J.T.Kirk

Members
  • Posts

    2,820
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    24

Everything posted by J.T.Kirk

  1. Prova da utility disco, seleziona il volume (quello più in basso) della chiavetta e clicca su disattiva, poi su attiva e vedi se funziona il ripristino. Che cosa trascini nel riquadro destinazione, il disco USB (la chiavetta) o il suo volume (quello sotto nella finestra di utility disco)?
  2. Domanda già fatta: Formato della chiavetta? Schema formattazione?
  3. Dicevi che l'immagine disco non compare in Utility Disco, allora prova a metterla trascinandola dal finder alla finestra di Utility Disco. Da Snow Leopard a Yosemite: creare un pendrive d’avvio 2 | Cobain86 Una volta creata l’immagine disco aprite Utility disco (Applicazioni –> Utility –> Utility disco), selezionate il disco (Mac OS X Install DVD in questo caso) e cliccate sulla scheda in alto vicino a S.O.S, denominata “Ripristina“. Mac OS X Install DVD deve comparire nella prima riga (Sorgente). Nella seconda riga (Destinazione) spostate la vostra chiavetta USB/disco Firewire/partizione: una volta che compare il nome potete fare clic su “Ripristina†Se non funziona, se non si avvia da USB probabilmente quella è una copia di un disco non Retail.
  4. Nel Finder, seleziona l'immagine disco doppio clic sull'immagine disco che hai seleziona il contenuto "installazione mac os x.app" premi cmd+i (ottieni informazioni) premi cmd+maiuscole+4 e seleziona la parte superiore (Generali) della finestra informazioni appena ottenuta carica l'immagine su TinyPic - Servizio di hosting d'immagini, condivisione immagini & hosting di video gratuito e inseriscila nella prossima risposta (basta trascinarla dalla finestra di tinypic alla zona dove scrivi la risposta nel forum, oppure metti il link)
  5. Se non dai i dati necessari per una risposta si può solo ipotizzare. Quando si chiede aiuto le prime cosa da dire sono modello del mac, sistema operativo in uso, manovre/procedure già fatte. Quali guide hai seguito? Non sei riuscito, hai avuto dei messaggi d'errore o che altro? Vuoi installare il sistema su una chiavetta? Formato della chiavetta? Schema formattazione?
  6. Se il tuo mac è nato con un sistema successivo a Snow L. non puoi avviare quel sistema ma puoi installarlo in una macchina virtuale (parallels, fusion, virtualbox). Serve la versione server ma c'é chi è riuscito anche con quella normale, con un "trucco".
  7. final cut plugins free - Cerca con Google
  8. Devo dire che non ho capito una mazza dei vari cambi/cloni partizioni ma la domanda è: -Ti servono veramente 3 partizioni nel mac? Se dall'esterno riesci ad accedere potresti provare da terminale (fai una ricerca per trovare i comandi) oppure prova con batchmod BatChmod for Mac | MacUpdate Naturalmente è d'obbligo fare un backup dei dati importanti prima. Se non risolvi con i permessi, inizializza tutto il disco e ripristina/reinstalla/clona (sempre se il clone è perfettamente funzionante.
  9. -Le mai dovrebbero essere tutte nella sua cartella in Libreria. Una volta servivano anche le preferenze, ora mi sembra di no, ma sai dove trovarle eventualmente. -I preferiti dovrebbero essere nella cartella Safari/Bookmarks.plist Puoi copiarli direttamente. -Il portachiavi lo puoi sostituire e aprire con Accesso portachiavi e ripararlo (con S.O.S Portachiavi)(assolutamente da fare se hai cambiato nome e password utente) -I permessi li Ripari da Utility Disco e poi Riavvii il mac.
  10. Io non lo farei. Apri le singole applicazioni e se non riesci a impostarle come prima, provi a sostituire le prferenze delle singole app. Forse potrebbe essere necessario riparare i premessi se hai cambiato nome utente e password.
