Giostraio

Members
  • Posts

    101
  • Joined

  • Last visited

Posts posted by Giostraio

  1. Ma come "dai siamo seri" ??????????

    Allora...io ho acquistato un MBP che presenta un difetto da Apple riconosciuto e quando dico Apple intendo il capo del loro servizio clienti italiano (di cui non ho fatto nome per correttezza)...e che loro non sanno risolvere....

    Ora la Apple ha un modello dello stesso valore del mio che NON presenta il difetto...e mene sono accertato personalmente.... .

    Adesso dimmi per quale principio io mi devo tenere un MBP non funzionante, quando ne esiste uno funzionante?

    A me di avere il nuovo MBP...non mene frega un *****...e gliel ho anche detto...io ne voglio uno che funzioni perfettamente cosi come erano perfetti i soldi che io li ho dato....PUNTO.

    Cmq ora non sto più a rispondere...ti dico posterò tutta la storia nel dettaglio...cosi magari ti farai una idea più precisa...

    scusa, ho letto la discussione ma non ho capito di che problema parli. vorei saperlo perchè ho lo stesso mbp da meno di un mese e non ho riscontrato alcun problema ne con le casse integrate ne con l'uscita audio. mi illumineresti?

  2. dai, secondo me dovete assolutamente portarlo in assistenza! ma cosa sono quelle righe, sembrano dei faretti!

    io ho lo schermo a led e la scheda grafica incriminata di essere difettosa...in passato mi ha dato qualche problema nel senso che lo schermo svalvolava, si scomponeva tutto in quadretti portando ad un fenomeno che non ricordo come si chiama, ma questo è accaduto solo 3-4 volte e dopo una decina di ore di utilizzo pesante del programma Motion con final cut pro aperto...

    quindi non credo che quello sia un problema della scheda in questione, ma piuttosto credo che sia un problema di monitor.

    pode

    io non ho quelle linee, ho solo dei piccoli aloni sugli angoli bassi,simili a quelle righe come colore, si notano solo se metto lo schermo di un colore solo ma se mi abbasso scompaiono,come se fossero dovute all'angolo di visuale. potresti vedere se hai cose del genere? o da te è perfettamente omogeneo lo schermo?grazie

  3. che modello è? e di quando? e inoltre, se ti abbassi le linee scompaiono come se fossero dovute all'angolo di visuale o restano? te ne sei accorto con uno sfondo o hai dovuto mettere uno sfondo di un solo colore?

    da me ci sono delle piccole zone d'ombra, piu o meno come le linee che hai tu però solo negli angoli bassi, che si fa?

  4. salve, ho preso da 3 giorni un mbp 2,4 ghz early 2008, schermo matte, quello che credo sia l'ultimo portatile professionale della apple, pagato una fesseria. è straordinario ma ho notato una cosa e vorrei chiedere parere a chi ne ha uno uguale.

    nello schermo led, se impostate lo sfondo tutto bianco, osservate anche voi dell piccole zone d'ombra nei due angoli in basso? ho notato fra l'altro che abbassandosi questi aloni scompaiono, come se fossero dovuti all'angolo di visuale.

    avete lo stesso problemino? chiamo l'assistenza al volo?

  5. dunque, ho appena preso un mbp early 2008 2,4ghz, scorrendo in alto e in basso le pagine di google ho notato che poco sotto la metà dello schermo si crea uno strano effetto,è come se ci fosse una linea invisibile che crea una sorta di effetto lente, le scritte passando dalla linea subiscono una velocissima deformazione per poi tornare normali.

    è dificile spiegarlo,è come se passassero sotto una linea d'acqua o una lente appunto. parlo di google perchè li l'effetto è particolarmente visibile essendo liste di parole.

    succede anche a voi?

    p.s. parere personale:dopo un mese di meditazioni e studi sui nuovi modelli ho preso il vecchio mbp e vi posso dire che per schermo e bellezza estetica ne vale 10 dei nuovi!!!:P

  6. No, questo lo dicono persone ben più preparate del sottoscritto, basti fare un giro su dpreview.com, tanto per fare un raffronto, e seguirne i forum, oppure partecipare agli open house che realtà come Apple, Adobe, Nikon, canon e chi più ne ha più ne metta organizzano in giro per la penisola. Il professionista, il fotografo come dici tu usa con soddisfazione schermi sia glossy che matte che abbiano un'unica caratteristica: quella di poter essere facilmente calibrabili a mezzo sonda hardware - strumento che ormai è alla portata anche dell'amatore evoluto - e che garantiscano risultati fedeli e riproducibili nel tempo, cosa che semplicemente con i vecchi schermi opachi Apple era impresa ben più ardua che non con i nuovi, o meglio: i profili ottenuti con i vecchi schermi erano ben più "miseri" in termini colorimetrici che non quelli ottenuti con i nuovi.

