Pad

Members
  • Posts

    87
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Pad

  1. Pad

    7 ottobre...

    Ah, quanta pazienza... (Grazie per la segnalazione )
  2. Pad

    MacBook mi tenta

    Dimenticavo questa parte della domanda... se hai bisogno di sincronizzare agenda, rubrica, ecc. tra Mac e cellulare, il software di sincronizzazione iSync (già preinstallato in tutti i Mac) dispone di un plugin scaricabile gratuitamente per i cellulari Nokia. Comunque iSync supporta già di suo un discreto numero di cellulari: http://www.apple.com/macosx/features/isync/
  3. Pad

    MacBook mi tenta

    Ciao, io ho provato con un solo cellulare (Nokia E61i), ma credo che il concetto valga anche per altri cellulari, purché abbiano il bluetooth. Ho fatto il pairing del cell. col Mac, e nel giro di un paio di click già navigavo. Magari quando avrai il tuo MacBook davanti, se non ci riesci, ti posso dare una mano.
  4. Pad

    7 ottobre...

    Siamo ad una settimana dalla presunta presentazione dei nuovi MacBook... se questa presentazione fosse vera tra oggi e domani Apple dovrebbe invitare i giornalisti, come sembra che faccia di solito, no? Eh, mi sento come una fidanzata d'altri tempi che attende ansiosamente il promesso sposo...
  5. Ciao a tutti. Quando sincronizzo iTunes e iPhone, il primo copia *ogni volta* tutti i brani musicali sul secondo, nonostante la libreria musicale sia rimasta invariata dall'ultima sincronizzazione. Se invece seleziono l'opzione "Gestisci manualmente musica e video", la musica non viene più sincronizzata, ma se acquisto una canzone dallo Store, sono costretto a passarla a mano sull'iPhone. Non è possibile mantenere la musica sincronizzata automaticamente ma solo quando la libreria effettivamente cambia? Ciao e grazie!
  6. ...almeno fino a quando qualcuno non scriverà un'applicazione che per noi sarà lecita ma che Apple casserà , facendoci scoprire una nuova regola che - a ben pensarci - potevamo pur "supporre" (!!). Teo, non si fa così. Qui stiamo parlando di un contratto, o se vogliamo di un "patto": lo sviluppatore paga 99 dollari ed Apple in cambio gli offre la possibilità di inserire i suoi lavori in AppStore (a condizione che tali lavori non siano volgari, pornografici, offendano il comune senso religioso, ecc.); inoltre Apple trattiene il 30% degli incassi dello sviluppatore. Ora se Apple si comporta come si sta comportando adesso, io mi sentirei tradito. Prima mi stringi la mano, un attimo dopo me lo metti in quel posto...
  7. Sì, ma non possiamo scoprire che una certa tipologia di applicazioni non è gradita solo DOPO che un paio di applicazioni di quel genere vengono respinte. Preferirei saperlo PRIMA.
  8. Beh, se non il dispositivo, almeno l'SDK è una piattaforma :-) Come ha scritto Gennaro, il gioco può essere distribuito anche su altri canali. Se voglio un gioco per xbox mi basta andare alla Mondadori Informatica sotto casa, oppure visitare uno dei tanti negozi elettronici su web. Posso fare la stessa cosa con un'applicazione per iPhone? No. La differenza c'è, eccome!
  9. Aggiungo la mia voce al coro: ho incominciato da qualche giorno a studiare l'SDK di iPhone tramite la documentazione ufficiale Apple. Avendo un background abbastanza solido in altri framework e linguaggi di programmazione, bene o male sto riuscendo a capirci qualcosa... ma sento molto la mancanza di un "Mastering iPhone OS SDK"... e ieri ho letto che l'NDA impedisce alle case editrici di pubblicare qualcosa del genere. Per non parlare del timore che una mia eventuale applicazione venga respinta...
  10. Io ho riscontrato gli stessi problemi di Alfassassina. Inoltre, avevo problemi anche quando lo collegavo ad un monitor esterno o ad un proiettore per fare delle presentazioni. Dopo l'ultimo aggiornamento le cose sono *sensibilmente* migliorate, ma ancora non va come deve andare.
  11. L'ho appena installato. Sto usando giusto i programmi che mi piantavano l'Air. Se non ti riscrivo fra mezz'ora (il doppio del tempo solitamente necessario per piantarsi, almeno nel mio caso) vuol dire che sta andando bene... incrociamo le dita!!
