giateno

Members
  • Content Count

    6
  • Joined

  • Last visited

About giateno

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Gianluca
  1. Salve a tutti, ho un piccolo problema con le icone della scrivania: nelle opzioni vista ho impostato di ordinarle per nome, effettivamente vengono ordinate in questo modo ma il punto è che l'ordine va da destra verso sinistra!!! In pratica le icone dei file che iniziano per A stanno alla destra dello schermo e così via verso la sinistra estrema dove trovo quelle con la Z. C'è un modo per fargliele mettere da sinistra verso destra, come vorrebbe lo standard europeo degli ultimi secoli? Grazie mille
  2. Solo per rispondere in merito al player audio: Microsoft è stato multata, anche, per la preinstallazione del media player, IE non c'entra col processo dell'antitrust UE. http://punto-informatico.it/p.aspx?i=463574 Giusto per precisare. Per quanto riguarda la disinstallazione di OS X, non ho detto che sia peggio di Windows, anzi, ho solo detto che non è la perfezione che viene millantata da molti fan(atici) Ti ringrazio ancora per le risposte e i consigli, a presto
  3. In verità il cestino di Windows può essere usato esattamente come quello del Mac, cioè trascinando gli elementi, anche per toglierli. In più offre la funzione ripristina, che si può non usare La cosa ha il vantaggio anche di poter ripristinare più elementi nelle loro originarie directory contemporaneamente. Che questo tipo di funzioni non siano compiti del sistema operativo, mi sembra un giudizio campato in aria (più dei miei? ): mi sembra la stessa linea di chi sosteneva, in altri ambienti, che l'interfaccia grafica non fosse compito di un OS. Riguarda al software preinstallato, di
  4. Non ho inserito altri post, perché i problemi che ho riscontrato erano già stati posti all'attenzione del forum da altri utenti con altri post: perché creare doppioni? Ho usato la ricerca, così non ho disturbato nessuno La sceltà è dittatoriale per il player audio: Apple fa quanto ha fatto a suo tempo Microsoft con Windows media player; preinstalla il suo software, pregiudicando lo sviluppo di terzi. Su windows qualcosa di alternativo c'è ancora, qua ho visto che c'erano un paio di progetti, ma sono stati ovviamente abbandonati. I giudizi non sono propriamente campati in aria, sono p
  5. Buonasera a tutti, è il mio primo posto qui, quindi inizio col salutarvi, molto piacere In merito al tema del post, penso di poter dare un'opinione da utente appena passato da Pc a Mac (ricevuto in regalo a Natale, quindi costretto a tenerlo e ad usarlo ). Innanzitutto, il prezzo non mi sembra così fuori mercato, anzi, se cerchi pc, fissi o portatili, con caratteristiche similari, probabilmente scoprirai che costano di più. Diciamo che i computer della Apple tendono a mantenere un hardware che rispetti determinati standard minimi, e secondo me non sbagliano. Forse è molto più co