sandro

Members
  • Content Count

    361
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by sandro

  1. ma quindi iMovie edita nativamente il formato AVCHD? Anche l'H264? Cioè senza passare dal formato DV... Grazie Sandro
  2. Ma quanto è facile fare applicazioni? Se volessi fare degli eBook è complicato? Esistono delle guide online? Grazie Ciao
  3. Dunque io uso questo applescript per far partire un applicazione e per chiuderla dopo un ora e riaprirsi e così via: repeat tell application "Finder" activate open application file "programma.app" of folder "Applications" of startup disk delay 3620 quit application "programma" end tell end repeat
  4. Anch'io ho lo stesso bisogno. Ho creato in automator una serie di azioni che sono : Avvia applicazione Pausa ...? Non esiste il comando per chiudere l'applicazione! Allora ho creato un applicazione con AppleScript che apre il Terminale e con un killall chiude l'applicazione quindi l'ho inserita nella sequenza di Automator. Avvia applicazione Pausa Avvia applicazione (creata con applescript) Però mi si chiude anche Automator quindi non è la soluzione migliore. Stavo cercando, mi pare di aver capito che iCal può lanciare applicazioni a determinate ore, devo verificare. Se è così allora al posto di Automator userei iCal per aprire l'applicazione, per aprire l'applescript che chiude l'applicazione (a meno che non lo faccia sempre con iCal. Devo provare ancora, lo faccio a casa stasera.
  5. ...non ne ho idea!!! Mi dispiace!
  6. e comunque li sono sempre indietro di 20 minuti le quotazioni di google come tutte quelle gratuite... io le vedo in tempo reale...
  7. Non ti segnala il Pre-Market questo link. Invece quello di Teo si... Pre-Market: 187.92 +13.56 (7.78%)
  8. AAPL apre con il botto oggi... il titolo viene già scambiato a 187 dollari... da paura!
  9. si l'ho preso in australia I tempi di consegna sono stati asta chiusa il 18/08 arrivato il 07/09
  10. Ok però, qui si parla di un supporto Hardware che permette la codifica H264 per AppleTV, che consente la codifica in background senza pesare sulle altre attività del MAC, che nella perfetta filosofia Apple spingo un bottone e lui fa quello che gli chiedo. Vantaggio tanto maggiore quando si possiede un Mac "normale" e non un MacPro con 8 cpu e 60GB di ram!!! Non si tratta di codificare un filmato in SUPER MEGA IPER EXTRA FULL HD per una TV da 60 pollici! E poi il prezzo... costa 99 euro! Io l'ho preso su eBay, NUOVO incelofanato a 50 euro!
  11. Ho installato xH264 Encoder 0.6.7 e fatto l'esportazione in QuickTime lasciando i parametri di default (codifica veloce come di default).... tempo impiegato 2 minuti Quindi... Filmato di origine: H264 704x528 Dimensione 25 Mb Velocità dati 3500 Kb Durata 1m Codifica AppleTV 1) Elgato Turbo.264 1m08s 2) xH264 Encoder 2m0s 3) Apple QuickTime 2m11s 4) VisualHUB 2m13s
  12. Ho fatto un filmino confrontando le prestazioni di QuickTime VisualHUB e Turbo264. lo vedete qui http://it.youtube.com/watch?v=MVc7QIHJvcs ovviamente quello che salta all'occhio è come il fatto di essere un hardware dedicato (per quanto ci state sputando sopra) rende al sua prestazione indipendente dall'impiego del processore. Nel filmato è cristallino il sottrarsi a vicenda le risorse della cpu tra QuickTime e VisualHUB con il risultato di un evidente decadimento della performance di entrambi.
  13. Anche per VisualHUB fa differenza codificare un mp4 con H264 o no. Nel primo caso ci mette più tempo. Poptrebbe anche essere migliorata la codifica di QuickTime... Una cosa non segnalata nella recensione, forse perché rilasciata nella unova versione del software, è quella di poter scegliere i parametri di codifica.
  14. Core Duo... faccio presente che VirtualHub ci mette 2m13s la codifica AppleTV
  15. Filmato di origine: H264 704x528 Dimensione 25 Mb Velocità dati 3500 Kb Durata 1m Codifica AppleTV Apple QuickTime 2m11s Elgato Turbo.264 1m08s Codifica iPod alta Apple QuickTime 2m21s Elgato Turbo.264 0m53s Direi che le chiacchiere stanno a zero.
  16. Mi devo correggere... ho fatto fare delle verifiche... non è così. iPhoto anche la 08 ritiene più importante la data di importazione rispetto a quella di creazione. E quindi mostra quella. E' assurdo... non capisco che senso abbia!!!!