  12. Non per fare il puntiglioso, ma fin dalle elementari mi hanno insegnato che quando si usa la seconda persona singolare ci si rivolge al proprio interlocutore, non ad un gruppo di persone: rimane il fatto che eri una di quelle persone a cui l'air era stretto per le tue esigenze.. e l'hai comprato cmq.. ecco la nuova fascia di consumatori apple.. Io il sospetto che mi includessi in quei "certi utenti" ce l'ho ancora... comunque mi dispiace che abbiamo cominciato col piede sbagliato la nostra conoscenza. Ammetto di essere stato un po' suscettibile e per questo di chiedo scusa. Grazie davvero per avermi raccontato la tua esperienza. Non so cosa sono gli elementi finiti, ma hanno tutta l'aria di essere "pesanti"... :-)
  13. Chiarisco una cosa: il MacBook Air era perfetto per le mie esigenze QUANDO l'ho acquistato (marzo). La necessità di produrre alcuni DVD video è nata solo a fine luglio. So fare tante cose, ma il futuro non so ancora prevederlo. Tra l'altro se il problema fosse solo quello di non poter codificare 3-4 DVD video all'anno, avrei trovato un'altra soluzione, non avrei mica certo rinunciato all'Air. Il problema dell'Air è strutturale, c'è proprio un difetto hardware che, a quanto ho capito, disattiva uno dei due core del processore quando la temperatura raggiunge già i 60°. In realtà se il secondo core si disattivasse solo a 80° o giù di lì, il MacBook Air andrebbe benissimo con i programmi che uso di frequente e che ho elencato nel post di apertura di questo thread. E' uscito anche un aggiornamento del firmware da parte di Apple proprio per risolvere questo problema, ma purtroppo non ha funzionato. Concludendo, non ritengo di essere un utente che ha acquistato l'Air nonostante non fosse adatto alle proprio esigenze, anzi! Magari sono stato incauto, nel senso che avrei dovuto aspettare un po' prima di acquistarlo per vedere se saltava fuori qualche difetto. Ma sulla carta andava benissimo per me. Un'ultima considerazione: denigrare la "nuova fascia di consumatori Apple" è un atteggiamento classista, e inserirmi in tale gruppo dopo aver letto solo un pugno di miei post è un comportamento superficiale. Nota che mi sto riferendo ad "atteggiamento" e "comportamento", perché mi guarderei bene da giudicare te come persona solo dal tuo commento. Comunque ti ringrazione per aver riportato la tua esperienza; mi sarà senz'altro utile per valutare le prestazioni sel MacBook.
  14. No, fotoritocco no, ma nei prossimi mesi mi capiterà di realizzare alcuni DVD video per lavoro. Niente di particolare, mi è già capitato di farlo con iDVD a partire da un filmato in formato MOV di poco più di un'ora. La codifica nel formato DVD video ha richiesto circa 16 ore di elaborazione sull'Air. La scheda video è coinvolta in un elaborazione di questo tipo, o è solo lavoro di processore e RAM?
  15. Questa non l'avrei mai immaginata :-) Grazie per la precisazione.
  16. Il calore in sè non è un problema, purché non influenzi le prestazioni della macchina. A proposito delle specifiche, le conosco bene fin dall'ultima revisione dei portatili di pochi mesi fa, ed è proprio questa che mi preoccupa: Processore grafico Intel GMA X3100 con 144MB di SDRAM DDR2 condivisa con la memoria principale mentre i Pro ce l'hanno dedicata.
  17. Hai provato anche il Remote Desktop contemporaneamente agli altri?
  18. Non sono un troll... Purtroppo quando si presenta il problema non basta chiudere qualche applicazione. Devo chiudere fisicamente l'Air, aspettare una decina di minuti e "risorgere" dallo standby; solo a quel punto posso chiudere un po' di applicazioni. La fludità del dock è un buon indicatore, almeno per l'Air. Quando ho il sospetto che il sistema stia rallentando, passo il mouse sul dock e ho subito conferma dei miei timori...
  19. Certo, ma solo quando è freddo. Infatti dopo un quarto d'ora si scalda così tanto che rallenta fino a diventare inutilizzabile. Sembra che sia un bug noto, legato ad uno dei due core della cpu.
