LaGatta

Members
  • Posts

    927
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by LaGatta

  1. E c'avevi ragione, c'avevi! :-* Ma guarda che io mica mi offendo! E poi e'vero LaGatta (PS: ma dove seiiiii? Sei uno di quei fetusi, di sinistra, che amano farsi desiderare? )
  2. Si', amo leggere di politica, molto. Al momento sto gia' leggendo (oltre alla sgrena, che, simpatie e antipatie a parte ha uno stile che mi fa semplicemente orrore, vorrei che facesse un corso accelerato di punteggiatura...) anche "Israele e l'Islam" (Piero Citati) e "Storia d'Italia da Mussolini a Berlusconi" (Bruno Vespa con le testimonianze di Andreotti). Quello che mi segnali tu sara' il prossimo, grazie. A Kochis05. Provo x l'ultima volta. Il msg originale era "perle ai porci", con l'aggiunta DI UNO SMILE CHE STRIZZAVA L'OCCHIO. Quindi non sono io che rivolto la frittata, sei tu che non sei attento alle sfumature, e ancor meno all'evidenza. Poi se non conosci il significato degli emoticons ti invito a studiarteli un pochino (una strizzata d'occhio, IN TUTTO IL MONDO, sta per "STO SCHERZANDO"). Quindi, se TU non metti attenzione nelle cose, e non le capisci, non accusare GLI ALTRI di poca chiarezza, e TU non rivoltare la frittata dicendo che l'ho chiarito solo dopo, xche' era chiaro da subito. E cmq... e che sara' mai... maro'... Il punto e' che, chissa' x quale motivo, su alcuni personaggi non e' lecito fare neanche una battuta, mentre su altri e' caccia libera, purche' siano quelli che dite voi, altrimenti gridate allo scandalo. E questo alla faccia, ripeto, della liberta' di opinione. Per chiarire, il mio non e' astio, e' "stufaggine". Vedi, a me stan sul cul* praticamente tutti personaggi politici o che ruotano intorno alla politica (diciamo il 90%), x cui mi capita spesso di scherzare sull'uno, di sinistra, o sull'altro, di destra. Ma la cosa buffa e' quando capita che lo faccia su qualcuno di sinistra succede sempre la stessa cosa: una reazione ottusa (non dico ce TU sei ottuso, dico che lo e' la tua reazione), mirata a "sfrucugnare" (dial.genovese) sulle parole, sulle sfumature, sulle POSSIBILI interpretazioni. MAI MAI MAi che prendiate una battuta x quello che e': semplice celia. E rilassatevi un attimo, maro'!!! LaGatta (senza astio)
  3. 1) Lo rispiego in italiano terra terra, pensavo di essere stata chiara, ma evidentemente sbagliavo. Una cosa che mi piace in mano a una tizia che non mi piace. MA era SOLO_UNA_BATTUTA. Ti secca solo xche' a te e' simpatica, e da li' deriva questa inutile polemica (che due maroni). Domanda: avessi fatto la stessa battuta su berlusconi ti saresti scandalizzato? ... 2) I proverbi hanno significati ben precisi, e attaccarsi a quello singolo delle parole che li compongono e' solo cercare la polemica (stupida, sterile, inutile), e perdere tempo. 3) Da un proverbio hai tratto anche altre considerazioni che ci stanno come i ca**i a merenda (meglio che mi spieghi: si dice "ca**i a merenda, ma, tranquillo, nessuno si sogna _veramente_ di mangiarli....e' un _modo di dire_): non ho mai detto che la tua amica Giuliana non deve scrivere. Se mi avessi letto con maggiore attenzione avresti capito (non che fosse sottinteso, l'ho proprio detto chiaro chiaro) che sto persino leggendo un suo libro (l'ho COMPRATO, 9euriemezzo), quindi vedi tu cosa caspita c'entra la tua frase "Magari mi dirai che preferiresti che non scrivesse proprio". 4) Tutto cio' premesso e convenuto, mi domando: alla facciazza della liberta' di opinione, sei stato TU a partire con il "pirla" (puoi anche non ritirarlo, mi lascia indifferente) solo perche' ho detto la mia, peraltro scherzando.... My compliments x la coerenza! 100 points.... LaGatta(che due maroni)
  4. I proverbi non si dovrebbero prendere alla lettera... Non davo del P.r.o alla sgrena. Solo che non mi e' simpatica, anche se questo non mi impedisce di leggerla (sto leggendo il suolibro "alla scuola dei taleban"), e non mi son piaciuti alcuni suoi comportamenti (da ingrata, si'). "Perle ai porci" sta x uno "spreco", e basta. LaGatta PS: grazie x il pirla ...