    Sorvoliamo poi sul fatto niente affatto trascurabile che al fotografo professionista non importa una beata mazza di avere una corrispondenza perfetta al 100% tra l'immagine in soft proofing a schermo e la stampa(cosa che comunque è critica solo per il fotolitista, il quale di certo non usa il proofing via software), ma al più gli interessa che le zone di luce non si spetascino fuori gamut...

    Un ultimo appunto, e che sia veramente l'ultima volta che lo scrivo su questo forum: se qualcuno ha qualcosa di personale da dire al sottoscritto lo faccia utilizzando i mezzi che il forum stesso mette a disposizione ed eviti gli attacchi gratuiti, che stanno solo li a dimostrare la pochezza di argomenti di chi li utilizza come mezzo di dialettica. Se qualcuno ritiene che il sottoscritto o altri dicano ca$$ate, semplicemente ignori l'affermazione, il consiglio o la replica e faccia di testa sua senza rompere le scatole all'interlocutore.

    ma che significa, essendo un forum si discute,si commenta e si critica, è una prerogativa dei forum.

    e non ti arrabbiare dai, che ti si spetascia fuori il gamut poi....;)

  7. Assolutamente no. E' fatta perché il filtro ottico dello schermo aumenta il contrasto e consente di estendere i punti di nero e di bianco. E' il modo più semplice di migliorare la resa degli schermi, specie di piccole dimensioni.

    come in altre discussioni, queste cose le dici e le sostienti solo ed esclusivamente tu, spacciandole per verità assolute. a parte usare parole coreografiche forse dovresti ragionare sul fatto che un professionista, un fotografo ad esempio, di un nero piu "bello e splendente" sullo schermo se ne fa poco, visto che poi va in stampa e si ritrova colori che non aveva mai visto. dovresti capire che abbellire non significa migliorare e magari abbandonare quest'aura di ultrasapienza che ti colora il viso.

  8. L'ho aspettato pazientemente per mesi, neanche fosse una bella donna da sedurre.

    Ma quand'è arrivato il nuovo MBP è stata una sonora delusione.

    Mi sono sentito tradito da Steve: è evidente che preferisce il cliente del supermercato ed ormai ha girato le spalle a chi per 20anni ha comprato Apple.

    Ha trasformato una macchina professionale apprezzata da grafici e fotografi in una bella specchiera per allodole da abbinare all'iphone.

    Per questo l'ho 'punito' con la mia carta di credito: ieri ho comprato il VECCHIO modello MBP 15" con schermo opaco.

    hai fatto piu che bene e io sto per fare lo stesso. che modello hai preso? e dove e a quanto se non sono indiscreto, graaaazie

  9. Lo schermo glossy dei "vecchi" MBP è molto ma molto più lineare, in termini di riproduzione grafica, di quello opaco, cosa personalmente verificata con calibratore Gretag e "certificata" da laboratori professionali.

    Sarebbe bene che certi "professionisti" della grafica li provassero i prodotti, prima di sputare sentenze.

    guarda, di 10 forum e milioni di interventi sei il primo che dice questa cosa. e ho letto interventi che parlavano di calibrazioni e test in maniera molto piu dettagliata e scientifica di te. perchè dovresti aver ragione tu? e questi "laboratori professionali" cosa sarebbero? esistono centri nelle univesità dove fanno test sui mbp? mi piacerebbe capire, ecco

  10. anche a me ha dato solo problemi transmission!!!!!!!programma veramente pessimo!adesso sta in quitting 2 minuti!!! VUZE RULEZZZ!!!

    aaaaah, ma forse ho capito il vostro problema qual'è. non è che quando uscite dal programma ci sono ancora download e upload attivi? se si sbagliate di grosso, dovete prima arrestare tutti i processi (up and down) e poi chiudere il programma

