MacBjorn

Members
  • Posts

    66
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by MacBjorn

  1. Probabilmente la differenza di risultati tra PP e KeyNote sta più nell'esperienza dell'utilizzatore che nelle differenze congenite tra i due programmi. Vedrai che con la pratica otterrai i risultati che desideri.
  2. Generalmente come effettui la carica del MacBook? Ti faccio questa domanda perchè per una buona manutenzione dell'accumulatore sarebbe consigliabile almeno una volta al mese fare un ciclo di carica completo......ovvero attaccare il MacBook all'alimentatore solo dopo che è stato dato il segnale di avvertimento di carica resitua del 20% e lasciarlo caricare totalmente. Potrebbe essere questa una delle ragioni.....altrimenti prova a farlo vedere in assistenza.
  3. Per fare video Editing a livello base hai già iMovie installato ed è in italiano. Se vuoi qualcosa di professionale non saprei dirti, forse Adobe Premiere esiste in lingua italiana.
  4. La suite Final Cut esiste solo ed esclusivamente in lingua inglese.
  5. Per macchie insistenti vai tranquillo con un prodotto tipo iKlear...altrimenti basta un buon panno in microfibra...come detto da Jowblu. P.S. Nel caso si utilizzino prodotti per la pulizia è sempre meglio usare un panno morbido e spruzzarci sopra il prodotto.....evitare di spruzzare direttamente il prodotto sul Mac.
  6. E non dimentichiamoci almeno dei principi base di pilotaggio di aereomobili...altrimenti la casa la vedo maluccio!!!! Scherzi a parte......se davvero non sai dove mettere le mani rivolgiti all'assistenza. Se sei ancora nei 90 giorni dall'acquisto puoi anche chiamare Apple Care gratuitamente......e magari risolvi senza troppi travagli!
  7. Intendi dire 4 fogli A4 in fila? Oppure un foglio grande come 4 fogli A4 messi insieme? Insomma....avremmo bisogno di maggiori dettagli per capire come aiutarti!
  8. Più che altro, a parer mio, sarebbe stata cosa gradita che il rivenditore tenesse da parte il MacBook in questione......
  9. Mi sa che l'unico rischio che corri è quello di sfruttarlo al 100%
  10. Su ogni mac trovi installata la suite iLife in versione completa ed iWork in prova gratuita e completamente funzionante per 30 giorni poi per usarlo devi registrarlo al costo di 79 euro. Aperture e gli altri programmi che trovi sullo store online sono programmi semi-professionali e professionali per l'elaborazione di foto, montaggio video e audio....quindi non credo che ti serviranno....almeno a breve termine. Quindi tutto dipende dalle tue esigenze. P.S. Se abiti vicino ad uno dei due Apple Store italiani (Milano Carosello o Roma Est) fatti regalare il servizio OneToOne.....il migliore investimento per imparare ad usare tutti i software Apple ed il tuo nuovo Mac.
  11. Per questo sui siti dei due Apple Store ufficiali c'è la possibilità di prenotare gli appuntamenti al genius bar mettendo pure delle note per specificare il problema riscontrato....cercano di darci il servizio migliore senza farci andare avanti e indietro (nel limite del possibile ovviamente).
  12. Sul software non dovrebbe esserci nessuna differenza. Se è un 20" molto datato (tipo 6 mesi fa) potresti non trovarti Snow Leopard installato (ultima versione del Sistema Operativo).
  13. Ciao BlackMoth, benvenuto sul forum innanzitutto! Per quanto riguarda le differenze tra il Nuovo 21,5" ed il Nuovomavecchio 20" diciamo che nel complesso a mio avviso superano in valore il risparmio che otterresti comprando il vecchio. Tieni conto che oltre a potenza del processore, quantità di ram e spazio su HD (tutte cose che già di suo ti danno un buon boost prestazionale per il montaggio video ed il fotoritocco) ti porteresti a casa un pannello LCD finalmente all'altezza. Il nuovo 21,5" infatti ha la retroilluminazione a LED, una risoluzione di 192o x 1080 (Full HD) e un formato nativo di 16:9....il che lo rende perfetto per il video (sia montaggio che visione). Il vecchio pannello da 20" era un po' scarsino come resa cromatica e retroilluminazione........già confrontato con il coevo 24" (io mi sono preso il 24" proprio perchè la resa del 20" per le foto era meno buona). Se hai la possibilità vai in uno dei due Apple store italici e fatti un bel giro di prova
  14. Infatti ho tenuto a precisare che cosa farei io nel caso specifico e non pretendo che si faccia come dico io (cribbio ). Fortunatamente ognuno ha la propria testa per pensare . Per quanto riguarda la scelta di Maxx....io non scarterei la Pentax K-X. Dovrebbe trovarsi intorno alle 600€ con garanzia FOWA Italia con un buon 18-55 in kit. A mio avviso Pentax ed Olympus sono un pelino supeiori come obiettivi base forniti nei kit.