  11. 3- Come intendi installare app e preferenze? 7- Prima verifica che tutto funzioni bene sul disco SSD, (se vuoi puoi fare un clone del disco SSD con tutto nuovo per tenerlo come installazione pulita sicura. Se ti capita di reinstallare tutto, hai un sistema pulito+ applicazioni, pronto da clonare in automatico, con CCC, senza rainstallare ogni app manualmente) 8- Non ricordo se 42 usasse CCC o Sync2folders. Altre info qui: SSD + HD, backup e installazioni varie. - MacBook Pro
  12. 1-fare il backup: manualmente, con Time Machine, clonando il disco interno, copiando la cartella del tuo utente. Ogni modo va bene basta avere 2 copie dei file. 2-se sostituisci il disco interno col SSD (o aggiungi) e non funziona, che cosa fai? Ti tocca aprire di nuovo il mac e verificare se l'SSD è guasto oppure se ci sono altri problemi. Per evitare tutto ciò è meglio mettere il disco SSD in un box USB (anche USB2 se vuoi risparmiare, sarà solo un po' meno veloce) e installi il sistema (o cloni il disco interno => esterno). Se il mac è diventato lento probabilmente c'è qualche cosa che lo rallenta, un processo anomalo, rimasugli di programmi provati e cancellati non del tutto, incompatibilità varie. -Se vuoi fare in fretta il trasferimento dei dati puoi clonare il disco interno => esterno In questo modo avrai sistema,applicazioni, utenti, preferenze e tutto il resto allo stesso posto del disco originario. Potresti però ritrovarti gli stessi rallentamenti anche se sarebbero minori visto che il disco è più veloce. Se hai tempo (non serve tanto), sul nuovo SSD: -installi il sistema ex novo- doppio clic sull'installer di Yosemite e gli indichi il disco SSD -avvii il mac dal disco esterno tenendo premuto alt e ti chiederà se vuoi importare un utente -Importi il tuo utente Tralasciando i dati che non usi -Installi la suite Adobe e tutto il resto. Se vuoi puoi mettere il disco SSD al posto del lettore DVD ma bisogna controllare che sia collegato tramite SATA3 altrimenti non lo useresti al meglio. Optibay – Guida all’uso, esperienze e consigli - Hardware Upgrade Forum
  13. No, devi formattare/inizializzare il nuovo disco (1 partizione, schema partizioni GUID, formato MAC OS esteso journaled) Se intendi sostituire il disco originario con quello SSD, è meglio mettere il nuovo SSD in un box USB e clonare il sistema dal disco interno. Se il disco SSD è più piccolo e tra sistema operativo, applicazioni e dati dell'utente non rimane sufficiente spazio libero (20% del totale o più) puoi evitare di copiare anche i file utente che non sono indispensabili. Una volta effettuato il clone, avvii il mac tenendo premuto alt e selezioni il disco esterno SSD e ne verifichi il funzionamento. Questo ti evita in caso di problemi di dovere aprire nuovamente il mac se ci fossero anomalie col disco. Una volta che tutto è verificato e funzionante sostituisci il disco. Il backup almeno dei dati personali è assolutamente necessario, un disco si può guastare in ogni momento e poi non li recuperi più. Backup significa 2 copie su 2 dischi diversi: -disco interno + disco esteno -2 dischi esterni e cancelli il file da quello interno per liberare spazio.
  14. The Safe Mac » Adware Removal Guide manual removal instructions
  15. Segui la guida per la rimozione manuale.
  16. Adwaremwdic AdwareMedic The Safe Mac » Adware Removal Guide : Identification N.B. Non aggiornare mai qualcosa che ti propongono i vari siti che visiti, se parte un download automatico, cancella senza nemmeno aprire. Deseleziona da Safari/preferenze/generale apri doc sicuri dopo il download.
  17. Mai sentita una cosa del genere. Secondo me hai 3 possibilità : 1-Unica partizione con Snow Leopard installato pulito o da TM e reinstallazione ex novo delle applicazioni. Importare da TM solo i dati dell'utente. 2-Unica partizione con Mavericks pulito o clonando quello esterno e Macchina virtuale con Snow Leopard. 3-Due partizioni, una Snow Leopard e una Mavericks. Da Snow leopard in poi la reinstallazione/ripristino avviene lasciando inalterati i dati dell'utente. N.B. Questo non significa che non si deve fare il Backup. L'ABC del Mac: backup del Mac tramite Time Machine - Supporto Apple