  5. Ho fatto come dicevi tu: toloto gli oggetti da non renderizzare, e crato una maschera x ridurre la regione. Poi in PS con una azione+batch ho ritagliato tutti i frames. Assurdoche non ci sia quel comando in cinema! LaGatta
  6. QUESTA e' un'idea!!! Ci provo, poi ti racconto il risultato! E si', bisogna troppo suggerirlo alla maxon! LaGatta
  7. Sigh. Quindi l'unica e' che renderizzo tutto, eliminando tutti gli oggetti di troppo e poi ritaglio frame x frame. Snort... Grassie, eh! Se ti viene in mente un'idea migliore sto qua! LaGatta
  8. Il discorso e' molto + complicato. Mi son infilata in un ginepraio ancor + complesso da spiegare, x cui non ti sto a raccontare i MOTIVI, ma, credimi, devo andare x frames, mi tocca proprio. E mi serve di trovare il MODO di far quella cosa, o mi sparo nelle...orecchie! Grazie lo stesso, eh! Graziegraziegrazie! LaGatta
  9. Grazie, Yanluk, ma avevo valutato queste possibilita' e poi le avevo scartate. O meglio, se non ci sono altri modi faro' cosi', ma volevo evitare di dover fare un lavoraccio di montaggio su tutti i fotogrammi! E ce ne sarebbe anche un'altra, simile a queste, sfruttando semplicemente il canale alfa. Ma mi sembra pazzesco che non ci sia il modo di renderizzare solo una porzione della vista! Che so, con un banale (come in altri programmi) strumento di selezione. Cioe', perche', come si renderizza una "porzione" x un singolo frame, non ci deve essere la possibilita' di far cosi' tutti i fotogrammi, in modo da averne una serie delle stesse dimansioni? Argh, non mi sto spiegando, mi sa! LaGatta
  10. Nessuna idea? Nessunissima? LaGattaDepressa
  11. Ho un ambiente, ripreso con telecamera fissa, ma animato in alcune sue parti. Mi serve di renderizzare, col mio povero, santo G4 a carbone, solo delle PORZIONI della stanza, ad esempio la cornetta del telefono che si agita quando squilla, e non anche tutto il resto (nel qual caso ci metterebbe 36 ore...), xche' poi, per motivi che non vi sto a spiegare, dovro' unire il tutto, ma tenendolo separato. Il tutto SENZA spostare la telecamera, ovviamente, se no basterebbe zoommare sulla parte in questione, mentre io devo mantenere le proporzioni. Come si fa? Me so' spiegata? Me so' capita? Ve prego, e' URGENTISSIMOOOOOOOOO! LaGatta
  12. Grazie, Guass! Nel frattempo, dietro suggerimento di Maurizio, ho provato con iMovie e devo dire che ho risolto. Devo studiarmi un po' meglio i parametri, ma ho idea che vada + che bene! Grazie, neh!!! LaGatta
  13. Ho un "filmatino" di una mia animazione che pesa, porello, circa 1Gb. Quale e' il modo migliore x riesportarlo e farlo arrivare a un peso umano, in poco tempo? Con che programma? Con quali opzioni e parametri? Sto tentando con QT, ma e' su da tre ore, e avra' fatto 1/10: mica posso star qui una settimana! Aiuto! Grazie, LaGatta
  14. Grazie. Come sempre. LaGattonza
  15. Grazie, Alex. E quindi mi viene da chiedere: 1) espleta le sue funzioni solo all'avvio e basta? 2) ergo non incide sulla funzionalita' della macchina durante il resto del tempo di utilizzo? 3) Vale la pena di installarlo? Cosa potrebbe prevenirmi? LaVampira
  16. Scusate... Cosa sono e a cosa servono anacron e anche macjanitor? Ho dato un'okkiata in giro nel forum, ma non ho visto nulla in merito (il che' non e' probatorio di niente, xche' io non trovo neanche me stessa allo specchio...). Grazie, LaGatta
  17. ATTENTO!!! Un'affermazione del genere e' _pericolosissima_ qui!!!!!!! LaGatta
