tond

Members
  • Content Count

    64
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by tond

  1. Buongiorno a tutti, ho una partizione con Windows7 installata con bootcamp. Funziona tutto benissimo e leggo anche la partizione HFS del mac. Leggo tutte le cartelle TRANNE la mia home che risulta vuota, cosa che ovviamente non è perchè se faccio il boot su osx trovo regolarmente tutti i documenti. Ho cercato in giro ma non ho trovato nessuno con un simile problema. Mi viene da pensare che sia un problema di permessi o simili. Qualcuno sa come aiutarmi?
  2. Aggiornato. Tutto ok, ma ancora non hanno risolto il problema di safari che ogni tanto in un nuovo pannello "perde" lo scorrimento verticale...
  3. Ciao zzzzap, il mio macbook ha circa 30 mesi, lo uso per lavoro quotidianamente e lo ricarico spesso. Al momento la batteria ha 499 cicli ed è bella sfinita. E' ancora usabile, nel senso che dalle originarie 4 ore abbondanti adesso ne regge un paio, con l'unico limite che se si chiede prestazioni prolungate (video) muore di colpo. L'unico modo per ridurre il numero di cicli è non ricaricarla finchè non è scarica, ma non sempre ciò è possibile. Ciao
  4. Grazie Muffin x la risposta. Avevo già provato a riparare i permessi e a riavviare senza risultato, ma non a riparare il disco. Visto che dovevo assolutamente lavorare in rete ho reinstallato con il disco originale 10.4.6 (archivia e installa) e poi riaggiornato con la combo update ed ho risolto...ma che palle! Fortuna che archivia e installa funziona perfettamente e ho perso solo 1 oretta ma mi piacerebbe capire cosa potrebbe essere successo. In compenso Mail continua a non voler "accettare" il fatto che io voglio spedire le mail in formato RTF e non solo testo. Ogni volta che avvio Ma
  5. Buongiorno esperti, non mi ritengo un novellino di mac (lo uso da 2 anni ormai) ma ieri ho combinato qualcosa che mi sta causando dei problemi. Per cercare di risolvere un problema su Mail ho provato a reistallare il combo update a 10.4.9 Tutto bene finchè non mi sono collegato in rete. Mi collego senza problemi all'access point wifi navigo in internet e scarico la posta regolarmente vedo i server in rete ma NON riesco più ad accedere alle cartelle condivise. Dopo l'autenticazione mi dice che non riesce a trovare l'alias. Il bello è che da winXp sotto Parallels vedo tutta la rete sen
  6. Ciao a tutti, con Mail non riesco ad impostare testo RTF nelle proprietà delle mail in uscita. O meglio riesco ad impostarlo, ma quando chiudo e riapro Mail l'impostazione torna solo testo. Ho provato a riparare i permessi...sperando nel solito miracolo, ma non ho risolto niente. Se cancello il file delle preferenze di Mail perdo tutti gli account... Consigli? Grazie Tond
  7. Buongiorno, vi chiedo un aiuto perchè il mio macbook funziona perfettamente collegato alla rete wifi con altri PC Win, funziona anche bene se la rete è connessa ad internet attraverso un modem ethernet. Il problema è quando mi connetto direttamente in dialup dal mio mac via modem. In questo caso internet funziona, ma la rete diventa "invisibile", cioè se ho precedentemente creato degli alias dei volumi di rete riesco ad accedervi ma se clicco su network in finder non trova niente. Scollego il modem e voilà , tutto torna come prima! Cosa può essere? Grazie Paolo
  8. Salvare lo stesso file in formato .xls o in formato nativo .ods comporta una NOTEVOLE riduzione della dimensione del file stesso se lo salvo in formato nativo. Provare per credere! :-)
  9. Segui passo passo le istruzioni che trovi sul sito della parallels che sono chiare. Una volta avviato Parallels, inserisci il cd di Win e fai partire la macchina virtuale con il boot da cd e fai l'installazione come in un pc normale. Ciao!
  10. Su win trovi l'hd del mac come unità di rete e lo usi come tale. Se lo usi spesso crea una unità di rete che si attiva all'avvio di windows e avrai un nuovo hd (di solito si chiama Z:) ciao
  11. per esempio si può abbassare il volume del beep all'accensione. Bello! Adesso sarebbe bello capire cosa sono molte opzioni dai nomi a dir poco criptici. Grazie della segnalazione
  12. Ho il Macbook da 4 giorni e posso fare un primo molto positivo riassunto della mia esperienza. Premetto che dopo molti anni di windows sono passato un anno e mezzo fa al Mac con un iBook 12" G4 che ho usato regolarmente per lavoro. Riuscivo ad utilizzare anche access x un piccolo database di gestione contatti tramite Virtual PC, ma quando sono stato costretto ad utilizzare con frequenza un gestionale che gira solo su win mi sono deciso e ho fatto il salto nel mondo macintel. Il mio Macbook è il modello base, 1,83GHz, combo drive e HD 60GB, a cui ho aggiunto una barra di memoria da 1GB per
  13. prova a vedere questo software: Outlook2mac http://www.littlemachines.com/ Non è gratis, ma costa 10$, un prezzo direi accettabile!
  14. selezioni il file con l'estensione che ti interessa, apri il pannello informazioni (mela-i), sulla sezione "Apri con:" selezioni l'applicazione che ti interessa e dopo clicchi su Modifica tutto... ciao
  15. A parte che ti chiede se vuoi abilitare la funzione "clamshell" (cioè farlo funzionare a display chiuso) e quindi puoi non attivarla, sta a te scegliere se usarlo a display aperto o chiuso. A display chiuso è chiaro che raffredda meno, ma in realtà l'iBook non ha questi grossi problemi di temperatura.
  16. azz...se è vero questo si che è bello! pork.... mi tocca comprarmi il mac nuovo!!!!
  17. l'iBook NON ha ingressi audio, quindi, se vuoi registrare sorgenti analogiche come minimo devi comprare un qualcosa di esterno USB che ti consenta di acquisire il segnale audio l'audio.
  18. Screen Spamming Doctor Ti sblocca la funzione di scrivania estesa e ti consente di usare un monitor esterno di dimensioni e risoluzione diversa. Lanci il sw e poi quando colleghi il monitor esterno su preferenze di sistema - monitor trovi il nuovo monitor e puoi scegliere la risoluzione ed il comportamento della scrivania estesa (quale sarà il monitor principale e le posizioni reciproche). Ovviamente tiene in memoria le impostazioni per cui collegare e scollegare il monitor non richiede nessun intervento. Semplice ed efficace. Dicono che invalidi la garanzia (come possa un sw invalidare la
  19. E' vero, il portatile costa più del desktop...ma ti faccio notare che se XP sul desktop funziona abbastanza bene, è sui portatili che io ho trovato un ABISSO con Mac OSX. Il bello è che lo metti in stop in 2-3 secondi e lo riattivi in altrettanto senza mai un problema. Prova a farlo con XP... per evitare blocchi e casini vari sei sempre costretto a spegnerlo completamente Per cui se devi prendere un portatile e vuoi anche avere un mac... spendi i soldi per un unico acquisto e lascia perdere XP
  20. tond

