tramaun

Members
  • Posts

    23
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by tramaun

  1. E' un bug dell'iPhone presente da sempre e che non è stato ancora risolto. L'unico modo per far fuori il numerino è cancellare la conversazione, in attesa del nuovo firmware.
  2. io ho la hybrid e mi trovo benissimo: registri da Tv analogica, DTT e qualsiasi sorgente esterna (decoder, videoregistratore, etc.)
  3. tramaun

    Ventola

    Hai fatto bene a recedere, non è un funzionamento normale della ventola. E' da un anno che ho il mini e l'avrò sentita si e no un paio di volte.Fa più rumore lo Iomega esterno! Sicuramente il prossimo che acquisti funzionerà come deve.
  4. Mac OSX ne vede 4GB ma ne usa un po' più di 3. Se vai in monitoraggio attività e sommi la RAM disponibile non viene 4GB ma 3 e qualcosa.
  5. Ciao, non esistono RAM DDR2 "per mac" e ram "non per mac", esistono solo ram che lavorano ad una determinata frequenza e sono supportate da determinate schede madri. Se hai trovato una ram da 2gb a 45 euro che sia però una DDR2 PC2-5300 667MHz, andrà sicuramente bene per un mini intel Core Solo e/o Duo, da qualsiasi parte essa provenga. Ci sono poi ram più o meno performanti: tipicamente il timing di accesso alla memoria cambia da ram a ram, o il rivestimento dei terminali in oro. Per questo motivo potresti trovare delle ram più o meno costose. Le differenze di timing influiscono in maniera trascurabile sulle prestazioni della macchina, quindi, per esperienza personale, come letto da wikipedia e da vari forum frequentati, posso consigliarti l'acquisto delle RAM che costano meno, l'importante è che abbiano una CAS Latency almeno = 5 (CL5), la stessa latenza delle RAM montate nativamente sui mini. Per il discorso dei 3-4 GB, sappiamo che se monti 4GB te ne riconosce solo 3.3GB o giù di lì. Io ho scelto di montarne 3GB (2+1), poichè l'effetto del dual channeling è alquanto trascurabile a queste quantità di memoria. Tuttavia dato che il prezzo di 2GB di ram è ormai al minimo storico, consiglio di fartene 2+2. anche sacrificando 700MB.
  6. Quelli di MacRumors sono convinti che i nuovi MacBook Pro verranno presentati oggi. http://www.macrumors.com/2008/02/24/macbook-pro-updates-this-tuesday/ Comunque se non oggi sicuramente entro il prossimo mese, a giudicare i tempi medi di aggiornamento dei MBP: http://guides.macrumors.com/MacBook_Pro_Buyer%27s_Guide
  7. Buon per te. Alcune volte capita questo sdoganamento senza iva, ma solitamente quando lo spedizioniere e/o il doganiere credono che il pacco sia un GIFT da privato a privato. Tuttavia Macsales allega la fattura, quindi è evidente che non sia un GIFT quello che ti manda. Speriamo di no, ma probabilmente verrai ricontattato dalla Fedex, perchè l'iva si può pagare in contrassegno ma anche con bonifico. Ma ripeto, speriamo di no. La ram inattiva è una parte di memoria usata, ma che resta in RAM perché l’applicazione che l'ha chiamata in causa potrebbe servirsene ancora, ma è a disponibile per altre applicazioni che avessero bisogno di scrivere i loro dati. Probabilmente per testare la tenuta della nuova RAM hai aperto 50 applicazioni che hanno attivato e poi disattivato la RAM, e successivamente hai lanciato iStat. Ti consiglierei di lanciare iStat (o Monitoraggio Attività ) all'avvio, dovresti vedere più ram libera e meno inattiva. Cmq ricorda che RAM collegata (o wired) + RAM inattiva + RAM attiva = RAM usata.
  8. Grazie a tutti e due, a uno per la dritta, all'altro per aver dissepolto il post...
  9. Ciao a tutti, volevo chiedere se qualcuno ha mai provato ad acquisire il segnale di Mediaset Premium in uscita da un decoder DTT con smart card mediante una qualsiasi scheda Elgato. In pratica questa configurazione: Mac---Scheda Elgato---Decoder Esterno con Smart Card sintonizzato su Mediaset---Antenna---||
  10. Mi spiace per le tue disavventure doganali, devo dire che invece io sono stato molto più fortunato. Anch'io ero scettico prima di prenderle dall'America, ma poi spulciando sui forum molta gente mi aveva rassicurato, e alla fine ho risparmiato una trentina di euro con il cambio favorevole. Un po' di pazienza!!!
