McMatt

Members
  • Posts

    301
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by McMatt

  1. se hai una connessione veloce te lo scarichi dal sito relativo in pochi minuti, è shareware e ti permette di registrare tutto quanto riprodotto dal mac. Altrimenti non so aiutarti.
  2. Se hai WireTapPro te lo salvi in un attimo, poi lo converti in mp3 con iTunes.
  3. Devi installare il sistema 9, poi potrai usare anche solo quello. Io quando presi il mio iBook G3 all'inizio lavoravo esclusivamente in 9 (il passaggio a X mi sembrava ancora traumatico). Un'altra domanda: io ho dei bellissimi CD-Rom didattici che riesco ancora a far girare sotto classic. Quando prenderò un MacIntel saranno definitivamente "obsoleti"? Qualcuno penserà di inventare un traduttore per questi antichissimi reperti o resteranno illeggibili? Ho il CD rom sugli strumenti musicali di "Repubblica" che è fantastico, non posso pensare a quando non sarà più utilizzabile...
  4. Sto sorvegliando il ritorno di iSight sugli store americani... speravo che preludesse ad un rientro anche in Europa, ma pare proprio di no. Ma possibile che sia tutto complicato per proporre una semplice WebCam MacCompatibile?
  5. Io uso l'Audiophile USB specialmente per masterizzare vecchi dischi a 33 giri. A volte richiede un riassetto delle impostazioni all'avvio (tipo di campionatura ecc.), ma poi una volta configurata funziona bene per le mie esigenze. Dovrei provare a connetterla al mixer analogico per valutare meglio le sue qualità , ma di regola registro su un Tascam 788 digitale, dal quale posso (sempre tramite Audiophile) entrare direttamente in digitale nel Mac grazie alle chinch s/PDIF (utilissime). Nota che Audiophile ha entrate e uscite jack e chinch, analogiche e digitali (coassiali). Devi valutare se questa è la scelta giusta oppure se preferisci una scheda in cui tu possa inserire direttamente un microfono (cosa che nel mio Audiophile non posso fare).
  6. In passato ho apprezzato la possibilità di salvare una presentazione Powerpoint nel formato "pacchetto", che salvava in un'unica cartella tutti i collegamenti esterni a file audio, per es. sparsi in iTunes, altre cartelle ecc. Ciò evitava di andare a cercare tutti i documenti qua e là . Da quando uso Powerpoint 2004 x mac questa funzione non va più. Qualcun altro lo ha notato o ha qualche idea per risolvere il problema? - Matteo
  7. Io ho infatti usato l'Audiophile usb di M-Audio. Non ho invece mai provato l'ingresso audio diretto dell'iMac. - Matteo
  8. Wow ragazzi, ho trovato il soggetto per il mio prossimo romanzo!
  9. Grazie Clover per i suggerimenti. È appena arrivata e sto iniziando a provarla. Ho risolto il dubbio su come posizionare la penna: infatti sul monitor il cursore appare anche quando la penna non è ancora appoggiata sulla tavoletta, permettendo di selezionare il punto giusto. All'inizio mi sembra di non saper più disegnare... ma vedo che a poco a poco si migliora. Speriamo in bene. Grazie di nuovo. Matteo
  10. Ma un iPod formattato per pc funziona con un mac?
  11. Il prezzo della scheda è indubbiamente fuori di testa, penso la tua riflessione di attendere la prossima generazione e il nuovo MacOs sia saggia. Anch'io sto attendendo. Tra l'altro, come già detto altrove, ho reinstallato sull'iBook il sistema X.2 con sommo giovamento: tutto più veloce e basta con la palla multicolore che ti fa aspettare anche solo per aprire un documento word... Sull'uso intensivo dell'iBook (MacBook?) non mi farei problemi: io lo sto usando da ormai tre anni praticamente ogni giorno a scuola, e per due anni è servito da computer principale casa-scuola scuola-casa, comprese le trasferte in bicicletta... A parte il difetto della scheda logica devo dire che l'iBook si è rivelato all'altezza delle aspettative. E ha il vantaggio di gestire il vecchio sistema 9, e quindi diversi fantastici cd-rom didattici che con i MacIntel diventeranno (come dice Steve)... obsoleti (e inutilizzabili, purtroppo!). - Matt
