Ghino di Tacco

Members
  • Content Count

    4
  • Joined

  • Last visited

About Ghino di Tacco

  • Rank
    Ghino di Tacco

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Ciro Furia
  • Mac che possiedo
    Power Mac G5 1.8 Ghz
  1. Ciao Ado, purtroppo è passato un po' di tempo, e non ricordo con precisione cosa avevo fatto: mi sembra di ricordare che avevo constatato che il software QuickTime presente nella cartella delle applicazione del System 9 non fosse aggiornato, e quindi ho provveduto ad aggiornare quella applicazione. In effetti però, per quanto sembri strano, non ricordo con precisione come posso aver fatto, ma probabilemente l'installer ha fatto tutto da solo. Può darsi che fosse successo che il software QuicTime di OS Classic generasse dei conflitti con il software di Panther, e il nuovo installer abbia messo un pace fra i due. Spero di esser stato utile, a presto!
  2. Nessuno mi ha ancora risposto, ma fortunatamente sono riuscito a metterci una pezza: ho infatti aggiornato la versione di QuickTime installata su OS 9 che è disponibile sul computer (il cui disco comunque non è partizionato). Ora fila tutto come prima. Spero che questa auto-risposta possa cavare a qualcuno le castagne dal fuoco!
  3. Sul mio Power Mac G5 è installato OS X 10.3.5, e Quicktime 6.5.2. Conservo un certo numero di filmatini fatti con un Konica Minolta dImage Xg, e tutto ha sempre funzionato a meraviglia. Poi, di punto in bianco, un giorno faccio un bel giretto con il cane, faccio un filmatino di 3/4 minuti, e quando provo a riaprirlo, QuickTime mi avvisa "E' possibile che si verifichino dei problemi riproducendo una traccia audio in"(titolo)" perchè non posso aprire un componente software necessario al filmato." Credevo fosse un bug di quell'ultimo filmato, ma poi vedo che succede con qualsiasi filmato io provi ad aprire in QT, e anche in altri player (es.: VLC), le tracce audio o non vengo riprodotte, o non vengo riprodotte correttamente, Ho visto qua e là altri utenti alle prese con questo tipo di problema, ma non ho ancora potuto trovare un rimedio ben descritto. Qualcuno è in grado di darmi una mano, possibilmente evitandomi la briga di dover reinstallare OS X? Grazie a tutti!
  4. Ho acquistato un paio di mesi fa il libro di David Pogue. So che ce ne sono altri in commercio, e forse sono meglio, ma tutto sommato non mi sono pentito di averci speso i 40 euro: le descrizioni sono complete, e gli argomenti trattati in maniera diffusa, e riguardano credo praticamente tuttte le applicazioni OS X. Inoltre le trattazioni non sono eccessivamente sofisticate. Last, but not least, esistono varie note del tipo "era nel system OS 9.x, ora dov'è" oppure "in windows si fa così, come si fain OS X"; tutto sommato un acquisto consigliabile. Una pecca: purtroppo OS X è in continua fase evolutiva, e quindi rischia di diventare, non dico obsoleto (vivaddio!), ma alcuni dettagli presenti negli aggiornamenti più recenti rischiano di non essere descritti. Per ora comunque, mi sembra un buon strumento di lavoro. Have a nice time!