mark68

Members
  • Content Count

    34
  • Joined

  • Last visited

About mark68

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    marco
  1. confermo quanto detto da macteo..osx è stato reistallato. Probabilmente è stato usato come demo in negozio.quando reistalli osx, iphoto e altri programmi vanno aggiunti in secondo tempo sempre dai dvd di istallazione.
  2. hai controllato le impostazioni in preferenze del finder? de default non visualizza i server sul desktop, devi dirglielo te. ciao
  3. mi fa piacere esserti stato d'aiuto. Nel caso lo spazio che hai creato per TM sul disco si dovesse esaurire (esempio: disco da 500 gb e immagine disco per TM da 100 gb), quindi i 100 giga diventano insufficenti, da utility disco è possibile ridimensionare la suddetta immagine a proprio piacimento senza perder i backup precedenti. La procedura è semplice e veloce da farsi: si monta sul fider il volume es. BACKUP aprendo utility disco possiamo vedere l'immagine es. MYBOOK.0972986.tmp.sparsebundle.dmg evidenziamo la suddetta immagine, clicchiamo su "ridimensiona immagine" e gli diamo la nuova dimensione es. 200gb adesso riselezioniamo l'immagine e clicchiamo su partiziona; comparirà lo schema di partizione dell'immagine con una parte bianca che al suo interno conterrà il nome del disco es. "timemachine" e una parte grigia con nessuna scritta all'interno. con il mouse estendiamo la parte bianca a riempire quasi tutta la parte grigia (bisogna lasciare un piccolo spazio grigio di pochi mega). ora non rimane che attendere che si crei la nuova partizione (al solito dipende dalla velocità della rete) ciao
  4. volevo far conoscere come ho risolto, nel caso capiti a qualcun'altro, prima di andare in assistenza, può sempre provare in questo modo. ciao
  5. Avrò anche avuto fortuna ma al powerbook della mia ragazza il monitor si era riempito di righe colorate orrizontali e verticali, non si riconosceva più niente. Una tragedia. Ho pensato di vedere se almeno era vivo il resto, così mi sono connesso a lui con un altro mac in condivisione schermo..e fin quà tutto bene...potevo guidarlo senza problemi...allora esperimento...provo a cambiare risoluzione del monitor. I primi due tentativi sono andati a vuoto..e poi wooow trovo una risoluzione funzionante. Sospiro di sollievo e a questo punto riavvio. Il ma c si riavvia e mantiene la risoluzione che gli ho dato prima. Adesso provo a dargli la risoluzione giusta....vuoilà funzionaaaa.
  6. mancherai a tutti noi, ai nostri mac e alle nostre audi. ciao
  7. chiedo scusa se non sono stato chiarissimo. Si tratta di come poter utilizzare timemachine con un disco di rete (io lo uso in wifi, ma la procedura è identica su una rete ethernet) senza la necessità di base airport o timecapsule.
  8. mac osx 10.5.5 in rete wireless con ap alice e nas wd da 500 gb. ecco come sono riuscito a far funzionare timemachine: 1- in terminale digitare: defaults write com.apple.systempreferences TMShowUnsupportedNetworkVolumes 1 a questo punto nelle preferenze di TM dal pulsante "cambia disco" è possibile vedere qualsiasi disco connesso al mac. 2- creare nell'hd esterno una nuova cartella condivisa (es. BACKUP) 3- montare nel finder la nuova cartella appena creata (se non la monta in automatico usare cmd+k smb://192.168.x.x 4-tenendo aperto il finder aprire le preferenze di TM e in CAMBIA DISCO selezionare la nuova cartella BACKUP 5-controlliamo che in preferenze di condivisione il nome del nostro mac non superi gli 8 caratteri e non ci siano compresi simboli 6- avviare il backup di time machine 7- nella finestra del finder dovremmo vedere all'interno della csrtella BACKUP che TM sta creando un file con un nome tipo MYBOOK.0972986.tmp.sparsebundle 8-trasciniamo al volo questo file sul desktop prima che TM si fermi a causa di errore 9-TM ad un certo punto darà errore che non può creare l'immagine disco 10-chiudiamo TM e apriamo utility disco per creare una nuova immagine disco all'interno della nostra cartella BACKUP. Questa nuova immagine disco si chiamerà con il nome del punto 6+.dmg (es. MYBOOK.0972986.tmp.sparsebundle.dmg), dovrà essere in formato macos esteso journaled e di dimensioni adeguate (circa 100 gb) 10-a questo punto attendiamo che si crei questa immagine disco (ci vorranno diverse ore in wireless) 11-non appena l'immagine disco è pronta si monterà in automatico nel finder...noi la smontiamo ed avviamo TM. 12- se tutto è andato per il verso giusto a questo punto TM inizierà regolarmente il backup.
  9. dalla finestra del finder selezioni "scrivania" e poi cmd(mela)+i e controlli che il proprietario abbia i permessi di lettura e scrittura...ciao
  10. hai provato ad aggiungerla da qui http://localhost:631/ ?
  11. guarda sotto il menù mela in alto a sinistra e controlla se sei logato con il tuo nome oppure come ospite
  12. fai un ultimo tentativo e crea un nuovo accuont con i privilegi di amministratore, riavvii e vedi se quel nuovo account ha la cartella immagini e cosa c'è in quella cartella...poi non so più come aiutarti. ciao
  13. per avviarlo in single user mode prima tieni premiti i tasti cmd(mela) + s e mentre li tieni premuti accendi il mac a questo punto ti appare una schermata simile a quella del terminale...nella riga di comando digiti /sbin/fsck -fy e poi dai invio adesso ci metterà un pò di tempo...varia a seconda di quel che trova per strada.... quando avrà finito appariranno vari messaggi a video e alla fine potrà apparire “The Disk appear to be OK†oppure “FILE SYSTEM WAS MODIFIED“. Nel primo caso digiti reboot seguito da invio e il Mac si riavvierà . Nel secondo caso ribattete /sbin/fsck -fy e continuate a farlo finché non apparirà il messaggio “The Disk appear to be OK†e batti reboot. Buona fortuna
  14. ieri poi ho avuto un pò da fare e non ti ho più seguito....c'è una possibilità per ricreare le directory danneggiate: riavvia tenendo premuto cmd+s (single user mode), il mac si avvierà con una finestra tipo terminale dopo di che digita: /sbin/fsck -fy quando avrà finito digita: reboot http://support.apple.com/kb/TS1417 ciao
  15. per aiutarti ci serve qualche altra informazione...innanzitutto devi essere sicuro di essere logato come amministratore del mac, è molto probabile che sei logato come ospite e di conseguenza non puoi istallare niente e tantomeno le cartelle dell'amministratore saranno visibili. prima di metterti a spostare i file, hai istallato qualche altro programma di gestione immagini e/o file?