Artkin

Members
  • Content Count

    27
  • Joined

  • Last visited

About Artkin

  • Rank
    Marco

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Marco Introini
  • Mac che possiedo
    Powerbook G4 15 1,33MHz
  1. sul numero di applicando di questo mese c'è dcad in versione studente con tanto di manuale pdf allegato. Non lo conosco bene ma mi pare un ottimo programma. Ciao
  2. che macchina stai usando? se è un ibook o un pb con cui hai già configurato la rete mi viene in mente solo un problema di dns...ma la connessione PPPoE sotto applicazioni/Connessione internet ti dice che sei connesso? Fammi sapere Ciao
  3. prova ad usare il cavo lungo (che ha la terra) e non la presina di plastica che si attacca direttamente al trasformatore...io ho risolto tutto così...
  4. Volevo chiedere se qualcuno conosce un buon programma per accedere a oracle (in questo momento 8i, a breve sarà il 10g) e poter creare procedure pl/sql. Ne ho provati alcuni (tipo eSuite4X, dbvisualizer, aqua) ma sono ordini di grandezza inferiori al Toad, che usavo sotto windows (e che continuo ad usare da un server Citrix con win2000server). Le mie necessità sono: - creazione e gestione tabelle/viste/sinonimi - modifica dei dati delle tabelle stesse - creazione e modifica package pl/sql Prima di rassegnarmi a continuare ad usare windows x queste cose volevo sapere se qualcuno di voi conosce qualche alternativa... Grazie e ciao
  5. ma lo usi il filtro adsl che ti hanno fornito? a me cadeva la linea se non usavo quello, attaccato al telefono principale.Comunque non credo proprio che possa danneggiare il modem! L'unica cosa che credo si possa danneggiare è il tuo fegato se eri al 99% dello scaricamento di un file da 1GB!
  6. solo un appunto: attenzione ai cd/dvd con le etichette attaccate sopra! A me un cd non voleva proprio saperne di uscire dal mio pb 15 e solo dopo 2 ore di smanettamenti (e imprecazioni ) sono riuscito a farlo uscire... io personalmente non metto più nulla con attacato adesivi nel pb...
  7. non so per l'alluminio come materiale (ma essendo un metallo non dovrebbe essere comunque conduttore? boh... non so...) però in effetti io cambiando presa ho risolto il 99% dei problemi!Per la parte restante ho fatto un "trucco" che però funziona: ho rotto alle estremità un cavo vecchio lasciando i fili di rame a vista. Una parte è collegata al cavo che dalla presa arriva al trasformatore, mentre l'altra è permamentemente scotchata alla gamba (in metallo) della scrivania del mio collega! Al collega non interessa e io ho risolto il 100% dei ronzii, che in effetti come dicevi tu si sentono ancora di più toccando il case in alluminio. Tu hai fatto qualche prova?
  8. è difficile rispondere a questa domanda... dipende da molti fattori:- formato file (ossia quanto comprimi il jpeg) - qualità del sensore della macchina - qualità dell'ottica della macchina - velocità ISO usata Bisognerebbe quindi provare con una foto vera (magari puoi scaricare qualche sample da dpreview e stamparla? ). Tuttavia per la mia (poca per quanto riguarda le stampe, di solito tengo solo il file senza stampare nulla) esperienza ti posso dire che una stampa in A4 con la mia vecchia Canon G2 (4 MP) a 50 ISO e minima compressione erano praticamente perfette
  9. dimenticavo... secondo me però per la stampa in A4 4 MP servono... mentre per il 12x17 i 3 vanno più che bene. Ovviamente per foto stampate in un laboratorio. Se usi la stampante a casa è tutta un'altra cosa, IMHO
  10. no no... forse mi sono spiegato male... intendevo dire che sarebbe più corretto confrontare le caratteristiche della 4100 con la 520, che hanno megapixel uguali, che non con la 510.concordo poi che x la maggior parte delle persone 3 MP sono giù più che sufficienti... personalmente infatti preferirei comunque prendere la 510 rispetto alla 4100. E' solo che il confronto mi sembrava più corretto tra le altre due. Tutto qui..
  11. Io sono abbastanza appassionato di macchine digitali (ne ho avute 6... l'ultima è la canon eos 300d) e secondo me la 520 (la 510 è 3 MP, la 520 4) vale molto di più della 4100... gusto personale, certo... ma anche solo leggendo le caratteristiche...
  12. Ho delle novità a riguardo... le posto sul forum così se qualcuno avesse lo stesso problema... Ho verificato che i ronzii si verificano SOLO se l'alimentatore è allacciato alla corrente tramite l'adattatore piccolo e non il cavo (ossia usando quello piccolo bianco e non il cavo che termina con la presa tedesca). Mi sono chiesto perchè... e ho notato che l'adattare piccolo non ha la messa a terra! Evidentemente quindi non scarica bene qualche corrente... Usando il cavo lungo (che si vede ha la terra collegata, basta vedere sull'attacco al trasformatore dove lateralmente ci sono delle "alette" metalliche) non si presenta nessun problema. Ciao
  13. avete mai notato delle interfenze (ronzii elettrici) usando il powerbook? Ho un PB 15 che uso per lavoro e quando la batteria era in carica avevo sempre dei fastidiosi ronzii parlando al telefono... Mi hanno cambiato il tel mettendone uno nuovo e schermato e funziona bene... ma la cosa non mi lascia troppo tranquillo! Da notare che non è un difetto del mio PB perchè anche un mio collega ha avuto lo stesso inconveniente... inoltre: - quando uso la batteria non si sente comunque nulla - con lo stesso telefono il mio vecchio dell inspiron 8000 non aveva mai dato problemi... Più in generale... che campo magnetico genera un PB? Scusate la domanda, ma usandolo 12 ore al giorno (tra lavoro e casa) l'informazione non è trascurabile...