LucaMac

Members
  • Posts

    680
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by LucaMac

  1. Comunque adesso che ci penso, pescando nella mia memoria visiva, l'avatar di "Giuseppina" è il viso di una modella fotografata (e postata) qualche volta da Alain? O sbaglio? C'era la firma/citazione dunque, ma si sa quando si è distratti non ci si bada
  2. Considerato che ormai vedere mele illuminate in vista non è più l'eccezione ma (fortunatamente) sta diventando quasi la regola soprattutto tra i portatili, si rischia di dare più nell'occhio coprendo il marchio che non lasciandolo bene in vista...(se vuoi è la riedizione del morettiano: "Mi si nota di più se vengo e me ne sto in disparte o se non vengo per niente?)
  3. Grazie Carletto per le info! Io ho potuto vedere sul Mac di amici Aperture nella sua ultima versione. Chiaramente transitare la libreria di iPhoto ad Aperture è più semplice e la stessa interfaccia del software è meno ostica almeno ad un primo approccio rispetto a LR. Ripeto, di Lighroom mi interessano proprio quelle funzioni che mancano in Aperture, oppure che sono usufruibili solo a mezzo di plug-ins che reputo sempre un po' fastidiosi quando si lavora con software del genere. Siccome non ho per ora velleità particolari in quanto a post-produzione vorrei la possibilità di fare storage/gestione e modifiche essenziali in un unico ambiente, pur con tutte le limitzioni he ciò comporta. Eventualmente chi usa Aperture può darmi qualche feedback su come si trova nel gestire/modificare le proprie foto e in particolare come si arrangia con regolazioni frequenti come la correzione della distorsion su foto scattate con wide-angle, e altre non direttamente disponibili in Aperture? Plug-ins o programmi di terze parti (Photoshop, ecc.)? Grazie e un saluto
  4. Ho trovato qualcosa in merito, in caso possa servire anche ad altri: Moving Your Images From iPhoto to Lightroom | Lightroom Secrets In ogni caso, any suggestions da parte di chi usa lightroom o ha fatto una simile transizione? Buona serata
  5. Buonasera a tutti gli appassionati di foto del forum, Molto brevemente il succo della questione: ho una libraria fotografica organizzata in iPhoto con all'incirca 9.000 immagini, che è in grande espansione nell'ultimo anno, da quando ho preso a scattare con una D90 e a trafficare con un po' di ottiche. Fotografo chiaramente per pura passione, e non sono particolarmente attratto dalla post-produzione se non per quel minimo necessario a lavorare un po' sui file raw, niente di complicato, fino ad ora ho sempre usato Pixelmator. Ora il punto è che per quanto iPhoto sia un software carino e "cool" è limitato sia dal punto di vista dello storage e della gestione, quanto soprattutto dal punto di vista delle possibilità di trattare le foto con manovre di "primo intervento". Ho avuto modo di provare Lightroom nell'ultima versione e mi è sembrato un ottimo software, in particolare mi attraggono possibilità di regolazione e di gestione/visualizzazione delle foto che in iPhoto ci si può sognare. Banalmente gli strumenti per aggiustare la distorsione nelle foto scattate con grandangolo e i profili lente disponibili in LR (considerato che ho 3 degli obiettivi in questione). Morale della favola vorrei migrare da iPhoto a Lightroom, ma la cosa mi rende perplesso dal punto di vista pratico, non tanto per paura di perdere dati (tutto è dovutamente backuppato), ma per il modo in cui la transizione dovrebbe avvenire, visto che non ci sono vie "preferenziali" come con Aperture. Le modifiche fatte in iPhoto vengono trasportate in caso di spostamento? Che ne è dell'organizzazione data alle foto in iPhoto? Avete qualche consiglio, accorgimento, suggerimento, ecc. da darmi in prospettiva di passare dall'un programma all'altro? Qualcuno l'ha già fatto? Un grazie anticipato e buon weekend a tutti
  6. Io non lo trovo male in generale, anche se prevalentemente i ritocchi sono puramente estetici e non aumentano di granché le potenzialità dell'applicazione. Certo gli slideshows sono carini, i books anche e le letterprints a quel che si può vedere pure...ma per il resto niente news consistenti. La visione a schermo intero è abbastanza usabile, anche se dipende molto dalle abitudini il fatto di utilizzarla o meno. L'organizzazione delle varie funzioni in particolare nell'editing della foto a schermo intero la trovo abbastanza buona. Sbaglio o non c'è più la possibilità di fare lo zoom di una foto se non andando in editing? E sbaglio o è proprio scomparso il tasto per lo zoom della foto singola in un album, evento o libreria? Anche nella parte editing bisogna ricorrere alla scorciatoia da tastiera (usando i tasti 1 e 2). Abbastanza disorientante come cosa!
  7. Ragazzi vado troppo off topic se vi chiedo un consiglio su un grandangolo da accoppiare a una Nikon D5000? Non mi andava di aprire una nuova discussione, chiedo venia per la pigrizia Sul piatto della bilancia ci sono il 12-24mm PRO II Tokina (la nuova versione capace di autofocus sulle ultime DSLR senza il motore interno), e salendo un po' (un po' tanto...) col prezzo il 10-24mm Nikkor che ho avuto in mano in negozio ma che mi è sembrato alquanto plasticoso (come tutte le nuove lenti per le DSLR di fascia bassa peraltro...). Altra opzione sarebbe il vecchio 12-24mm NIKON usato che forse ho trovato presso un amico, ma di cui non so ancora il prezzo. E il Sigma 10-20mm qualcuno l'ha provato? Suggestions? Grazie in anticipo e a presto
  8. LucaMac

