la gente non li comprava e il mercato è contento con la versione solo router... Personalmente io sono legato al modem di Alice Voce che come router fa pena ma è l'unico su cui va il Voip di Alice.... Ho collegato a cascata un router per gestire bene la mia rete casalinga e sfrutta quello di Alice come modem esterno ppoe. Non è solo il caso "Fastweb" a giovarne.
  10. Significa che non devi usare un virtualizzatore/emulatore di macchina x86 dall'interno di un sistema operativo (in questo caso MacOS X), ma riavviare l'intero pc partendo direttamente con windows per dargli un accesso completo all'hardware della macchina senza rallentamenti. in parole povere SI bootcamp NO Parallels/VMWare Fusion/Virtualbox
  11. ehmm hai ripescato una discussione di 3 anni fa alblupo.... le cose son cambiate decisamente nel frattempo
  12. Uno Starcraft, World of Warcraft, Warcraft 3 ti vanno senza problemi sotto MacOS X insieme a vari emulatori simil MAME. Di certo Parallels/Fusion/Virtualbox su un'hardware così limitato non sono adatti al gioco (e nemmeno su un mac più potente ad esser pignoli... se vuoi giocare riavvia sotto windows "completo"), ma se crei una seconda partizione con bootcamp qualche gioco non all'ultimo grido ti va. Sinceramente come console da tv per Pes 2009 trovi una Xbox 360 nuova a circa 170€ che ti legge pure i divx, gli mp3 e ti fa vedere le foto.
  13. La garanzia la perdi eccome!! Che poi sei così bravo da non lasciare traccia alcuna e ometti all'assistenza che ci hai maneggiato è un'altro discorso. Ma l'apertura del case del MacMini non è previsto dall'User Manual di Apple e quindi fa decadere la garanzia. E considerando che le "guide" suggeriscono di usare delle spatole da muratore per aprirlo... è un miracolo non lasciare dei graffi che ti fanno respingere l'assistenza in garanzia.
  14. Quando si parla di sbalzi di corrente praticamente tutto è possibile Io per esempio cambio un'alimentatore a stagione sul mio pc windows vecchio per gli sbalzi di tensione.... Può essersi bruciata solo la scheda di rete e non il resto della scheda madre. Peccato che sia tutto un blocco unico scheda rete/scheda madre/scheda video/processore all'interno di un iMac, spero che sia in garanzia se no cercati un'adattatore usb->ethernet compatibile con MacOS X.
  15. Tutto gli upgrade non spiegati nel manuale utente del mini son da far fare a un centro autorizzato. In parole povere se ti cambi la ram da solo perdi la garanzia del macmini.