  18. Non dovrebbe, quando ripristina (prima ancora di scaricare) ti chiede dove installare.
  19. Regola №1- Fare un backup dei dati prima di aggiornare! Se non l'hai fatto, fallo ora. (se il sistema ha dei problemi non serve che copi tutto, bastano i dati importanti, documenti, mail, video, musica, foto, preferiti del browser, portachiavi. Puoi copiare tutta la cartella utente per fare prima. Poi, riavvia da recovery e ripristina il sistema (senza inizializzare). Il sistema verrà sovrascritto e i dati dovrebbero rimanere al loro posto. Esiste sempre una percentuale minima di casi in cui qualcosa può andare storto e si può verificare un problema o una perdita di dati ma è proprio per questo che si fa il backup. Potresti anche fare solo l'aggiornamento Combo, riparare i permessi, riavviare e valutare. Naturalmente fare sempre il backup prima. OS X Yosemite 10.10.5 Combo Update fai anche un reset pram e smc: Come reimpostare la NVRAM sul Mac - Supporto Apple Reimpostazione del controller di gestione del sistema (SMC) sul Mac - Supporto Apple Verifica il disco con Utility Disco e se necessario riparalo da recovery. Se i problemi persisteranno, ripristina l'intero sistema come spiegato prima.
  20. Se riesci a raggiungere le cartelle e i file da TM e a copiarle nel mac non ti serve abilitare i file nascosti. Se ti servono file della libreria (che è nascosta) potresti averne necessità . Se vuoi navigare all'interno del backup (la cartella nell'HD esterno) usando il Finder e non tramite TM, dovrai abilitare la visione dei file nascosti. È una cosa molto semplice, da terminale o con utility varie (cocktail, onyx). Un comando abilita e dopo che hai finito, un altro comando disabilita e tutto torna normale. Se ti servono i preferiti di safari e il portachiavi utente devi cercarli nella libreria utente. Ci sono anche i file delle preferenze con le impostazioni delle varie applicazioni, vedi se ti servono o se reimpostare manualmente. Le mail? Le password sono nel portachiavi login dell'utente: login.keychain che si trova in libreria utente/keychains Puoi sostituire il vecchio portachiavi al posto del nuovo, senza che ci siano problemi se l'utente ha lo stesso nome e password, altrimenti (ma è meglio farlo comunque): -fai una copia del nuovo portachiavi, -sostituisci il vecchio portachiavi -apri accesso portachiavi, seleziona il portachiavi login, -apri SOS portachiavi e riparalo. Per il backup uso fare dei cloni del sistema e copio i dati manualmente.
  21. Non uso TM quindi non ho esperienza diretta ma Elbravodelsolar ha detto che a novembre ha provato yosemite ma poi è tornato a Mavericks. Avrà fatto dei backup con TM quando aveva Yosemite? Come è tornato a Mavericks? Con TM? Sembra sia così. E poi ha continuato a fare backup con mavericks. Mi stai dicendo che fare il downgrade manda in confusione TM? (sarà per questo che non lo uso?) C'è chi non ha fatto alcun downgrade ma non è stato in grado di ripristinare da TM e ha dovuto copiare manualmente i dati (cosa che forse dovrà fare Elbravodelsolar) Non ricordo se e come si possa superare il problema (non ho voglia di fare ricerche in tal senso visto che non uso TM) ma provare non costa nulla. Se non riesce in altro modo, dovrebbe essere possibile abilitando la visione dei file nascosti (da terminale o con utility varie) copiare i dati che interessano, inizializzare il disco esterno e ripartire da zero. Magari può fare una partizione per un clone del sistema "pulito", da tenere come backup sempre pronto.
  22. Premetto che non uso Time Machine ma ho letto più volte di problemi dopo un cambio di disco. Hai provato a creare un nuovo utente con lo stesso nome e password del vecchio e tentare il ripristino con Time Machine?
  23. Benvenuto. La prima cosa da fare è leggere l'Aiuto del mac per ogni applicazione che devi usare. La seconda cosa da fare è consultare il sito apple dove trovi molto altro. Apple - Mappa del sito Apple - OS X Yosemite - Panoramica Nozioni di base sul Mac - Supporto Apple 1-trasferire brani da iphone al mac - Cerca con Google 2-La suite office la acquisti oppure usi altro, esempio Libre Office 3-tasto destro trackpad apple - Cerca con Google 4-Colleghi il disco e verifichi. Al massimo lo legge e non ci scrive, ma si può rimediare. Edit: lascio la risposta, ormai l'avevo scritta... I programmi citati da Kibiz dovrebbe essere Phoneview, phone to mac, imazing, iExplorer. iMazing for Mac | MacUpdate