  20. Ciao a tutti. Ho già scritto su questo forum della mia decisione di sostituire il MacBook Air con il MacBook Pro per via delle prestazioni del primo, purtroppo non adatte alle mie esigenze. Resta il fatto, però, che mi porto a spasso il portatile tutto il giorno, tutti i giorni (tranne ferragosto e natale!), per cui il fattore portabilità rimane comunque importante. Per questo motivo vorrei chiedervi di fare un piccolo test con il vostro MacBook, per capire se nel mio caso potrebbe andar bene, e quindi evitare il peso, i pollici in più e il costo del MacBook Pro. Se avete i software che sto per elencare, potete avviarli contemporaneamente sul MacBook e notare se ci sono rallentamenti? I software sono: Mail, Safari, iCal, CyberDuck, DreamWeaver, Adium, Parallels con un sistema operativo ospite in esecuzione, RemoteDesktop verso una macchina Windows, QuickTime e avviate un filmato che risiede in un hard disk esterno (meglio se wireless, tipo Time Capsule), iTunes e collegate l'iPhone o l'iPod e lanciate la sincronizzazione... Se nonostante tutto questo riuscite ancora a vedere l'effetto di ingrandimento delle icone del dock in modo fluido e senza scatti, allora il MacBook va bene anche per me! Ciao e grazie! Pad
  21. Grazie, almeno posso andare a dormire con il cuore in pace...
  22. Ciao a tutti. Ho cercato e letto moltissimo su FileMaker, ma non ho trovato alcun modo per scrivere/lanciare query SQL su un database "nativo". Il fatto è che vorrei fare il porting di un grosso database Access che comprende numerose query scritte direttamente in SQL; se in FM ci fosse una finestra in cui potessi fare copia&incolla di queste query sarebbe il massimo... Mi devo arrendere, o un modo c'è?
  23. Ciao a tutti, eccomi con un nuovo quesito su TM! Al rientro dalle ferie acquisterò un MacBook Pro. Utilizzando uno dei due software in oggetto vorrei recuperare tutti i documenti dal mio attuale MacBook Air, la posta elettronica, il portachiavi di sistema, ma NON il software. Questo perché, essendo stato il MB Air il mio primo Mac, ho fatto dei gran casini con il software che ho installato, soprattutto con MacPorts, DarwinPorts, ecc. Ora che ho "sfogato" i miei istinti di sperimentazione, vorrei partire da una configurazione pulita e mantenere il MB Pro ordinato nei secoli avvenire... Quando, però, ho visto come ripristinare un sistema da Time Machine, il software mi ha chiesto solo di selezionare il backup da ripristinare, senza la possibilità di selezionare la tipologia di dati da recuperare. Anche Assistente Migrazione funziona allo stesso modo? P.S. Sul nuovo Mac, Time Machine riprenderà a backuppare da dove era arrivato sul vecchio? Oppure devo spostare i dati della mia Time Capsule su un altro disco e reinizializzarla?
  24. Ciao, sono riuscito a risolvere il problema. Indico di seguito la soluzione, nel caso sia capitato o capitasse a qualcun'altro. Sono andato nelle "Preferenze di Time Machine", ho cliccato su "Cambia disco..." e, dall'elenco dei volumi disponibili, ho scelto "Nessuno (disattiva backup)" e ho confermato. Poi ho cliccato di nuovo su "Cambia disco...", ma questa volta ho scelto come volume di backup la mia "Time Capsule": ci ha pensato un po', ma alla fine ha ripreso a backuppare correttamente. Unica nota strana, adesso nell'elenco dei volumi di backup mi compaiono due Time Capsule: credo che la seconda sia nata proprio a seguito del cambio disco, anche se in realtà il disco è sempre lo stesso. Comunque ho provato a risalire all'indietro nel tempo con Time Machine e sembra che recuperi correttamente anche i backup precedenti al verificarsi del problema. Quindi riesce a gestire le due capsule virtuali che convivono in un'unica capsula reale :-)
  25. Ciao a tutti. Oggi Time Machine mi ha avvisato che sono oltre 10 giorni che non esegue un backup. Quando tenta di far partire un backup, mi compare l'errore in oggetto. Vi è già capitato? Come avete risolto?