  18. Ciao CattiMik! Scusa se rispondo solo ora, quando tu, invece sei stato cosi' carino da cercare di aiutarmi! Il fatto e' che mi sono rimessa su questo progetto solo in questi giorni. Alla fine ho risolto combinando due cose. Ho lavorato sulla texture (fino all'esauromento nervoso), in particolare sui parametri di colore (ovviamente), diffusione, luminanza, riflessione, specularita' e Spec.Colore. Poteva gia' andare cosi', ma a quel punto era un fatto di principio... Ho aggiunto una luce spot quadrata, moooolto tenue, ma che, nel buio, da' _abbastanza_ l'idea dell'alone dei monitor. NON e' perfetto, ma visto che non ho altro tempo x questo, ho deciso va beeeeeenissimo! Ti allego un pezzettino, cosi' lo vedi! Grazie e... mandi! LaGatta
  19. Ue', Mica ho detto "sono 11 anni che me ne occupo x cui sono BRAVA". Ho detto "mi occupo di CAD da 11 anni e ho "fatto un giro" su tante applicazioni", e ho pure aggiunto "giudizio personale". Ero solo x far capire che nn l'ho scoperto ieri, questo programma, e che ne ho visti tanti!!! Mica e' da spacconi!!! In ogni caso non volevo polemizzare, ma solo esprimere una mia personale opinione. Riguardo al discorso di passare da autocad a a vector, secondo ME, dipende molto dalle persone. Tu dici di averlo trovato difficoltoso, e sicuramente ci sono persone che sono d'accordo con te, ma io ho sentito dire spesso il contrario. Al centro di calcolo di Architettura ne ho visti tanti mollare autocad proprio x Vector, perche' li' avevano avuto la possibilita' di vederlo usare, e forse non essendo "soli" e trovando in loco l'aiuto che gli occorreva hanno avuto meno problemi. Dopo averlo fatto hanno ringraziato il Cielo piu' e piu' volte Al di la' di tutto dubito che esista il programma perfetto, e penso che ognuno, a seconda del suo modo di ragionare, trova un'applz piu' comoda di un'altra. E' soggettivo. LaGatta
  20. Sicuro di conoscere cosi' bene Vector per esprimere un giudizio di questo tipo? Io, per contro, non conosco i 2 programmi che hai segnalato tu, ma mi occupo di CAD da 11 anni, ho "fatto un giro" su tante applicazioni, e ho sempre trovato Vector proprio il piu' comodo, nel senso che e' uno dei pochi che ti permette di fare le cose a modo tuo: per modellare qualcosa puoi scegliere fra 1000 maniere di raggiungere lo scopo. E' "elastico" insomma. Questo si traduce nella possibilita' di progettare direttamente in 3D. Se mai il limite e' nella modellazione 3D quando devi gestire forme _curve_ tridimensionali molto complicate: le nurbs non sono neanche paragonabili a quelle di Cinema4D, per esempio, e in piu' mano a mano che i modello si fa + complicato la macchina risente di sensibili rallentamenti, cosa che in Cinema non accade. Ma per tutto il resto... (giudizio _personale_) LaGatta
  21. Se la tua, Creo, era una domanda, la risposta e' si'. Personalmente lo uso fin da quando era piccolino (e lo ero anche io!), caro vecchio Minicad, e trovo che sia eccezionale. Puoi _cominciare_ con "qualche disegno tecnico", per prenderci gusto e arrivare al 3D e poi al rendering. Se poi non ti dovesse bastare... io suggerisco Cinema4D... LaGatta
  22. Ciao a tutti! Chissa' se qualcuno puo' aiutarmi? Devo fare in modo che un monitor, nel mio 3d in Cinema4d, brilli "di luce propria", soprattutto perche' in una fase della mia animazione questo monitor si trova al buio, per cui ancora di piu' la luce deve essere "sua e solo sua". E non ci riesco!!! HELP! LaGatta