  11. Non servono altri attrezzi non convenzionali oltre a quelli che hai elencato, e credo che una sola spatola sia sufficiente. Ti consiglio di stendere un panno o asciugamano di spugna sul tavolo prima di poggiarci il mini, così non si riga la parte superiore quando lo metterai a pancia in su; panno preferibilmente chiaro così non perdi le viti.
  12. La storia del fax l'ho vissuta anch'io, ma dopo aver rifaxato indietro le dichiarazioni è tutto finito. Il giorno dopo è arrivata la RAM.
  13. In bocca al lupo fatez, e ricorda: mano ferma e concentrazione assoluta !!
  14. 1) Avere più RAM significa migliorare in maniera significativa le performance del mini. Infatti, in presenza di poca memoria il sistema passerà tantissimo tempo a cancellare e riallocare memoria per gestire le applicazioni, rallentando le applicazioni e scaldando la CPU. Più memoria metti e meno il processore lavora per fare questo tipo di operazione, oltre all'ovvio beneficio di poter tenere aperte tante applicazioni contemporaneamente. 2) Una volta montato il kit, riavvia tenendo premuto mela+opzione+P+R per resettare la PRAM, come descritto sul sito apple: http://docs.info.apple.com/article.html?artnum=2238-it 3) Tutte le RAM che si trovano sui negozi on line per imac/mac mini sembrano avere le stesse specifiche, Data Rate (667MHz) e CAS latency (5)
  15. Secondo macsales il cambio è fattibile. Il link con i video tutorial per l'upgrade è questo: http://eshop.macsales.com/shop/mac-mini/superdrive/ Sinceramente ti consiglio di tenerti il combo drive, l'upgrade lo farei sulla ram e/o sull'hard disk, e mi prenderei un masterizzatore dvd esterno qualsiasi da 30 euro.
  16. Io ho preso questo kit da 3gb da macsales: http://eshop.macsales.com/item/Other%20World%20Computing/53IM2DDR3GBK/ sono 68 euro da pagare via carta per ram+spedizione via fedex, poi paghi l'iva e i dazi (6€) in contrassegno. Il tutto, seppur dall'America, arriva in 24 ore. Altrimenti anche su buydifferent c'è una buona offerta, che alla fine ti costa lo stesso: http://www.buydifferent.it/nh/index.php?main_page=product_info&cPath=1&products_id=10 Per l'hard disk (interno, vero?) io ti consiglierei un 7200rpm. Su Macsales ce n'è uno da 200 gb, http://eshop.macsales.com/item/Hitachi/0A50940/ ma su ebay ne trovi tanti altri, basta che l'interfaccia e il formato siano gli stessi del link di sopra.
  17. Premetto che ho fatto l'upgrade del Mini da 600€ da 1GB a 3GB. - Non so dirti riguardo Premiere, però io monto video con iMovie senza nessun problema, e Photoshop CS3 è tranquillissimo. In più registro musica con GarageBand ad alto livello. - Puoi usare qualsiasi tipo di masterizzatore DVD USB 2.0, Toast mi riconosce uno scassone senza marca preso su ebay a 30 euri. - Qualsiasi Hard disk esterno va bene per il mac, l'importante è che se proviene da PC sia formattato FAT32 per lettura/scrittura, o NTFS per sola lettura (per scrittura devi avere software tipo Paragon o similia). Ti ripeto però che l'assenza di problemi con i supersoftware è dovuta all'upgrade di RAM, che ti consiglierei di fare visto il prezzo al minimo storico.
  18. Ciao, qualcuno di voi ha già notato dei miglioramenti (o peggioramenti) dopo aver aggiornato Leopard alla versione 10.5.2? Personalmente mi sembra che il sistema sia molto più stabile quando uso Exposé e Spaces, la grafica non va più a scatti in presenza di molte finestre. In più sembra che il backup di TM sul mio disco esterno Minimax sia molto più rapido. Altre impressioni?
  19. Te lo farò sapere appena mi si incendierà il mini.... A parte gli scherzi credo che un blocco da 2 gb scaldi quanto quello da 1 gb, perchè lavorano alla stessa frequenza e il n.ro di pin è uguale. Anzi, per la mia esperienza coi pc so che paradossalmente più la memoria è alta e meno spesso il sistema operativo la usa, accedendoci per riallocare lo spazio già pieno, quindi meno la scalda. Credo invece che il problema sia legato al dual channel: apple consiglia di lavorare con ram gemelle per ottimizzare la memoria video. 4Gb non sono riconosciuti dal chipset, 3Gb sono riconosciuti ma spaiati, 2Gb sono riconosciuti e appaiati. Quindi Apple consiglia 2Gb.