    convertito

    Benvenuto e complimenti per lo switch!
  9. Aggiungo: sembra che sia sul punto di aprire un'ombrello:D
  10. Bonne soir a tutti... Io ho un MBP 2,4 Ghz core2duo e da quando ho installato il 10.6.2 mi dà qualche problema con airport, in particolare è molto più lento in riaggancio della rete in uscita dallo stop, e talvolta capita che perda il collegamento (cosa MAI successa prima). Io ho un LaFonera correttamente settato e che non mi ha mai dato problemi. Ho fatto l'aggiornamento uscito oggi e non mi pare abbia risolto completamente il problema, ma monitorerò nei prossimi giorni. E' un pò strano perché tutto ha sempre funzionato correttamente...
  11. Eh...adesso vedremo...il fatto è che il mio contratto comprende tre numeri Vodafone, che usiamo io, mia mamma più uno jolly che gira su vari altri cellulari... Adesso vedremo cosa offrono poi si deciderà come scegliere...in ogni caso, siccome di queste spese si occupa mia madre cui tutto è intestato, mi dice che ciò che abbiamo costicchia abbastanza, dunque potrebbe essere interessante vedere se è possibile sostituire il contratto attuale con qualche diversa offerta, contando che probabilmente 2 cellulari su 3 saranno iPhone... Speriamo che tra un pò sgancino le cifre così si possono fare due conti...
  12. Domanda da 100 milioni...se uno ha già un contratto Vodafone, quali acrobazie dovrà fare per prendere iPhone e continuare a usare lo stesso contratto?
  13. Beh fortunato te Alain che stai lì da quelle parti...io gli altri due li ho visti, ma sono stato colpito da quella foto perché qualche anno fa, in quel punto esatto fotografato ho incontrato una mia compaesana che io e i miei non vedevamo a casa da tempo...l'ho fatta vedere anche a loro e hanno avuto lo stesso flash... Fine OT
  14. Ecco mi pareva, sentivo di essere stato proprio nel posto esatto che hai fotografato e non ricordavo....grazie
  15. Da me è scattoso anche disabilitando il wifi, ma comunque sto usando un mouse wired, e quindi dopo gli iniziali movimenti scattosi tutto funziona correttamente. Il mighty mouse l'ho prestato alla mia ragazza e mi sono fatto ridare il vecchio apple con filo, in attesa che con il 10.5.2 si risolva questo fastidio...
  16. I trackpad dei MB e MBP, possono definirsi double-touch, visto che allo stato attuale rilevano due punti di "pressione". Il macbook Air, sembra a questo punto o "tri-touch", oppure di più, ma non è stato evidenzato dai video (infatti la navigazione avanti-indietro tra le pagine web, ad esempio, si effettua con tre dita)... Forse limitatamente ai movimenti a 2 dita, potranno essere implementati anche gli attuali trackpad , per il resto credo nessuno sia in grado di dirlo con certezza fino a che non si smanetta un pò sull'Air...
  17. @Plutino: quella lampada ce l'ho anche io, rubata proprio dallo studio di mio papà @ PowerRoss: quel cestino ce l'ho anche (non nello studiolo, dove ho un cestino simil-OS X), ma non è così pieno!
  18. Io ho un "problema" simile, essendo che dal mio appartamento universitario becco saltuariamente una tacca del wifi dell'Università , che probabilmente in linea d'aria è più vicino di quanto appaia e non impedito da fabbricati particolarmente schermanti... ma chiaramente non sono mai riuscito a collegarmi... Non mi lagno della cosa, anche se vedere questa ed altre reti non protette ogni volt che accendo il MBP...insomma...ma pazienza... Piuttosto mi chiedevo se non fosse possibile fare in modo di ricevere un segnale più decente dall'Università , presso la quale pago regolarmente le tasse (non ci si nuota purtroppo, ma contribuisco ugualmente)
  19. Ho seguito non continuativamente il 3d, ma mi sembra che ci siano state diverse esagerazioni sui problemi di gioventù di Leopard, almeno alla luce delle esperienze positive di molti altri utenti... Io ho comprato un MBP con Leo di default, l'unico vero problema fastidioso (non lo nego), è quello con il bluetooth all'uscita dallo stop, ma credo verrà presto sistemato... In generale mi sembra un OS con ottime possibilità di miglioramento, chiaramente non ancora al top dello sviluppo ( ci mancherebbe altro...), in generale non mi ha dato problemi se non quello che ho detto... A proposito di spotlight, credo sia stato detto che sembra nettamente più rapido tra le altre cose... Detto questo se uscirà a breve una corposa 10.5.2 (o seguenti) che corregge parte dei problemi e che attribuisce una stabilità supplementare e/o paragonabile al 10.4.11, tanto meglio per tutti...
  20. Aggiungo un elemento alla descrizione del problema: quando il mouse cessa di dare segni di vita si impallano alcune componenti della barra menù a parte spotlight che funziona correttamente, scompare l'orario e andando con il trackpad sui simboli del bluetooth, airport, spaces eccetera c'è la simpaticissima rotellina arcobaleno che gira... Dando un'occhiata ad Activity Monitor appare che SystemUIServer non risponde, ma anche effettuando da lì la chiusura del processo o l'uscita forzata il problema cessa. Il fatto fastidioso è che quando accade così, se volessi spegnere o riavviare il macbook pro, non posso far altro che tenere premuto il tasto di accensione fino a che si spegne, perché i tentativi di spegnimento o riavvio "regolari" sono il più delle volte vani, stanti le condizioni suddette... Spero che risolvano queste cose perché scocciano parecchio...