    Ansia da Ibook

    Ottima scelta il 12". Stessa risoluzione del 14" e maggiore portabilità . Se poi lo colleghi ad un monitor esterno (usando Screen Spamming Doctor puoi usare monitor con risoluzione maggiore) con mouse e tastiera ti ritrovi un portatile compatto con l'usabilità di un fisso e scrivere la tesi diventerà un piacere!
  21. tond

    turbo-ibook

    Dopo aver scaricato e ricaricato completamente la batteria l'indicatore si è assestato su valori leggermente superiori a prima. Sembra consumare un po' meno, forse è l'effetto placebo o forse 8MB di cache fanno la differenza. Confermo che scalda molto meno sotto al polso sinistro e questo è molto gradito
  22. da quello che ne so io, openoffice usa dei suoi font su una cartella speciale. Dovrebbero essere font truetype, come quelli di windows ed infatti li puoi prendere da win e installare in OO. Se dai una occhiata nell'help o sul forum di OO fai una ricerca con "font" trovi tutto. NeoOffice invece usa i font di sistema.
  23. basta copiare la cartella iTunes ed eventualmente autorizzare il secondo computer se hai musica acquistata su ITMS
  24. tond

    turbo-ibook

    Per l'autonomia non ho risposte, oggi ho dovuto ricaricarlo parzialmente e devo trovare il tempo per una calibrazione della batteria. Il rumore è più simile ad un soffio. Per darti un'idea, in ufficio (silenzioso perchè sono da solo nella stanza), per sentirlo distintamente, devo portare l'orecchio a meno di 10 cm. Se sei in una stanza molto sileziosa lo senti: è un rumore continuo, di frequenza medio bassa, molto diverso dal sibilo/fischio degli hd desktop. Il livello è molto basso e si nota solo perchè prima l'iBook era completamente silenzioso, tanto che mi chiedevo se l'hd stesse gi