  11. guarda, ti cito la mia esperienza. Sono mac user da 3 anni, da settembre 2005 a dicembre 2006 ho usato un powerbook g4 12". Ero ancora un utente poco esperto, e allora non ci sono mai stati problemi. A dicembre 2006 decido di comprare un macbook C2D da 2.0ghz. Dopo 15 giorni finisce in assistenza perché la retroilluminazione ha deciso di abbandonarmi la sera della vigilia di Natale...Dopo 15 giorni mi ritorna dall'assistenza perfettamente funzionante. Questo intoppo non mi è stato problematico in quando allora iniziavo si ad usare un mac in maniera intensiva, ma neanche troppo in fin dei conti. Nei mesi successivi inizio ad usare il MacBook in maniera estremamente intensiva per lavori di conversione video che mi trovo spesso a fare. Tutto procede bene, io sono molto soddisfatto e intanto utilizzo mac os praticamente per ogni cosa...Il tempo passa, il macbook continua imperterrito il suo lavoro: conversioni video continuate anche di svariate ore, giorni e giorni lasciato acceso per scaricare dei files, ma lui lavora tranquillo e non si lamenta.A giugno 2008, in occasione dei mondali (quasi integralmente registrati con eyetv) il mio macbook lavora a conversioni video per ben 135 ore consecutive (con cpu con un carico medio del 90%).Tutto procede bene fino ad agosto 2008, quando improvvisamente (ero in vacanza in valtellina) non mi esce più da uno stop...Riavvio forzatamente e bum, computer completamente morto...Si accende solo la spia davanti, proprio come te. Lo porto in assistenza e mi viene diagnosticata la morte della scheda madre: 650€ in quanto fuori garanzia. Lo riprendo ovviamente senza sostituire niente e mi scuso per il disturbo...Sto senza mac per circa un mese, un mese di mancato supporto di un computer, il che mi crea non pochi problemi, problemi che almeno parzialmente riesco ad arginare con l'iphone...Il 30 settembre 2008 decido di comprare il MacBook Pro C2D 2.4Ghz. Ora, macchina fantastica, tutto alla grande, ma ci sono alcuni però. C'è infatti da dire che ormai il mio mac lo uso in modo altamente intensivo, basti pensare che in ical gestisco circa 15 calendari.... Ogni martedì lo porto a scuola per appunti di storia dell'arte e per il progetto di architettura, lo uso per scrivere elaborati, appunti e per fare ricerche su ciò che riguarda la scuola, ci faccio conversioni video ( e qui devo ammettere che si nota la differenza tra il macbook e il pro: il pro è veramente un altro pianeta...), insomma, tutto di tutto, ergo il mancato supporto del mac sarebbe per me molto deleterio... Sta di fatto che di mio ho dovuto riavviare il macbook pro in questo mese ben tre volte, e purtroppo non sono stati riavvii regolari, bensì riavvii forzati, in quando (ma questa è solo una mia ipotesi) quegli incapaci che hanno creato transmission lo hanno scritto con i piedi e quindi questo crea non pochi problemi al mio mac os: la prima volta chiudendo transmission questo si impalla e mi impanica il mac. Morale: riavvio forzato. La seconda volta lo stesso programma mi incasina il processo SystemUIServer che così mi rende dannatamente lento il macbook pro. Pensa che per fare cose che in genere ci vuole mezzo secondo, tipo per attivare exposè, io ci mettevo 6m...Anche qui mio malgrado sono costretto a riavviare forzatamente. Oggi per la terza volta ho avuto problemi. Ho chiuso il suddetto programma, ho staccato il monitor esterno ma il mac ha deciso che lui era ancora attaccato a tale monitor, così ho dovuto per la terza volta nella sua vita riavviarlo forzatamente. Ora, tu non immagini il fastidio che mi dia dover riavviare forzatamente un computer per un programma scritto con i piedi, non vedo l'ora di finire di scaricare il file che sto scaricando con transmission e poi chiudere per sempre sto schifo di programma e tornare a usare normalmente la mia bestiolina, mettendolo in stop quando non deve fare niente...Per il resto il mio macbook pro è veramente una scheggia, sono dannatamente soddisfatto di come lavora ogni giorno e di come mi fiancheggia nel mio lavoro quotidiano...E mi rassicura sapere che i tre problemi sopra citati non dipendono da mac os, ma da quella sottospecie di programma...

    In quanto a te credo proprio che l'unica via sia l'assistenza. Se hai paura per i tuoi dati, come è giusto che sia, io ti consiglio se riesci di formattare il mac previo backup e poi mandarlo al centro...Fammi sapere di eventuali sviluppi, ciao e buona serata ;)

    strano, uso transmission da un anno con imac, mai un problema.

  12. No, su questo punto hai ragione, ma ho il MBP ultimo della precedente generazione, quindi con il monitor a LED, molto luminoso.

    Quello che mi dispiace di più in questa storia è che anni fa Apple prendeva in considerazione i bisogni dei suoi clienti, vedere il Mac II FX... Oggi non gliene frega più nulla, e quel "Pro" a questo punto non ci dovrebbe più essere poiché una macchina pro è una macchina che tiene conto dei bisogni dei pro, più dei bisogni del marketing. C'è chi come me sarebbe pronto a pagarlo il doppio il Mac se avesse quelle cose che lo rendono molto più pro di qualsiasi PC (Paga la ditta :D :D) ma purtroppo il Mac sta diventando sempre di più un semplice PC :(

    Fine di un'epoca...

    hai mai avuto problemi con il tuo mbp? dello schermo che mi dici? tu che sei fotografo come ti trovi? altri problemi tipo surriscaldamento o imperfezioni? ti chiedo perchè ho prenotato un vecchio mbp,come il tuo, proprio per lo schermo ma l'apprente solidità dei nuovi mi attrae un po e mi mette in crisi. preferirei uno schermo buono ma con i riflessi e una solidità complessiva eccellente, piuttosto che uno schermo buono senza riflessi e una macchina precaria. se penso poi che ho monitor esterni pronti da collegare...che dici tu?