  17. Grazie dell'aiuto luckyz. Ho avuto modo di provare iPhoto 08. Allora... è vero, le foto che ho scattato con il cell nel 2006 e 2007 non hanno i meta dati come quelle del 2005. Erano due cell diversi, un Samsung E700 nel 2005, un Samsung E530 negli altri due casi. O per lo meno sono andati persi nel trasferimento sul computer. L'altra cosa, è che con iPhoto 06 se si trascina una foto sul deskyop, MacOSX mostra come data nel finder quella del trascinamento. Ora iPhoto 08 mantiene la data originale dell'imagine, quindi la colpa era di iPhoto 06 e non di MacOSX. Altra sopresa è la funzione di ritocco, non centra nulla con questo 3d ma mi ha colpito. Infatti in 06 era una specie di pecetta, come un cerotto, nella 08 invece è molto efficace paragonabile a quella di Photoshop CS3!
  18. niente eh? Almeno sapete dirmi se iPhoto 08 ha lo stesso bug?
  19. simplemovieX è una figata solo che gli MPG2 da file VOB non hanno audio. Questo mi fa pensare che si appoggi su Quicktime, infatti anche lui me li visualizza senza audio...
  20. Versioni: - MacOSX 10.4.10 - iPhoto 6.0.6 (322) Ciao a tutti. Non capisco come iPhoto gestisca le date delle foto. Partiamo dal problema più recente. Primo problema Sono tornato da Venezia ieri e oggi ho importato le foto in iPhoto. Mentre da dentro iPhoto ho le informazioni sulla data di creazione sono corrette, il 15 agosto, da OSX (dentro la cartella Originals di iPhoto Library) viene visualizzata la data di importazione nella dicitura di creazione. Non so come inserire le immagini ma ho allegato le info di iPhoto e quelle di OSX per la stessa foto. Dato che è sempre utile ordinare le foto per data di creazione dentro OSX, come è possibile che questo non me la mostri? Se dovessi inviare la foto a qualcuno, che data di creazione vedrebbe????? Secondo problema Ho importato le foto del mio celluare Samsung E530 dentro iPhoto. In OSX la data di crazione corrisponde a quella di importazione (la data originale dello scatto che è presente sul cell si è persa, vabbeh, forse una incompatibilità ma non è una tragedia). In iPhoto ci sono addirittura 2 date. Nelle informazioni complete viene riportata la stessa data di OSX, nel pannellino a sinistra invece una data generica che è 01/01/2005 invece che 10/08/2007!!! Qualcuno mi sa spiegare? Grazie mille! Sandro
  21. Sono daccordo con te.Per questo cercavo chi mi sapesse dire come funzionano i potenti ma facili mezzi messi a disposizione da Apple nel suo OS. A te l'ovale si vede??? PS ho scrito "curce" anziche "curve" nel primo post
  22. Uno degli ultimi aggiornamenti di MacOSX, non so se la 10.4.10, mi ha fatto perdere la calibrazione che faticosamente avevo trovato ad occhio del mio LCD da 17". A questo punto cerco qualcuno che mi spieghi come cavolo funzioni la Calibrazione Assistita Monitor . Ad esempio il primo passo chiede di configurare la luminosità usando un'immagine con un ovale come riferimento. Io questo ovale non lo vedo, ho solo un quadrato nero, sia che la luminosità è a 0 che a 100. Questo credo che sia la causa dei passi successivi che non capisco perché nel "determinare le curce di risposta di luminosità originaria" la mela non coincide con lo sfondo. Infine il monitor vira decisamente sul ROSA... soprattutto alcuni grigi chiari. Vi prego aiutatemi.
  23. Ho installato al Beta di Safari 3 per winXp. Dunque... più che una beta mi sembra una alfa... Non è affatto più veloce... non è assolutamente veloce! Come al solito SJ si è allargato. I siti non si visualizzano correttamente neppure quelli basati sul semplice css. Ha problemi a visualizzare il testo "linkato" in grassetto e i link in genere, anche quelli generati da javascript. Grosso errore secondo me portare una caratteristica del finder mac su win. Parlo del fatto che le finestre si possano ridimensionare solo dall'angolo in basso a sinistra e non da qualsiasi bordo come succede in windows. E' un applicazione Apple ma gira su un OS Windows e quindi ne deve rispettare le guidlines! Lo tengo una settimana e poi lo disinstallo.