  15. Mi era sfuggito il fatto che dovesse essere un regalo, scusate A sto punto, a mio parere, sarebbe meglio portarsi dietro chi riceverà il regalo e far scegliere a lui (magari organizzi una dimostrazione con il negoziante di turno con le fotocamere che decidi tu in precedenza....in modo che non veda prezzi etc.). Se chi riceverà il regalo ha intenzione di affrontare la fotografia in modo più "approfondito" vedrai che sarà la scelta migliore e probabilmente utilizzerà i file RAW. Se invece si tratta di avere una macchina "più bella" ma poi non la si sfrutta....scattando in JPG o utilizzando solo gli automatismi...beh...io risparmierei soldi e regalerei una bella bridge.
  16. Diciamo che Sony ha avuto un brutto inizio con le prime macchine uscite, a leggere le recensioni e i commenti vari, ma adesso ha recuperato il gap. Ovviamente Canon e Nikon hanno una rete più capillare, un catalogo prodotti infinito e questo ti offre la possibilità di trovare più facilmente quello che cerchi...ma questo non vuol dire che altre marche siano introvabili. C'è anche la questione prezzi.....per andare su ottimi obiettivi in casa Canon e Nikon devi spendere un capitale e mezzo.... Concordo con chi dice di accertarsi di comperare una fotocamera con garanzia Italiana...il poco risparmio non vale la candela, a mio parere. Comunque ribadisco......prova le fotocamere nella tua mano.....devi sentirtele addosso.....il massimo poi sarebbe avere la possibilità di fare delle foto identiche con le diverse macchine, magari in RAW, per confrontare le immagini ( in caso scatti in jpg usa la massima qualità possibile e utilizza tutti i parametri di modifica a zero per avere un immagine il meno elaborata possibile, quest'ultimo consiglio vale anche per il RAW).
  17. Se vogliamo rimanere in ambito "storia dela reflex" non puoi tralasciare Olympus ma soprattutto Pentax. In casa Pentax ad esempio la nuova K-X sembra essere un'ottima entry level....e per di più non va dimenticato che Pentax è l'unica che garantisce la retrocompatibilità totale con gli obiettivi del passato, anche quelli con innesto a vite (tramite adattatore). Comunque credo che la miglior cosa da fare sia andare in un negozio ben fornito (non solo Canon o Nikon come purtroppo accade spesso) e provare tutte le fotocamere della stessa fascia di prezzo....tenerle in mano....guardare nel mirino......provare la disposizione dei comandi......e ricordati che alla fin della fiera è il fotografo che fa gran parte della foto stessa.
  18. Ci risparmi un 25% circa....vero! Ma poi la garanzia Apple Care (anche quella senza estensione) vale solo negli USA. Se proprio vuoi comprare negli usa prenditi un MacBook...avrai la tastiera US...ma almeno la garanzia su quelli è world wide!
  19. Non capisco perchè ci si debba inca....volare. Snow Leopard non è una semplice patch e, nonostante sia venduto e distribuito solo come "aggiornamento", non è una piccola revisione di Leopard. Snow Leopard ha segnato il confine tra il glorioso passato PowerPC e l'incerto futuro x86 e 64 bit. Snow Leopard è la base di partenza per futuri sviluppi dell' OS della melina mozzicata. Se poi discutiamo di prezzi.....guardando in casa altrui.....credo che anche il MacBoxSet risulti economico . Apple non fa beneficenza e, a mio avviso, fa pagare il giusto per il suo software. Detto questo, nessuno obbliga a passare a Snow Leopard...a meno che tu non abbia bisogno di applicativi che girano solo su quel s.o.
  20. MacBjorn

    apple care

    Apple Care su tutti i modelli portatili è worldwide....ovunque ci sia Apple il tuo portatile può usufruire di AppleCare.
  21. Se ho capito bene, hai installato una copia di Mac OS X Leopard su una macchina non Apple giusto? Sappi che allora hai infranto le regole di uso del software...indi per cui..... Per il resto.....Mac OS X nasce per Macchine create ad hoc da Apple.....quindi gira bene solo su quel dato hardware.
  22. Chiama AppleCare........fattelo venire a prendere a casa e fattelo sistemare (o ti cambiano il pannello o ti cambiano tutto il Mac). E' un tuo diritto....sfruttalo..... Se vuoi una risposta ed un riscontro immediato ti prendi un appuntamento al genius bar di uno dei due apple store italiani ed eviti i tempi di attesa (per quanto possibile).
  23. Sì, credo che il Card Reader non sia altro che una periferica sul Bus USB integrata. Per andare a velocità superiori credo che co vogliano controller appositi in qualche periferica.....forse qualcosa di esterno esiste....ma poi rimarrebbe il "collo di bottiglia" della FireWire o della USB2. Ma che ci devi fare con 200 megabytes al secondo di transfer rate? :-P