  20. E' una domanda interessante, e credo che la risposta stia nel fatto che Apple voglia far sempre passare l'idea che il Mini, nonostante sia un Mac, non sia poi cosi affidabile o espandibile come altri modelli (iMac), altrimenti tutti o quasi lo comprerebbero. E credo che sia lo stesso motivo per cui se devi cambiare la RAM devi vivisezionare il mini in quella maniera cosi complicata. Un mini core 2 duo con 3 gb di RAM e un disco da 7200rpm sarebbe una signora macchina, e se fosse facilissimo eseguire questo tipo di upgrade, la gente (il cui 95% fa di un computer un uso normale/banale) preferirebbe il mini all'iMac (data la differenza di ben 600€), a parte la scheda video integrata che cmq fa la sua P.r.a figura per qualsiasi tipo di applicazione che non sia un videogame-3D.
  21. Salve a tutti, sono un nuovo utente. Scrivo per raccontare la mia esperienza riguardo l'upgrade della RAM di un Mac Mini Intel Core 2 Duo 1.83 GHz da 1Gb a 3 Gb. Ho preso il kit RAM da 3 Gb da OWC, pagandola 100$ (69 €) spese di spedizione Fedex comprese. Ordine fatto il 28/01 e RAM arrivata dall'America il 30/01 alle 10. Più veloce di qualsiasi negozio on line italiano. All'arrivo del pacco ho pagato 14 € di IVA, per un totale complessivo di 83 euri, assolutamente concorrenziale per 3Gb di RAM. Ho analizzato attentamente tutti i tutorial presenti su youtube per aprire il Mini, ma vi consiglio http://www.methodshop.net/gadgets/tutorials/macmini-ram/ ,secondo me il migliore perchè da un consiglio fondamentale: non staccare il cavo arancione, ma far tenere sollevata da un amico la parte superiore del mini mentre si cambia la RAM. Aprire il case con la spatola da stucco è inizialmente un po' scoraggiante, dati i vari rumorini angoscianti dei blocchi di plastica che si disincastrano. Non appena si trova il lato che si alza facilmente, togliere il case è un gioco da ragazzi. Appena aperto il mini, c'è un primo problemino: le 4 viti da togliere sono molto profonde. Consiglio di usare un cacciavite a punta magnetica, in modo da non correre il rischio di perdere le viti tra gli "ingranaggi" del mac mini. Il secondo problemino è il cavetto della batteria davanti. Usate una pinzetta per staccare il connettore di plastica dal suo socket, ma non fate forza sui fili, toccate solo il connettore di plastica. Terzo problemino: occhio a quando staccate l'antenna wireless, non tirate con forza il suo cavetto o rischiate di staccarlo dalla scheda madre. Sostituire la RAM è facilissimo, c'è lo stesso blocco a ganci laterali che si trova su tutti i notebook. RICORDATE: lo slot per la DIMM0, dove andrà il blocco da 2 gb, è quello più in alto. Non appena cambiate la RAM, rimettete la parte superiore del mini su quella inferiore e provate ad accenderlo: se sentite il familiare BONG vuol dire che la RAM è stata accettata senza problemi. Se andate su System Profiler potete vedere se e quanti banchi di RAM vengono sfruttati dal mini, mentre da Monitoraggio Attività potete controllare quanta RAM il Mac effettivamente utilizzando. Se il mini vede tutta la RAM potete rimettere le 4 viti, prima di aver attaccato l'Airport antenna, e richiudete il mini lentamente, facendo scattare tutti i blocchi di plastica. E' inutile dire che le prestazioni del mac sono assolutamente migliorate: riesco a far girare 10 pagine di safari, ichat, skype, garage band, excel2004, limewire, itunes, photoshop, iphoto e keynote contemporaneamente ormai da tre ore di fila senza interruzioni o rallentamenti. La rottura della simmetria dual channel data dalla configurazione 2+1 non inficia le prestazioni, anzi le migliora evidentemente, come si evince anche dal benchmark di owc: http://eshop.macsales.com/shop/apple/memory/Mini_Intel_Memory_Benchmarks Si ha solo un decremento di prestazioni nei giochi 3d per via del non utilizzo del dual-channel, ma assolutamente trascurabile. In conclusione: consiglio di fare un coraggioso upgrade al vostro mac mini, visti i prezzi al minimo storico delle ram e destinato nel prossimo periodo a salire. L'upgrade a 3gb , fattibile solo nel caso dei mini core 2 duo nativi, è altamente vantaggioso. Smontare il mini è un'esperienza che necessità di grande attenzione e sangue freddo, ma di normale difficoltà per qualsiasi smanettone. Provateci!!!