  12. Vorrei farmi anch'io la tavoletta, ma spiegatemi un poco come funziona: io disegno sulla tavoletta e vedo il disegno sul monitor. Ma poi come faccio a mantenere i riferimenti? Di fatto sto disegnando... nel nulla. Se disegno una faccia, come faccio a sapere dove posizionare gli occhi? Col mouse il cursore è sempre visibile. Con la penna se traccio disegna sempre? O c'è un tasto come col mouse? Non ho nessuna pratica e non capisco se prenderla o se è meglio continuare con lo scanner...
  13. come già detto sopra: scaricati gli ultimi driver aggiornati al tuo sistema operativo. Io, scaricati quelli, ho risolto tutti i problemi. Fammi sapere. -Matteo
  14. Ho fatto quello che da tempo sognavo di fare: ho reinstallato MacOsX.2. FANTASTICO!!! Il mio vecchio iBook G3 900Mhz ha ripreso a schizzare a tutta velocità come ai vecchi tempi. Dato che lo uso esclusivamente per funzioni di base (ascolto musica, scrittura, navigazione) non ho esigenze particolari. Smentisco categoricamente chi diceva che passare a MacOsX.3 avrebbe giovato. Ora che sono tornato indietro, le palline multicolori non si vedono più. L'unica cosa che mi manca è lo store di iTunes, ma poco male. Per il resto conto sull'iMac G5 casalingo, lunga vita. Certo che quando la generazione che gestisce ancora Classic sarà estinta, dovremo dire addio ai preziosissimi CD-Rom del passato. Ho il CD-Rom sugli strumenti musicali di Repubblica che è impagabile. Peccato non poterlo più usare in un futuro non lontano.
  15. Una domanda: scopro ora che se guardo sotto Info su questo mac, non mi indica più il numero di serie: è dovuto alla sostituzione della scheda logica? O qualcosa è andato storto?
  16. Oggi ho creato un nuovo utente sul mio vecchio ibook G3. Poi temo di aver pasticciato con i permessi (o forse no), fatto sta che come utente amministratore non riesco più ad aprire niente: non una cartella, non l'HD: mi esce la solita palla multicolore a addio. Le applicazioni invece funzionano alla grande, solo che non posso aprire alcun documento. Se invece lavoro come altro utente, riesco a far tutto. Qualche idea di come risolvere? Posso creare un altro utente amministratore? Come? (PS: lavoro con MacOsX.3.9) Grazie a chi potesse aiutarmi... (altrimenti stasera mi leggerò il famoso Manuale che non c'è).
  17. Hai attaccato la webcam? Quando chiami un contatto come telefonando, nella finestra vedrai il quadro della videoconferenza. Vai nelle preferenze per impostare l'ingresso video.
  18. Hai attaccato la webcam? Quando chiami un contatto come telefonando, nella finestra vedrai il quadro della videoconferenza. Vai nelle preferenze per impostare l'ingresso video.
  19. qui: http://www.skype.com/download/skype/macosx/videopreview.html
  20. qui: http://www.skype.com/download/skype/macosx/videopreview.html
  21. A me è successo questo: gli altri vedono me, ma io ricevo solo delle immagini fisse, che cambiano di tanto in tanto. Non avendo capito quale webcam possa funzionare, per ora utilizzo la mia videocamera Sony attaccata via Firewire. Anch'io non so se il problema è dell'altro utente o se c'è ancora qualcosa da perfezionare in questo Skype beta.
  22. Ho dentro questi: DVCPROHDCodec.component DivX Encoder.component LiveType.component DivX Decoder.component AppleIntermediateCodec.component DesktopVideoOut.component DVCPROHDMuxer.component FCP Uncompressed 422.component DVCPROHDVideoOutputClock.component DVCPROHDVideoOutputCodec.component DVCPROHDVideoDigitizer.component DVCPROHDVideoOutput.component Qualcosa non va?
  23. penso sia colpa del riscaldamento climatico, del co2 e dell'ozono persistente...
  24. Incredibile: io ho il problema inverso: i podcast video e i video li vedo a scatti su iTunes (persino con l'iMac G5 2Mhz!! a volte ci sono dei piccoli salti), mentre se li apro ad es. con VLC li vedo perfetti a schermo pieno persino sul mio iBook G3 (dove iTunes ti fa vedere un fotogramma ogni 40). Devo forse tornare a iTunes due versioni fa? (una volta queste cose non succedevano!). Qualche idea?
  25. Penso anch'io che sia l'unica soluzione, invero assolutamente scomoda. le applicazioni Apple sono davvero geniali, tranne quando fai qualcosa che esce dagli schemi. Tanto vale tenersi le cartelle separate, a questo punto.